brownies fondenti con nocciole

Eccomi, sono tornataaaaaaaaaaaaaaaaaa (finalmente!!) Cosa mi è successo?!?! Come al solito, per non farmi mancare niente, ho avuto un doppio guasto! Tutto è iniziato il 15 febbraio quando, per un guasto alla cabina Telecom Italia, non avevo internet a casa, ho fatto vari solleciti (diciamo un giorno si e uno no!!) e la Telecom continuava a dire che il guasto era grosso...e io aspettavo...poi alcuni giorni fa  Telecom mi dice che il guasto è riparato! Panico...io non navigavo da casa!! E ora cosa sarà successo?!?!? Il mio compagno, analista programmatore, è stato 2 giorni (e ancora non ha finito, sta facendo aggiornamenti di programmi e cose simili...) per tentare di capire perchè il segnale di internet entrava in casa mia, arrivava al modem (che regolarmente si accendeva e  quindi sembrava funzionare...) ma poi non arrivava al PC!! Prove su prove, test su test, alla fine ieri pomeriggio abbiamo comperato un modem nuovo ed è tornato tutto a posto (o quasi, ma almeno posso navigare...). Insomma oltre al danno alla cabina Telecom c'era un guasto alle porte in uscita dal modem!! Sappiate che a me, una cosa normale, non succede mai eheheheheheheheheh. In questo periodo mi sono, ovviamente, "disintossicata" dal web...se, da una parte, mi sono proprio riposata il cervello...dall'altra mi sono fatta, purtroppo, tante domande visto il tanto tempo che dedico al blog da poco più di 2 anni... se era giusto tenere aperto o chiudere questo blog...bè un pensiero negativo l'ho avuto, forse dovuto anche al non troppo felice periodo che ho...e ho pensato che, nonostante tutto, attraverso questo blog ho imparato tantissime cose di cucina...perchè mi fa da "traino", cioè mi stimola ad imparare sempre di più...e se non fosse stato per questo io in cucina ero ancora a livelli ancora bassissimi...poi ho imparato a fotografare e tante cose che non sapevo sui prodotti, sulle materie prime (anche grazie alle aziende/sponsor)...insomma adesso posso dire che qualcosa in cucina so fare...quindi ho pensato anche che sarebbe stato stupido buttare via tutto il lavoro fatto in poco più di 2 anni, anche perchè per me questo blog è la mia pagina personale, la mia casuccia....ma ho anche pensato che devo prendere tutto questo un pò più "alla leggera", insomma, come và, và!! Ringrazio TUTTI i miei lettori perchè, nonostante il blog è stato fermo per tanti giorni hanno continuato ad entrare qui a leggere, grazie!! Ma parliamo di cucina!! Oggi un dolce americano che, sembrava facilissimo, invece l'ho dovuto fare 2 volte (in 2 giornate diverse) e alla fine è venuto perfettoooooooooooooo!!! Addolciamoci la vita, che è già tanto amara di suo!! Buona domenica, un abbraccio SILVIA ;)
ingredienti:
175 gr burro
2 cucchiai cacao amaro in polvere
200 gr cioccolato fondente
120 gr farina
1 cucchiaino di lievito in polvere
60 gr nocciocialda NOCCIOOLIO
Dalla spremitura a freddo delle Nocciole si ricava una“CIALDA” assolutamente naturale e quasi priva di grassi. 
Questa cialda mantiene tutte le proprietà nutritive, energetiche e vitali, nonché le proprietà organolettiche (sapori e profumi ) delle nocciole, ma a bassissimo tenore di grassi, tale da rendere il prodotto utilizzabile anche per chi segue diete e alimentazioni particolari. 
Il basso contenuto di grassi, unitamente ai profumi e sapori inconfondibili offrono nuove possibilità di utilizzo, sino ad ora indisponibili, cioè di poter panificare (con l'ausilio parziale di altre farine) e quindi di poter essere ingrediente per dolci, pane e pasta anche a lievitazione.
2 uova
120 gr zucchero
1 pizzico sale
*teiera bianca SATURNIA
**vassoio verde linea Osteria CERAMICHE TAPINASSI
Ho tagliato a pezzi il cioccolato fondente, ho fatto sciogliere il burro a bagnomaria, ho aggiunto  il cioccolato fondente spezzato e il cacao e mescolate fin quando gli ingredienti saranno sciolti e amalgamati tra di loro, quindi ho tolto dal fuoco e fatto intiepidire. Nella planetaria ho montato le uova con lo zucchero per un paio di minuti, ho unito a filo il cioccolato fuso con il burro e il cacao, poi ho aggiunto la farina setacciata con il lievito e la nocciocialda frullata grossolanamente.  Ho amalgamato e versato il composto in un piccolo stampo rettangolare rivestito di carta forno. Ho infornato in forno caldo a 160° per 20 minuti circa. Ho lasciato riposare fuori dal forno prima di tagliare i quadrati.



