FLOS OLEI 2013



Mi sono avvicinata all'olio solo da ottobre di quest'anno quando ho frequentato presso l'ASPOL di Frosinone un corso sull'olio extravergine di oliva e ho conseguito l'attestato di idoneità fisiologica all'assaggio per aver superato le prove selettive del corso di analisi sensoriale: olio extra vergine di oliva (per assaggiatori, primo livello) (Reg. CE 867/08 s.m.i. - azione 3F) da qui mi si è aperto un mondo nuovo (come lo era stato 2 anni fa con l'apertura del blog...) fatto di eccellenze. L'olio è alla base della dieta mediterranea e merita approfondimento, validissimo aiuto in questo è proprio guida FLOS OLEI 2013, indispensabile strumento di approfondimento e divulgazione delle realtà produttive dell'olio di tutto il mondo attraverso l'assaggio e la selezione di migliaia di campionature vengono scelte le migliori aziende produttive a livello mondiale, ora sono produttori di olio anche Cina, Giappone, Brasile e India, ultimi arrivati anche Namibia e Yemen.
In tutto 45 nazioni sono presenti nella guida, per Spagna e Italia (i maggiori produttori mondiali) c'è anche una suddivisione regionale. 
Nella splendida location del The Westing Excelsior, Via Vittorio Veneto n. 125, si è svolta domenica scorsa la presentazione della quarta edizione della guida FLOS OLEI 2013, l'unica guida mondiale in doppia lingua (italiano e inglese) esclusivamente dedicata all'olio extravergine di oliva. La mattina alle ore 11,30 c'è stata la conferenza stampa dedicata a giornalisti ed operatori del settore, con la spiegazione da parte degli autori, Marco Oreggia e Laura Marinelli, entrambi esperti assaggiatori di olio iscritti all'Albo, della legenda e sulle novità della guida e a seguire la premiazione THE BEST 20, riconoscimento che la guida dedica alle aziende che si sono distinte nelle varie categorie:
L'azienda dell'anno: Pagos de Familia Marquès de Grinon (Spagna)
L'azienda emergente: Società Agricola Consortile Olio Cru (Trento, Trentino Alto Adige, Italia)
L'azienda di frontiera: Rangihousa Estate (Nuova Zelanda)
L'azienda del cuore: Azienda Agricola Nicola Monterisi (Bitonto, Puglia, Italia)
Migliore Olio Extravergine di Oliva dell'Anno: Azienda Agricola De Carlo (Bitonto, Puglia, Italia)
Migliore Olio Extravergine di Oliva da Agricoltura Biologica: Azienda Agricola Biologica Americo
Quattrociocchi (Alatri, Frosinone, Italia)
Migliore Olio Extravergine di Oliva da Agricoltura Biologica e Dop/Igp: Azienda Agricola Gregorio Minervini (Molfetta, Puglia, Italia)
Migliore Olio Extravergine di Oliva metodo di estrazione: Frantoio Franci (Grosseto, Italia)
Migliore Olio Extravergine di Oliva qualità/quantità: Potosi 10 (Spagna)
Migliore Olio Extravergine di Oliva Qualità/Packaging: Azienda Agricola Comincioli (Brescia, Lombardia, Italia)
Migliore Olio Extravergine di Oliva qualità/prezzO: Aceites La Maja (Spagna)
Migliore Olio Extravergine di Oliva Monovarietale - Fruttato leggero: Azienda Agricola San Cassiano (Verona, Veneto, Italia)
Migliore Olio Extravergine di Oliva Monovarietale - Fruttato Medio: Azienda Agricola Forcella (Pescara, Abruzzo, Italia)
Migliore Olio Extravergine di Oliva Monovarietale - Fruttato Intenso: Azienda Agricola Alfredo Cetrone (Latina, Lazio, Italia)
Migliore Olio Extravergine di Oliva Monovarietale - Fruttato Leggero: Azienda Agrituristica Fiorano (Ascoli Piceno, Marche, Italia)
Migliore Olio Extravergine di Oliva Blended - Fruttato Medio: Tonin (Istria, Croazia)
Migliore Olio Extravergine di Oliva Blended - Fruttato Intenso: Madonna dell'Oliva (Salerno, Campania, Italia)
Migliore Olio Extravergine di Oliva Dop/Igp - Fruttato Leggero: Frantoio Bonamini (Verona, Veneto, Italia)
Migliore Olio Extravergine di Oliva Dop/Igp - Fruttato Medio: Azienda Agricola Pruneti (Firenze, Toscana, Italia)
Migliore Olio Extravergine di Oliva Dop/Igp - Fruttato Intenso: Azienda Agraria Viola (Perugia, Umbria, Italia)
Premio Cristina Tiliacos: Tom Mueller (http://tommueller.com/ giornalista e autore del libro Extra Virginity, dove si parla anche di frodi dell'olio extra vergine di oliva)

