Sottocasa Food


Quando la passione per grandi ingredienti, provenienti dalle propria terra di origine si trasforma in un localino piccolo, carino, molto curato e ben gestito, questo ho pensato quando sono stata di recente da Sottocasa Food.
I soci di questo locale hanno portato a Roma un angolino della cucina abruzzese insieme ad alcuni dei prodotti d'eccellenza. Ma parliamone!



Stiamo parlando quindi della ventricina del Vastese, fiori di aglio rosso di Sulmona; del salame nero e pecorino semistagionato che ben si abbina con il dolce del miele di castagno per un panino molto buono; della mortadella di Campotosto (Presidio Slow Food, solo 2 produttori la preparano in modo ancora artigianale), chiamata anche "coglioni di mulo" per la sua particolare forma; più che alla classica mortadella che proviene da Bologna (e che amiamo tanto anche a Roma), è un salume che assomiglia quasi ad un salame, si prepara con carne di suino, utilizzando tagli magri come la spalla e il prosciutto, si aggiunge la pancetta macinata, per avere così nell'impasto una parte di grasso che al palato dona la nota dolce, viene poi inserito per lungo, in modo che al taglio delle fette si vede bene il bianco della pancetta al centro, rimanendo di un colore rosso vivo tutt'intorno. Si appendono, per 15 giorni circa rimangono vicino al fumo del camino (a legna di quercia o faggio), infine c'è la fase della stagionatura naturale e dopo 3 mesi sono pronte! 
 
E ancora parliamo del pecorino canestrato di Castel del Monte abbinato ad una scrucchiata di uva nera (tipica confettura d'uva abruzzese, si prepara con uve di Montepulciano vendemmiate, è un prodotti di antiche tradizioni casalinghe, gli acini vengono staccati a mano, poi vengono schiacciati con il metodo che appunto si chiama scrocchiatura) e pomodori verdi in olio extravergine di oliva...bontà.
E la lonza con gli agretti e olio al limone?
Non dimentichiamo il panino con la porchetta di Campli, uno straordinario prodotti tipico del teramano, indimenticabile...
Molto invitante anche il panino con crema di tartufo nero 100%, salame al tartufo, pecorino al tartufo e composta di moscatello d'Abruzzo, tripudio di gusto!! (assaggiato!!!)

E poi c'è lui il "panino Sottocasa" composto dalle famose pallotte cacio e uova, composta di pere e miele, insalatina di rucola, anacardi e zenzero, sto salivando solo a scrivere gli ingredienti! I prodotti di cui parlare sarebbero ancora tanti...
Qualche dolce tipico abruzzese qui lo troviamo sempre. Buona la scelta delle bevande: ovviamente non mancano i vini tipici, quali il Montepulciano d'Abruzzo, il Pecorino, la Passerina, il Cerasuolo; e le birre artigianali (come quelle del Microbirrificio Opperbacco, Via Casarino 19, Notaresco, Teramo), fino ad arrivare agli amari molto particolari: amaro con radici di genziana; ratafia di visciole; liquirizia; santoreggia; amaro al luppolo; utilizzati anche in abbinamento nella preparazione di cocktails.
I panini sono stati creati dallo chef Antonella De Titta (Lady Chef Abruzzo) che ha saputo far molto bene grazie a questi prodotti d'eccellenza.


L'Abruzzo qui si respira in tutto e per tutto: dai proprietari/gestori che sono originari di lì, dal cibo prelibato, dai vini in bella mostra, dalle mensole con i prodotti tipici (tanti sarebbero da citare ma quello che ho assaggiato sono i fiori d'Aglio rosso, prodotti tipico di Sulmona, qui nella versione in vasetto, ve li immaginate per insaporire un soffritto, oppure all'interno di una frittata o di un risotto? Io si!), dalle foto appese alle pareti che evocano quei luoghi. 


Chiamare questo locale "paninoteca" è per me riduttivo, è un vero e proprio ristorantino. Il nome non smentisce quello che si trova qui, proprio come nei paesi troviamo il localino sotto casa che offre prodotti tipici genuini del luogo, questo è Sottocasa Food.
Ricordatevi di prenotare se andate nel fine settimana, il locale è piccolo e potreste non trovare posto!


SOTTOCASA FOOD
Via dei Crispolti n.102, 00159 Roma
telefono: +39 06 9818 6150
orari di apertura:
lunedì                 12:30–15 - 18–23:30
martedì                                18–23:30
mercoledì           12:30–15 - 18–23:30
giovedì                                 18–23:30
venerdì                                 18–00:30
sabato                                  18–00:30
domenica                             18–23:30
https://www.facebook.com/Sottocasafood/

   

2 commenti:

  1. un posto che stuzzica , bei piatti !Un bacione

    RispondiElimina
  2. Amazing post, dear! A big hello from Germany!
    Hugs ♥
    LianaLaurie

    RispondiElimina