croquembouche


Come il 95% delle ricette che trovate qui, sono pezzi unici, vale a dire ricette provate da me per la prima volta...anche questa croquembouche è la prima volta che la preparo, in realtà l'ho dovuta fare 2 volte in 2 giorni...la prima l'ho portata da assemblare in casa di parenti e non sono riuscita ad assemblarla nel modo giusto...(ma ovvio che l'abbiamo mangiata...) comunque dalle foto proprio non mi piaceva come era venuta quindi oggi l'ho rifatta, per la seconda volta...l'ho personalizzata riempiendo i bignè metà con crema pasticcera e metà con crema al cioccolato fondente...su questa, che è venuta molto meglio, avevo fatto tantissimi fili sottilissimi di caramello attorcigliati intorno al dolce e mi è venuta la brillante idea di fotografarla in esterno (altro errore madornale) e i fili si sono quasi disciolti...uff...avevo impiegato un secolo a farli...l'ho voluta rifare perchè oggi questo sito (veramente sarebbe un blog di primo livello, ma io lo chiamo sito per fare prima...) festeggia i suoi primi 3 anni di vita!!


Come scritto anche nella sezione "su di me", questo blog, diventato blog di primo livello da 14 mesi perchè ho acquistato il dominio (.com) nasce per il mio piacere di mangiare ma soprattutto per la gran voglia di imparare a cucinare...motivo sicuramente molto diverso dalla maggior parte degli altri blog/siti di cucina e di ricette (che invece vogliono prevalentemente rendere partecipi gli altri delle proprie ricette personali e familiari)...inoltre non ho una tradizione culinaria familiare, per questo qui non troverete mai nessuna ricetta della nonna (o della zia)...vivo di passioni e proprio la passione per la cucina mi ha spinto (oltre agli amici che hanno insistito, tra questi un'altra blogger Daniela) ad aprire questo sito e da qui a portarlo avanti, sempre con maggior dedizione e cercare di dargli un taglio sempre diverso...il passo è stato brevissimo...seppur, all'inizio, non sapevo proprio come gestirlo...
Fino a circa 10 anni fa non avevo nessun gusto nel mangiare nè nella convivialità nè, tantomeno, familiarità con il cibo e gli ingredienti...insomma non mi piaceva molto mangiare...ero anche perennemente a dieta (sempre meno di 50 chili...bei ricordi...) non mangiavo pane e dolci per timore di ingrassare (erano dei premi che mi concedevo raramente)...quindi li evitavo proprio...pasta pochissima e porzioni piccole (ora non sempre ci riesco), ma ad 1 pizza ogni tanto non ho mai saputo rinunciare...e mai mi sarei sognata di prepararla io a casa...insomma stare ai fornelli per me era una perdita di tempo...mi sono avvicinata, a piccolissimi passi, alla cucina soltanto poco prima di aprire questo sito...quindi da pochi anni, e non me ne sono mai allontanata...anzi...per questo tantissime ricette non le ho mai fatte prima, ma insisto a rifarle anche 2 volte se non vengono bene (a volte capita...sempre meno per fortuna...ma capita...come questa di oggi) grazie anche alla passione e testardaggine che fa parte del mio carattere...
In 3 anni ho scritto 741 post e le visualizzazioni di pagine sono 588.749. Sicuramente il primo anno è stato proprio di rodaggio...un pò per tutto...e già dopo 6 mesi di apertura ho cominciato ad avere degli sponsor che, a tutt'oggi, sono stati 126 di carattere alimentare, e 61 non alimentare (vini, liquori, pentole, piatti, oggetti per la casa, ecc.), cito questi dati non per vantarmi  (non è proprio nel mio carattere, chi mi conosce lo sa benissimo!) ma per far capire ai lettori (e a tutti quelli che non mi conoscono live) che anche questa grande esperienza (che senza questo sito non avrei avuto modo di fare, ovvio, e che non recrimino affatto, anzi) mi ha aiutato a formare il mio gusto in cucina, mi ha dato modo di conoscere tanti ingredienti che non avevo mai usato prima o che proprio non conoscevo (alcuni esageratamente particolari...) a capire l'utilizzo di attrezzi per pasticceria e pentole, e poter godere di oggetti di "bellezza" che non mi sarei potuta comperare da sola, anche perchè non sapevo che esistessero!
Da circa 1 anno ho invece cercato di dirigere questo sito verso altro, diradando quasi completamente gli sponsor (e anche qui, accettando soltanto quelli che mi  interessavano molto sia per tipologia di prodotti che per la qualità degli stessi); da aprile di quest'anno sono arrivati i primi inviti ad eventi, manifestazioni culinarie, fiere, qualche concorso di cucina per grandi aziende, presentazioni di libri, degustazioni, qualche ricetta da pubblicare su libri per conto di case editrici, fino ad arrivare ad inviti per viaggi in Italia (altra mia passione, i viaggi, c'è una pagina apposita!), continuerò a viaggiare presto...a gennaio...e addirittura qualche torta su commissione, si, avete proprio capito bene...per me ogni torta è un trionfo, come ben potete immaginare...
Da almeno 6 mesi a questa parte questo sito è cambiato tantissimo, non vi spaventate, sono io che sono cambiata insieme a lui...profondamente...tanto che quando vado al ristorante o a casa di altri, difficilmente (purtroppo) il mio palato si accontenta...(gli altri dicono che ormai ho il palato fino...). Ho frequentato 2 corsi che mi hanno aiutato sicuramente a capire meglio alcuni ingredienti e il loro utilizzo, ad ottobre 2012 quello idoneità fisiologica all'assaggio per aver frequentato e superato le prove selettive del corso di analisi sensoriale: olio extra vergine di oliva (per assaggiatori, primo livello); poi il secondo, ad aprile, dopo aver frequentato il relativo corso e ottenuto il diploma di Assaggiatore di Formaggi (ONAF), entrambi li trovate sempre nella pagina su di me...e spero di poterne frequentare anche altri, ovviamente...ma...come al solito mi dilungo...passiamo alla ricetta di oggi!

