cake alle patate dolci

Surf the web da almeno 15 anni, sempre con lo stesso nick sississima (tanti anni fa avevo anche un altro blog di cucina romana, qui ma io non cucinavo, mangiavo soltanto!!). Sono sempre a caccia di offerte che, fortunatamente, anche il web può offrire, di qualunque tipo, mi piacciono molto quelle sui viaggi (sto già programmando il mio prossimo viaggio per agosto, che spero sarà ancora in Asia, come sempre del resto...nun me riesco a staccà...)  e ovviamente quelle di cucina. Oggi giorno, ormai, le offerte grazie al web sono innumerevoli ma il sito, o meglio, un portale di sconti (di fiducia) è per me CupoNation, visto che per me la cucina è vera passione (insieme ai viaggi) mi è subito saltato all'occhio tra le proposte della categoria cibo e bevande l'offerta per un tour Tour Olio e Vino in Sicilia, interessante! 

Dopo avervi detto di questa mia ultima dritta...vi propongo, per iniziare al meglio la colazione e la settimana un dolce insolito, preparato con le patate dolci...viste al supermercato mi sono detto "vabbè, proviamole!!" La patata dolce, conosciuta anche come patata americana viene coltivata nelle regioni tropicali per i suoi rizotuberi commestibili, dolci e ricchi di amido. Qui trovate interessanti notizie relative alle patate dolci...


ingredienti:
300 gr patate dolci lessate
100 gr di farina 00
1 uovo
50 gr uvetta
50 gr arancia candita
100 g di mandorle in polvere
120 g di sciroppo di acero 
*stampo musichiere forme golose GUARDINI
Ho lessato le patate dolci, sbucciate e schiacciate con lo schiacciapatate, ho messo la purea in una ciotola.  Ho aggiunto alla purea di patate dolci ancora calde le mandorle in polvere, la farina setacciata, l'uovo sbattuto e lo sciroppo di acero, ho amalgamato il tutto fino a ottenere un composto omogeneo. Ho aggiunto l'uvetta ammollata in acqua e strizzata e ho versato il composto nello stampo musichiere. Ho acceso il forno a 180° e cotto il cake a forno caldo per circa 40 minuti.Servire spolverizzato di granella di zucchero o zucchero a velo (ricetta tratta da qui).

39 commenti:

  1. Buone le batate!!!! Anch'io le adoro e le ho messe in dei muffin http://ibiscottidellazia.blogspot.it/2013/04/muffin-alla-batata-e-gocce-di.html ..non stento a credere alla bontà del tuo cake :-P
    <3 dalla zia Consu

    RispondiElimina
  2. che bello e goloso!!! mi piace!! ciaoooooooo

    RispondiElimina
  3. Che buono deve essere! :D Ma solo io non sono capace di trovare queste patate dolciiiii?! :( Sigh... intanto prendo nota, prima o poi farò questo cake! ;) Complimenti, un abbraccio forte, Silvia! :**

    RispondiElimina
  4. Tutti articoli uguali: 50 blog, 50 ricette e in tutti i 50 un bel link a couponnation. E' perfino ridicolo...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. evidentemente è davvero un portare interessante ed utile, ci aveva pensavo caro "anonimo"!?!?!? (e continuo a non capire perchè le persone, per esprimere la propria opinione, hanno bisogno dell'anonimato...bà...)

      Elimina
  5. Ciao Silvia!! Buonissimo il tuo cake, non ho mai provato le patate dolci...segno!
    un bacione
    Mari

    RispondiElimina
  6. Non le ho mai provate le patate dolci, ma io adoro le patate, per cui sarà sicuramente buonissimo il tuo cake. Un abbraccio.

    RispondiElimina
  7. Un sito molto interessante, grazie per la dritta^_^. Questa cake mi incuriosisce molto al super le ho viste ma non avevo una ricetta per provarla, salvata ^_^Baci cara.

    RispondiElimina
  8. Interessante questo sito, ci vado a dare un'occhiata! Anche io non ho mai provato le patate dolci, chissà come sarà! Immagino buonissimo!

    RispondiElimina
  9. sono curiosa di provarne il sapore...ciao Silvietta!

    RispondiElimina
  10. Vedo che non sono l'unica che non ha mai provato le patate dolci e il tuo cake mi invita a provarlo, complimenti...un abbraccio Silvia e buona settimana!!!

