stufato di zucca e cannellini alla marocchina

...in un supermercato dei prodotti naturali ho acquistato la zucca Hokkaido, lei era in bella mostra in tutta la sua bellezza con il suo bel colore arancione acceso e ho voluto provarla...è una qualità di zucca proveniente dal Giappone, di prima qualità, ha polpa soda e croccante e buccia fine, per questo si può consumare anche la buccia cuocendola, il sapore è sicuramente più dolce delle zucche nostrane...ho già utilizzato questa zucca in varie ricette, alcune ancora da postare, un'altra invece già postata...i cupcake alla zucca speziati con frosting al cioccolato bianco...vi metto qui sotto la foto della zucca Hokkaido, questa qualità di zucca mi è piaciuta tanto! ;) 




ingredienti per 2 persone:
400 gr di zucca Hokkaido
1 cipolla
coriandolo, cumino, paprika dolce, cannella,
1 peperoncino piccolo
1 cucchiaio di concentrato di pomodoro
300 ml di brodo vegetale
400 gr di fagioli cannellini (vanno bene anche quelli in scatola, ma meglio quelli cotti al vapore)
pistacchi interi sgusciati non salati (questa è la mia variante, nella ricetta originale c'erano mandorle affettate invece)
foglie di prezzemolo fresco (delle mie piantine!!)
olio extravergine di oliva
1 pizzico di sale 

Affettare la cipolla, pulire e tagliare la zucca a cubetti. Fra soffriggere le cipolle affettate in una casseruola con poco olio extravergine di oliva a fuoco basso, aggiungere le spezie: coriandolo, cumino, paprika dolce, cannella, 1 peperoncino piccolo affettato, aggiungere i dadini di zucca, far cuocere per 10 minuti, aggiungere i concentrato di pomodoro e il brodo caldo, portare a cottura, mescolando, per 20 minuti. Scolare i fagioli cannellini dal loro liquido della lattina, sciacquarli sotto l'acqua corrente e aggiungerli nella casseruola , continuare la cottura per altri 20 minuti, fin quando la zucca sarà morbida e la salsa addensata. Servire con i pistacchi non salati sgusciati e le foglioline di prezzemolo fresche. (ricetta adattata dalla rivista Jamie Magazine)

24 commenti:

  1. Che abbinamento strano...fagioli, zucca e pistacchi...tre ingredienti che adoro ma non avevo mai pensato ad accorparli nello stesso piatto!
    Da provare assolutamente!!!
    Un abbraccio da Cuokka! ;)

    RispondiElimina
  2. che piattino interessante amo sia la zucca che i fagioli, complimenti per la scelta!!!Baci sabry

    RispondiElimina
  3. Un piatto colorato e confortante . Bella la zucca la devo provare. Baci cara

    RispondiElimina
  4. Un piatto molto interessante da provare!

    RispondiElimina
  5. Un gran bel piatto ricco di colore e sapori!
    Complimenti :)

    RispondiElimina
  6. Un piatto che mi incuriosisce e attira tantissimo contenente ingredienti che adoro:))bravissima come sempre Silvia ti faccio i miei migliori complimenti:))
    Un bacione:))
    Rosy

    RispondiElimina
  7. forse mi sto ravvedendo riguardo alla zucca, ogni tanto la mangio.....Un bacione

    RispondiElimina
  8. Sto scoprendo una gran varietà di zucche in questi giorni anche qui a Napoli e tutte di forme strane e bellissime :) Questo stufato di zucca e cannellini, inutile dirlo, mi piace da matti :)

    RispondiElimina
  9. Questa varietà di zucca mi atira moltissimo, e questo stufato mi attira ancor di più. Ricetta segnata. Un abbraccio, Daniela.

    RispondiElimina
  10. Che bella questa ricetta!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  11. Questo piatto mi stuzzica molto, adoro la zucca e i cannellini. Devo provare questa tipologia di zucca.

    RispondiElimina
  12. Quanto mi piace questa ricetta, piatto delizioso!!

    RispondiElimina
  13. Per come adoro io la zucca, ci sarebbe da tuffarsi dentro con tutto il faccione ;)
    Ciao,
    Tiziana :)

    RispondiElimina
  14. Non c'è che dire...perfetto tutto :) La zucca poi già si vede dall'esterno che racchiude un interno da favola ;)

    RispondiElimina
  15. La presentazione è stupenda! Mi piacerebbe proprio sentire il gusto di questo piatto. Buona giornata!!

    RispondiElimina
  16. Mi piaceeeeeeeeeeeeeeee! poi ci sono le spezie e io sono felice!

    RispondiElimina
  17. Che delizioso abbinamento, non esiterò a replicare :-) Grazie Sissi e felice serata <3

    RispondiElimina
  18. Molto goloso ed intrigante! Un bacio

    RispondiElimina
  19. la zucca okkaido non l'ho mai vista, qui da noi, ma credo che un piatto così valga la pena provarlo anche con le "nostre" zucche, no? Ti posso dire che mi piace tutto, di questa ricetta. Mi piacciono i sapori, i fagioli, la zucca, le spezie i pistacchi... e the last, but not the least, mi piacciono molto anche le foto. Fanno venire appetito, detto tutto.

    RispondiElimina
  20. Mmmmm... per la mia zucca-dipendenza questo stufato è il top, da rifare, grazie!!!!

    RispondiElimina
  21. Anch'io adoro la zucca e i cannellini....proverò senz'altro questo fantastico abbinamento. Grazie sempre per le meravigliose ricette che condividi con noi <3

    RispondiElimina
  22. un piatto diverso, con abbinamenti che non conoscevo e che mi piacerebbe provare. Grazie, un abbraccio.

    RispondiElimina
  23. Una ricetta molto particolare con un accostamento di sapori decisamente intrigante. Buona serata

    RispondiElimina