le rame di Napoli

 

Mi sto riorganizzando per pubblicare qui nel blog solo 2 volte settimana in modo che questo blog rimanga un bellissimo passatempo e non una forzatura (e non è un lavoro è!!) infatti anche per questo si appresta a festeggiare 11 anni il prossimo 26 dicembre!! Le Rame di Napoli, a dispetto del nome non è un dolce di Napoli ma un dolce tipico di Catania e in generale siciliano, preparato e consumato durante le festività dei defunti ed anche durante le festività natalizie. È un biscotto dal cuore morbido al gusto di cacao, ricoperto per intero da una glassa di cioccolato fondente. Esistono anche ricoperti di pistacchio, visto che io adoro i pistacchio la prossima volta sicuramente li preparerò così!

Let’s Eat – European Authentic Taste

 Let’s Eat – European Authentic Taste: presentata qualche giorno fa al Foro italico di Roma la campagna europea che ha come protagonisti i salumi e la frutta.
Il progetto è stato promosso da IVSI - Istituto Valorizzazione Salumi Italiani e da ASIAC - l’Associazione formata dalle otto più grandi organizzazioni di produttori di frutta greca.

50 Top Italy Luxury

 

 

50 TOP ITALY LUXURY:
ANTONINO CANNAVACCIUOLO SUL PODIO PIU’ ALTO
CON IL RELAIS & CHATEAUX VILLA CRESPI
SECONDO POSTO PER IL GRAND HOTEL A VILLA FELTRINELLI
TERZO BORGO EGNAZIA

La Campania leader nel ranking delle regioni, con ben 15 strutture nelle prime 50. Seguono Sicilia (7), Toscana (6), Lombardia e Lazio (5).

campagna dedicata al caco Tipo e Rosso Brillante

  Cachi ‘Questo l’ho fatto io’: 

al via la campagnadel Consorzio Agribologna per l’autunno 2021

Agribologna apre la nuova campagna dedicata al caco Tipo e Rosso Brillante dei soci Zavoli e Fabbri per l’autunno 2021. Per quest’anno, volumi in diminuzione, ma buona qualità e una nuova campagna di comunicazione ‘al femminile’. Sabato 16 ottobre, porte aperte (su prenotazione FB Agribologna) presso l’Azienda Agricola Zavoli - Poggio Torriana (RN) - per ‘Una giornata nella terra dei cachi’, con lo chef Beniamino Baleotti.

semifreddo foresta nera


Oggi una ricetta di un dessert estivo, in realtà l'ho preparato 2 mesi fa ma non ho avuto il tempo di pubblicare, il semifreddo foresta nera. Si avvicina alla torta, ma solo per gli ingredienti, non è difficile da preparare e fa un figurone con gli ospiti.  In questo periodo sto cucinando solo per la sopravvivenza, mia e del mio stomaco che a volte fa i capricci, infatti ho quasi terminato le "ricette in più" da pubblicare qui nel blog, spero che l'arrivo dell'inverno mi faccia venire voglia di tornare a cucinare e soprattutto di gestire il mio profilo Instagram, che ormai sono anni che lascio andare alla deriva, mai dire mai...

L’autunno a tavola con i prodotti proposti da Pur Südtirol

 

La proposta di Pur Südtirol per l’autunno è all’insegna di due specialità dell’Alto Adige molto ricercate. Lo Speck Bauernspeck, una piccolissima produzione 100% altoatesina simbolo di qualità e di eccellenza. E per i palati più dolci, una nuova leccornia, lo strudel alle albicocche, un’alternativa sfiziosa che si affianca a quella più tradizionale con le mele, la cui produzione è affidata a panettieri di fiducia in Val Venosta.
 

lorighittas

Ogni tanto mi viene voglia di preparare la pasta fresca in casa, questo volta ho scelto un formato di pasta che proviene dalla Sardegna: lorighittas. E' più difficile scrivere la ricetta che prepararla questa pasta fresca che io ho condito molto semplicemente con un sugo fresco preparato con i pomodori ciliegino del mio orto. Sono degli anelli che poi vanno intrecciati, si preparano in provincia di Oristano e hanno la denominazione di PAT = prodotto Agroalimentare tradizionale, il nome deriva proprio dalla parola “lòriga“ che in sardo significa proprio anello.

