Le Bollicine di Sara Bistrot


Le bollicine di Sara Bistrot ha aperto da pochissimo ma sento che sarà un successo. Nato dall'idea dalla sommelier Sara Blandamura e dall’enotecario Alessandro Mirizzi (titolari anche della storica enoteca Bomprezzi) questo piccolo locale ha tanto da offrire: dal tea time all’after dinner, ma anche merenda, fino all'aperitivo ed alla cena.
Qui tutto ruota intorno al vino: 100 etichette (italiane e francesi) in carta tutte  proposte al calice o le 4 mila bottiglie dell’enoteca Bomprezzi, che si trova lì accanto, vendute al prezzo di scaffale, direi a dir poco fantastico!!
La storica e fornitissima enoteca Bomprezzi oltre a Sara Blandamura e Alessandro Mirizzi è anche di proprietà della famiglia dell’azienda vitivinicola jesina Montecappone.

Ciociaria cost to cost

Ciociaria cost to cost è una gita di 1 giorno alla quale ho partecipato qualche settimana fa. Le tre mete di questo breve viaggio sono state Veroli, Isola Liri e Casamari che si trovano appunto in Ciociaria. Il termine "Ciociaria" identifica dei territori che si trovano nel Lazio, ed esattamente Frosinone e provincia. Della Ciociaria fanno parte ben 91 comuni tra i quali i 3 che abbiamo visitato. Nonostante il tempo era scuro e minacciava pioggia è stato, per fortuna, clemente.

pasta frolla in 3D

Ieri ho partecipato da allieva ad un corso di pasta frolla in 3D, durato quasi 10 ore è stato poi bellissimo il risultato finale che vedete qui sopra in foto, tantissimi i soggetti che si possono preparare. Il lavoro qui sopra è fatto tutto di pasta frolla (uova, zucchero, farina, burro e coloranti naturali) quindi interamente commestibile. Non vedo l'ora di prepararne un altro, da sola, senza insegnante!









Buono ristorante


Il ristorante Buono non è solo un semplice ristorante ma è anche pizzeria, enoteca e cocktail bar. Ho avuto modo di mangiare lì per una cena particolare dove i piatti erano abbinati a vini di qualità, un ristorante che non conoscevo per niente ma che esiste da ben 8 anni! Sono rimasta piacevolmente sorpresa sia degli ottimi abbinamenti tra pietanze e vini ed anche dall'ottimo gusto dei piatti, ben cucinati (cotture perfette) e ben presentati, un posto dove conto di tornare anche ad assaggiare la pizza ed altri piatti. Ora hanno iniziato anche a promuovere le serate con piatti in abbinamento a vini, anche qui grandi eventi.

cotolette di gamberi

Mi sono imposta di cucinare e pubblicare ricette qui nel blog almeno qualche volta al mese, nonostante il tempo manchi sempre. Quale migliore occasione per me che tornare a partecipare alla raccolta di ricette Quanti modi di fare e rifare, dove ci si può davvero sbizzarrire tantissimo e quest'anno propongono tante buone ricette dal mondo che fa molto piacere anche a me rifare!! Questo mese vi portiamo in  in Giappone e prepariamo "Ebi katsu" ovvero le "cotolette di gamberi". Una ricetta molto popolare in Giappone che piacerà davvero a tutti, bambini compresi, sono davvero buonissime per la croccantezza dell’involucro ed per il sapore dei gamberi. Ottime anche per farcire i panini infatti io ho fatto proprio così aggiungendo soltanto insalata mista e pomodori secchi, visto che per i pomodori freschi non è stagione (io che ho l'orto li pianterò in giardino ad aprile e cresceranno dopo 2 mesi circa, dopo essere inondati di sole).

Lisbona dove mangiare


Durante il mio viaggio in Portogallo (agosto 2018) ho mangiato tante ottime pietanze, sicuramente il pesce è uno degli alimenti principali, il baccalà è una vera prelibatezza preparato in almeno 100 ricette diverse (anche in deliziose crocchette), ho mangiato ARROZ DE MARISCO: risotto preparato a zuppa con frutti di mare; gli immancabili PASTÉIS DE BELÉM o DE NADA dolci di pasta sfoglia (loro utilizzano molto la pasta sfoglia sia nel dolce che nel salato) farciti con una crema; ma anche la carne che ho mangiato era squisita. Molto caratteristici i bar della Ginjinha ve ne ho già parlato qui, il liquore tipico di Lisbona alle amarene (marchio registrato) simile alla nostra Ratafia, la ricetta è rimasta intatta dal 1840. Vi consiglio alcuni ristoranti che ho provato e dove ho mangiato bene cucina tipica.