croquembouche ingredienti:
per i bignè (ricetta che ho fatto doppia, ne sono venti 60, perchè ho dovuto fare la torta 2 volte)
ricetta presa da qui:
250 ml di acqua 
100 gr di burro 
1 pizzico di sale 
150 gr di farina 00 
4 uova

In una casseruola dal fondo spesso ho messo l’acqua insieme al burro a pezzettini ed un pizzico sale. Appena l’acqua avrà bolle,ho tolto la casseruola dal fuoco e aggiungere la farina e ho mescolato con un cucchiaio di legno fino a creare un composto omogeneo. Ho rimesso il composto sul fuoco e ho continuato a mescolare finchè il composto non si stacca dalle pareti. Ho tolto la casseruola dal fuoco, fatto intiepidire per qualche minuto e messo l'impasto in una planetaria, ho aggiunto le uova, una alla volta, facendo incorporare bene ogni uovo prima di aggiungere l’uovo successivo.
Ho foderato una placca da forno con la carta forno. Ho messo l'impasto in un sac a poche con bocchetta liscia e formato delle palline ben distanziate. Ho cotto i bignè nel forno già caldo e cuocete a 200° per 20 minuti circa. Quindi ho li ho fatti raffreddare completamente e riempiti metà con crema pasticcera e l'altra metà con crema al cioccolato fondente.

per la crema pasticcera e la crema al cioccolato fondente:
1 litro latte
1 bacello vaniglia
12 tuorli
50 gr farina o mazeina
300 gr zucchero
100 gr cioccolato fondente spezzettato
Ho messo sul fuoco in una casseruola il latte con i semi estratti dalla vaniglia e la vaniglia stessa, ho portato a leggera ebollizione, quindi ho tolto dal fuoco e ho lasciato la vaniglia in infusione per 10 minuti, quindi l'ho tolta. In un contenitore ho lavorato i tuorli con lo zucchero con le fruste elettriche fino a diventare una crema spumosa, ho unito a filo un pò di latte caldo, sempre mescolando, quindi ho aggiunto la farina setacciata, poco alla volta, quindi ho unito il composto di uova, farina, zucchero e latte nella casseruola insieme al rimanente latte, ho rimesso sul fuoco e mescolato continuamente fino a cottura della crema. Ho lasciato raffreddare completamente.
Ho diviso in 2 la crema mettendone metà in un contenitore al quale ho aggiunto il cioccolato fondente spezzettato, ho girato bene per far sciogliere e così ho ottenuto la crema al cioccolato fondente.
Ho fatto freddare e ho riempito i bignè con le creme (30 alla crema pasticcera, e 30 al cioccolato).

per la composizione del dolce, il caramello:
Ho messo sul fuoco una pentola a fondo doppio, ho acceso il fornello, fatto scaldare e ho aggiunto prima 1 cucchiaio di zucchero e ho aspettato che si caramelizzasse, poi un'altro, sempre aspettando, poi altri 2 insieme, e così via..., ho unito i bignè a piramide incollandoli con il caramello, fino a finire i bignè...ho rimesso sul fuoco, perchè il caramello era ormai raffreddato, e ho formato i fili di caramello tutto in torno al dolce.
Ho abbinato una grappa Barrique VILLA LAVIOSA 


...tanti auguri acqua e farina - sississima...

59 commenti:

  1. ciao Silvia, da persona che non amava il cibo a grande food blogger, bravissima continua così sei grande e determinata, mi piace da morire questa croccante torre di bignè. Tantissimi auguri per i 3 anni di blog.

    RispondiElimina
  2. beh.. che dire Silvia... brava e complimenti per il tipo bel percorso!!!
    auguroni!!
    elisa

    RispondiElimina
  3. Tantissimi auguri Silvia! Che bellissimi traguardi che hai ottenuto e ti auguro ancora tante tantissimi soddisfazioni! la passione che metti in quello che fai traspare dalle tue parole e dai tuoi post, una passione che sono certa ti porterà molto lontana :-D
    Splendida ricetta x festeggiare, complimenti!
    Un bacio
    la zia consu

    RispondiElimina
  4. Ciao Silvia!!! Passo di qua per farti doppi auguri allora....ri-auguri di buone feste e AUGURONI per il tuo blog!!! 3 anni sono un gran bel traguardo ed è bellissimo il tuo racconto su come sei cresciuta e cambiata con lui!!!
    Ti mando un abbraccio, speriamo di rivederci nel 2014, che dici??? Baci, Roberta

    RispondiElimina
  5. auguroni davvero ! e che la strada ti sia spianata! bravissima! un caro abbraccio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie, speriamo si spiani sta strada...per il momento è stata tutta in salita (ma più soddisfacente, per questo, la buona riuscita...) ;)

      Elimina
  6. Be' complimentoni e poco - io amo le tue ricette

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie, mi fa molto piacere che le ami!

      Elimina
  7. bravissima complimenti. Buona serata

    RispondiElimina
  8. comlimentoni per i tuoi traguardi, mi ero accorta di questi cambiamenti e...non posso che congratularmi perchè li ho apprezzati molto!

    RispondiElimina
  9. Cara amica ogni piccolo o grande successo che hai ottenuto è solo frutto del merito, della costanza e della voglia di imparare e di questo devi andarne orgogliosa. Ti auguro di continuare su questa strada e di ottenere ancora tanti successi! Ti abbraccio e prima di andar via ti rubo un piccolo bignè! Un bacione

    RispondiElimina
  10. Silvia, il tuo blog è cresciuto con te, con i tuoi gusti e le tue capacità in cucina. Anch'io ho imparato tantissimo, ed i miei gusti si sono affinati molto, e ormai diventato difficile trovare ristoranti che mi soddisfino al 100%. Ora quando esco fuori a cena, non mi interessa mangiare, ma fare esperienze! Questi bignè sono un sogno! P.s: Buon Natale, anche se in ritardo!

    RispondiElimina
  11. Tanti auguri Silvia! Con impegno e passione, questo blog crescerà ancora di più, è anche giusto che sia così, dobbiamo sempre miglirare. Complimenti per tutto.

    RispondiElimina
  12. Tutto ciò che fai è di primo livello!!! Auguri Silvia!!!