Rome Cavalieri, A Waldorf Astoria Hotel, presentazione menù

Un inverno ed un Natale scintillante al Rome Cavalieri, A Waldorf Astoria Hotel

Come di consueto, il Rome Cavalieri annuncia le novità della stagione autunno/inverno, che si prospetta quest’anno più ricca e affascinante che mai. Tante proposte, per vivere con gusto e bellezza la stagione fredda, continuando il clima di allegria e ottimismo dell’estate. Tra appuntamenti tradizionali e nuovi progetti, il programma è veramente pieno di sorprese.

totani con pomodori in vacosottura

Come promesso ecco la seconda ricetta preparata in vasocottura a microonde, devo dire che questo argomento mi sta appassionando! Sicuramente per la rapidità e la facilità di preparazione, infatti le prossime ricette, oltre che di pesce, saranno anche di carne, involtini, arrosti, ecc. Come per l'altra ricetta melanzane alla parmigiana in vasocottura prendo spunto da Rosella Errante,  ho comperato il suo libro "vasocottura facile"e seguo il suo blog dal tegame al vasetto molto utile per chi, come me, si sta cimentando con questa modalità di cottura antica direi, perchè la vasocottura c'è da tanto!! Nel frattempo mi so organizzando per tornare a scrivere dei miei viaggi, ho ancora tantissimo da scrivere dei viaggi prima della pandemia, e poi c'è anche l'ultimo viaggio di quest'anno in Romangna e nelle Marche. 

50 TOP PIZZA 2021

 

50 TOP PIZZA 2021:

I MASANIELLI DI FRANCESCO MARTUCCI (CASERTA)

SI CONFERMA LA MIGLIORE PIZZERIA AL MONDO

SECONDA POSIZIONE PER 10 DIEGO VITAGLIANO PIZZERIA (NAPOLI)
AL TERZO POSTO SEU PIZZA ILLUMINATI (ROMA)
A VITAGLIANO IL PREMIO SPECIALE DI PIZZAIOLO DELL’ANNO
LA CAPRICCIOSA DI QVINTO (ROMA) E’ LA PIZZA DEL 2021
LUCA MASTRACCI (PUPILLO PURA PIZZA, FROSINONE)
                               È IL GIOVANE PIZZAIOLO DELL’ANNO

melanzane alla parmigiana in vasocottura

Eccomi qui di nuovo a pubblicare ricette, in questo periodo sto sperimentando la vaso cottura al microonde, devo dire con ottimi risultati! Ho preso uno spunto dal libro di Rosella Errante, mi piace l'idea di cuocere alimenti dentro contenitori di vetro, in pochi minuti, così ho comperato il suo libro "vasocottura facile" insieme a dei contenitori e ho iniziato da questa melanzane alla parmigiana, che sicuramente rifarò! Ogni forno a microonde è diverso, ovviamente, io le ho adattate per la cottura nel mio forno a microonde, sono molto soddisfatta dell'ottima riuscita.la prossima ricetta in vaso cottura sarà di pesce. Nel frattempo sto cercando di organizzarmi e capire come gestire i miei social e questo mio blog, ovvero quanti post settimanali pubblicare, credo che 3 siano troppi, penso che ne pubblicherò 2 magari uno di ricetta e l'altro sui viaggi, ho ancora tanto da scrivere dei miei viaggi, sia quelli passati, prima della pandemia, che l'ultimo fatto a dal 27 agosto al 5 settembre tra la Romagna e le Marche.

torna a rivivere la Casa delle Vestali

(© 2021 Parco archeologico del Colosseo)

Dal 6 luglio il Parco archeologico del Colosseo apre al pubblico un nuovo percorso di visita. Dopo il restauro del santuario di Vesta, torna a rivivere il complesso della Casa delle Vestali. 

zucchina chiara di Bologna

 

  Nasce il marchio ‘Zucchina chiara di Bologna’,
presentato a MacFrut 2021


Su iniziativa del Consorzio Agribologna, lo zucchino chiaro bolognese ottiene il marchio ‘collettivo di tutela’. Si tratta di un prodotto ‘storico’, oggi più che mai al centro della produzione orticola del territorio e della cultura gastronomica.
Prossima tappa: la certificazione IGP.
 

inaugurazione della "Instar aquae tempus" sul Palatino

  

(© 2021 Parco archeologico del Colosseo)

L’acqua della Fontana delle Pelte nella Domus Augustana

torna a scorrere nel segno dell’impegno “green” del PArCo

Il giorno 8 settembre 2021, alle ore 11.00, l’acqua è tornata a scorrere nel segno dell’impegno “green” del Parco archeologico del Colosseo all’interno della Fontana delle Pelte ubicata nel cortile inferiore della Domus Augustana, il settore privato dell’immenso palazzo imperiale voluto dall’imperatore Domiziano sul Palatino.

peperoni "sweet Palermo" ripieni di patate

Anche oggi vi lascio una ricetta preparata con una delle 2 qualità di peperoni che coltivo in vaso (ma ho anche un orto con tante buone verdure), i peperoni "sweet Palermo" , è un peperone dolce allungato di alta qualità, ha un sapore più dolce rispetto agli altri peperoni perchè la maturazione avviene lentamente, ha la stessa quantità di calorie e gli stessi valori nutrizionali degli altri peperoni, ha buccia sottilissima e pochi semi per questo motivo è più digeribile di altri, infine la shelf life è più lunga proprio grazie alla sua forma lunga. Si presta a molte ricette grigliato, al vapore, ripieno, alla brace, ma anche crudo, come snack e in pinzimonio.
Nel 2012 Sweet Palermo® è stato scelto sia da parte di un gruppo di esperti pannellisti che dal pubblico come ‘Miglior peperone olandese’. Sotto metto la foto di questa pianta di peperoni "sweet Palermo".

spaghetti con peperoni snack

Sono tornata ieri da un (doppio) viaggio tra la Romagna e le Marche, ho alloggiato in una casa in Romagna perchè ho portato con me anche il mio cane Maya, che è anziana, ha 13 anni, prende delle medicine e questa volta non potevo lasciare ad altri. Dopo 2 anni, per i noti motivi della pandemia, non partivo e finalmente, in pochi giorni mi sono organizzata e partita! Un viaggio molto intenso ho visitato 12 tra borghi e città ma i borghi erano davvero piccoli ed in 1 ora si visitano, ho mangiato (tanto) ottimo cibo, pesce, tartufo, e tante altro che racconterò qui nel blog appena potrò, sperando che mi torni la voglia di scrivere di viaggi! Oggi vi lascio la semplicissima, anzi banale, ricetta degli spaghetti che ho preparato appena tornata dal mio viaggio con i peperoni "snack".

Questa qualità di piccolo peperone si può mangiare crudo come se fosse uno "snack", i peperoni sono di colore arancione molto attraenti, di forma conica di circa 8-10 cm di lunghezza, con polpa sottile e quasi senza semi. Il sapore è ottimo, infatti se mangiati crudi risultano molto dolci e croccanti. Una delle caratteristiche che lo rende unico e lo contraddistingue dagli altri peperoni tradizionali è l'alto tasso di digeribilità.  Qui sotto la foto di questa pianta di peperoni qualità "snack".

adotta un "torpedino"

CON “ADOTTA UN TORPEDINO” I PRODUTTORI DELLA PIANA DI FONDI

SEMPRE PIU’ VICINI ALL’AGRICOLTURA SOLIDALE

Successo per il progetto di raccolta fondi in aiuto delle realtà non profit del territoriologo campagna adotta un torpedino.jpeg

Con “Adotta un Torpedino”, tutte vendute le 6000 piantine di pomodoro  offerte anche quest'anno dai produttori della Piana di Fondi per contribuire a sostenere, di concerto con l’Assessorato alle Politiche Sociali del Comune di Fondi, le attività benefiche di due importanti realtà non profit del territorio: il centro diurno per disabili adulti L'Allegra Brigata e il centro culturale Il Cortile dell’Aquinate.

melanzane ripiene

 