Dalle 15 alle 21 c'è stata anche la degustazione di oli extravergine di oliva di eccellenza provenienti da Spagna, Marocco, Turchia, Croazia, Nuova Zelanda, Sudafrica, senza dimenticare, ovviamente Italia. Il tutto accompagnato da straordinarie etichette di vini ed alcune grandi eccellenze enogastronomiche quali la Mozzarella di bufala Campana Dop, i prodotti ittici della Real Conservera Espanola, il panettone all'extravergine di oliva della Pasticceria N.Y. ed altre chicche gourmet.
Ringrazio Piero Palanti per avermi invitata. Alcune foto dell'evento




















27 commenti:

  1. L'olio è un pianeta ricchissimdi sapori e profumi, tutto da scoprirte. Io amo la scoperta di oli nuovi e ti ammiro per questa iniziativa.
    Un bacione

    RispondiElimina
  2. bravissima, hai frequentato un corso molto interessante !!!
    ciao e buona serata

    RispondiElimina
  3. Queste manifestazioni sono molto utili per sapere ma purtroppo non tutti o in minima parte sono trovabili nelle varie città italiane. Non parliamo delle regioni di produzione e quindi nelle relative citta regionali si trova ma quelle da fuori è molto difficile ancora non esiste una cultura dell'olio come quella per il vino.
    Io a Trieste trovo dell'olio favoloso prodotto qui da piccoli oleifici del carso triestino purtroppo essendo una produzione piccola l'olio di conseguenza è molto caro e quindi non tutti lo possono acquistare. Diciamo che va centellinato come un liquore.
    Grazie di questo bel reportage,
    Buona Natale ciaooo

    RispondiElimina
  4. Carissima ti auguro un felice Natale insieme ai tuoi cari! Complimenti per questa bellissima iniziativa!
    Ti abbraccio!

    RispondiElimina
  5. bellissimo evento, brava silvia ad aver partecipato i veri oli sono questi prodotti e non quelli che sanno fare solo comunicati stampa ;)

    RispondiElimina
  6. Noi utilizziamo solo olio e.v.o., ci piace tantissimo!! Hai fatto un corso davvero interessante, complimenti!!!
    Mi segno il link e leggo il tuo post con calma perché mi interessa...adesso sono di corsa..:-/ brava!!!
    Bacioni, Roberta

    RispondiElimina
  7. che spettacolo! non sai che darei per poter acquisire delle vere conoscenze sull'olio e non quelle spicce raccolte in rete -.- appena metto qualcosina da parte l'investo così :) un abbraccione!!!!

    RispondiElimina
  8. bellisima esperienza dev'essere stata! oramai la tua cultura enogasrtonomica sarà bella ricca di elementi preziosi visti i numerosi avvenimenti a cui partecipi! beata te!!!!!!