Lisbona terza parte

Il mio viaggio in Portogallo continua con questo terzo post dedicato a Lisbona, qui trovate il primo ed il secondo post. Mi è piaciuta tanto Porto e altre città che ho visitato in Portogallo come Mafra, Sintra, Cabo de Rocha, Cascais un pò meno perchè non c'è stato niente che mi ha stupito, è un semplice borgo marinato, ma di tutto questo ve ne parlerò più avanti, dopo aver finito di parlare di Lisbona e dei ristoranti dove ho mangiato a Lisbona (di cosa visitare e dove mangiare a Porto ho già scritto, basta che mettere porto nel tasto di ricerca qui a destra).

Lisbona seconda parte


Il racconto del mio viaggio in Portogallo continua, vi ho già parlato di Porto qui e qui, dove mangiare a Porto, e ho iniziato a raccontarvi di Lisbona qui, continuo quindi con il racconto di Lisbona con questo secondo post.

Lisbona

Il racconto del mio viaggio in Portogallo continua dopo aver passato 2 giorni a Porto (purtroppo solo 2, mi è piaciuta tantissimo, sarei rimasta altri giorni anche per visitare i dintorni, per esempio) sono rimasta per altri 8 giorni come base a Lisbona, muovendomi per 4 giorni per visitare altre 4 città fuori Lisbona. Qui e qui trovate la prima e la seconda parte, qui dove mangiare a Porto ovvero dove io ho mangiato bene e per questo mi fa piacere segnalarlo. Ho fatto delle lunghissime passeggiate a piedi abbastanza faticose perchè tra salite e discese ma comunque il tutto è stato piacevole per me, per questo non ho utilizzato mezzi pubblici per muovermi all'interno di Lisbona, camminare fa bene!

Chiancheria Gourmet Roma



Chiancheria Gourmet Roma appena nata in zona Ostiense sarà un bel successo per il quartiere e per i romani in generale. La "Chianchiere" in napoletano è il macellaio, inteso nel senso più ampio ovvero oltre che venditore di carne anche come un artigiano del gusto che, partendo dalla materia prima, crea prelibatezze.
Hamburgeria, Gastronomia e Macelleria tutto questo offre questo format innovativo, dallo street food di alta qualità fino ad arrivare a percorsi di degustazione più elaborati. Si parte dai banchi quindi dove si possono acquistare carne, affettati, latticini, pane, pasta, conserve e tanto altro, da consumare sul posto o da portare a casa, questa è la vera, e bellissima, aggiungo, novità di questo posto.

Fornace Stella


Ha aperto da poco ma sono sicura che avrà successo, FORNACE STELLA, pizza e cucina di quartiere (vicino Piazza Bologna a Roma).
Questo locale nasce dalla felice idea di Enrico Mercatili e Roberto Priora, prima colleghi, poi amici ed ora anche soci, con un trascorso nell’imprenditoria, hanno dato vita a questo posto mettendo al primo posto la qualità, il servizio, l'offerta ed il bere.
Cosa si mangia qui? Prima di tutto questo è il regno della pizza grazie alla consulenza del Mastro Pizzaiolo romano Giancarlo Casa, qui troviamo impasto, un mix perfetto tra croccantezza della pizza romana e morbidezza della pizza napoletana. 

insalata di ceci con uova strapazzate


Torno dopo molto tempo, ma solo per mancanza di tempo, a partecipare alla raccolta di ricette "Quanti modi di fare e rifare". Questa volta vi portiamo in Norvegia e prepariamo questa fresca e sfiziosa insalata alla quale io ho apportato piccole modifiche per adattarla al mio gusto personale, a casa mia si mangiano tantissime verdure (sia crude che cotte) e per questo ne abbondano anche in questa ricette, inoltre le insalatone sono ottime da portare in ufficio per il pranzo veloce e non troppo pesante, proprio come questa insalata di ceci con uova strapazzate!

