arancine al pesto di pistacchio

Il pesto di pistacchi, uno degli ingredienti di questa ricetta, mi è stato inviato dall'azienda Cascina San Cassiano proprio in occasione dell'ultimo contest che hanno organizzato: "Star for a night", è buono e versatile in cucina, memore della mia appena trascorsa vacanza in Sicilia (si, lo so, devo ancora fare il reportage...ma...ci sto lavorando) ho preparato degli arancini al pistacchio di forma allungata perchè in Sicilia, sull'Etna li avevano preparati proprio così e non con la famosa forma a pera. Negli arancini mangiati in Sicilia all'interno oltre al pistacchio c'era la besciamella, io l'ho omessa perchè il pesto di pistacchi contiene già la panna, e quindi va bene così, ho aggiunto qualche pezzettino di prosciutto cotto a quadratini...de gustibus... ;-)


Ingredienti per 2 persone:
200 gr di riso Arborio
300 ml circa di brodo vegetale preparato con 1 dado
farina
parmigiano
1/2 cipolla
1 uovo
pangrattato
olio di semi
sale
per il ripieno
3 cucchiaini pesto al pistacchio CASCINA SAN CASSIANO 
50 gr prosciutto cotto a cubetti

Ho soffritto la cipolla nell'olio extravergine di oliva, ho versato il riso e ho fatto tostare, ho aggiunto il brodo preparato precedentemente e ho portato a cottura, se serve regolare di sale, quindi ho aggiunto del parmigiano grattugiato, e 2 cucchiaini di pesto al pistacchio, mescolato bene e fatto freddare.
Con le mani ho preparato gli arancini di forma allungata grandi come il palmo della mia mano, al centro ho messo qualche cubetto di prosciutto cotto e mezzo cucchiaino di crema al pistacchio e ho richiuso con il riso. Ho passato gli arancini prima nella farina, poi nell’uovo sbattuto e poi nel pangrattato. Ho fritto in olio bollente, girandoli più volte per farli cuocere da tutte le parti. Anche freddi sono buonissimi, magari accompagnati con un buon prosecco.



59 commenti:

  1. nuoooo!! non puoi farmi questooo!! l'ho assaggiato sull'Etna e da "senza fondo" come sono me ne sono mangiato un'altro!!Sissi questa te la stra-copio!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. invece siiiiiiiiiiiiiii, anche tu l'hai mangiato lì, bene! Sai benissimo allora di cosa stò parlando...emmm...mangiandooooooooooooo!! ;-))

      Elimina
  2. mmm.. io golosa di pistacchio... con questo piatto mi inviti a nozze

    RispondiElimina
  3. Ne ho mangiati di buoni anche a Roma: slurp!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. non è la stessa cosa, fidati, se sei andati in Sicilia, sai di cosa parlo...:-)

      Elimina
  4. Eccellente Sissi :) ha ragione Monique... avvisaci quando posti ste cosine che ci fanno sbavare :))
    Un abbraccio e in bocca al lupo

    RispondiElimina
  5. Ciao Silvia, per una palermitana d.o.c. leggere ARANCINO AL PISTACCHIO è come parlare di cannoli con il formaggio philadelphia :D :D per 2 motivi... 1)per "noi" è al femminile arancinA,se sei venuta anche a Palermo ( e ricordo di sì)l'avrai notato. 2)esistono solo due varianti, con carne e piselli dalla forma tonda e al burro (besciamella,mozzarella e prosciutto) dalla forma allungata. Per te è stata sicuramente l'occasione di re-inventare un 3' gusto e, visto che sei "fan dell'Isola", W le varianti ;)
    Un abbraccio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ti ringrazio, ma io questo arancino l'ho proprio mangiato sull'Etna, ho le prove!! (le foto!!) :-))

      Elimina
    2. :-O 'sti catanesi!! :D sempre i soliti originali ;)))!!! Mi hai dato una preziosa informazione,grazie!!! Prima di rientrare a Milano ci dovrò fare un salto,sono davvero curiosa di conoscerne il sapore!! Grazie per la condivisione. Baci baci

      Elimina
    3. facci un salto e poi mi dici...meritano proprio...baciiiiiiiiiiiiiiiiiiii

      Elimina
  6. che buoni che sono,poi io adoro il pistacchio,
    sono felice che hai passato le vacanze nella mia terra.
    come dice Sara dalle nostre parti,io vivo a metà tra Palermo e Trapani,ci sono solo in due varianti,però posso dire che nel mio paese si trova anche quello con i pistacchi,qualche bar lo fa e lo trovo davvero ottimo,
    baci

    RispondiElimina
  7. arancini e pistacchio messi insieme, per me un piatto irresistibile! Un bacione....

    RispondiElimina
  8. mhh, come sono invitanti questi arancini!!!!

    RispondiElimina
  9. Ho l'acquolina in boccaaaaaa !! Mamma mia che bontàààà la voglio ! :(((

    RispondiElimina
  10. Sublimi sia gli arancini, ma anche la cura nei dettagli, come la scelta di un piatto di classe, congratulazioni.
    Gianni B.

    RispondiElimina
  11. Wow!! Bravaaa! Allora sei venuta dalle mie parti! :D Sottoscrivo quello che hai detto, gli arancini che fanno qui non si mangiano da nessuna parte :) Ah, pistacchio rigorosamente di Bronte!;)

    RispondiElimina
  12. proprio forte l'idea del pesto di pistacchio negli arancini :-D bravissima! e che fame!!!! mmmm :-D buona serata!!!!!

