sfoglie croccanti con fragole, crema al pistacchio e alla mandorla

Visto che la mia precedente ricette salata con la pasta fillo (o phillo) vi è piaciuta tanto (cestini di pasta fillo con crema di asparagi) vi posto anche questa ricetta dolce...io l'ho comperata ma la prossima volta sicuramente provo a farla io...con la speranza che in questo fine settimana ci sarà bel tempo...domenica ho 15 amici a pranzo!! Io mi occupo di preparare i dolci, loro non lo sanno ma... sarà una sorpresa, ho deciso di preparare 3 dolci che, come al solito, non ho mai preparato prima: victoria sponge cake con frutti di bosco e more, torta di crepes al cioccolato farcita con crema al cocco e ricoperta di cioccolato fondente ed infine la torta giardino di fragole di Montersino...non male è? Adesso bisogna vedere se riesco a prepararle tutte decentemente!! Non ho spesso occasione di preparare torte semplicemente perchè non sempre ho ospiti a casa (anche per questo 3 torte...in un colpo solo!!) e spesso questo avviene sicuramente d'estate, grazie anche al fatto che ho un giardino, 2 patii coperti dove si può mangiare e il barbecue in pietra...poi vi racconto quello che ho combinato!! Dolcissimo e soleggiato fine settimana a tutti!! Un abbraccio SILVIA 

ingredienti per 2 persone:
1 foglio di pasta fillo (o phillo) 
zucchero
con un tagliapasta rettangolare ho ritagliato diversi rettangoli di pasta fillo, l'ho messi in forno per pochi minuti ricoperti dallo zucchero, ho passato sotto il grill fin quando saranno dorati, quindi li ho messi da parte a freddare.
fragole, quantità a piacere (delle mie piante!!)
per la crema pasticcera al pistacchio:
30 gr pistacchio tritato finemente fino a ridurlo in farina
100 gr latte
1 tuorlo
30 gr  zucchero
mezzo cucchiaino fecola di patate
Ho messo in un pentolino la farina di pistacchio e il latte l'ho fatto scaldare senza farlo bollire, quindi ho spento e ho filtrato per eliminare i grumi di pistacchio. In una ciotola ho lavorato con le fruste il tuorlo con lo zucchero, deve diventare un composto spumoso e chiaro, ho aggiunto la fecola, quindi ho aggiunto il latte al pistacchio a filo, mescolando continuamente per evitare la formazione di grumi quindi ho rimesso sul fuoco il composto, nel pentolino dove prima c'era il latte al pistacchio e ho continuato la cottura fin quando la crema si sarà addensata (meno di 10 minuti). E' anche possibile non filtrare il latte al pistacchio, ma in questo modo la crema non sarà del tutto liscia.
per la crema pasticcera alla mandorla:
30 gr mandorle tritate finemente fino a ridurle in farina
150 gr latte 
1 tuorlo
30 gr zucchero 
mezzo cucchiaino fecola di patate
**piatto da dessert GREENGATE
Ho messo in un pentolino il latte, l'ho fatto scaldare ma senza farlo bollire. In una ciotola ho lavorato con le fruste il tuorlo con lo zucchero, deve diventare un composto spumoso e chiaro, ho aggiunto e ho amalgamato per evitare la formazione di grumi. Ho aggiunto al composto il latte bollente, poi ho rimesso tutto nel pentolino, ho aggiunto la farina di mandorle e ho portato a cottura a fiamma bassa, per meno di 10 minuti, mescolando continuamente, far raffreddare la crema. 
Ho composto il dolce, ho messo sotto degli strati di pasta fillo, sopra la crema al pistacchio, poi le fragole lavate e affettate, ancora uno strato di pasta fillo, crema alla mandorla e fragole affettate, l'ultimo strato di pasta fillo con crema alle mandorle e fragole affettate per finire.
Nota bene: in realtà questa quantià di 2 creme andavano bene per 4 porzioni di sfoglie dolci (e non 2).

