paccheri con cavolo nero e ciliegino

...tanto lo sapete tutti che ho un orto, si, anche d'inverno, pieno di verdure buone e bio...una di queste è proprio il cavolo nero toscano che si adopera, secondo me, a tante preparazioni, oltre che alle zuppe e minestre si sposa bene anche a primi piatti...tipo questo qui di oggi...con l'aggiunta poi dei pomodori ciliegino del mio orto estivo, da me pazientemente messi nei vasetti per poi mangiarli, appunto, durante l'inverno...mi spiace ma da quando ho l'orto e coltivo i pomodori (che poi mangio anche l'inverno dai vasetti che preparo io d'estate) non riesco più a mangiare il pomodoro conservato in barattolo perchè lo trovo troppo acido...the gustibus...



ingredienti per 2 persone:
160 gr di paccheri
4 foglie di cavolo nero toscano (del mio orto!!)
6 gr di lenticchie nere delle colline Ennesi (antica cultivar tipica della provincia di Enna, oggi è praticamente quasi estinta, ha un gusto aromatico, quasi "speziato" che la rende ottima in purezza o in abbinamento con piatti a base di pesce, ma anche con il classico zampone e cotechino) 
mezza cipolla bianca
pomodorini ciliegino del mio orto estivo che ho conservato nei vasetti
1 spicchio di aglio
2 foglie di alloro (del mio albero!!)
timo (della mie piantine!!)
maggiorana  (della mie piantine!!)
olio extravergine di oliva Bio INTINI (proveniente da Cultivar Coratina, all'olfatto rilascia sentori di cardo, carciofo e oliva verde, al palato l'amaro lascia subito il posto al piccante, olio fruttato di media intensità)
sale

Lessare le lenticchie nere insieme allo spicchio d'aglio sbucciato, l'alloro, il timo e la maggiorana. Tagliare a fettine la cipolla, farla rosolare in padella con un filo d'olio extravergine di oliva, lavare e asciugare le foglie di cavolo nero, tagliare a striscioline e aggiungere nella padella, non appena appassisce aggiungere le lenticchie cotte e scolate e i pomodorini ciliegino tagliati a metà (io li avevo messi nel barattolo provenivano dal mio orto dell'estate scorsa) regolare di sale. Cuocere la pasta in acqua bollente salata, scolare e far saltare nella pentola con il condimento per alcuni minuti quindi aggiungere un giro d'olio extravergine di oliva e servire.


29 commenti:

  1. Niente di meglio che i prodotti del proprio orto per cucinare! Il tuo piatto è splendido, davvero bello!

    RispondiElimina
  2. Un grande e gustosissimo piatto, tutto da assaporare !

    RispondiElimina
  3. Nella sua semplicità Silvia, trovo questo piatto ricercatissimo...materie prime eccellenti abbinate in modo originale e una presentazione che riempie l'occhio! E' una delizia!! Tanti baci e buona settimana, Mary

    RispondiElimina
  4. Che soddisfazione avere un orticello e raccogliere ortaggi e verdure biologiche e saporite! Buonissimo questo piatto, sano e gustoso, brava! Un abbraccio!

    RispondiElimina
  5. Che ricetta stupenda x iniziare la settimana, complimenti!!!

    RispondiElimina
  6. Ottimi con il cavolo nero, quanto sono invitanti, bravissima!!!!

    RispondiElimina
  7. Bravissima Silvia, hai creato un piatto splendido e gustoso!
    Un abbraccio Laura<3

    RispondiElimina
  8. Silvia ma che belli..... lo so che hai l'orto e so quanta soddisfazione dà cucinare qualcosa con ortaggi prodotti con le proprie manine.... Complimenti! Un bascione

    RispondiElimina
  9. piatto fantastico anche perche' adoro il cavolo nero e sei fortunata ad avere il tuo bell'orto.....

    RispondiElimina
  10. che bontà!!! Davvero originale questo abbinamento con il cavolo nero e i pomodorini... ma che fame mi fai tornare??? Un bacione

    RispondiElimina
  11. Che fortuna avere l'orto!!
    Complimenti per questa delizia ^__^

    RispondiElimina
  12. Che buono che deve essere questo piatto cara Silvia!! e poi con dei semplici ingredienti che tra la'ltro ci offre la nostra terra vengono fuori delle vere e proprie prelibatezze!!
    Complimenti e un bacione

    RispondiElimina
  13. Dev'essere proprio buonissimo questo piatto!!! Mi ispira proprio!!! ^_^

    RispondiElimina
  14. decisamente un bel primo piatto saporito! ^_^

    RispondiElimina
  15. Che bel primo piatto! Adoro il cavolo nero, poi sicuramente è più buono perchè viene dal tuo orto.

    RispondiElimina
  16. Ciao Silvia
    Questo piatto di pasta é buonissimo. Domani c'è il mercato settimanale e voglio prendere il cavolo nero.
    Buonissimo.
    Un abbraccio
    Thais

    RispondiElimina
  17. Un piatto saporito e anche molto molto bello, pieno di colori!!
    Un bacione Silvia

    RispondiElimina
  18. Cara Silvia, ti capisco perfettamente, anch'io, da quando ogni Estate realizziamo la conserva di pomodoro fatta in casa non riesco più a mangiare le passate di pomodoro comprato in quanto il mio palato si è abituato (direi anche viziato!) a quel gusto e quelle comprate le trovo immangiabili....
    mi piace tantissimo il tuo piatto: lo trovo ottimo, originale e con ingredienti di grandissima qualità:)) inoltre le foto rendono in pieno l'idea di tutta la sua bontà:))bravissima come sempre Silvia, ti faccio tanti, tanti complimenti:))
    un bacione:))
    Rosy

    RispondiElimina
  19. il cavolo nero non riesco a trovarlo, mi accontento di ammirare le tue foto, che bontà !

    RispondiElimina
  20. Gustosissimo questo piatto e ....quanto ti invidio il tuo orto !
    baci
    Alice

    RispondiElimina
  21. Un piatto davvero meraviglioso, che soddisfazione!!!! Bravissima

    RispondiElimina
  22. riesco a immaginare il profumo ed il sapore di questi paccheri !!!! poter usare i prodotti del proprio orto dà una soddisfazione e un risultato enorme...complimenti e un abbraccio...

    RispondiElimina
  23. Non immagini quanto invidio il tuo orto! Bellissima foto che rende completamente la bontà e la particolarità di questo piatto

    RispondiElimina
  24. Adoro il cavolo nero e l'idea che lo hai raccolto dal tuo orto, mi piace tantissimo. Un bacio

    RispondiElimina
  25. Questo è un piatto che mi assomiglia molto e mi attira moltissimo
    Appena riesco provo a farlo
    Ciao e complimenti
    Tiziana

    RispondiElimina
  26. cucinare con i prodotti del proprio orto, riempie di gioia e soddisfazione. Complimenti un piatto buono e anche bello!!!

    RispondiElimina
  27. Bellissimi questi paccheri Silvia, molto invitanti, e di sicuro anche buonissimI! Ti ho inserita, grazie! :)

    RispondiElimina
  28. Io adoro i paccheri!!
    Ma che bella idea l'utilizzo del cavolo nero.
    Buon venerdì

    RispondiElimina