cream tart

Qualche giorno fa è stato il mio compleanno, passato rigorosamente a casa e così ho preparato una Creat Tart, una torta scenografica e buona da mangiare. La torta era composta da 2 cuori di pasta sablè al cacao, farcita con namelaka al caffè, infine sopra per abbellirla e renderla ancora più golosa ho aggiunto dei mini mars (che adoro e mi ricordano tanto la mia giovinezza, anche se, sinceramente, il gusto mi sembra cambiato molto), dei quadrati di cioccolato fondente con dentro pezzetti di pistacchi croccante ed infine delle rose e foglie di pasta di zucchero. Come ogni anno anche quest'anno per il mio compleanno, che cade a cavallo di 2 ponti, sarei dovuta partire per un viaggio (faccio almeno 3 viaggi all'anno), l'anno scorso ero in Emilia Romagna, quest'anno sarei dovuta andare 10 giorni circa nelle Marche, ovvio che non è stato possibile. Per addolcirci un pò la vita passiamo alla ricetta di questa torta. Questa torta è molto versatile, infatti si presta ad un'infinità di varianti, si può fare in tante forme (rotonda, a forma di numero, per esempio), farcita in tanti modi e gusti, infine decorata sopra con tanta fantasia!
Ingredienti per 8 persone, oppure 6 molto golose!!
per i 2 cuori di pasta sablè al cacao (ricetta adattata da qui)
250 grammi di farina 00
25  grammi di cacao amaro in polvere
150 grammi di burro a temperatura ambiente
100 grammi di zucchero semolato
1 uovo
1 pizzico di sale

Preparazione:
Setacciare la farina e il cacao amaro in polvere nella ciotola della planetaria, unire il burro morbido, lavorare con la frusta K a bassa velocità, deve diventare un composto. Aggiungere l'uovo e il pizzico di sale e lavorarlo ancora. Aggiungere lo zucchero semolato e lavoralo per qualche minuto in planetaria fino a ottenere una pasta liscia, formare la palla,  avvolgere nella pellicola alimentare e lasciarla riposare in frigorifero per almeno 1 ora
Io ho scelto di preparare la torta a forma di cuore ma si può anche preparare in altre forme o nella classica forma rotonda. Disegnare su carta forno il modello della torta da realizzare, in questo caso io un cuore, pensando anche alla misura che si desidera creare, io 2 cuori non molto grandi.
Riscaldare il forno a 175°C, estrarre la pasta sablèe dal frigorifero, stenderla il mattarello su un piano di lavoro spolverato di farina, lo spessore sarà di circa 5 mm. Trasferire la pasta su carta da forno, mettere sopra il modello disegnato precedentemente, io cuore, ricalcare la figura disegnata, ritagliarla con un coltellino.
Spostare nella teglia del forno il primo cuore, fare lo stesso procedimento anche per il secondo cuore, volendo si possono scegliere anche di fare 3 strati, io ne ho fatti 2. Dai ritagli di pasta sablè ho ricavato dei cuori piccoli e medi che volevo mettere sulla torta invece poi non li ho messi. Ho cotto tutto in forno per circa 15 minuti. Lasciar raffreddare prima di farcire il dolce.

ingredienti per la namelaka al caffè (ricetta adattata da qui):
220 g cioccolato bianco di buona qualità
125 ml latte parzialmente scremato
2 fogli di colla di pesce (4 g)
250 g panna da montare
10 g caffè solubile

Preparazione:
Fare reidratare la colla di pesce in acqua fredda per 10 minuti.
Far sciogliere a bagnomaria il cioccolato bianco, una volta sciolto tenere da parte.
In un altro pentolino mettete il latte a scaldare, quando sarà ben caldo, sciogliete al suo interno sia la colla di pesce ben strizzata che il caffè solubile.
Fuori dal bagnomaria, nel pentolino con il cioccolato bianco sciolto, usando una frusta a mano oppure elettrica, unite a filo il latte col caffè e la colla di pesce, e dopo anche anche la panna non montata, sempre a filo. Mescolate fino a che il composto non sarà ben omogeneo e mettete a riposare per almeno 10 ore in frigo prima di utilizzare questa crema senza uova per farcire dolci e torte.

2 commenti: