insalata di ceci con uova strapazzate


Torno dopo molto tempo, ma solo per mancanza di tempo, a partecipare alla raccolta di ricette "Quanti modi di fare e rifare". Questa volta vi portiamo in Norvegia e prepariamo questa fresca e sfiziosa insalata alla quale io ho apportato piccole modifiche per adattarla al mio gusto personale, a casa mia si mangiano tantissime verdure (sia crude che cotte) e per questo ne abbondano anche in questa ricette, inoltre le insalatone sono ottime da portare in ufficio per il pranzo veloce e non troppo pesante, proprio come questa insalata di ceci con uova strapazzate!


(Kikertsalatmed eggerøre) insalata di ceci con uova strapazzate

Ingredienti per 4 persone
• 400 g di ceci in scatola
• 1 cipolla rossa
• 2 arance
• 90 gr di germogli di soia verde (chiamato anche fagiolo mungo, o fagiolo indiano) ricchi di proprietà benefiche quali calcio, ferro, rame, manganese, zinco e potassio, varie vitamine B6 ma anche la C, la K, la E, utilizzati in molte cucine asiatiche in cui si consuma poca carne sono una perfetta fonte di proteine, ricchi di fibra alimentare per questo utili a mantenere sotto controllo il colesterolo "cattivo", sono anche regolatori di insulina quindi svolgono una azione benefica in caso di diabete),  ***
• 300 gr di insalata di radicchio e valeriana; ***
• 8 uova
• ½ cucchiaino da the di sale
• ¼ cucchiaino da the di pepe
• 4/6 olio extravergine di oliva a crudo in totale per tutte e 4 le porzioni.***
Note: ho omesso la margarina per cuocere (è un prodotto che non utilizzo mai in cucina); ho sostituito la babybladsalat (misto di insalata, spinaci, rucola tutte novelle) con insalata di radicchio e valeriana; ho omesso il prezzemolo e l'acqua; ho aggiunto l'olio extravergine di oliva grande alleato della dieta mediterranea.

Preparazione
Versare i ceci in un colino e lasciarli scolare bene.  Affettare sottilmente la cipolla. Pelare a vivo le arance e tagliarle a fette. Mescolare insieme ceci, cipolla, arance, l'insalata e aggiungere i germogli, condire con olio extravergine di oliva.
Rompere le uova in una ciotola regolare di sale e pepe. Scaldare una padella antiaderente, cuocere le uova strapazzate e aggiungere all'insalata.

5 commenti:

  1. Buongiorno cara Silvia!
    Che bello ritrovarsi insieme a preparare la seconda ricetta del golosissimo menù 2019. Cuochina, Anna e Ornella ti ringraziano per la tua golosissima versione di (Kikertsalat med eggerøre) Insalata di ceci con uova strapazzate.

    Il prossimo appuntamento, con la cucina aperta di Quanti modi di fare e rifare, sarà il 10 marzo 2019 e prepareremo una ricetta giapponese Cotolette di gamberi

    Ti aspettiamo
    Cuochina

    RispondiElimina
  2. Hai ragione è perfetta per il pranzo anche fuori casa, ottima la tua insalata con germogli di soia che anche a noi piacciono molto. Pensa che io li ho conosciuti grazie a mia nonna, mancata ieri a 95 anni. Buona domenica e alla prossima!

    RispondiElimina
  3. Ottima l'idea di aggiungere il radicchio la valeriana e i germogli di soia, anch'io preferisco di gran lunga l'olio extra vergine. Ciao

    RispondiElimina
  4. Un'insalata bella, buona e colorata ^_^

    RispondiElimina