Finalmente dopo quasi 2 anno riesco a farmi un piccolo viaggio di 10 giorni, compresi quelli del viaggio di arrivo e di ritorno, sono emozionata!! Questo post è programmato io sono già partita venerdì scorso, casa in affitto in provincia di Rimini per visitare Pesaro, Urbino e borghi nei dintorni, il viaggio che avrei dovuto fare ad aprile 2020 saltato causa pandemia. L'altro viaggio che è saltato nel 2020 è in Giappone ma per farlo penso ci vorrà molto più tempo. Oggi una ricetta delle buonissime melanzane ripiene, ricetta a modo mio, piatto unico in queste calde giornate d'estate, da mangiare anche freddo.

Quattro vini bianchi scelti dalla cantina Nals Margreid

Tra l’estate e l’autunno, Nals Margreid guarda all’annata 2020 con quattro vini che accompagnino il passaggio di stagione

La proposta della cantina Nals Margreid per accompagnare il passaggio di stagione tra estate e autunno celebra l’annata 2020 di alcuni suoi bianchi caratteristici per tipologia e terroir. Quattro vini e vitigni che nel 2020, anno particolare per il clima, hanno reso una qualità eccellente.

zucchine alla caprese

L'estate è una stagione ricca di verdure: zucchine, melanzane, peperoni, pomodori, io le amo tutte! Tantissime le ricette che si possono preparare, questa di oggi, zucchine alla caprese, va bene anche se siete a dieta, magari mangiatela senza pane. Pochi, semplici, ingredienti preparati senza grassi nè soffritti per un piatto unico buono e invitante.

crostata al gelo di anguria

Ed eccoci al dessert che ho preparato sabato per portarlo domenica a pranzo da parenti, un dolce tipico siciliano che non avevo mai preparato, devo dire che non mi ha fatto impazzire, ma comunque si mangia. Dal momento che io ho lasciato oltre il succo anche la polpa di anguria questa ha fruttato molto quindi basta 500 ml di polpa di anguria per realizzare questa crostata. Un dolce estivo che si prepara con facilità e fa la sua bella figura anche portato a casa di altri. Proprio perchè ero a casa di parenti la foto dell'interno l'ho dovuta fare lì, quindi non è una foto bella ma rende bene l'idea di come è venuta.

focaccia pugliese ripiena

Dopo una brevissima paura della scorsa settimana eccomi di nuovo qui a pubblicare ricette, questa focaccia pugliese ripiena l'ho preparata ieri e portata a casa di parenti, è piaciuta molto sia a loro che a me!! Non è complicata da preparare ed il risultato è molto sfizioso, adatta come antipasto o per accompagnare secondi piatti, si prepara in giornata. 

Molino Stucky: mindfulness e relax nella Venezia più nascosta

 Il Molino Stucky, gioiello dell’architettura industriale nel cuore della Giudecca, è un luogo appartato ma a pochi minuti dal centro storico, e proprio per questo è l’ideale per le famiglie e per un city break in coppia o con gli amici.

Collocato nell’isola più autentica di Venezia, fuori dal caos e dalla routine quotidiana permette di ricaricarsi e rigenerare il corpo e la mente, concedendosi una pausa in una città romantica e affascinante.

Explorer, il nuovo vino di Famiglia Olivini

 Explorer, il nuovo vino di Famiglia Olivini
Prodotto con le uve di vigne Incrocio Manzoni di dieci anni e Trebbiano di Lugana, Explorer è il nuovo blend bianco della cantina gardesana Famiglia Olivini.

Famiglia Olivini, cantina che da oltre cinquant’anni produce vini nel territorio, votato al Lugana, a sud del Lago di Garda, ha dato vita a un nuovo vino bianco che va ad ampliare una già variegata proposta: Explorer.

Degustazioni tra i sentieri delle terre del Primitivo di Manduria

Da luglio a settembre – 23 luglio, 6 agosto, 27 agosto, 3 settembre - al via le 4 tappe (Taranto – Brindisi) dell’evento estivo ideato e organizzato dal Consorzio di Tutela

E’ tempo di cammini.

