mattonelle di polenta farcite


ARTI&MESTIERI EXPO
15-18 DICEMBRE 2011 - FIERA ROMA
MOSTRA MERCATO DELL'ARTIGIANATO E DELL'ENOGASTRONOMIA
Giovedì ore 14-22 Venerdì, Sabato e Domenica ore 10-22
 Giunta alla sesta edizione, Arti & Mestieri Expo è ormai un appuntamento tradizionale nel programma degli eventi natalizi della capitale, dedicato agli artigiani e alla valorizzazione
dei loro mestieri.
 Dal 15 al 18 dicembre 2011 in mostra alla Nuova Fiera di Roma, direttamente dalle loro botteghe, mastri artigiani italiani e stranieri presentano le proprie creazioni, le più caratteristiche e preziose dell'artigianato tradizionale e moderno: dalla ceramica all'abbigliamento, dall'oggettistica ai complementi d'arredo, all'oreficeria.
 Le specialità e le preparazioni più tipiche delle tavole natalizie italiane saranno
proposte come idee per le feste di fine anno. Dalle paste ai secondi, dai salumi
ai formaggi, dai dolci della tradizione ai piatti più caratteristici: un percorso di gusti e sapori attraverso le cucine regionali.
 Forte è l'atmosfera del Natale, immancabile quindi il Panettone, da degustare presso lo stand gestito dal Settore Alimentare Confartigianato Roma, in diverse varianti; da quella classica a quella senza canditi, dal Panettone al Cioccolato a quello all'Olio Extravergine di Oliva per finire con una vera e propria novità: il Panettone alla Birra Artigianale.
 Nelle giornate di manifestazione, nel Pad.12, il Centro Servizi Tipici e Tradizionali, realizzerà un programma di assaggi guidati incentrato sui prodotti da forno, utilizzando strumenti e metodiche dell'analisi sensoriale. Alcuni appuntamenti dedicati al Pane di Roma e al panettone artigianale saranno realizzati in collaborazione con l'Associazione Panificatori - CNA Roma.

Scaricando la scheda on line sarà possibile prenotare la degustazione.

La scheda deve essere inviata al fax n. 06 65074474 oppure via mail all'indirizzo:info@artiemestieriexpo.it




La manifestazione nasce con l'intento di difendere le produzioni artigianali Made in Italy di qualità, selezionando, tra le tante, le aziende che ancor oggi continuano a mantenere, attraverso una innovazione continua, il livello di eccellenza che ha portato alla loro affermazione nel mondo. Inoltre, grazie ai numerosi eventi ed alle interessanti iniziative che animano i quattro giorni di fiera si cerca di valorizzare il lavoro degli artigiani, dandone il più possibile risalto, affinché non scompaiano.
 Con il patrocinio di Roma Capitale, di particolare rilevanza le partecipazioni curate rispettivamente da Unioncamere Lazio, Provincia di Roma, Regione Lazio, CNA Roma e Confartigianato Roma che anche quest'anno sostengono il progetto di Arti & Mestieri Expo con collettive di artigiani provenienti da tutto il territorio e con progetti speciali.
 Tanti gli eventi che si susseguiranno nella 4 giorni Arti & Mestieri Expo possiamo segnalare:
"Food and show" è una sezione della fiera gestita dalla NIP, Nazionale Italiana Pizzaioli; in quest'area si esibiranno importanti pizzaioli in spettacoli di pizza acrobatica i cosiddetti Pizza Jockey, acrobati capaci di maneggiare il disco di pasta come se fosse un frisbee. Sempre in quest'area si svolgerà la selezione regionale del 'Campionato Mondiale del Cappuccino' che si terrà presso i padiglioni della Fiera di Roma nel 2012. Per la prima volta  quest'anno ad Arti & Mestieri Expo verrà presentato "Articiclo", un'iniziativa  volta alla diffusione e valorizzazione dell'Artigianato e dell'Arte che utilizza materiali di riciclo e di riuso. Tra le mostre collaterali l'Associazione Fotografica Circolo di Confusione presenterà una mostra fotografica dal titolo "Apple". Per gli appassionati della tradizione invece, Infine, l'Associazione italiana Amici del Presepio sezione di San Gregorio da Sassola, allestirà un grande presepe ambientato nel periodo medievale.

Dal sito: http://www.artiemestieriexpo.it  (INGRESSO GRATUITO!)