“Vigna Ganger Pinot Noir Riserva 2015” - Cantina Girlan



Presentato a Roma lo scorso 28 gennaio presso il ristorante AL CEPPO (Via Panama n.2) il vino “Vigna Ganger Pinot Noir Riserva 2015” della Cantina Girlan, ne è seguita poi una ricca degustazione di vini con piatti in abbinamento.
La Cantina Girlan nasce nel 1923 con soli 23 viticoltori, oggi conta 200 famiglie di viticultori su un'area coltivata di circa 215 ettari nell'Oltradige e nella Bassa Atesina seguiti dall'enologo Gerhard Kofler, proprio grazie al continuo scambio di esperienze tra Kofler ed i vignaioli nascono prodotti di altissima qualità. 

ciabatte alle erbe

Altro pane preparato durante le festività natalizie per la cena del 31 dicembre, una ciabatta profumata alla erbe aromatiche.

ProWein compie 25 anni

Dal 17 al 19 marzo si svolge a Düsseldorf ProWein 2019 la  più importante fiera internazionale del vino e dei liquori che quest'anno compie ben 25 anni di successi. I numeri di questa fiera sono in continuo aumento: dal 1994 al 2018 oltre 74mila espositori, 712mila visitatori, e 843.427 mq netti di superficie espositiva, per un quarto di secolo da record, l'Italia con oltre 1700 espositori è il Paese maggiormente rappresentato.

Le olimpiadi della vera pizza napoletana


Presentati a Roma gli appuntamenti del 2019 e le tappe delle qualificazioni per i giochi olimpici che toccheranno Europa, USA, Sud America, Australia e Giappone. Durante questo evento speciale ha debuttato anche PullicenHell, la prima birra targata AVPN e realizzata in partnership con Kbirr che unisce artigianalità e napoletanità, rappresentata dall'etichetta di Pulcinella.    

Palazzo Montemartini è entrato a far parte della Radisson Collection


Si svolgerà giovedì 24 gennaio presso Palazzo Montemartini a Roma l'evento dedicato al lancio del brand Radisson Collection - il marchio del lusso che il gruppo Radisson ha annunciato a Berlino in occasione di ITB a marzo scorso - nel quale Palazzo Montemartini Roma è entrato a far parte come primo e al momento unico albergo italiano. Alla serata saranno presenti ospiti e media anche internazionali alla quale parteciperanno anche i management del gruppo Radisson oltre che di Montemartini.

Porto - seconda parte


Seconda parte del mio viaggio in Portogallo (agosto 2018). Il mio viaggio è iniziato da Porto dove sono rimasta per 2 giorni, qui nella prima parte ho iniziato il racconto del primo giorno,il secondo giorno ho visitato altri quartieri: VILA NOVA DE GAIA e MIRAGAIA. Il centro di Porto è piccolo quindi si gira benissimo a piedi, se si ha, come me, un alloggio in centro (che vi consiglio di trovare).
Devo dire che a Porto (e dintorni) avrei dedicato anche più tempo, mi è piaciuta tantissimo, molto caratteristica e molto ben tenuta, molto visitata ma ben gestita, se potessi tornare in Portogallo in futuro senza dubbio tornerei a Porto.

torta salata di scarola

Amo il periodo natalizio anche perchè ho qualche giorno di vacanza e quindi il tempo per cucinare qualcosa, come questa torta salata di scarola, preparata con la pasta matta e la scarola è del mio orto.

tarallucci

Inizia un nuovo anno qui nel blog con ricette provate da me e viaggi che farò (spero tanti!!!) ma ho ancora tanto da scrivere dei miei viaggi fatti nel 2018 e addirittura negli anni precedenti. Inizio con questi tarallucci che ho preparato da mangiare alla cena del 31 dicembre:

My best nine 2018

La mia The Best Nine del 2018 che riguarda il mio profilo Instagram @sississima_ tanti viaggi e buon cibo ed è questo che mi auguro anche per questo nuovo anno 2019. Buon Anno a tutti voi!!