41 commenti:

  1. Ottimi!
    Me no male che hai risolto!
    Baci e buona domenica!

    RispondiElimina
  2. Noooo Silvia, non chiudere il blog! Puoi dedicarci meno tempo se pensi che sia troppo e che devi pensare di più ad altro, ma non chiuderlo! È sempre qualcosa che hai costruito nel tempo, è bello tenerlo vivo! Non ci lasciare :D Buona domenica!

    RispondiElimina
  3. Ciao Silvia, ti capisco. Quando faccio i miei periodi lontani dal blog, spesso penso che senza il tempo che gli dedico potrei fare altre cose che mi piacciono, forse di più, o che, più che altro mi interessano di più. La cosa che più mi rode è che il blog toglie tempo alla lettura, già che di tempo ne ho poco. Però poi penso anche che, questa cosa, nata per gioco (perchè quando ho iniziato l'ho fatto proprio quasi per gioco), in fondo mi piace e mi dà cose "importanti" come conoscere persone, condividere pensieri, imparare e, come hai detto tu, mi sprona a fare... ci sono giorni in cui, se non mi venisse in mente il blog, probabilmente mi farei un panino col prosciutto invece di cucinare un piatto vero e proprio, quindi ne va anche della mia salute! E poi la ricerca di ingredienti nuovi, particolari, genuini, di forme nuove... insomma, potrei andare avanti all'infinito!

    Quindi sì, io ho deciso di prendermela con calma, ma di esserci, magari con qualche vuoto di presenza, ma comunque esserci!

    Ah, complimenti per i brownies, io li adoro!

    RispondiElimina
  4. Bentornata Silvia! Qui sul blog c'è una parte di te, non devi pensare più all'idea di chiuderlo. Certo, magari uno non li può' stare dietro sempre, ma ogni tanto si torna con piacere, ritrovare gli amici, o no?
    Buoni i brownies, se si parla di ciocco fondente io ci sono!

    RispondiElimina
  5. Il brownie, un dolce davvero sorprendente!! Non ci abbandonare cara! :) Buona domenica!
    Elisa

    RispondiElimina
  6. silvietta bella non scherzare eh?? ma cosa ti viene in mente?? Lasciare il blog? Pazzoide! Guarda che dolcetto e chi ce lo fa poi un dolce così?? felice di rileggerti! un bacio marina

    RispondiElimina
  7. i brownies sono invitanti brava un saluto Maria

    RispondiElimina
  8. Mi dispiace per la tua assenza ma renditi conto che è normale capita a tutti, quindi levati certe idee dalla testa e continua a sfornare i tuoi favolosi manicaretti che piacciono a tutti!! Baci!!

