focaccia con cipolla di Montoro

...dopo il blog tour, a fine aprile, in Irpinia, ho riportato con me anche sapori e profumi di quella terra, che sembra davvero tanto distante dalla Campania, seppur in Campania si trova...un alimento che ho riportato da lì è proprio la cipolla di Montoro...dove ho assaggiato un intero menù (dolce compreso!!) preparato con ingredienti principe proprio questa cipolla...piatti sapientemente preparati e abbinati in maniera impeccabile goduria per il palato...qui trovate il post...tornata anche io qualche ricetta con la cipolla di Montoro l'ho preparata, questa è una di quelle... :)

ingredienti:
100 gr di farina di ceci
200 gr di farina 00
5 gr di lievito di birra
180 gr di acqua
3 gr di sale
1 cipolla di Montoro

Nella planetaria ho messo sul fondo il sale, ho aggiunto le 2 farine e il lievito di birra e ho aggiunto l'acqua piano piano, man mano che si assorbiva, ho dato la forma alla focaccia come nella foto e ho lasciato lievitare fino al raddoppio, prima della cottura ho sbucciato e affettato la cipolla e l'ho messa sopra, ho cotto in forno già caldo a 200° per 15 minuti.

18 commenti:

  1. Adoro la focaccia con le cipolle! Un bacio

    RispondiElimina
  2. bellissima presentazione di un classico che piace a tutti ! Un abbraccio

    RispondiElimina
  3. Una bella focaccina, molto gustosa. I miei figli la divorerebbe !

    RispondiElimina
  4. È spettacolare Silvia, bella proprio, oltre che, immagino, buonissima!! Io poi adoro la cipolla.
    Bacioni

    RispondiElimina
  5. La focaccia più è cipollata e più è buona. Conosco quella cipolla, è divina!!!

    RispondiElimina
  6. Ha davvero un bellissimo aspetto e te lo dice una che la cipolla non la mangia, quindi ^_*

    RispondiElimina
  7. Ciao Silvia!!
    Oltre ad essere bella cissà che buona questa focaccia!! Super deliziosa!!
    Un bacione grandissimo
    Manu

    RispondiElimina
  8. Ecco, mi piacerebbe proprio mangiarne una fetta, adesso!

    RispondiElimina
  9. La mia terra ha millemila facce, tutte diverse tra loro, pur appartenendo alla stessa regione. Dell'Irpinia ne apprezzo i sapori di montagna, quelli rustici, genuini e semplici. Della mia città adoro il i sapori del mare che porta con sé e che sa valorizzare nella sua semplicità. Tu hai dato vita a una focaccia che è un morbido cuscino su cui adagiare una delle eccellenze della Campania.

    RispondiElimina
  10. Non faccio parte di chi non mangia la cipolla per l'alito, chi mi ama mi bacia lo stesso o può aspettare... Prima una bella fetta della tua focaccia!!!
    Buona giornata

    RispondiElimina
  11. Sei proprio temeraria ad accendere il forno con queste temperature scottanti!! ma vedo che ne è valsa proprio la pena! ne è rimasto un pezzetto anche per me?

    RispondiElimina
  12. una gran bella focaccia con ingredienti di qualità

    RispondiElimina
  13. Davvero deliziosa questa focaccia! Buona giornata!

    RispondiElimina
  14. Mai pensato di mettere la farina di ceci in una focaccia , comunque è perfetta in tutto, cipolla compreso.

    RispondiElimina
  15. personalmente potrei viverci di questa schiacchiata cipollosa :) foto super al pari della ricetta....
    buona serata

    RispondiElimina
  16. focaccia profumatissima e di sicuro ottima!!! ciao,

    RispondiElimina