    RispondiElimina
  9. Che bella esperienza! :D Complimenti, cara Silvia, hai fatto un corso che mi piacerebbe tanto fare un giorno... bellissimo :) Un abbraccio :)

    RispondiElimina
  10. come al solito, un premio non si nega a nessuno...complimenti a te per il corso hai fatto benissimo a farlo...un abbraccio

    RispondiElimina
  11. Mi era sfuggito del tuo attestato cara, complimenti, sei davvero una grande!! Deve essere stato molto interessante, e poi che bella esperienza..
    un bacione

    RispondiElimina
  12. Ciao Silvietta, ma che esperienza interessante!:)
    Pane e olio --> per me il cibo più buono del mondo!

    RispondiElimina
  13. Ciao Silvia quante cose fai complimenti per l'attestato :) ciao cara

    RispondiElimina
  14. L'olio è oro ! Un abbraccio e complimenti..quante belle esperienze che stai facendo :)

    RispondiElimina
  15. Ciao Silvia.. l'olio extravergine è oro per i nostri piatti.
    Complimenti a presto.
    Inco

    RispondiElimina
  16. Conoscere le eccellenze della nostra cucina è davvero importante... complimenti!!!

    RispondiElimina
  17. Complimenti anche per questa impresa! ... Mi piacerebbe molto fare un corso anch'io,penso di avere un palato e olfatto giusto ... mi informerò bene se si organizzano anche qui a Genova! Ciao, un abbraccio!

    RispondiElimina
  18. Un evento molto interessante e una grande opportunità per te, complimenti Silvia.

    RispondiElimina
  19. Silvia, ma diventi sempre più brava! Bellissimo questo servizio e bravissima tu per aver raggiunto questo titolo. Contraccambio di cuore gli auguri di Natale per cui Buon Natale anche a te e felice Anno Nuovo Un bacio Azzurra

    RispondiElimina
  20. certe volte non ci accorgiamo di quanto siamo fortunati in italia ad avere delle eccellezze in cucina! L'evento a cui hai partecipato deve essere stato veramente molto molto interessante!!
    Brava!

    RispondiElimina
  21. come ormai saprai adoro l'olio extravergine d'oliva anche se non ho il palato allenato come il tuo. Un bel corso per degustatori mi piacerebbe proprio!
    Vedo che la Liguria neanche è citata... (ah, ah, ah... mhmmm... accidenti); evidentemente dovremo rimboccarci le maniche.
    Quanto assaggerei volentieri il panettone! Mi piacerebbe proprio saperlo fare; quello al burro mi viene, all'olio sarà difficile?
    Un abbraccio e grazie per averci illustrato questa magnifica giornata

    RispondiElimina
  22. Amo follemente l'olio extravergine e mi piacerebbe seguire un corso. Il post era proprio molto interessante!
    Un bacione

    RispondiElimina
  23. Silvia quante belle cose che fai sempre... Che brava, io non ho più manco il tempo di scrivere sul blog :(((
    Sebbene commenti oramai di rado, ti leggo e ti seguo sempre con piacere! Approfitto per farti tantissimi auguri di Buone feste, che siano giorni di pace e serenità... Alla faccia della fine del mondo! ;) un bacio Any

    RispondiElimina
  24. complimenti per essere diventata assaggiatore di oli, è una cosa particolare ma di sicuro molto soddisfacente, soprattutto se si può partecipare a manifestazioni così interessanti.
    Ti lascio i miei auguri per le feste, vado a trovare la nipotina, non vedo l'ora di riabbracciarla!
    Bacioni, Laura

    RispondiElimina
  25. ciao, passo per augurarti un buon natale e un felice anno nuovo, baci!! a presto :)

    RispondiElimina
  26. Ero convinta di aver lasciato un commento qui, ma non lo vedo...beh volevo dirti che sei stata molto fortunata a poter assistere a questa manifestazione!

    Buon week end!

    RispondiElimina
  27. Che bell'evento, deve essere stato davvero interessante.
    Sono davvero tante le ricette che includono l'olio ed è importante imparare a conoscerlo al meglio!
    Buone feste! :D

    RispondiElimina

!-- Nivo Slider Inizio-->