    RispondiElimina
  9. Ben tornata è un piacere rileggerti buonissimi i tuoi brownie

    RispondiElimina
  10. Forse nessuno come me ti può capire. La Telecom da Giugno è arrivata a settembre ad allacciarmi la linea a casa nuova. Poi volevo rinnovare il mio blog ed ho perso tutti i miei 600 e passa lettori, mi è dispiaciuto troppo perchè, è vero, quando si inizia quest'avventura curiamo al meglio il nostro spazio e non possiamo più farne a meno. L'importante è continuare e tu lo stai facendo alla grande.
    Io ora sono qui:
    http://iltempoincucina.blogspot.it/
    A presto, un abbraccio.

    RispondiElimina
  11. Della serie .... non facciamoci mancare nulla!!!! Sono felice comunque che si sia risolto!!!
    I tuoi brownies sono mmmmmmmmhhhhhhhh moooolto invitanti!!!
    Un abbraccione Antonella ^__^

    RispondiElimina
  12. mamma quanrti guasti ricordo anche io Italia! ma questi brownies ti tirano su!

    RispondiElimina
  13. solo una cosa...SPETTACOLARI!!!!! :)

    RispondiElimina
  14. Ma che sei PAZZA? Il blog è parte di te, non pensarle nemmemo certe cose!!!!
    La prossima volta che fai questi brutti pensieri mangia tanti ma proprio tanti brownies che ti ridaranno subito il buon umore e scacceranno le nuvolette :D
    Un abbraccio e bentornata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahahahahahahaha, hai perfettamente ragione, è parte di me...;)

      Elimina
  15. Bentornata! Meno male che hai risolto! Questi brownies sono molto golosi!! Ciao!

    RispondiElimina
  16. E' stata lunga ma alla fine sono contenta che hai risolto :)
    Per il blog ti capisco. A fasi alterne attraverso anch'io periodi in cui avrei voglia di mollare tutto e sfruttare tutto il tempo che passo al pc per fare tante altre cose, coltivare altri hobby, pensare un po' di più a me stessa. Poi però penso anche a quanto questo spazio mi regala ogni giorno e cambio idea.
    Penso che basterebbe trovare un equilibrio e seguire i propri ritmi, senza imporsi di esserci sempre e per forza. Ma accettare di concedersi anche qualche sano momento di pausa.
    I tuoi brownies sono golosissimi arricchiti dalla nocciolata. Un bacio, buona settimana

    RispondiElimina
  17. Sembrano magnifici! Non vedo l'ora di tornare a casa per FARLI !

    RispondiElimina
  18. oddio che bontà!!! bellissimo blog ^_^

    RispondiElimina
  19. Silvietta BENTORNATA!!! Che belle foto ma a me un quadratino?....ah, è vero...niente cioccolata..:-(

    RispondiElimina
  20. Bentornata Silvia!! sai che ti stavo proprio pensando in questi giorni.. senza pc dev'essere stata proprio dura... mamma mia... splendidi questi browines con le nocciole.. ottimo dolcetto per scaldarci in queste giornate di freddo intenso:* bacione!

    RispondiElimina
  21. Ciao Silvia, bentornata! :) Hey... non fare questi strani pensieri eh?! Questo blog è bellissimo, tu sei davvero brava ed è sempre un piacere leggerti... come credi che resterebbero i tuoi orfani? Eheeheh! :) I pensieri negativi vengono, però ti dico che hai elencato delle cose estremamente positive accadute grazie al blog (che condivido) che non possono essere sottovalutate: si migliora sempre, ci si confronta, si impara tanto... e ti sembra poco? :) <3 Continua così!!! Sono felice che tu abbia risolto col guasto, prendo un pezzetto di brownie (delizioso!) e ti abbraccio forte! Buon inizio settimana! :**

    RispondiElimina
  22. Sui guasti sfondi una porta aperta...mi consolo con un quadratini di questa delizia :-) deliziosi!
    un saluto e buona settimana
    simona

    RispondiElimina
  23. Bentornata cara! I tuoi dolcetti sono una meraviglia e le tue foto anche! Che buono deve essere il gusto delle nocciole! Un bacione

    RispondiElimina
  24. da oggi ho deciso di mangiare un po' meno ed evitare i dolci...e tu mi fai vedere queste cose????