71 commenti:

  1. mamma mia che gola...Io la pasta fillo non la trovo in commercio...come mi piacerebbe trovarla,ne cucinano tante di ricette a "cuochi e fiamme"con quest amagic apasta!!!
    Buon week end anche ate!

    RispondiElimina
  2. Che piatto sfizioso che hai preparato con questa pasta che io non ho ancora provato, se la trovo nel mio supermercato la prendo, voglio provarla, grazie!

    RispondiElimina
  3. Saranno sicuramente buonissime ma anch'io non riesco a trovare la pasta fillo.Come la trovo,farò subito questa ricetta e gli involtini primavera.

    RispondiElimina
  4. Ehh beh, niente male Silvia!!!! E complimenti per la scelta di preparareben 3, dico T R E, dolci per domani!!!!
    Io la phyllo ormai la faccio come se spalmassi la marmellata sulle fette biscottate, ahahahahah... Qui non la trovo e, onestamente, non la cerco neanche più! E' così semplice!!! Ma davvero va così tanto anche nelle trasmissioni? Non guardo la tv da una vita, ormai!! :)
    Buon weekend anche a te cara, un abbraccio.

    RispondiElimina
  5. Questa è proprio una bella alternativa al millefoglie :-D Complimenti!
    la zia Consu

    RispondiElimina
  6. è un colpo al cuore, deve essere buonissima!!! bacio

    RispondiElimina
  7. è vero, mi avevi già messo una voglia di pasta fillo con la precedente ricetta, ora non resisto più, devo replicarti! Mi piace molto la tua creatività. Dessert irresistibile!

    RispondiElimina
  8. unicamente, l'adoro..!!! che bontà... complimenti.. :)

    RispondiElimina
  9. ciao
    non ho mai usato la pasta phillo, temo che sia troppo delicata per me a volte troppo irruente con le mani; devo dire che però assaggiandola l'ho trovata molto particolare... mi sa che mi ci devo cimentare!!! baci

    RispondiElimina
  10. una sfiziosissima idea :) ciao cara buon fine settimana!

    RispondiElimina
  11. Sai che non riesco proprio a trovare la pasta fillo?
    Mi incuriosisce e vorrei tanto cimentarmi in qualche ricettina!
    Questa tua proposta è deliziosa, io adoro le fragole!;)

    RispondiElimina
  12. accipicchia che fortunati questi amici... inviti anche meeeeeeeeeee :))) sono una super golosa e farai tre dolci da panico!!! senza nulla togliere alla sfoglia croccante di pasta phyllo con due creme spettacolari.... bravissima e buon fine settimana. Bacio

    RispondiElimina
  13. ..ma los ai che io non vedo l'ora di passare nel tuo blog, per scoprire i tuoi fanatstici piatti che prepari???? hai preparato un dolce che è semplicemente fantastico, un idea carina e tanto golosa!!! complimenti!!!!

    RispondiElimina
  14. Io devo assolutamente salvarmi tutte le tue ricette!!
    Ma chi l'ha mai fatta la pasticcera cosi?? Sei un genio!

    RispondiElimina
  15. Inutile dirti che ha un aspetto davvero delizioso!!!;-) da provare assolutamente!!!! PS. Il piatto è carinissimo!

    RispondiElimina
  16. semplicemente deliziosa, la crema psticcera deve essere buonissima!

    RispondiElimina
  17. e qui ci prendi tutti per la gola, impossibile non dire che è un'autentica delizia!

    RispondiElimina
  18. Idea deliziosa per un dessert fresco. Perfetta per l'estate! Tra parentesi, hai dei piatti meravigliosi!

    RispondiElimina
  19. moplto invitante... adoro la crema *_*

    RispondiElimina
  20. E suuuu... ma io sto provando a stare leggermente a dieta e arrivi tu con questo spettacolo!!??? E' davvero bella da vedere e non oso immaginare quanto sia buona.. anzi immagino tantissimo!!!

    RispondiElimina
  21. Come tutte le altre ricette che proponi anche questa mi sembra assolutamente squisita.....proverò a farla anche io......