Degustazioni Dop tra i sentieri più nascosti delle terre del Primitivo di Manduria

Percorsi esclusivi circondati dalle bellezze artistiche e naturalistiche  di luoghi incantevoli

peperoni ripieni

Oggi vi lascio la semplice ricetta dei peperoni ripieni, è un mix di ricette trovate su varie riviste di cucina che ho fatto mia aggiungendo i pomodori  del mio orto qualità Apero dei quali vi metto qui sotto una foto. Con i prodotti del mio orto trovate diverse ricette qui nel mio blog: zucchine, fiori di zucca, fagiolini, peperoni (non questi) e tanti qualità di pomodori come questa qui. I pomodori ciliegino Apero sono dolcissimi, i frutti sono ovali, e sono ottimi anche se fatti essiccare,

lingue di suocera

Ormai sto saccheggiando tutte le ricette che prepara Fulvio Marino (del Mulino Marino), tutte riguardanti i lievitati (dolci e salati, ma per lo più salati) anche perchè mi trovo bene nel prepararle e la riuscita è perfetta nel 95% delle volte, quando non vengono bene dipende da me e non dalla ricetta. Oggi vi lascio la ricetta delle lingue di suocera preparate con farina integrale, questa ricetta l'ho rifatta anche aggiungendo sopra dei fiori di zucca del mio orto, prossimamente la pubblicherò qui nel blog. Ormai da 1 anno e mezzo non compro più pane ma lo preparo sempre a casa ogni settimana.

vacanza green in Alto Adige

 Al Naturhotel Leitlhof soggiorni con escursioni guidate alla scoperta delle Dolomiti

 
L’hotel natura 4 stelle S della famiglia Mühlmann, a San Candido in Val Pusteria, propone settimanalmente cinque escursioni gratuite di diversa difficoltà che permettono di scoprire e godere della bellezza paesaggistica e naturale dell’Alto Adige. Ideale per gli amanti delle attività outdoor e non solo, che trovano al Leitlhof un’atmosfera accogliente e ambienti eleganti, tra momenti di relax e trattamenti benessere.  

terrina di zucchine

Oggi vi lascio un'altra ricetta con le zucchine del mio orto, in realtà ho 3 piante di fiori  di zucca che mi danno anche qualche piccola zucchina ogni tanto, sotto metterò la foto del mio orto. Questa ricetta non è del tutto "dietetica" visto che contiene la ricotta ma sopratutto la robiola, può essere sia un antipasto sia adatta ad accompagnare un secondo piatto, o, addirittura un piatto unico. Proprio per il fatto che le mie 3 piante di soli fiori di zucca mi danno poche zucchine, ho utilizzate quelle che avevo ma voi mettetene di più! Un altra ricetta già pubblicata con le zucchine è il gratin di zucchine e carote qui.

panzerotti fritti

Oggi vi lascio la ricetta dei panzerotti, sabato scorso non sono uscita e ho cenato a casa, così mi sono messa ai fornelli e ho preparato oltre ai panzerotti anche i supplì, 2 street food il primo pugliese e il secondo romano, visto proprio che io sono metà pugliese e metà romana. Anche questa è una ricetta facile che ho scopiazzato da Fulvio Marino del Mulino Marino. Lo street food, da qualsiasi parte proviene, non stanza mai, anzi per me sono piccoli attimo di puro godimento. Da quando preparo questi impasti di Fulvio Marino ho riscoperto il piacere di impastare a mano anche perchè faccio metà dose di quella che fa lui e quindi non è scomodo, anzi.

VINOXROMA

 

VINOXROMA, CHEF E GRANDI VINI SI SPECCHIANO
NEL LAGHETTO DELL’EUR


Prende il via la manifestazione organizzata da Excellence
in collaborazione con Eur Spa.

