gnocchi viola con pesto ai fagiolini

...il pesto di fagiolini mi stuzzicava già da un pò, volevo creare una ricetta semplice ma allo stesso tempo leggera...avevo 2 ottimi prodotti con me che ho infatti utilizzato in questa ricetta, le patate delizia blu della Tuscia Viterbese e il condimento a base di olio extravergine di oliva e aglio molisano che, ovviamente, ha un sapore molto più leggero che se avessi messo lo spicchio d'aglio...e così nascono questi gnocchetti viola con pesto di fagiolini...praticamente si sciogliono in bocca... ;) 


ingredienti per 2 persone:
500 gr di patate Delizia Blu Perle della Tuscia

Cuocere a vapore le patate con la buccia, spellarle e passarle delicatamente attraverso un setaccio, in questo modo rimangono morbidissime, praticamente si sciogliono in bocca. Regolare di sale e formare delle palline, disporre gli gnocchetti nei piatti.

per il pesto ai fagiolini:
150 gr di fagiolini (del mio orto!!)
30 gr di parmigiano grattugiato
40 gr di condimento a base di olio extravergine di oliva e aglio PRINCIPE PIGNATELLI
sale

Con un frullatore ad immersione frullare velocemente i fagiolini cotti a vapore insieme al parmigiano grattugiato, regolare di sale, aggiungere il condimento a base di olio extravergine di oliva e aglio fino a formare una cremina. Condire gli gnocchetti con la cremina ai fagiolini. (il gusto dell'aglio non è assolutamente forte ma equilibrato rispetto al solito gusto forte dell'aglio intero).

18 commenti:

  1. Un altro bel piatto della terra, ricco di sapore, inteso e profumato. Si vede tutto questo dalle foto :)
    Mi piace molto.
    A presto,
    Tiziana

    RispondiElimina
  2. Il pesto di verdure è un tipo di condimento che uso spesso anch'io. Mi piace la cremosità che avvolge la pasta. Bello l'accostamento cromatico !

    RispondiElimina
  3. Adoro vedere le foto delle meraviglie del tuo orto diventare poi golosi piatti! Come questo :D

    RispondiElimina
  4. Il tuo orto è davvero ricco di prodotti e sapori :)
    Un piatto molto interessante e ottimo!
    Un bacio

    RispondiElimina
  5. Squisiti!! Brava Silvia, davvero un bel piatto!!!
    Buona giornata!!

    RispondiElimina
  6. che bei fagiolini che invidia, un piatto bello per il sapore ma anche per il colore

    RispondiElimina
  7. Il tuo orticello è mamma di prodotti prelibati. E questo piatto è sicuramente buonissimo con questi sapori di terra...buon inizio di settimana!

    RispondiElimina
  8. Che meraviglia, un piatto stupendo, oltre al gusto che posso soltanto immaginare anche dei colori bellissimi.. complimenti!

    RispondiElimina
  9. Che belli che sono..., sai che non li ho mai comprati, prima o poi li devo acquistare anche io, mi incuriosiscono !

    RispondiElimina
  10. Non conoscevo queste patate ho letto sul sito le devo provare appena finiro la dieta al monento la patata per me è out. La tua ricetta mi stuzzica l'appetito.
    buona serata :)

    RispondiElimina
  11. sempre piatti fantasiosi qui da te, mi piacciono molto ! Un abbraccio

    RispondiElimina
  12. Che piatto meraviglioso e originale,mi piace tantissimo:))mi attirano troppo sia gli gnocchi realizzati con questa particolare qualità di patate che non conoscevo che il pesto di fagiolini che immagino veramente sfizioso e gustosissimo:))bravissima come sempre Silvia,ti faccio tanti,tanti complimenti:))
    Un bacione:))
    Rosy

    RispondiElimina
  13. Strepitoso questo piatto.... ottimo il pesto di fagiolini, complimenti!!!!

    RispondiElimina
  14. Una ricetta davvero originale e ricca di sapore, complimenti Silvia . Un abbraccio, Daniela.

    RispondiElimina
  15. L'ho provato anch'io il pesto di fagioli è ottimo, il tuo è ancora meglio perchè i fagioli sono del tuo orto.

    RispondiElimina
  16. un piatto gustoso ed originale, bellissima anche la presentazione!!! complimenti.

    RispondiElimina
  17. hai creato un piatto leggerissimo...ottimo!

    RispondiElimina
  18. Il pesto di fagiolini intriga anche me :) ma che bell'effetto cromatico! per la serie anche l'occhio vuole la sua parte :)

    RispondiElimina