risotto alle capesante

Adoro il pesce, perchè è un alimento molto versatile, forse anche più della carne...Ho scoperto alcuni alimenti soltanto da adulta, non più di 1 o 2 anni fa, tra questi ci sono le capesante, le uova di lompo e la bottarga (e adesso chi li molla più!!) , ed è proprio con le capesante così in questi giorni ho preparato alcuni piatti, uno di questi è un meraviglioso risotto, al quale ho aggiunto degli ingredienti particolari...che mi hanno entusiasmata...ho usato il riso Arborio LA PILA. 
Il riso LA PILA ha la rintracciabilità di filiera controllata e garantita; se non riuscite a trovare il riso LA PILA al supermercato, nessun problema perchè si può acquistare via web dal loro sito www.lapila.it/  (al momento sono ben distribuiti solo nel triveneto e a macchia di leopardo in Lombardia). 
Il riso Arborio ha chicchi grossi e Lunghi, durante la cottura il cui nucleo rimane al dente mentre la superficie cede quel tanto di amido che permette di legare minestre e minestroni e di "mantecare" i risotti che si vogliono ricchi di salsa.
Grazie al suo alto contenuto di amido resiste bene alla cottura e per questo motivo è l'ideate per i risotti. E' il più amato e conosciuto dagli italiani. 
Come il riso Roma e carnaroli, appartiene al gruppo di riso superfino. Il tempo di cottura varia tra i 14 e i 16 minuti.
Ecco la ricettina....



Ingredienti per 2 persone:
160 gr riso ARBORIO 
8 capesante senza guscio
8 piccole fettine di pancetta affumicata
mezzo spicchio aglio
2 cucchiai cognac
3 cucchiai olio alla nocciola PARIANI
sale, stecchini
fumetto di pesce preparato con gli scarti del pesce (testa, lische, ecc.)
*** tagliere bianco linea Montefeltro LABORATORIO PESARO
**** piatto nero ovale linea Saint Tropez LABORATORIO PESARO
***** vino "L'anfora di Bacco- Falanghina" offerto dall'enoteca LE CANTINE DEI DOGI
Ho pulito l'aglio e schiacciato con il pestino. Ho lavato le capesante, tolte da loro guscio e tamponate con carta assorbente per asciugarle. Ho avvolto le capesante con le fettine di pancetta tenendole ferme con uno stecchino (che ho tolto dopo la cottura). In una casseruola a 2 manici ho messo l'olio alla nocciola e ho fatto rosolare l'aglio e le capesante da ambo le parti, ho aggiunto il riso, bagnato con il cognac e lasciato sfumare a fiamma vivace, ho aggiunto il fumetto di pesce e portato a cottura il riso. Ho presentato il risotto diviso in 4 parti con ognuna sopra i capesante (e una grossa al centro!).


38 commenti:

  1. buono....anch'io ho scoperto le capesante da poco e mi piacciono molto, e il tuo risotto e' squisito.baci maria

    RispondiElimina
  2. veramente bello questo piatto, io di solito uso le capesante congelate, costano meno e sono buone lo stesso. Mi segno la ricetta e ti mando un bacione, scusa per questi giorni. Ti mando poi una mail.

    RispondiElimina
  3. sono venuta a controllare se il blog funzinava visto che ho cliccato per sbaglio invece di ok...segnala un abuso..sembra tutto ok..comunque ho manadato una mail alla ok per informarli dello sbaglio

    RispondiElimina
  4. deve essere la fine del mondo, adoro le capesante!

    RispondiElimina
  5. anch'io adoro il pesce...lo trovo leggero ed ottimo da gustare...è da un pò di tempo che non riesco più a mangiare la carne...cioè la mangio, ma mi nausea...quindi mi sto dedicando di più alle ricette a base di pesce....sono ottime e leggere!