    RispondiElimina
  22. amo le fragole, questo dolce e davvero bellissimo, ma dev'essere anche buono, mi segno la ricetta, magari provo a realizzarlo anche io!

    RispondiElimina
  23. Questo dolce è entrato di diritto nella classifica dei miei preferiti, adoro i lconnubio sfoglia, fragole e crema!!

    RispondiElimina
  24. wow che abbinamenti sfiziosi!sembra delizioso!!!

    RispondiElimina
  25. Mamma quanta fame, gnam ❤ Ti aspetto da me per un nuovo post su www.thefashionfordonny.com xoxo Donny.

    RispondiElimina
  26. Wow, che delizia!! I tuoi amici saranno sicuramente soddisfatti!!
    Kisses
    Francy&Stef
    Chic With The Least
    Also on Facebook and on Bloglovin’

    RispondiElimina
  27. Speriamo bene per il tempo...incrocio le dita per te... mi raccomando tante foto delle tue 3 torte!

    RispondiElimina
  28. O_O che meravigliaaaaaaaaaaaaaaa!!!!baci e buon w.e.!

    RispondiElimina
  29. Un'idea molto delicata a vedersi, ma penso ben decisa al palato!
    Bravissima come sempre...

    RispondiElimina
  30. Sembra veramente buona... Comunque sulla sponge con frutti di bosco e more posso dire che è magnifica... l'ho preparata per il compleanno del mio ragazzo ed è stata un successo... sulle altre due non posos dire nulla... mai fatte ne mangiate xD
    Complimentoni ancora

    RispondiElimina
  31. ha un'aspetto davvero delizioso, deve essere proprio buona, non ho mai provato la pasta fillo perchè qui non l'ho mai trovata.
    baci e buona domenica :)

    RispondiElimina
  32. Ma dev'essere troppo buonaaaa ! :D ...ieri il salato, oggi il dolce!!! ci prendi troppo per la gola ..la prossima volta che vado al supermercato voglio vedere se trovo questa pasta, voglio provare ad usarla anch'io ! :D

    RispondiElimina
  33. ma che delizia, complimenti,si presenta bene e sarà anche buono....me ne passi un pezzo? :-)

    RispondiElimina
  34. Bellissimo e golosissimo questo dolce con la pasta fillo,peccato che il l'unico supermercato dove andavo ad acquistarlo ha smesso di venderlo.Dovrò provare a farla anch'io in casa.
    A quanto pare Domenica sei per fare le cose in grande,più che un pranzo mi sembra un rinfresco per un matrimonio.
    Allora cara ti auguro buon lavoro...:-)

    RispondiElimina
  35. Buonissima questa sfoglia di pasta fillo, una ricetta fresca e stuzzicante!
    Domani i tuoi ospiti avranno sicuramente di che deliziarsi, con ben tre dolci diversi... cosa ci può essere di più meraviglioso che stare all'ombra di un patio immerso nel verde di un bel giardino, mentre si gustano dei dolci squisiti? Per me è il massimo della goduria...

    RispondiElimina
  36. Mi auto-propongo come sedicesima ospite per domani ... La pasta fillo da me non si trova, l'abbinamento che hai fatto è delizioso, che fine hanno fatto le creme che ti sono avanzate? Devono essere una goduria anche a mangiarle da sole senza sfoglie. Buon week end.

    RispondiElimina
  37. Ci credi che non ho mai utilizzato la pasta phillo??? Proverò a fare questo mix tra crema e fragole!!! :)

    RispondiElimina
  38. ci vorrebbe davvero un piatto invitante così in una giornata un poco fresca come questa e il peccato di gola sarebbe dimenticato presto

    RispondiElimina
  39. gustoso accostamento di sapori,complimenti!

    RispondiElimina
  40. accidenti, sembra di vedere un'opera d'arte

    RispondiElimina
  41. La chiamerei lasagna croccante con fragole.
    E' strepitosa.
    Bacioni .
    Inco

    RispondiElimina
  42. Una ricetta sfiziosa!
    Alessia
    THECHILICOOL
    FACEBOOK
    Video best of giugno YOUTUBE
    Kiss

    RispondiElimina
  43. Complimenti Silvia, un dolce davvero accattivante. Non ti invidio per domenica, hai scelto 3 dolci impegnativi. In bocca al lupo!

