tartellette con crema al cioccolato e lamponi

...vi parlo spesso del mio orto e delle mie piante da frutto, oggi vi parlo nuovamente della mia pianta di lamponi che mi regala sempre tantissime soddisfazioni con tanti buoni frutti...quest'anno è stato l'unico anno che, a causa del troppo caldo che c'è stato, la mia pianta di lamponi è andata in letargo molto prima del previsto...ha cominciato, seppur parzialmente, già dai primi di agosto...per questo motivo ho temuto di perderla, cioè che si fosse rovinata proprio la pianta...ed invece l'altro giorno mi sono fermata a guardarla e lei ha ricominciato a dare i suoi frutti, in realtà negli anni passati mi ha dato i suoi frutti, in maniera continuativa, da aprile/maggio fino ad ottobre...quest'anno invece si è presa un riposino, per poi riprendere adesso...ed è per questo motivo che pubblico ora questa ricetta preparata in realtà circa 2 mesi fa...perchè per me questi sono frutti di stagione visto che ne ho ancora...essì sono fortunata...dolcissimo e soleggiato (ci provo!!) fine settimana a tutti (il mio sarà al Taste of Excellence) un abbraccio SILVIA




ingredienti:
per l'impasto:
120 gr di burro
2 gr di sale
90 gr di zucchero a velo
15 gr di mandorle tritate
1 uovo
240 gr di farina

per la crema al cioccolato:
350 gr di cioccolato fondente
50 gr di burro
250 ml di panna liquida 
1 cucchiaino di miele

per decorare:
lamponi (della mia pianta!!)
qualche fogliolina di menta (delle mie piantine!!)
zucchero a velo (io non l'ho messo)
Mettere in una ciotola il burro tagliato a dadini e lasciar ammorbidire a temperatura ambiente, aggiungere il sale, lo zucchero e le mandorle tritate, l'uovo con 60 gr di farina setacciata, impastare fino ad ottenere un composto omogeneo. Incorporare la farina rimasta e impastare, formare un panetto, metterlo tra 2 fogli di carta forno, stenderlo con il mattarello di 1 cm di spessore, conservare in frigorifero fin quando sarà rassodato. Quindi ricavare 6 o 8 dischi e ricoprire gli stampi monoporzione, conservare in frigorifero per 30 minuti. Accendere il forno a 160° e cuocere per 20 minuti. In un pentolino portare a bollore la panna con il miele. Fondere il cioccolato a bagnomaria, aggiungere la panna, poco alla volta sempre mescolando, incorporare il burro a dadini e sbattere con la frusta fin quando diventa lucida. Farcire le tartellette con la crema e far riposare 2 ore. Lavare e asciugare delicatamente i lamponi e la menta e disporli sulle tartellette. (ispirazione presa dalla rivista Dolci & Co)

26 commenti:

  1. Merhabalar, çok leziz ve iştah açıcı görünüyor. Ellerinize sağlık.

    Saygılar.

    RispondiElimina
  2. Quanto ti invidio le piantine di lamponi. Io prima ne ero piena ed ora non ne ho più. Abbinati al cioccolato sono deliziosi.
    Baci.

    RispondiElimina
  3. questa è goduria pura !Buon we, un bacione

    RispondiElimina
  4. Squisitissime Silvia!!
    Buon we!!

    RispondiElimina
  5. Queste tartellette sono divine.
    Buon fine settimana anche a te :)

    RispondiElimina
  6. Quanto vorrei avere anch'io delle piantine di lamponi. Devono essere ottime queste tartellette.

    RispondiElimina
  7. MAMMA CHE DELICATEZZA QUEST'OGGI, GRADISCO MOLTO!!!!BACI SABRY

    RispondiElimina
  8. L'aspetto è sublime ed il sapore non deve essere da meno :-P Poi io sono di parte perchè amo quest'abbinamento :-) Complimenti cara e felice we <3

    RispondiElimina
  9. Meravigliose, mi piacerebbe tanto provarle, un bacione;)

    RispondiElimina
  10. Che bontà, quasi quasi compro anche io una bella piantina di lamponi!

    RispondiElimina
  11. Che meraviglia Silvia,sono golosissime e hanno un aspetto perfetto e troppo invitante:))bravissima come sempre:))
    Un bacione:))
    Rosy

    RispondiElimina
  12. This look bellisimo Silvia :)
    Adoro :)
    Baci !

    RispondiElimina
  13. che buone devono essere state..
    baci

    RispondiElimina
  14. io ne ho raccolti pochi quest'anno non per colpa di qualche malattia della pianta.. per colpa di una bella viperella che ha deciso di farsi la casa proprio nel muretto a secco li vicino.. chissà se le vipere (esseri bipedi a parte..) mangiano i lamponi? mah chissà speriamo di si così non saranno andati sprecati, le tue tartellette sono da vero sballo!! buona domenica

    RispondiElimina
  15. quel lampone li in bella vista e proprio straordinario come le tartellette del resto..
    lia

    RispondiElimina
  16. Foto meravigliose per un dolce godurioso ;)

    RispondiElimina
  17. Ma sono una meraviglia le tue tartellette e quei lamponi mi ricorda quelli di mia suocera che quest'anno ha avuti in una quantità incredibile. Purtroppo posso andare a trovarla solo di estate quando ancora riesco a trovare qualcuna. essendo che abita in una zona di montagna ! Buon fine settimana !

    RispondiElimina
  18. Fantastica la pianta di lamponi come lo è altrettanto questa golosissima ricetta!

    RispondiElimina
  19. il tuo orto è sempre ricco di bontà e ti le utilizzi aò meglio. Ottime le tue tartellette, ciao!!!

    RispondiElimina
  20. Cara Silvia, anche i miei lamponi hanno fatto la stessa scelta dei tuoi..e poiché adoro in particolar modo il cioccolato unito alla loro freschezza proverò senz'altro presto le tue tartelette! Sei sempre meravigliosamente operosa, vedo!
    Un abbraccio
    Fabrizia

    RispondiElimina
  21. Ma che golosità li vorrei oggi per dessert deliziosi !!! Buon fine settimana cara

    RispondiElimina
  22. Vengo da te per il dessert! Un bacio

    RispondiElimina
  23. Bellissime! Chissà se anche la mia piantina di lamponi, adottata quest'anno, mi darà i suoi frutti per potermi cimentare in delizie come queste? Un abbraccio :)

    RispondiElimina
  24. Mamma che gola queste tartellette!!! Bellissime anche le foto, speriamo si mantenga bene per l'anno prossimo la tua piantina di lamponi, sono molto preziose le piante di casa e dei propri orti! Ciao e complimenti ancora per le ricette!

    RispondiElimina
  25. L'abbinamento cioccolaro e lamponi è il mio preferitoooooo!!! Bravissima!!

    RispondiElimina