Tordomatto



Dodici birre “BIZZARRE”, una per ogni mese dell'anno, tante quanto bastano ad attivare la creatività degli chef partecipanti. Le parole d'ordine in questo caso sono  assolutamente sperimentare e sorprendere, così è partito il progetto creato da Birra del Borgo denominato “CHEF BIZZARRI”. L’obiettivo  è quello di raccontare un nuovo modo di fare birra e soprattutto di abbinarla in cucina, nelle ricette di grandi chef,  attraverso una serie di cene in varie città italiane dove i cuochi partecipanti faranno di tutto per stupire.
Ad accoglierci al TORDOMATTO lo chef Adriano Baldassarre e Leonardo Di Vincenzo, fondatore di Birra del Borgo.


Lo chef Adriano Baldassarre, tornato a Roma dopo una lunga esperienza in India, ha riaperto il Tordomatto, il locale di Zagarolo che lo aveva reso famoso tra gli appassionati di cucina e non solo. Il ristorante si trova ora nel quartiere Trionfale, gli arredi sono ispirati alla tipica casa di campagna romana che lo chef ha voluto riportare in un contesto urbano ricreando modi e tempi del cibo più autentico. In cucina ci sono le sue radici, saldamente ancorate al territorio, che si mescolano ai sapori, ai profumi e agli ingredienti dell’avventura indiana.
Leonardo Di Vincenzo, fondatore dell'azienda Birra del Borgo, presente alla cena, ci ha dato alcune delucidazioni sulle sue birre. Nonostante la grande crescita delle sue birre ha sempre mantenuto alto il livello di qualità sperimentando e ricercando tutto ciò che può essere innovativo per il suo prodotto, dai lieviti autoctoni, alla fermentazione spontanea, agli ingredienti atipici fino all'utilizzo delle anfore come fermentatore.
Le birre protagoniste, quelle che cercheranno un connubio felice con le proposte dello chef, saranno tre bizzarre e una stagionale: la Saracena, esperimento con il grano saraceno tartarico, la Castagnale, realizzata con le castagne affumicate, la Vecchia Ducale, una Ducale che ha riposato in botti di rovere per 24 mesi, e la Caos, realizzata aggiungendo mosto di Malvasia.

Menù della cena del 20 ottobre:
‘ROUND OVERNIGHT' (ancora non in commercio, uscirà probabilmente a febbraio 2017, è una birra fermentata senza aggiunta di lieviti, viene lasciata riposare per ben 3 anni. Una birra complessa e intrigante al palato.
- brodo d'autunno,
- polpette di coda, vaccinara e julienne di sedano,
- burrata, acciughe e scalogno caramellato,
- financier alla ventricina,
- nel tubetto burro e alice ma mettere sul pane.

SARACENA (birra prodotta in autunno, birra chiara a base di malto saraceno proveniente dalla Slovenia impiantanto in Italia dall'Azienda Agricola Poggi di Ciciliano (ROMA). Ha sapore acidulo e colore dorato, ha profumi di cereali e di lievito con richiami erbacei)
- capasanta, zafferano e sugo di stinco

CASTAGNALE (birra autunnale fatta con le castagne essiccate sul fuoco e malto affumicato. Le castagne qui presenti sono del 20%, il malto della castagnale è affumicato da Birra del Borgo con bucce d'arancia, lemon myrtle, coriandolo, radici di genziana e castagne, tutti sentori che al naso arrivano molto chiaramente, sul finale nota amara che pulisce la bocca)
- ravioli, pecora alla cottora, carote arrosto e carrube


VECCHIA DUCALE (riposa in botti di rovere 24 mesi, poi viene tagliata con della Ducale giovane e imbottigliata. Birra di forte carattere con sentori di frutta rossa e aromi di caramello al naso e note acidule al palato con una leggera nota amara)
- vacca bruciata, zucca, liquirizia e bagna cauda
 
CAOS (qui viene utilizzato il 60% di mosto di Duchessa e il 40% di Malvasia della Tenuta di Bibbiano)
- diplomatico, crema, castagne e meringa equilibrista


Dopo Roma, "CHEF BIZZARRI" sbarcherà a Milano, il 3 novembre, presso il ristorante Ratanà di Cesare Battisti. L’evento di chiusura del progetto, il 24 novembre, sarà affidato allo chef Niko Romito: insieme ai ragazzi del ristorante Reale di Castel di Sangro (3 stelle Michelin) e della Niko Romito Formazione servirà versioni dolci e salate della sua Bomba nel birrificio di Spedino, in quel di Borgorose, che ha da poco visto la nascita della suggestiva taproom “Bancone”, un luogo in cui stare, comprare e degustare. 


Ristorante Tordomatto
Via Pietro Giannone n. 24 (zona Cipro)
00195 - Roma
tel. 0669352895
info@tordomattoroma.com
Lunedì tutto e martedì a pranzo chiuso

Birra del Borgo
Via del Colle Rosso snc
Località Piana di Spedino
02021 Borgorose (Rieti)
tel. 0695222314
info@birradelborgo.it

1 commento:

  1. già dal nome questo posto mi piace !Buon we Silvia, un bacione

    RispondiElimina