Alla premiazione di apertura presente, tra gli altri,
il Ministro per la Pubblica Amministrazione
Renato Brunetta.
Tra gli ospiti l’ex Premier, Giuseppe Conte

bialy

Oggi vi lascio la ricetta dei bialy, sono dei panini lievitati, un simili ma non uguali al bagel, da farcire a piacere, la ricetta è dell'instancabile panificatore Fulvio Marino (del Molino Marino) che io ho riprodotto fedelmente come l'ha fatta lui, ovvero ripieni di cipolle, pangrattato, semi di papavero, molto golosi! Piano piano questo blog si sta trasformando in un panificio visto le tante ricette di pane e panificazione che preparo e pubblico, ma mi piace, è da marzo 2020 che non compro pane perchè lo preparo sempre a casa, ogni fine settimana, panini, pizze, focacce, ecc.

cheesecake salato con fagiolini


Ho un orto in giardino, lo scrivo spesso, qui sotto metto una foto, oltre a varie qualità di pomodori, 2 di peperoni, fiori di zucca anche i fagiolini, così quest'anno mi sono divertita a preparare qualche ricetta specifica con i fagiolini, una è quella delle polpette con i fagiolini che trovate qui, oggi vi lascio la ricetta di una cheesecake salata, che io ho preparato per un pranzo in giardino con mio fratello e il mio nipotino, infatti l'ho messa come "antipasti e sfizi" perchè secondo me di questo si tratta. Diamo nuova via ai fagiolini che, diciamocelo, sono un pò tristi! Conviene prepararlo il giorno prima per il giorno dopo, o anche 2 giorni prima di mangiarlo, così si insaporisce e compatta meglio, e poi, per fortuna, l'antipasto è già pronto e mi sono dedicata agli altri piatti da preparare.

Casa Marcelo

 

Ha aperto da poco, in Via Vittorio Veneto n.173, in una delle vie più belle e importanti del centro di Roma, Casa Marcelo, io l'ho provato di recente per una cena di inaugurazione. Ristorante completamente ristrutturato offre sia belle sale interne che un pò ricordano la Spagna con i suoi banconi dove poter mangiare tapas magari sorseggiando sangria e cocktails, e l'ampio spazio esterno con il lungo marciapiede dove si sta divinamente grazie all'aria ventilata (molto meglio che con un condizionatore).

frittata di pasta con fiori di zucca

 Da una delle più antiche ricette napoletane di recupero, questa volta l'ho preparata soltanto aggiungendo i fiori di zucca del mio orto e mozzarella. Nei tempi moderni a Napoli e un pò in tutta la Campania trovate anche la frittatine di pasta come street food e come ricetta da mangiare prima di una bella pizza napoletana. La mia in realtà non è stata una ricetta di recupero, ma una ricetta preparata apposta per utilizzare i tanti fiori di zucca che ho nell'orto. Metto sotto la foto del mio orto, oltre ai fiori di zucca, tante varietà di pomodori e fagiolini con i quali ho già preparato alcune ricette, una già pubblicata sono le polpette di fagiolini che trovate qui.

polpette di fagiolini

 

La settimana scorsa mi sono ricavata 2 giorni di ferie dal lavoro visto che il 29 giugno era la festa del santo patrono di Roma, San Pietro e Paolo, e così ho fatto festa anche dal blog! Non ho pubblicato ricette, torno a pubblicare ricette oggi con queste polpette di fagiolini, i fagiolini sono del mio orto. Ottime come antipasto o sfizio o, ancora, per essere accompagnate ad un secondo piatto di carne, facilissime da preparare come sempre!!

Naturhotel Leitlhof di San Candido (Bolzano)

Rimettersi in forma per l’estate in modo naturale al Naturhotel Leitlhof
 
L’hotel natura Leitlhof in Val Pusteria propone trattamenti benessere, attività sportive e cucina genuina per rimettersi in forma, godendo dello spettacolo delle Dolomiti. Un soggiorno che invita a ritornare attivi e a sentirsi bene, dopo mesi di fermo obbligato, con l’ospitalità della famiglia Mühlmann e del suo staff, negli ambienti accoglienti ed eleganti della struttura e a stretto contatto con la natura. 