La ricetta di oggi facile, facile, chi di voi non ha mai mangiato la polenta condita con qualche succulenta salsa? Ecco a voi la mia versione...
Polenta in panetto già pronta
Crema di broccoletti piccante GLI ORTI DI ANGUILLARA
Pancetta tagliata a fette finissime
salsa la tartufata INAUDI - I piaceri del gusto
caciotta 
Ho tagliato a fette la polenta, per cuocere le fette di polenta ho utilizzato la bistecchiera Brilla (fantastica, provare per credere!) girando più volte da ambo le parti. Su alcune ho messo una fettina di caciotta e ho aspettato che si attaccasse alla polenta, messa nel piatto con sotto uno strato di salsa tartufata. Le altre le ho avvolte nella pancetta e sopra ho messo uno strato di crema di broccoletti. Da gustare rigorosamente con un buon vino rosso in una fredda sera d'inverno!




28 commenti:

  1. Che buona e di sicuro un bel piatto complimentiiiiiiiiiiii

    RispondiElimina
  2. Che bella ricetta rustica e gustosa. La prossima volta che preparo la polenta ne tengo da parte qualche fetta per il giorno dopo da mangiare cosí. Grazie!

    RispondiElimina
  3. ottimo come aperitivo.. ma direi anche come secondo e troppo buona
    lia

    RispondiElimina
  4. mmm che bona!!! visto che e polenta se ti va partecipa al mio contest polentoso ! baci
    http://blog.giallozafferano.it/loveatfirstbite/il-mio-primo-contest-una-polvere-doro-che-diventa-3/

    RispondiElimina
  5. Gustososissima la tua polenta, la prossima volta voglio farla così....Grazie per le visite nel mio blog, a proposito vorrei chiederti un favore, potresti riscriverti ? purtroppo ho perso tutti i vecchi iscritti dell'altro blog :-(
    baci Maria Grazia

    RispondiElimina
  6. Ricetta faciele ed ottimo spunto anche per queste feste..ciao...

    RispondiElimina
  7. Bella ricetta, mi piace la polenta! Ti aspettiamo al nostro contest1 Nani

    RispondiElimina
  8. Sfiziosi!! E come mi piacerebbe entrare alla manifestazione... ma Roma è logisticamente lontana per me... :-((
    Baci e buon we!!
    Franci

    RispondiElimina
  9. anche io le faccio con lo speck

    RispondiElimina
  10. con questo piatto mi sento già in montagna!

    RispondiElimina
  11. Una ricetta molto appetitosa! Ciao, buona giornata!

    RispondiElimina
  12. ma che te lo dico a fare.... io sono una polentona davvero... mi piace da matti ^^

    RispondiElimina
  13. Che barba la solita polenta col ragù di carne... mi piace eccome la tua versione veloce e sfiziosissima!!!! Un abbraccio!
    Elisa

    RispondiElimina
  14. belle idee anche per dei "finger"... Grazie ed un bacio

    RispondiElimina
  15. ottima idea per un antipasto sfiziosa,baci buon fine settimana!

    RispondiElimina
  16. Polenta golosissima, da provare! Auguri!!! Laura

    RispondiElimina
  17. wowwww questa sarà la mia cena di stasera incredibileeee :) io adoro la polenta

    RispondiElimina
  18. che belle queste bruschette di polenta!un'idea veloce per un antipastino! profumata la ciambella all'arancia! leggevo il post dei prodotti bio.. vai a fidarti! ciao cara!

    RispondiElimina
  19. non amo molto la polenta nella versione classica,ma così è tutta un'altra cosa. baci

    RispondiElimina
  20. ecco ...con la fame che ho ora ne gradireiiiiiii...no! le voglio tutte...non avevo mai sentito della polenta già pronta...la consigli??

    RispondiElimina
  21. ciao silvia, grazie per la visita, che ricambio volentieri e lascio qualche goccia di saliva sulla tastiera... golosissima! un bacione

    RispondiElimina
  22. Che bel piatto ricco di profumi!!!
    E che meraviglia l'evento che ci hai proposto! Peccato, e torno a dirlo, essere cosi lontana!

    RispondiElimina
  23. mio moroso coltiva lui la polenta e poi la va a macinare in un mulino...un giorno devo proprio mostrarvela (peccato che non potete assaggiarla!!)...proverò la tua versione...mi incuriosisce parecchio!!brava silvia!

    RispondiElimina
  24. mi fa piacere che avete apprezzato questa ricetta...
    x Love at first bite! interessante contest!
    x Maria Grazie, certo che mi riscrivo, e benvenuta!
    x Monica: benvenuta!
    un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina