buondì al cioccolato

Ecco un'altra, entusiasmante, ricetta strepitosa del Maestro Antonio Chiera, il buondì, lui lo prepara sia normale che al cioccolato, io per questa volta, anche se era la mia prima volta, mi sono fatta prendere dalla gola e dall'amore che ho per il cioccolato!! Il Maestroquesta ricetta l'ha chiamata il buondì della notte inoltre li ha impreziositi con una glassa al cacao (che io non ho messo) e granella di zucchero (che io ho messo), devo dire squisiti!! L'impasto è leggerissimo e arioso, li ho tenuti per 4 giorni nel forno spento e freddo, dopo averli cotti ovviamente, si sono mantenuti praticamente quasi come appena fatti!!
 

Ingredienti:
500 gr farina W320 e 13,5 grammi di proteine
25 grammi di cacao
100 grammi di zucchero semolato
125 grammi di burro
75 grammi di tuorli d'uovo
50 gr di uova
10 grammi di lievito di birra
225 grammi di latte intero
10 grammi di sale
7,5 grammi di malto in polvere
150 grammi cioccolato fondente al 60/70%
mezza bacca di vaniglia (io ho messo della vaniglia in polvere)

Per la finitura: granella di zucchero.

Preparazione: mettere nella planetaria la farina, le uova, il latte, il lievito ed il malto, azionare la planetaria. A parte preparare un'emulsione con il burro, lo zucchero, i tuorli, il sale e i semi di vaniglia. Portare il cioccolato fondente a 45°C. Mescolare l'emulsione con il cioccolato fondente sciolto. Nella planetaria, quando la massa sarà incordata, inserire poco alla volta, a più riprese, l'emulsione al cioccolato fondente, fino a completo assorbimento e formazione della maglia glutinica.
Ottenuto un impasto ben incordato e con maglia glutinica formata farlo lievitare fino al doppio del suo volume, dopo la prima lievitazione fare le pezzature che poi dovranno lievitare anch'esse fino al loro raddoppio, o poco più. Quando sono ben lievitate cospargere sopra con granella di zucchero ed informare in forno già caldo a 160/170° per circa 20 minuti, dipende dal forno e da quando sono grandi le pezzature.

7 commenti:

  1. Ottimi al cioccolato, grazie della golosa ricetta!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. prego, la ricetta non è mia, io ho soltanto eseguito l'ottima ricetta del Maestro Antonio Chiera, un abbraccio SILVIA

      Elimina
  2. belli, morbido e supergolosi, segno subito la ricetta del maestro . Un abbraccio, Daniela.

    RispondiElimina
  3. Hanno davvero un aspetto delizioso, col cioccolato poi, sono il massimo. Un abbraccio

    RispondiElimina
  4. Deve essere molto goloso con il cioccolato.

    RispondiElimina