Guida Pane & Panettieri d'Italia 2022 di Gambero Rosso

Presentata la terza edizione di Pane&Panettieri d’Italia 2022 del Gambero Rosso, realizzata in collaborazione con Petra-Molino Quaglia. Lo scorso anno, raccontando del bisogno da parte degli italiani di mettere le mani in pasta durante il duro lockdown, auspicavamo per il buon pane una rivincita definitiva. Così è stato con la nascita di forni diffusi, forni con negozi virtuali, bakery di ultima generazione con bistrot e caffetteria annessi: un’attenzione rinnovata intorno al pane, nuova frontiera del gusto. Una crescita che è stata possibile grazie al contributo di tanti professionisti che, costretti dalle circostanze ad interrompere o comunque a ridurre drasticamente le attività, hanno impiegato le loro energie sulla panificazione. Sono infatti nati laboratori paralleli che hanno avuto una duplice funzione: da un lato, hanno salvato posti di lavoro, dall’altro, hanno aperto nuove prospettive, stimolando lo sviluppo del settore in cui i giovani sono sempre più protagonisti. Il pane diventa sempre più un prodotto da tutelare con un’attenzione rigorosa alla scelta delle materie prime, dalle farine al lievito: un pane sempre più etico e sostenibile, come vorremmo che fosse il futuro verso il quale ci incamminiamo.

PAWSE la prima birra per cani

NASCE “PAWSE”, LA PRIMA BIRRA PER CANI REALIZZATA IN ITALIA
Sarà distribuita da fine giugno dalla Da Pian 1904 di Ponzano Veneto (TV). Una sana e gustosa bevanda da aperitivo per gli amici a 4 zampe
Seduti al pub in compagnia del nostro amico peloso, che sogna di bere la sua birra, come noi. Un sogno che a breve diventerà realtà. Nasce infatti “Pawse” la prima birra per cani 100% italiana. È l’ultima novità lanciata dall’azienda “Da Pian” di Ponzano Veneto (TV), leader nella distribuzione di bevande su tutto il territorio nazionale. Si tratta della prima realtà italiana a proporre una birra per cani.

baguette

Le mie prove di ricette di panificazione continuano sempre, ogni fine settimana panifico ormai da marzo 2020 (leggesi lock down) con risultati quasi sempre eccellenti, l'unico pane che non mi è ancora venuto bene sono le rosette, sembrano facili da preparare guardando i video poi però non vengono mai soffiate, comunque riproverò. Oggi vi porto in Francia con queste baguette, ricetta facile sempre sua, Fulvio Marino del Mulino Marino che ogni giorno nella trasmissione "è sempre mezzogiorno" prepara e sforno ogni tipo di pane, italiano e internazionale, dolce o salate, che io replico.

gratin di zucchine e carote

Ho la fortuna di avere un orto in giardino che mi da molto buone verdure che utilizzo anche nelle mie ricette che pio pubblico qui. L'orto adesso è in piena attività, sotto metto una foto, e ho in grandi quantità fiori di zucca, qualche zucchina piccolina, fagiolini, peperoni e tra poco avrò pomodori di diverse qualità a volontà! La ricetta di oggi è semplicissima e si prepara con pochi ingredienti. Per la cottura in forno si questa ricetta ho utilizzato una pirofila in vetro trasparente, ne ho diverse di diverse forme e devo dire che sono molto utili da utilizzare e belle proprio perchè sono trasparenti. Era davvero molto tempo che non pubblicavo una ricetta con le verdure!

la città della pizza 2021

LA CITTÀ DELLA PIZZA 2021

18, 19 E 20 GIUGNO
PRESSO IL “RAGUSA OFF” (VIA TUSCOLANA, 179) - ROMA

NELLA CAPITALE VANNO IN SCENA

LE MILLE SFUMATURE DELLA PIZZA

Decine le iniziative nelle tre giornate di evento:
esclusivi pranzi e cene con abbinamenti Pizza&Champagne,
laboratori e workshop per appassionati e addetti ai lavori,
focus su Pane&Olio, area business per operatori del settore,

contest per pizzaioli emergenti.

parker house roll

Da marzo 2020, quando tutti quanti siamo stati in lock down, ho ricominciato a prendere confidenza con le farine, con il lievito e soprattutto con i lievitati, dolci e salati, che adoro! Ormai da allora preparo ogni settimana a casa pane, panini, focacce o pizze e a volte qualche lievitato dolce, come quello di oggi. Parker hourse roll è un panino appena dolce americano, tipico di Boston, morbidissimo. Oggi carico un piccolo video da dove si può vedere tutta la morbidezza di questo lievitato!