    RispondiElimina
  13. Si si si io che sono catanese adoro questi arancini e ti copio subito la ricetta. Bravissima!!!!!

    RispondiElimina
  14. Io li adoro, li preferisco anche ai classici al sugo!!! Hai fatto benissimo a non farteli scappare! Baci

    RispondiElimina
  15. Il pesto di pistacchio è delizioso ma a metterlo negli arancini non ci avevo mai pensato, ottima idea! :D Bravissima, complimenti! Segno subito la ricetta, un bacione :)

    RispondiElimina
  16. Belli è molto invitanti i tuoi arancini. Ne prendo uno e ti auguro una buona serata. Un aabbraccio Daniela.

    RispondiElimina
  17. wow davvero una delizia unica!

    RispondiElimina
  18. Questi arancini con il pesto all'interno sono uno spettacolo!!!

    RispondiElimina
  19. Ricetta che devo assolutamente salvare e tenere ben da conto...

    RispondiElimina
  20. Catanesi o palermitani, io adoro gli arancini e le arancine !!! Questa tua foto mi fa sbavare. Vorrei tanto dare un bel morso :))

    RispondiElimina
  21. Fantastici, veramente appetitosi e invitantissimi!!!! Un bacione

    RispondiElimina
  22. Squisitissimi! Ti copio la ricetta! Baci

    RispondiElimina
  23. Amo i pistacchi e adoro gli arancini. Grazie per questa magnifica ricetta! Un abbraccio.

    RispondiElimina
  24. una delizia irrinunciabile. brava

    RispondiElimina
  25. ma come si fa a resistere a questi arancini

    RispondiElimina
  26. Non ho mai provato il pesto di pistacchi, ma questi arancini sembrano esattamente la scusa che stavo cercando per provarlo. Buonissimi!

    RispondiElimina
  27. Sai che gli arancini erano una delle opzioni a cui avevo pensato per quel contest? Poi ho optato per altro, ma le foto dei tuoi me lo fanno rimpiangere, sembrano così belli...

    RispondiElimina
  28. Mi sa che bisogna provare a farli, mi è venuta l'acquolina...

    RispondiElimina
  29. Che bontà! Complimenti, ottima ricetta!
    Kiss
    Mari

    RispondiElimina
  30. ne chiedo urgentemente uno perchè mi si è scatenata una voglia di arancino che non riesco a contenere...rischio di prendere a morsi il monitor!!!molto interessanti, anche se non ho mai usato il pesto di pistacchio. un caro saluto, Peppe.

    RispondiElimina
  31. Ciao cara, eccomi tornata!!
    Spettacolari qti arancini!
    Baci

    RispondiElimina
  32. Quest'abbinamento secondo me è stato inventato al preciso scopo di farmi ingrassare di almeno 10 chili!!!!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  33. ADORO I PISTACCHI E NN LI AVEVO MAI IMPIEGATI COSI'....OTTIMA RICETTA...COME SEMPRE CARA!!!!! LA PROVERO'.....VADO A VISITARE IL SITO :-)

    RispondiElimina
  34. Ciao sono Paola del blog
    http://www.lacucinadipaolabrunetti.blogspot.it/
    piacere di conoscerti e complimenti per le tue ricette :)
    Vieni a trovarmi, ti aspetto ;)
    Buona giornata :-*

    RispondiElimina
  35. quanto sono buoni gli arancini e poi al pistacchio!! wauuu

    RispondiElimina
  36. Che fame mi viene... Sono bellissimi ^_^

    RispondiElimina
  37. Mai mangiati gli arancini alla crema di pistacchio e se sai che io li adoro avrai capito che questa ricetta è entrata a far parte della mia raccolta personale, perché prima o poi le proverò tutte. Neanche alla famosa arancineria a Roma li ho mai visti... Mi sa che per mangiarli o me li fai tu o me li faccio io!! Bacio!

    RispondiElimina
  38. Oddio...ma cosa devono essere questi arancini?!? Io adoro gli arancini, mia suocera in Calabria me li ha fatti un paio di volte quest'estate, ma visto che adoro il pistacchio penso che questi mi piacerebbero troppo...!

    RispondiElimina
  39. che buono, al pesto di pistacchi lo devo proprio provare!!! ecco a cosa servono i viaggi, anche a scoprire certe chicche culinarie...

    RispondiElimina
  40. Questi arancini sono per me inediti e spettacolari.
    Bravissima silvia....
    A Presto

    RispondiElimina
  41. Che buoniiiiiiiiiiiii!!!! non ho parole

    RispondiElimina
  42. Buonissimi, Silvia! Sono proprio come quelli che piacciono a me...:) Non vedo l'ora di leggere il tuo racconto! ;)

    RispondiElimina
  43. non li conoscevo mica!! un'idea grandiosa! grazie e in bocca al lupo per il contest :-) bacioni :-X

    RispondiElimina
  44. Sono tornata da Favignana, l'anno scorso, con due confezioni di pesto di pistacchi: l'ho conosciuto lì e mi ha entusiasmata. Bella la tua idea di utilizzarlo così!
    Baci

    RispondiElimina
  45. ciao che buoni, mai fatti con questo ripieno, baci

    RispondiElimina
  46. In un angolino di un'anta in cucina dovrei avere ancora un barattolino di pesto al pistacchio, regalo graditissimo di un'amica palermitana! ;-)

    RispondiElimina
  47. grazie a tutti per aver gradito, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  48. ricetta golosissima.....adoro il pistacchio!!!!!mai utilizzato cosi'...sei troppo una creativa!!!!! i bocca al lupo xxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxx

    RispondiElimina