    RispondiElimina
  11. Silvia, è stupendo. Tra canditi, mandorle e sciroppo d'acero è senz'altro una bomba d'energia da mangiare a colazione!!
    Baci, Ellen

    RispondiElimina
  12. adoro le batate, ma non le trovo mai!!! Questo dolce dev'essere una delizia!

    RispondiElimina
  13. Bellissima la tua dritta.. e una favolosa ricetta

    RispondiElimina
  14. ho usato una volta sola la patate dolci in un cake.. mmm, risultato molto discutibile per la consistenza: umido, troppo compatto, io lo definisco "inciuccoso".. però il gusto non mi dispiaceva.
    il tuo invece sembra pure soffice, delicato.. mi sa che prendo in prestito la tua ricetta, perchè i miei le hanno nell'orto queste patate, potrei sfruttarle!
    baci

    RispondiElimina
  15. mai mangiate le patate dolci, le ho sempre usate per farci le piantine ricadenti! chissà forse la prossima volta provo a cucinarle!

    RispondiElimina
  16. Grazie anche io sono sempre alla ricerca di offerte in qua e la....andrò a vedere la tua proprosta grazie!!! e il tuo dolce è davvero interessante ancheperchè non avrei mai pensato ad un dolce di patate.....mai mangiate le patate dolci ora posso provarle!!! buona giornata!!

    RispondiElimina
  17. ..deve essere davvero buonissimo..io sinceramente le patate dolci non le ho mai magiate, ma con questa ricetta mi hai convinto, e la prossima volta ci farò un pensierino!!!!

    RispondiElimina
  18. Eh si questo plumcake è davvero interessante.
    Per quanto riguarda i commenti a cavolo messi qua e là lascia stare.
    Spesso le persone hanno da dire senza un contenuto.
    Buona giornata!

    RispondiElimina
  19. Mi chiedevo infatti se fssero effettivamente dolci e come poterle utilizzare!
    Trovato!! Buon lunedì!

    RispondiElimina
  20. be io adoro le patate, e questo cake fa proprio al caso mio, complimenti!

    RispondiElimina
  21. Ottimo sicuramente, posso prendere una fettina?

    RispondiElimina
  22. Wow! da fare è buonissima e bella..
    baci

    RispondiElimina
  23. Deve essere buonissimo, spero di riuscire a trovare le patate dolci, mi piacerebbe provarlo! Un abbraccio!

    RispondiElimina
  24. un idea particolarmente intrigante cara sissi un bacio grande simmy

    RispondiElimina
  25. Buonooo, adoro le patate dolci!!!!!

    RispondiElimina
  26. Ecco lo sapevo che non dovevo passare da te adesso ho visto quello stampo in silicone che mi manca!! e...adesso?
    Beh correrò a cercarlo...
    Complimenti per questa delizia!
    Baci mia cara
    Francesco

    RispondiElimina
  27. una dritta drittissima!!!! vado a vedere subito... prima però mi porto una fettina del tuo cake!! ;)

    RispondiElimina
  28. Bello, goloso e originale il tuo cake, ricetta segnata. Un abbraccio, buona giornata Daniela.

    RispondiElimina
  29. Questa ricetta è ottima ^_^
    Salvo subito, grazie!

    RispondiElimina
  30. Non ho idea del gusto...da provare!

    RispondiElimina
  31. Una ricetta meravigliosa, copiata!
    Un abbraccio grande ebuona giornata.
    Bacio

    RispondiElimina
  32. Ciao carissima, che bello averti rivista.
    Voglio dirti che le patate americane, o "patane" come le chiamano qui nel Salento, sono molto buone anche in versione salata e cioè semplicemente fritte. Noi le usiamo per accompagnare i legumi,fritte.
    Però la versione dolce è buonissima. Un bacio e spero di vedere il tuyo reportage fra olio e vini in Sicilia.Ciao Azzuirra

    RispondiElimina
  33. Ciao,
    bella ricetta!! Ma il vassoio di vetro dove si può trovare? E' l'ideale per questa ricetta.
    Roberta

    RispondiElimina
    Risposte
    1. il vassoio in vetro è di ivvnet.it ciao!

      Elimina