spaghetti di riso con verdure saltate

Oggi vi porto ancora una volta in Asia, questi spaghetti li ho mangiati praticamente spessissimo durante la mia vacanza in Nepal, l'anno scorso, qui e quireportage...li ho mangiati anche con il pollo e con la carne di yak (bufalo) e ancora con le verdure...che ho rifatto qui per questa ricetta...la scorsa settimana ho preparato il pollo tikka masala, qui la ricetta...non so voi ma io adoro la cucina asiatica...forse proprio perchè amo molto l'Asia, quest'anno, se tutto fila liscio, vorremmo andare in Myanmar (ex Birmania)...vediamo se ci si riesce, ovviamente abbiamo già preso contatti con i driver locali che ci faranno da autista e acquisteranno per noi, in anticipo, i biglietti degli aerei interni, della barca e prenoteranno gli hotel...poi vi aggiorno! Ringrazio Daniela del blog cucina amore mio per avermi donato il premio Sunshine Award, in basso trovate tutto, come al solito...;)


ingredienti per 2 persone
140 gr spaghetti di riso Cock Brand Rice Stick KATHAY
germogli di soja Youwok  KATHAY
salsa di soia Yamasa KATHAY
funghi Shitake KATHAY
1 carota
1 zucchina
1 cipolla
olio (possibilmente di semi)
zenzero fresco
Ho messo in un wok un pò di olio di semi, ho aggiunto la cipolla affettata, poi le zucchine e le carote tagliate fine per lungo a striscioline, e lo zenzero fresco, ho fatto cuocere così per 5 minuti poi ho aggiunto la salsa di soia (è saporita ma non direi salata, a me è piaciuta molto) e i funghi fatti rinvenire in acqua fredda precedentemente e ho continuato la cottura, in ultimo i germogli di soia. Ho cotto gli spaghetti di riso in acqua bollente con un pizzico di sale, scolati molto al dente (altrimenti rischiano di appiccicarsi) li ho saltati nel wok con il condimento, ho servito caldi. Ho abbinato un Sakè Gekkeikan (bevanda di riso) KATHAY
Per acquisti sul sito KATHAY  se inserite il codice promozionale: acquaefarina2013  avrete uno sconto del 10% su tutti i prodotti alimentari


61 commenti:

  1. buonissimi!! li faccio sempre anch'io!! però cuocendo gli spaghetti di riso in acqua calda poi mi rimangono tutti appiccicati! ultimamente li metto solo in ammollo in acqua e quando si sono ammorbiditi li butto nel wok e li faccio saltare insieme alle verdure!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie per il tuo prezioso consiglio!!

      Elimina
  2. Che aromi speciali deve avere questa ricetta, complimenti!

    RispondiElimina
  3. ottimo piatto super goloso, per chi come me ama il genere.
    alice

    RispondiElimina
  4. Complimenti per il fantastico piatto!!! Un abbraccio e felice giornata

    RispondiElimina
  5. Mi piace tantissimo , io spesso li mangio :p
    bravissima complimenti per il premio!

    RispondiElimina
  6. Ciao silvia! che buono...mi piace!! un abbraccio!

    RispondiElimina
  7. il mio ragazzo mi sta facendo appassionare alla cucina orientale! mi piace molto questa tua versione e presentazione!

    RispondiElimina
  8. Purtroppo la cucina asiatica è una cucina che conosco pochissimo ma che mi ha sempre affascinata e mi fa piacere conoscere questo piatto e questi prodotti che si ispirabo a questa cucina cosi lontana ma cosi piena di sapori come il piatto che ci presenti oggi!!Un bacione,Imma

    RispondiElimina
  9. Deliziosi i tuoi spaghetti. Un abbraccio, buon pomeriggio Daniela.

    RispondiElimina
  10. ciao
    che meraviglia! adoro l'etnico ma per me questo non è periodo, chissà!!! sono in un'altra fase ma il tuo piatto mi ha letteralmente conquistato!!! e poi e da tanto che non mi faccio un giro da Kathai! buona giornata

    RispondiElimina
  11. è così bello sentire con che emozioni parli dei tuoi amati viaggi in oriente e con che cura hai preparato questo piatto stupendo!

    RispondiElimina
  12. Una ricetta stupenda...ed anche il piatto che la contiene ;-)

    RispondiElimina
  13. Che goduria questo piatto...adoro i sapori etnici ^.^
    Bravissima <3
    la zia Consu

    RispondiElimina
  14. chissà che buoni!!!! certo che dopo averli mangiati direttamente in Nepal avrai di sicuro riportato fedelmente gusti e sapori! bravissima :-)

    RispondiElimina
  15. La classe non è acqua !!!!!!!!!!! Grande Silvia..............

    RispondiElimina
  16. spettacolo! adoro la cucina asiatica! uuummm!

    RispondiElimina
  17. Complimenti per i tuoi ottimi spaghetti, mi piacerebbe assaggiarli!

    RispondiElimina
  18. Deliziosi adoro questi sapori!!!!

    RispondiElimina
  19. un'altra bella ricetta che non solo sa di vacanza m,a ci mostra tutto il amore e rispetto verso l'oriente, un bacione

    RispondiElimina
  20. Io uso molto spesso spaghetti di riso perchè la pasta in genere non mi piace e la digerisco male non perchè sia intollerante. Buona questa ricetta ho giusto gli spaghetti a casa. Buona settimana,

    RispondiElimina
  21. bellissimi i tuoi spaghetti! molto molto meglio di quelli che trovi nei vari ristoranti orientali! ti auguro di poter coronare il tuo sogno e andare in Birmania, i miei ci sono stati anni fa e sono stati entusiasti!!!
    un bacione!
    Francy

    RispondiElimina
  22. A me anche piacciono molto!! Nei ristoranti asiatici a roma cerco sempre di farmeli fare con le verdure e la carne che scelgo io, e i ristoratori sono sempre molto disponibili!! Li amo con zucchine, carote peperoni e pollo!!!
    Baciiiiii

    RispondiElimina
  23. sai sempre proporci idee superlative per arrichire la nostra cucina

    RispondiElimina
  24. Silvia che buoni gli spaghetti di riso,ma poi sei proprio brava,tutto originale...anche i funghi! Complimentoni!!
    Un bacio

    RispondiElimina
  25. Cara Silvia, io non amo la cucina asiatica, ma tu la proponi in una maniera he così invitante che fai venire voglia. Ti auguro ti poter realizzare il tuo desiderio di tornare laggiù. Un abbraccio

    RispondiElimina
  26. Che bel programma che hai !Ti auguro che si realizzi ,così chissà quante altre ricette ci farai conoscere ! Brava !!

    RispondiElimina
  27. Questo piatto sembra davvero gustosissimo! Grazie per la ricettina.

    RispondiElimina
  28. Ce li possiamo solo sognare questi spaghetti, non sai quanto ci piacerebbe riuscire a preparare piatti simili a casa, sono un bel viaggio per le papille gustative!
    Bacioni da Sabrina&Luca

    RispondiElimina
  29. conosco poco quella cucina ma mi attira tantissimo ! Un bacione...

    RispondiElimina
  30. Ciao! Sono la tua 950esima fan :), siamo in due in verità: Curry (io) e Caramello mia sorella!
    Caso vuole che anche io oggi ho cucinato spaghetti di riso con le verdure saltate al wok ed eccomi approdata alla tua versione :)
    Ho visto che anche tu ami l' asiatico, bene! Verrò a trovarti spesso allora :)
    Ciao, Valentina!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. benvenute, vengo subito a conoscervi nel vostro blog! Un abbraccio SILVIA

      Elimina
  31. sono molto molto invitanti! Ottimi gli spaghetti di riso! un abbraccio

    RispondiElimina
  32. Molto golosi ed invitanti! Brava Silvia!

    RispondiElimina
  33. Assaggerei molto volentieri questi spaghetti! Mi sembrano molto gustosi e invitanti!! Ciao!

    RispondiElimina
  34. Solo a vederli mi viene l' acquolina ... opterò per il cinese questa sera !
    ciao

    RispondiElimina
  35. Ciao bello il tuo blog e quante ideucce tutte da copiare. Mi sono unita ai tuoi sostenitori così ti avrò sempre a portata di click. se ti va fallo anche tu. Francesca.

    RispondiElimina
  36. Che bontà, Silvia! :) Devono essere squisiti... sei sempre bravissima! :) <3 Un abbraccio forte e buona serata! :) :**

    RispondiElimina
  37. Spettacolare e gustosa bravissima cara!Ciao

    RispondiElimina
  38. ciao, grazie per essere passata dal mio blog e buona serata

    RispondiElimina
  39. Complimenti per questa squisita ricetta!!! Ho già l'acquolina Silvia :-) un abbraccio

    RispondiElimina
  40. anche a me piace molto la cucina asiatica, però i loro spaghetti so che non vanno cotti con il ns. metodo. Un amico cinese, di adozione francese, mi disse che vanno saltati nella pentola con brodo di verdure o carne o pesce....Comunque, che buoni !!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie infinite per il tuo prezioso consiglio (e del tuo amico) un abbraccio!

      Elimina
  41. che bel piatto,ricco di colori e gusto!!!amo la cucina orientale e non vedo l'ora di provare questa ricetta:)

    RispondiElimina
  42. Mi piacciono tanto gli spaghetti di riso: questi tuoi sono super invitanti, devono essere buonissimi!
    Che meraviglia il tuo progetto di viaggio in Myanmar e non vedo l'ora di leggere in reportage anche di quello!!
    Bacioni silvietta e buon ponte!

    RispondiElimina
  43. Magari averli potuti assaggiare, hanno un aspetto talmento bello ed invitante!!! W i piatti asiatici!!!!

    RispondiElimina
  44. Molto appetitoso, è da un po' che non ci vado in un ristorante asiatico ... ma forse è meglio di prepararmeli da sola come te! Ciao, un abbraccio!

    RispondiElimina
  45. Anche qui.... AUGURONIIIIIIII! :D <3 <3 <3

    RispondiElimina
  46. Mi hai dato una grandiosa idea per stasera, tesoro. E mi hai fatto venire una gran fame...

    RispondiElimina
  47. Ciao cara Silvia,
    bellissimo piatto, io adoro la cucina orientale e dove lavoro sono praticamente nella zona china di Milano e quindi puoi immaginare...un bacione, Cri

    RispondiElimina
  48. Mai mangiati con i germogli di soia, sono da provare.

    Bravissima

    Un baciottone da me e il mio bimbo

    RispondiElimina
  49. Che bella soddisfazione servire a tavola questo piatto esotico. deve essere veramente gustoso....

    RispondiElimina
  50. io che amo le verdure,l'ho provato ieri,ed i miei figli ne sono rimasti entusiasti

    RispondiElimina
  51. Non ho mai mangiato gli spaghetti di riso, ma la tua ricetta è davvero interessante!!!!!

    RispondiElimina
  52. ciao Silvietta, bella ricetta :) cercavo un modo per cucinare gli spaghettini che ho preso tempo fa in un negozio etnico. Adolo la cucina asiatica anch'io. Oggi dunque saranno il nostro pranzo.. non ho quei funghi ma userò dei peperoni, trovo che siano anch'essi adatti.
    grazie, un bacione!

    RispondiElimina