    RispondiElimina
  6. Il pesce lo adoro...lo mangerei ogni giorno....!
    Questo risotto sarà gustosissimo.
    Ciao a presto

    RispondiElimina
  7. bella ricetta e ottima presentazione! Belle foto
    un abbraccio

    RispondiElimina
  8. un piatto molto interessante e invitante

    RispondiElimina
  9. Le capensante ancora non le ho mai assaggiate ma il tuo risotto mi sa di un buono...Baciotti, buona giornata

    RispondiElimina
  10. Ottimo risotto e bellissima la presentazione
    Anch'io da adulta ho scoperto nuovi sapori che adesso mi è difficile mollare....Buona la bottarga!!!!

    RispondiElimina
  11. ...io ancora le devo scoprire, inizierei dal tuo risotto volentieri!
    ciao loredana

    RispondiElimina
  12. adoro le capesante... ottimo questo risottino
    Baci baci e buona giornata ;)

    RispondiElimina
  13. Complimentoni...ahhhhh!!!!quanto adoro le capesante....poi con ilriso!!!!!!Aiuto,ne voglio subito un poco!!!!!!!!
    Grazie per il commento e che bonta' hai preparato!!!!!!buona vita e buona cucina

    RispondiElimina
  14. Mi piacciono molto le capesante, questo risotto sarà stato delizioso, complimenti.

    Buona giornata da me

    RispondiElimina
  15. Un piatto delizioso e una bellissima presentazione! Brava!!
    Buona giornata!

    RispondiElimina
  16. Adoro il riso La Pila (da quando ho avuto occasione di testarlo, se non ho quello non mi sogno nemmeno di preparare un risotto), ma sai che non ho mai assaggiato le capesante? Ero tentata di acquistarle per l'ultimo dell'anno, poi ho optato per il solito salmone... buonissimo, ma adesso mi è rimasta la curiosità...

    RispondiElimina
  17. che meraviglia questo risottino.. mi piace!

    RispondiElimina
  18. da provare assolutamente e..... chi se ne importa della dieta!!!

    RispondiElimina
  19. In questo periodo ho la "fissa" delle capesante e mi alletta l'idea di preparare un bel risottino. la tua ide ami piace. Complimenti!
    simona

    RispondiElimina
  20. Questo lo faccio di sicuro!! Auguri!

    RispondiElimina
  21. Sai che non le ho mai mangiate? Questo risottino mi fa proprio venir voglia di provarle! Un abbraccio.

    RispondiElimina
  22. Bella questa ricetta! baci e buon inizio anno...in ritardo

    RispondiElimina
  23. Delicatissimo questo risotto. Bravissima Silvia!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  24. davvero delizioso!! :) complimenti! :) buona serata :)

    RispondiElimina
  25. Ma che delizioso risottino! Bravissima!Ciao

    RispondiElimina
  26. ma che bella questa ricetta!
    quando mi piacciono le capesante! certo che poi tu l'hai fatta davvero golosa! ci hai messo pure la pancetta!!
    :)

    RispondiElimina
  27. ci casco sempre a passare da te in un orario in cui lo stomaco comincia a farsi sentire!!! La ricetta di oggi è super, anche perché io non sono molto amante del pesce e quindi il piatto mi deve accattivare perché io possa mangiarlo...ehm...il contenuto, non il piatto! :D

    RispondiElimina
  28. Le capesante sono davvero ottime *__* Mi segno subitissimo la ricetta! un bacio grande! Ele

    RispondiElimina
  29. anch'io preferisco il pesce alla carne, ma non lo mangio tanto quanto vorrei
    golosissimo questo risotto, non avrei mai abbinato la pancetta, devo provarlo!

    RispondiElimina
  30. Non ho mai cucinato le capesante ..... Ci devo provare!

    RispondiElimina
  31. una bella idea! non ho mai cucinato le capesante, dovrò provare!!! bacioni

    RispondiElimina
  32. Questo lo proviamo sicuramente.
    Ciao ciao
    Emme

    RispondiElimina
  33. Mi piace il riso, adoro le capesante... questo risotto dev'essere squisito

    RispondiElimina
  34. Mi fa piacere che avete gradito questa ricetta, aspetto di sapere, per chi non le ha mai mangiate, cosa pensa delle capesante...un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  35. Grazie per la tua partecipazione al contest! ValenTINA

    RispondiElimina

!-- Nivo Slider Inizio-->