tartufi zucca e cioccolato

..è periodo di zucca, questo fantastico ingrediente estremamente versatile in cucina che si presta ad ogni tipo di ricetta...dal dolce al salato, dall'antipasto al dessert...girando in rete ho trovato questa ricetta che ho tradotto ma non riuscendo a capire bene quali fossero alcuni ingredienti ho deciso di adattare la ricetta alle mie esigenze e ai miei ingredienti...per me è stato particolarmente difficile riuscire a colare il cioccolato fuso sopra e fotografare nello stesso momento, avendo soltanto 2 mani a disposizione e nessun cavalletto...inoltre in questi giorni l'aria è rinfrescata ed oggi è pure piovuto ed io, fotografando fuori, sopra il tavolo che si trova sotto il patio grande, in giardino, ma coperto dal tetto di legno, ho avuto un'altra difficoltà: durante la colatura il cioccolato si freddava e quindi non era più così liquido per permettermi una colatura uniforme sui tartufi...comunque mi accontento del risultato: dolcetti golosi, presentazione a parte, ovvio...nascono così questi mini dessert, tartufi ripieni di zucca, gocce di cioccolato e glassati al cioccolato fondente al 72%, un piccolo peccato di gola autunnale...da tenere a portata di freezer...contro ogni attacco di solitudine...dolcissimo e soleggiato (purtroppo non ci credo molto) fine settimana a tutti, un abbraccio SILVIA



ingredienti, le mie dosi sono tra parentesi, ricetta liberamente tradotta da qui:
1/3 di tazza di zucca  (IO polpa di zucca 70 gr)
1/4 di tazza di burro non salato, ammorbidito (IO circa 56 gr)
1/2 tazza di zucchero marrone chiaro (IO 50 gr)
1/2 tazza di zucchero a velo  (IO 40 gr)
vaniglia in polvere 1 cucchiaino (IO mezzo cucchiaino) 
1 tazza di farina  (IO 65 gr)
pizzico di sale kosher (IO sale normale)
1/4 cucchiaino di chiodi di garofano (IO la punta di 1 cucchiaino) 
1 cucchiaino di cannella in polvere (IO 1/4 di cucchiaino)
1/4 cucchiaino di noce moscata  ((IO la punta di 1 cucchiaino)
1/3 tazza mini bocconi semi-dolci (OMESSI)
12 once Ghirardelli wafer al cioccolato, fuso (IO gocce di cioccolato intere, non fuse 1 cucchiaio e mezzo)
cioccolato fondente al 72% da colare sopra

In una ciotola mescolate insieme alla polpa di zucca precedentemente cotta a vapore e lasciata raffreddare, quindi schiacciata, il burro e gli zuccheri fino a quando sono amalgamati. Aggiungere la farina, la vaniglia, le spezie e amalgamare. Mettete in frigorifero l'impasto per circa 1 ora, serve per rassodare l'impasto, altrimenti rimarrebbe molle, quindi mettere nel congelatore per 2 ore, o tutta la notte. Utilizzando uno stuzzicadenti, immergere ogni tartufo congelato nel cioccolato fuso (io ho fatto colare sopra il cioccolato fuso a bagnomaria). Ripetere l'operazione per ciascun tartufo. Conservare in frigorifero fino al momento di servire ma per come li ho preparati io, questi bocconcini, tartufi appunto, sono veri e propri mini dessert da tenere in freezer.

25 commenti:

  1. che golosità sopraffina e non sembra nemmeno difficile da rifare in casa

    RispondiElimina
  2. un pò di quella cioccolata la mangerei volentieri, passami la ciotola che la pulisco io ! Buon weekend cara, un bacione !

    RispondiElimina
  3. Meravigliosissimi!!!!!! Ho sorriso, perché io mi scontro quotidianamente con due mani, una macchina fotografica e un soggetto da fotografare in fase di preparazione, ahahahahahahah.
    In ogni caso dolcezza, questa è irresistibile gola!! Brava ^_^

    RispondiElimina
  4. sono buonissimi!!!!!grazie per le spiegazioni!un bacione simona:)

    RispondiElimina
  5. A parte le vicissitudini per fotografarlo, questi dolcetti devono essere favolosi.

    RispondiElimina
  6. golosissimi quest dolcetti!!!! buon we!!! :-)

    RispondiElimina
  7. Ma che buoni e chissà quanto sono golosi questi tartufi..le tue ricettine mi stuzzicano sempre e mi stupiscono alla grande!! uno adesso lo mangerei molto volentieri!!

    RispondiElimina
  8. Tranquilla le foto rendono perfettamente l'idea... fantastici!

    RispondiElimina
  9. Mah freddo o non freddo mi han fatto venire un'acquilina.... Ti bascio forte forte e buon we!

    RispondiElimina
  10. Prima di tutto ti faccio i complimenti perchè fotografare la ciotola inclinata non è così semplice.
    Questi tartufi sono spettacolari, devono essere di una bontà pazzesca :)
    Buon fine settimana

    RispondiElimina
  11. Ma sono deliziosi!!!! Chissà che gusto avranno! E quello stampo, ecco mi manca!!!

    RispondiElimina
  12. Ma che bella idea Silvia, mi piace tantissimo questa ricetta! Ci proponi sempre delle bontà incredibili e originali...Bravissima!! Un abbraccio e buon weekend, Mary

    RispondiElimina
  13. Cioè Silvia... geniale! voglio quello stampo! e poi anche una vagonata di questi tartufini :) sfiziosissimi... idea nuova e intrigante complimenti:*

    RispondiElimina
  14. O_O oh mamma mia che golosità irresistibile :P buon we

    RispondiElimina
  15. i tartufini con pure la zucca noooo daiii li devo provare buonissimi sissi un bacione e buon w.e

    RispondiElimina
  16. ah beh amica mia ma tu con queste sfiziosità mi tenti eh!!!! ^_^

    RispondiElimina
  17. Spettacolariiii!!! li devo fare assolutamente...complimenti sei bravissima..buon fine settimana

    RispondiElimina
  18. noi abbiamo acceso la stufa già da un po' pensa... e se avessi fatto quella colatura da me, fuori, ti sarebbero brinati questi golosissimi tartufi :-)

    RispondiElimina
  19. deliziosi, la zucca rende i nostri piatti migliori!!!!!baci Sabry

    RispondiElimina
  20. Adoro la zucca e wuestivtuoi tartufini sono golosissimi

    RispondiElimina
  21. Mi viene l'acquolina in bocca a mezzanotte... È normale?

    RispondiElimina