baccalà con pinoli, olive e pomodori confit

...ultimi giorni per me...per questo blog no...come l'anno scorso programmerò ricette preparate anche 1 anno fa e che erano nel dimenticatoio e, proprio per non rimanerci, questo blog rimane aperto per ferie...a volte sono foto e presentazioni vecchie, appunto, che quindi potrebbero lasciare in parte o in tutto a desiderare ma...soffermatevi sui contenuti, cioè sulla ricetta...che così non andrà persa... ;)

ingredienti per 2 persone:
400 gr di baccalà già ammollato
2 patate già lessate
3 filetti di acciuga sott'olio
timo (delle mie piantine!!)
origano (delle miei piantine!!)
1 spicchio di aglio
olive nere snocciolate
mezzo cucchiaio di pinoli sgusciati
10 pomodori ciliegino (del mio orto!!)
zucchero
pangrattato
vino bianco
olio extravergine di oliva
sale

Tagliare a metà i pomodorini ciliegino e disporli sulla placca da forno foderata di carta forno, profumare con timo e origano, condire con un pizzico di zucchero e si sale, spolverizzare con il pangrattato,  irrorare con un filo d'olio extravergine di oliva e cuocere a 110° per 1 ora e mezza circa.
Spellare il baccalà ed eliminare tutte le spine, tagliarlo a cubotti. Scaldare un filo d'olio extravergine di oliva in una padella con lo spicchio d'aglio schiacciato, dopo pochi minuti eliminare l'aglio e aggiungere le acciughe, farle sciogliere mescolando con un cucchiaio di legno. Unire i cubotti di baccalà e lasciare insaporire un paio di minuti, bagnare con il vino bianco e far sfumare. Aggiungere le patate tagliate a dadini, i pinoli e le olive, profumare con il timo e origano (volendo aggiungere 1 peperoncino ma io non l'ho messo) e far cuocere per altri 5 minuti. Aggiungere i pomodori ciliegino confit e servire nei piatti. (ricetta adattata dalla rivista Alice Cucina)

5 commenti:

  1. Con questa deliziosa ricetta,farò felice mio marito che adora il baccalà,graziee

    RispondiElimina
  2. un piatto profumato e sicuramente buonissimo, da provare assolutamente:))
    un bacione e grazie mille per la condivisione:))
    Rosy

    RispondiElimina
  3. Molto,molto invitante!!
    Un abbraccio
    Vera

    RispondiElimina
  4. Buona vacanza carissima e grazie x questa strepitosa e solare ricetta :-)

    RispondiElimina
  5. Ho cominciato a mangiare il baccalà quest'inverno, per la prima volta. Da allora appena leggo una ricetta col baccalà mi si attivano le antennine :) Questa, che profuma di Mediterraneo, mi ha conquistata subitissimo :)
    Buone vacanze e a presto :)

    RispondiElimina