    RispondiElimina
  13. Buon compliblog Silvia!
    E bella questa piramide dolce! io non avrei mai potuto mettere il caramello...i miei bimbi l'avrebbero tolto filino per filino :-) :-)
    un bacio e auguri di buone feste!
    raffaella

    RispondiElimina
  14. Tanti auguri! ...mi hai fatto sorridere perché spesso chi ci guarda dall'esterno ci immagina cuoche sopraffine e soprattutto esperte e non sa che in realtà spesso e volentieri cuciniamo one shot...soprattutto perché ci diverte provare e imparare! Un abbraccio cri

    RispondiElimina
  15. Silvia, ho letto tutto attentamente...bravaaaaa! Ti faccio tantissimi auguri e ti abbraccio forte. Sei cresciuta e crescerai ancora perché hai passione e costanza.

    RispondiElimina
  16. tantissimi auguri Silvia, una crescita a piccoli passi è il modo migliore per mantenere alto il livello del blog, ci sei riuscita con costanza ed impegno,ti abbraccio !

    RispondiElimina
  17. Auguri Silvia e complimenti per tutto quello che finora hai fatto ed in bocca al lupo per tutto ciò che farai e otterrai.
    Un abbraccio Silvia

    RispondiElimina
  18. Innanzitutto tanti Auguri oer il tuo bellissimo Blog cara Silvia, e complimenti per i deliziosi bignè che hai preparato!

    RispondiElimina
  19. auguroni Silvia!!! che bei traguradi hai raggiunto in questi 3 anni, complimenti davvero!!! questo croquembouche mi sembra proprio ben riuscito, io ho il terrore di quei fili di caramello, mai fatto!!!! un bacione e buone feste!!

    RispondiElimina
  20. bravissima! sembrano davvero buoni!
    complimenti per il tuo lavoro!
    Eleonora
    www.jeveux.it

    RispondiElimina
  21. bellissima la tua ricette, non ho mai provato a fare i bignè in casa, complimenti

    RispondiElimina
  22. WOW! *__* Ogni volta che passo di qua, vado via con la voglia matta di copiarti! Effetto scenico strepitoso e immagino la pazienza per realizzare l'intrico di sottili fili di caramello. Immagino anche che rabbia quando al primo tentativo si sono sciolti. consigli preziosi per non incorrere anche noi negli stessi errorini. Ciao

    RispondiElimina
  23. Augurissimi per il blog e complimenti per questo super dolce!!!

    RispondiElimina
  24. bello e goloso! lo faccio anch'io ma compro i bignè dal pasticciere, così vado sul sicuro!
    Auguri per un 2014 ricco delle cose che desideri!

    RispondiElimina
  25. ma i fili di caramello come li hai fatti?

    RispondiElimina
  26. bravissima e tanti auguri cara..
    felice fine, ma soprattutto ti auguro uno strepitoso inizio!
    baciotti

    RispondiElimina
  27. Silvia! Ho letto tuttodunfiato! La tua grinta, per me, è nota! Se solo fossimo più vicine sarebbe uno spasso averti come compagna di eventi :)))))
    Auguri per il blog, per un buon inizio e bella l'idea del caramello! IO ti ricordo MAGRA, ma continui a parlare di linea :D :D :D EVVIVA NOI!
    BACIONE

    RispondiElimina
  28. auguri di cuore,cara Silvia :) sono sicura che il tuo blog andra' sempre meglio e questi bignè sono una favola...troppo golosi :P

    RispondiElimina
  29. Complimentoni e Tantissimi Auguri!!! Una ricetta poi divina... Buona Buona e sicuramente da provare, é d'effetto!

    RispondiElimina
  30. Sei veramente brava e complimenti anche per il blog di primo livello io da profana blogger e non specializzata nel food non sapevo che esistesse una graduatoria e tu la meriti tutta.
    Non si finisce mai d'imparare.
    Un abbraccio forte e buon Anno a te e Famiglia.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. PS. Questo lavoro dolce è pazzesco non mi permetterei mai di provarlo diventerei matta. :((

      Elimina
  31. ma che bella montagna di bigne'!! fantastica!!
    auguri di buone feste e felice anno nuovo!!

    RispondiElimina
  32. questo dolce mi piace tantissimo..ma pensare di poterlo rifare a casa mi sembra impossibile..sei stata bravissima come sempre!!

    RispondiElimina
  33. Son contentissima per te,ti ho vista su Arturo l'altro giorno e mi sei piaciuta tanto!Buon anno

    RispondiElimina
  34. Tanti auguri cara per il tuo compiblog te lo meriti il successo alla quale sei arrivata, il tuo segreto e' la semplicita' e la passione per quello che si fa. Tanti auguroni anche si Buon Anno.

