piadina con squacquerone e rucola


...a chi non piace la piadina...se fatta in casa poi è ancora più buona, semplicissima da fare si può riempire in mille modi...io l'ho farcita in una delle maniere classiche... ;)


ingredienti per le piadine (ricetta adattata da qui):
220 gr di farina 00 (W 200)
100 gr  di acqua
100 gr di latte
150 gr di strutto (o 80 gr olio extravergine di oliva)
10 gr di sale
2-3 gr di bicarbonato

per il ripieno:
formaggio squacquerone
rucola (del mio orto!!)

Mescolate latte, acqua, sale e bicarbonato, aggiungete lo strutto (io l’olio extravergine di oliva) aggiungere quasi tutta la farina, tenendone da parte  70-100 gr, impastare con un mestolo fino a quando l’acqua non è assorbita. Infarinare il tavolo di lavoro e le mani e continuare ad impastare, aggiungere a poco a poco la farina rimanente, impastate energicamente per 10-15 minuti fino ad ottenere una pasta omogenea, elastica e liscia, quindi formare una palla, infarinare un contenitore, mettere a riposare la pasta per 15-20 minuti ben coperta in modo che non faccia la crosta. 
Tagliare la pasta in pezzi da 100-120 grammi a seconda in base al vostro gusto e alla dimensione della padella. Se usate una padella piccola, fate dei pezzi di pasta più piccoli da 80-100 grammi. Date forza alla pasta arrotolandola su se stessa quindi giratela nell'altro senso e piegatela di nuovo quindi formare una palle, continuate così fino alla fine dell'impasto.  
Mettete le palle di pasta a riposare in un contenitore di plastica spolverato di farina, coprire con il coperchio in modo che la pasta non faccia la crosta in superficie altrimenti quando la stirate si spacca. E’ importante che facciate riposare la pasta per 60 minuti, anche di più, se volete in frigo in modo che la gabbia del glutine si rilassi un pò e la pasta sia più facile da stirare e non si ritiri durante la cottura. 
Stendere le piadine, una ad una, con il mattarello spolverando di farina sopra e sotto in modo che non vi si attacchi al tavolo di lavoro, fino ad ottenere un cerchi di 22-24 cm di diametro (a seconda dei gusti potete farla più spessa o più sottile) anche in base al peso delle palline preparate. 
Bucherellare la superficie con una forchetta per evitare che si formino delle grosse bolle e che il calore passi attraverso la pasta e la piadina cuocia meglio all'interno. Scaldate una padella con il fondo spesso e la superficie anti-aderente a fuoco medio alto, mettete la piadina nella padella e far cuocere, dopo un paio di minuti quando la parte sotto è dorata, girarla dall'altro lato e cuocete un altro paio di minuti fino a doratura. Farcite a piacere e servire possibilmente calda. Io ho farcito con formaggio squacquerone e rucola.

15 commenti:

  1. Anche per me le piadine sono sempre rigorosamente fatte in casa, e questa tua versione Silvia è decisamente DOC!
    Un grosso bacio ;)

    RispondiElimina
  2. il tuo piatto mi mette un'appetito, mi piacciono tantissimo, e' un abbinamento super, brava!!!Baci Sabry

    RispondiElimina
  3. Che buone queste piadine. Lo squacquerone e rucola si sposano alla perfezione !

    RispondiElimina
  4. Cerco sempre la ricetta perfetta per le piadine home made...chissà che non l'abbia trovata ;) Adoro poi lo squacquerone!

    RispondiElimina
  5. I love these salad greens and the flatbread is wonderful. xo

    RispondiElimina
  6. Nonostante l' ora mi hai fatto venire l' acquolina in bocca!
    Bacioni
    Alessandra

    RispondiElimina
  7. Ciao Silvia mi hai fatto venire una fame e un'acquolina incredibile con questa meravigliosa e sfiziosissima piadina, senza ombra di dubbio di una bontà unica:)).
    Un bacione e grazie mille per la condivisione:))
    Rosy

    RispondiElimina
  8. Ue' Silvia, oggi ci dedichi queste Piade da leccare i baffi. Spero che la tua esperienza lavorativa stia andando bene, incrocio le dita per te ♡

    RispondiElimina
  9. Brava come sempre,ottime piadine.

    RispondiElimina
  10. stavolta la faccio, la tua ha un aspetto troppo invogliante !

    RispondiElimina
  11. Anche per me le piadine sono fatte in casa, ma la rucola non è del mio orto...purtroppo :)
    Buon fine settimana

    RispondiElimina
  12. Questa secondo me è la farcia più golosa per la piadina :)

    RispondiElimina
  13. condita così è la mia piadina preferita!

    RispondiElimina