    RispondiElimina
  25. ma che gran goduria! Non ti dico ieri con cosa mi sono cimentata io dovete attendere qualche giorno perché ne pubblichi la ricetta

    RispondiElimina
  26. Bentornata Cara!!!
    che buoni questi brownies, sono buonissimi.... Li adoro..
    Prendo appunti.
    Un abbraccio.
    Thais

    RispondiElimina
  27. direi fantastico, bravissima e ben tornata..
    baci

    RispondiElimina
  28. Finalmente ti rileggo!!!!!
    Bentornata!
    Fortunatamente hai risolto...ma hai capito che danno avrebbe potuto fare questa Telecom!!???
    Il blog è tuo, sei tu...è una tua creazione...non è bellissimo vederlo crescere?
    Divertiti e pensa a quello che ti piace fare...e soprattutto fallo ogni volta che puoi...

    RispondiElimina
  29. ah...volevo dirti che i tuoi brownies fondenti sono una goduria!
    A presto!

    RispondiElimina
  30. oh no! un paio di settimane fa ho avuto la stessa bella sorpresa di sabato sera. Si è rotto il modem e noi lì come i cretini! meno male che coi centri commerciali c'è sempre una soluzione ;-) ti rubo un magnifico brownie al volo, un abbraccio :-D

    RispondiElimina
  31. Ciao Silvia tutto e bene quel che finise bene,
    prendo questo buonissimo brownie grazie
    buona serata baci

    Tiziano.

    RispondiElimina
  32. Ciao silvia! bentornata! e rientri in pista con questi brownies...fantastici!!

    RispondiElimina
  33. Mi sono chiesta un sacco di volte come mai non ti vedessi più in giro :-), ....spiegato l'arcano e se è vero che sei stata lontana qualche giorno è vero anche che il lato positivo è che hai staccato un pò la spina, ma....guai a chiudere il blog!
    Mai fatti i browies e se è vero che tu li hai dovuti ripetere due volte a me ce ne vorranno almeno 4 ;-)...i dolci li soffro, ma ci proverò!
    Un forte abbraccio

    RispondiElimina
  34. bentornata!!!! mi spiace per il periodaccio ma sono felice tu abbia deciso di non abbandonare il blog!!!!! un abbraccio!!!!

    RispondiElimina
  35. carissima, non disintossicarti dal blog.
    sei fonte di ispirazione per tutte noi.
    io i brownies non li ho mai fatti, ma mi sto lasciando tentare.
    ho fatto le mini cheese cake, potrei provare a fare i mini brownies... chissà!
    le tue ricette ed il tuo blog sono veramente da non perdere.
    dimentica il brutto periodo!!

    RispondiElimina
  36. Silvia!!! Certo staccare dal quotidiano non può far che bene! Ma non mollare il blog! Cerca solo di prenderlo più lentamente, magari dandoti dei tempi ben precisi da dedicare al pc. Tu sei sempre così carina con tutti che passi a trovarci spesso!
    Una visita in meno a noi e più tempo per te!!!!!!!!!
    Un bacioooooooone!!!
    Bianca

    RispondiElimina
  37. Ciao ,sono passata ad invitarti al mio primo contest "A tutta panna".Mi piacerebbe se tu partecipassi:http://fragole-e-panna.blogspot.it/2013/03/il-mio-primo-contest-tutta-panna.html
    Ti aspetto!!

    RispondiElimina
  38. Buonissimi Silvia!
    Per quanto riguarda il tuo percorso, ti dirò che rispecchia in pieno anche il mio, attraverso il blog, ho imparato un minimo di java e html, ho studiato reazioni di glutine e/o anidride carbonica, ho imparato a riconoscere il "velo" etc etc... un esperienza che ci ha solo arricchito... i periodi brutti ci sono, fanno parte della vita, e il blog spesso ne paga le conseguenze...ma come hai visto, le tue soddisfazioni ce le hai!
    Un abbraccio grandissimo

    RispondiElimina