    RispondiElimina
  44. Che goduria ;) Sai anchio è da un pò che volevo cimentarmi con la pasta Phillo e credo che proverò la ricetta Michel Roux ( lui finora non mi ha mai deluso) Sono sicura che riuscirai benissimo nella preparazione delle tre torte...mi raccomando condividi con noi il risultato...sbaveremo davanti al pc ;)

    RispondiElimina
  45. Ciao Silvia, ti seguo ormai da un po e se devo essere sincera invidio gli amici che saranno tuoi ospiti... non vedo l'ora di sapere come andrà questa avventura "delle tre dolcezze" con la quale ammalierai i tuoi ospiti reali, io da ospite virtuale, mi sognerò sicuramente, questa notte, queste delizie...

    RispondiElimina
  46. This look delish@@@ loved it! thanks for sharing!
    www.pattyaratablog.com

    RispondiElimina
  47. Non ho mai usato la pasta fillo! ma vedendo la tua ricetta mi hai fatto venire voglia di provare qualche ricetta,anzi la tua che e' super!ti faccio i complimenti per l'ottima ricetta!

    RispondiElimina
  48. Ma che delizia cara!!! aspetto con ansia anche le ricette delle torte e della pasta fillo.Buona Domenica.

    RispondiElimina
  49. La crema che avanza la si può tranquillamente mangiare con un bel cucchiaio :)
    Ottimo questo dolcetto, complimenti!
    buona domenica :)

    RispondiElimina
  50. non penso mai ad usare la pasta fillo, dovrei cominciare, sembra molto gustoso..

    RispondiElimina
  51. Questo dolce ha un aspetto buonissimo, devo provare a farlo anche io

    RispondiElimina
  52. ne vorrei assaggiare unpo l'aspetto è molto invitante

    RispondiElimina
  53. Tre torte in un colpo solo: wow! e che torte!!!
    Non vedo l'ora di vedere il giardino fiorito di montersino! ma anche tutte le altre! e come vuoi che vengano, brava come sei?
    Io me le figuro già: perfette e slurposissime!!!!
    Fortunati i tuoi ospiti!
    Bacioni, buona domenica a te

    RispondiElimina
  54. golosissima mamma mia che bella è!!! complimenti e buona domenica

    RispondiElimina
  55. Io a Ge la pasta fillo non la trovo in commercio per preparare le dolci e salate bontà come questa! Ciao, buona domenica!

    RispondiElimina
  56. Accidenti che superlavoro ti aspetta! In bocca al lupo! Questo dolcino è fantastico, secondo me anche con questo faresti un figurone!

    RispondiElimina
  57. molto gustoso questo abbinamento dei sapori, fragole pistacchio e mandorla

    RispondiElimina
  58. fantastica idea!!!!! bravissima!!!!

    RispondiElimina
  59. lo sai che adoro la pasta fillo e quindi copio subito la ricetta, grazie ! Un abbraccio e buona settimana !

    RispondiElimina
  60. mi incuriosiscono molto queste creme, davvero buone!

    RispondiElimina
  61. Ciao Silvia :) 15 ospiti... wowwww! :D Sono sicura che avrai fatto un figurone, poi voglio vedere le torte... solo a leggere mi è venuta l'acquolina ahahahahah :D Queste sfoglie sono invitantissime, poi io amo le fragole :) Complimenti, un bacione e buona serata! :**

    RispondiElimina
  62. Ciao! ma che buona!! la crema pasticcera nelle varianti al pistacchio ed alla mandorla deve essere una vera libidine!
    un bacione

    RispondiElimina
  63. Questa ricettina con la pasta fillo e deliziosa! E per l invito a casa tua...io ci scommetto la testa che si leccheranno i baffi! Complimenti li vizi alla grande! Attenta bio poi la settimana prossima ritornano di sicuro!

    RispondiElimina