ravioli capresi


Era da tempo che volevo preparare i ravioli capresi, per la pasta ho seguito alla lettera le indicazioni dello chef Peppe Guida (ristorante Antica Osteria Nonna Rosa - Vico Equense, Napoli) per il ripieno ho aggiunto degli ingredienti che ricordano la tradizione napoletana, anche perchè lo stesso chef lo ha detto, in uno dei suoi video, di sostituire la caciotta, e così ho fatto, nel ripieno ho messo mozzarella e ricotta di bufala, ho concluso il piatto preparando un sugo semplice, pomodoro e basilico, preparato però con i pomodori ciliegino del mio orto.

Ingredienti per 4 persone, per la pasta:
500 grammi di farina per pasta fresca
qualche cucchiaio di olio extravergine di oliva
acqua calda ma non bollente (quanta ne richiede la pasta può darsi anche 250 grammi)

Preparazione: In un contenitore mettere la farina, riscaldare l'acqua dove si è anche sciolto il sale, impastare con una cucchiarella di legno la farina all'acqua, aggiungere anche l'olio, l'acqua è calda attenzione a questa operazione, amalgamare tutti gli ingredienti, formare un panetto liscio ed omogeneo, coprire e far riposare per mezz'ora. Dopo il riposo stendere la pasta sulla spianatoia con il mattarello, mettere un pò di farcia sopra, distanziandola, richiudere per formare il raviolo con altra pasta fresca, aiutandosi con un coppapasta, continuare così fino alla fine degli ingredienti.

Ingredienti per il ripieno:
500 grammi di mozzarella di bufala
300 grammi di ricotta di bufala
 60 grammi di parmigiano grattugiato
2 uova
maggiorana (della mia pianta!!)

Preparare il ripieno: in una ciotola mettere la ricotta, la mozzarella di bufala tagliata a piccoli quadratini lasciati precedentemente scolare in un colino, il parmigiano, le 2 uova, la maggiorana, mescolare tutti gli ingredienti, tenere da parte in frigorifero fino all'utilizzo.

Per il condimento con il sugo fresco:
pomodori ciliegino del mio orto
mezza cipolla bianca
basilico delle mie piantine
2 cucchiai di olio extravergine di oliva
sale

In una padella far soffriggere nell'olio extravergine di oliva la cipolla affettata finemente, aggiungere i pomodori ciliegino lavati e tagliati in 4, se sono troppo grandi, altrimenti in 2, lasciar cuocere per 20 minuti, regolando di sale e aggiungendo qualche foglia di basilico. Cuocere i ravioli in acqua bollente salata, scolarli quando salgono a galla, condirli con il sugo di pomodoro fresco.

1 commento:

  1. Che buoni che devono essere, adoro ricotta e mozzarella di bufala!

    RispondiElimina