anelli con funghi pleurotus e bieta

...hanno aperto un supermercato bio in una zona vicino alla mia e così sono andata a fare un'incursione...ho acquistato qui la bieta a coste colorata, bellissima da vedere e buona da mangiare...chissà magari ci faccio un pensierino e la pianto anche io nel mio orto invernale...ho già piantato oltre al cavolfiore viola anche finocchi, broccoletti cime di rapa, lattuga canasta, cicoria a foglie larghe puntarelle e spinaci, quest'anno non ho ancora trovato il cavolo nero, ma tra qualche giorno ripasso nel negozio dove ho comperato già queste piantine per vedere se è arrivato, l'anno scorso l'ho avuto e mi è piaciuto molto, ho preparato diverse ricette gustose anche con il cavolo nero...quest'anno vedremo... :) 

ingredienti per 1 persona:
90 gr di pasta formato anelli
100 gr di funghi pleurotus
1 scalogno
2 coste di bieta colorate giallo e 2 fucsia
2 cucchiai di olio extravergine di oliva
paprika dolce
sale

Lavare e cuocere a vapore per 10 minuti le 4 coste della bieta colorate, quindi tagliare a pezzetti, regolare di sale e tenere da parte. In una padella antiaderente versare 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva e lo scalogno pulito e affettato, aggiungere la paprika dolce e far soffriggere per pochi minuti, aggiungere poi i funghi pleurotus lavati e, se troppo grossi, tagliati a pezzi più piccoli, far cuocere a fuoco vivace per almeno 15 minuti. Cuocere gli anelli di pasta in acqua bollente salata, quando saranno cotti scolarli e versarli nella padella insieme al condimenti di funghi pleurotus ed amalgamare, versare nel piatto e aggiungere 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva a crudo e i pezzetti di bieta a coste colorata.

18 commenti:

  1. Çok güzel görünüyor. Ellerinize sağlık.

    Saygılar.

    RispondiElimina
  2. Che bel piatto colorato, ha un aspetto davvero delizioso!

    RispondiElimina
  3. Un piatto molto invitante e delizioso!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  4. Un piatto molto colorato, gustoso e molto appetitoso !

    RispondiElimina
  5. che belle le biete colorate, danno un tocco vivace al piatto!

    RispondiElimina
  6. Adoro le coste colorate e la tua pasta, slurp, slurp! Un bacio

    RispondiElimina
  7. molto sfiziosa questa pasta Silvia ! Sei lanciatissima, dovrai ingrandire l'orto !Un bacione

    RispondiElimina
  8. Wow una fornitura da campioni.
    E anche questo piatto molto gustoso. Da provare.

    RispondiElimina
  9. Le foto sono splendide! E quella pasta è bella da vedere e sicuramente deliziosa da assaggiare. Buona serata :)

    RispondiElimina
  10. Non ho mai provato le coste colorate, abbiamo sempre coltivato solo le "classiche" bianche….certo che sono proprio belle, sembrano dipinte!
    Un bellissimo piatto, complimenti!!

    RispondiElimina
  11. Che meraviglia il tuo orto e che bello e colorato è questo piatto! Autunnale doc!

    RispondiElimina
  12. Che belle queste biete!!! Io ho sempre visto le classiche!!
    Questa pasta mi piace un sacco!! Ottima!!
    Buona serata!!

    RispondiElimina
  13. mi piace questo formato di pasta che lega alla perfezione con il condimento da te proposto. Complimenti, bravissima come sempre!!!

    RispondiElimina
  14. Che bei colori e sapori!!! Brava! Mai visto le coste di bietole colorate .
    un abbraccio , buon we!

    RispondiElimina
  15. Molto originale questa pasta... e molto buona!!

    RispondiElimina
  16. Una vera bontà questo piatto, mi piace l'abbinamento bieta - funghi!

    RispondiElimina