ravioli ripieni di ricotta e fiori di zucca

Ho la fortuna di avere un orto in giardino che cura il mio compagno e ogni estate ci da pomodori di varie qualità, fiori di zucca e fagiolini, ai quali quest'anno abbiamo aggiunto anche 2 qualità di peperoni oltre ad altre varietà di pomodori: ciliegino a goccia o pomodoro da cocktails, piccadilly, principe borghese (pomodoro da appendere), pomodoro ciliegino normale, pomodoro tondo da insalata. Qui nel mio blog infatti di ricette con questi ingredienti ne trovate tante, e tante anche con i fiori di zucca, oggi li ho messi come ripieno nei ravioli, anche la pasta l'ho preparata io, il risultato è stato ottimo!

l'Uliveto Roof Garden all'Hotel Diana

 IL GIARDINO SUI TETTI DI ROMA:

TORNA L’ULIVETO ROOF GARDEN DELL’HOTEL DIANA

L’oasi con vista a pochi passi dal Teatro dell’Opera

 

Roma, giugno 2021. Immerso in un giardino tra alberi e fiori con vista sui tetti di Roma, L’Uliveto Roof Garden torna ad accogliere gli ospiti per la stagione 2021, con le sue ampie terrazze, tra le quali spicca la torretta privata, ideale per serate romantiche.

 

Un’oasi di pace dove potersi rilassare nell’arco della giornata, a partire dalle ore 12 fino alla cena, gustando un drink o assaporando una delle proposte dello chef Alessandro Pinca, che ripercorrono la tradizione, realizzate con prodotti freschi del territorio.

 

pane di Terni


Ecco un'altra buonissima ricetta di Fulvio Marino che ha preparato durante la trasmissione "è sempre mezzogiorno". Ogni giorni lui prepara lì tanti tipi di pane, panini, focacce, pizze, lievitati, ecc. che io ripropongo preparandoli a casa. Il pane di Terni è un pane particolare perchè quasi sciapo, infatti c'è pochissimo sale, gli ingredienti sono proprio basic. Si abbina benissimo a tutti i cibi, alimenti o pietanze molto saporite, come gli immancabili salumi e formaggi, è molto facile da preparare, fate come me che continuo a passare il tempo cucinando con belle soddisfazioni! 

timpano del cardinale

Con le dovute cautele ho iniziato con i miei pranzetti per pochi amici qui da me in giardino. Ho un grande patio con tetto in legno che si presta perfettamente per questo, così 10 giorni fa sono venuti a  casa mia a pranzo 3 amici, il tempo inizialmente era molto incerto, la mattina ha piovuto ma poi all'ora di pranzo era perfetto!! Questa ricetta l'ho preparata proprio per questo pranzo, è una ricetta partenopea con tutti i sapori mediterranei, facile da preparare che fa un gran figurone!

Cinque Cappelli a La Madia di Pino Cuttaia

 

CINQUE CAPPELLI PER LA MADIA DI PINO CUTTAIA

 La Guida I Ristoranti e i Vini d’Italia 2021 de L’Espresso assegna i Cinque Cappelli, simbolo che contraddistingue i migliori locali d’Italia, al ristorante La Madia dello chef bistellato Pino Cuttaia: “Ringrazio il mio team e la mia affezionata clientela che finalmente posso accogliere con gioia”.

torta di rose con verdure

Ieri ho avuto ospiti e ho preparato un pranzo in giardino, questo è stato l'antipasto. Una torta salata con la pasta briseèe all'olio che ho preparato io, molto scenografica con le verdure così arrotolate, peccato che non è stato possibile farlo con i peperoni a causa della polpa molto spessa, ma con le zucchine e le carote è stato facilissimo. Con gli ingredienti ci si può sbizzarrire in base alla stagionalità, una torta salata molto buona che fa un figurone!! La brisèe all'olio è molto più friabile di quella al burro e meno pesante  perchè di olio ce ne va di meno del burro.