    RispondiElimina
  35. Complimenti cara e tanti auguri, bellissima la tua torre di bignè golosissima :)

    RispondiElimina
  36. Auguri per il blog e la tua tenacia: hai raggiunto ottimi livelli e traguardi se si pensa che eri partita come una non amante del cibo, guarda cosa combini oggi!! Che bella questa piramide di bignè ricoperti da fili croccanti, chissà che delizia!

    RispondiElimina
  37. Auguri Sissi, un bel traguardo raggiunto! E complimenti per la tua croquembouche... Immagino quando sei uscita fuori per fotografarla... Hahaha, caso mai ci stava vento forza 8! Ma come t'è venuto dopo tanta fatica? Comunque questa è bella, e sicuramente anche buona!

    RispondiElimina
  38. In ritardo per il Natale ma in anticipo per il Capodanno ti faccio tanti auguri ed in bocca al lupo per tutto.
    Bye Debora

    RispondiElimina
  39. Silvia TANTISSIMIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII AUGURIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII PER IL COMOLEANNO DEL TUO SITO! Sei una persona meravigliosa, ha fatto bene Daniela ad invogliarti, sei riuscita a creare tanto per te e tutti noi. Colgo l'occasione per augurare a te e tutti i tuoi cari un Buon Anno ricco di tutto ciò che desideri. Baci
    M.G.

    RispondiElimina
  40. ma che meraviglia i tuoi bignè, mi piace molto la caramellatura (che a me non necessariamente vien bene). Fare più di un tentativo è sempre lecito...

    RispondiElimina
  41. auguroni per questi tre anni di avventura durante i quai mi sembra di vedere che hai raggiunto la perfezione in cucina....sei bravissimaaaaaaaaaaaaaaaaa!
    non avevo mai sentito ne mangiato questi croquembouche....li scopro oggi!

    RispondiElimina
  42. Tantissimi auguri per i tre anni del blog!

    RispondiElimina
  43. mamma mia che golaaaa!!!! troppo brava! ciao!

    RispondiElimina
  44. p.s.Tanti auguri per il tuo compliblog e ti auguro di un sereno 2014 pieno di buoni propositi! un abbraccio Annalisa

    RispondiElimina
  45. che bella composizione, la proverò in questi giorni, un saluto!
    Marghe

    RispondiElimina
  46. Tantissimi auguri per i tre anni del tuo bellissimo blog e complimenti a te per la tua determinazione e la tua bravura che ti hanno portato a così bei risultati!!!
    Ti auguro un 2014 ancor più soddisfacente!!!
    Baci

    RispondiElimina
  47. Auguri per il blog e complimenti per la ricetta davvero super!

    RispondiElimina
  48. Exquisitos dulces un gran aperitivo para esperar el año nuevo.
    Feliz Año Nuevo un buen año lleno de èxitos para tì..felicitaciones por tu blog,abrazos y abrazos

    RispondiElimina
  49. Silvia prima di tutto complimenti per i tuoi 3 anni di blog e per il tuo percorso e poi questo croquembouche è favoloso ed è merito anche della tua testardaggine!
    Buona domenica e buon proseguimento per delle dolci feste
    Enrica

    RispondiElimina
  50. Perché mi incanto sempre a leggere i tuoi post?? forse ma sono un pochettino sei bravissima Silvia un bacione!! e auguri di buon anno!!

    RispondiElimina
  51. Ciao Silvia, che bello leggere la tua "storia di blogger" e di come una passione possa diventare un motore importante di tutta la nostra vita! Tantissimi complimenti a te e al tuo bellissimo blog, ti faccio tanti auguri per il nuovo anno, un abbraccio

    RispondiElimina
  52. tanti auguri Silvia per il nuovo anno e per il tuo blog/sito :) auguroni e che le tue speranze si trasformino in realizzazioni vere e proprio! un abbraccione

    RispondiElimina
  53. ti rispondo anche qui… buon anno anche a te e, anche se in ritardo di qualche gg, buon compleanno a Acqua e farina ;-)

    RispondiElimina