involtini di cavolo nero

...ricominciamo la settimana...soltanto che questa è quella pre-festiva di Pasqua...terminate le ricette con la zucca (pubblicate la settimana scorsa)...proseguo il mio cammino culinario con ricette delle verdure del mio orto...oggi protagonista è il cavolo nero...ho cotto la carne nella birra e ho formato dei mini involtini con le foglie di cavolo nero, all'interno ripieni di carne, e siccome il ripieno era tanto ho preparato ben 2 ricette, 1 primo ed 1 secondo, presto anche la seconda ricetta del primo piatto...qui sotto metto una foto del mio orto invernale, come era poco più di 2 mesi fa, tra 1 settimana verrà raccolto tutto, ripulito e concimato per preparare quello estivo con zucchine, pomodori, fagiolini... ;)

ingredienti per 2 persone:
8/10 foglie di cavolo nero
250 gr di carne macinata
1 salsiccia
40 gr di parmigiano grattugiato
1 patata
sedano, carota e cipolla 
1 uovo
180 ml di birra chiara
1 scalogno
4 cucchiai di olio extravergine di oliva Cima di Mola INTINI 
(intenso e molto complesso, ha sentori di nocciola fresca, rucola, radicchio e foglia di pomodoro)
sale
pepe

Pulire il sedano, la carota e la cipolla e tagliarli a piccoli quadratini, mettere le verdure in un tegame con 1 litro di acqua e cuocere per mezz'ora, regolando di sale verso la fine. Pulire e affettare lo scalogno, farlo appassire in una casseruola con l'olio extravergine di oliva, aggiungere la carne trita e la salsiccia senza pelle e fatta a piccoli pezzettini, far insaporire e cuocere per 10 minuti, aggiungere la birra, far evaporare, regolare di sale e far cuocere per altri 10 minuti. Lessare la patata. Sbollentare le foglie di cavolo nero in acqua bollente salata per il tempo necessario affinché diventino tenere, scolare e tenere da parte. Versare in una ciotola la carne con la salsiccia, la patata lessata e schiacciata, l'uovo, il parmigiano grattugiato, il pepe, mescolare tutti questi ingredienti, mettere il composto sulle foglie di cavolo, arrotolarle, mettere gli involtino in una pirofila da forno con il brodo di verdure e cuocere in forno già caldo a 180° per 20 minuti.  

28 commenti:

  1. Buongiorno Silvia!!!
    Chissà che buoni questi involtini di cavolo nero, una vera squisitezza e poi vuoi mettere la soddisfazione di creare piatti speciali con le verdure del tuo orto??
    grandiosa tu!! Un bacione e buon inizio settimana!!

    RispondiElimina
  2. ma che belle foto, adesso che la settimana ella zucca è passata tiro un sospiro di sollievo e mi gusto il cavolo nero ! Un abbraccio

    RispondiElimina
  3. Che bella idea questi involtini di cavolo nero, ricetta segnata . Un saluto, Daniela.

    RispondiElimina
  4. Ottimo piatto e belle foto! Un bacione

    RispondiElimina
  5. Che spettacolo è la natura con tutte le cose magnifiche che ci propone :) Bellissimo il tuo orto ed ancora più bello il fatto che utilizzi ciò che produci! Gnam che bontà questi involtini!

    RispondiElimina
  6. Che buoni gli involtini di cavolo e che dire delle foto..stupende!!
    Buona settimana
    Carmen

    RispondiElimina
  7. Il tuo orto è meraviglioso! e anche i tuoi involtini sanno rendergli omaggio egregiamente :)
    Ti auguro un sereno inizio di settimana,
    Anna

    RispondiElimina
  8. Carini e deliziosi,brava cara,originale!!! :-))
    Un abbraccio,a presto <3

    RispondiElimina
  9. Che bella la prima foto, e che delizia il tuo piatto! Un bacio

    RispondiElimina
  10. la foto è molto bella ed è molto invitante, complimenti!!!

    RispondiElimina
  11. hai proprio delle gran belle foglie di cavolo sei fortunatissima

    RispondiElimina
  12. Che orto splendido, una piccola miniera d'oro ^_^
    Fantastico utilizzo delle foglie di cavolo nero, quest'anno la nostra produzione è terminata ma non dubitare che il prossimo anno li proverò ^_^

    RispondiElimina
  13. Buoni gli involtini e molto gustosi. Qualche volta li ho fatti con cavolo verza o con delle foglie di coste !

    RispondiElimina
  14. Un piccolo orto sarebbe proprio il mio sogno!!
    Ottimi questi involtini!! Buona serata!!

    RispondiElimina
  15. peccato che qui da me non ho mai visto il cavolo nero altrimenti avrei provato di sicuro questa delizia:)9 ti faccio i miei migliori complimenti Silvia, i tuoi involtini sono sicuramente buonissimi e il loro aspetto estremamente invitante, bravissima come sempre:))
    un bacione:))
    Rosy

    RispondiElimina
  16. Complimenti Silvia, che meraviglia il tuo orto!
    Ma sei bravissima oltre a deliziarci con queste favolose ricette, curi pure l' orto ma sei una grande! Sei proprio d'amirare!!!
    Questi involtini sono uno spettacolo!
    Un abbraccio e felice settimana!
    Laura♡♡♡

    RispondiElimina
  17. Originalissimi e tanto gustosi questi involtini, complimenti Silvia!!!!

    RispondiElimina
  18. Che bella questa ricetta Silvia, da te c'è sempre da imparare!

    RispondiElimina
  19. ...sembrano vegetariani...
    ma poi ti fregano!
    oh che adorazione

    RispondiElimina
  20. Complimenti per il tuo orto. Questi involtini devono essere squisiti. Grazie per il dolce commento
    Bacioni
    Alessandra

    RispondiElimina
  21. Bellissimi, invitanti ed eleganti.
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  22. molto buoni i tuoi involtini e bellissimo il tuo orto!

    RispondiElimina
  23. brava e bello il tuo orto! ciao e tanti auguri di Buona Pasqua

    RispondiElimina
  24. che bello Silvia ! Look delizioso!!!
    un bacio!

    RispondiElimina
  25. Ah che meraviglia l'orto...io ho il babbo che lo coltiva estate e inverno e ci regala delle verdure meravigliose, più che bio, come natura crea sul serio! Bellissimi i tuoi involtini, mi ispirano a creare una versione vegetariana per me ;) Un abbraccio, a presto!

    RispondiElimina
  26. Ma che idea originale! Mi sa che te la rubo ;) Certo io mi devo accontentare delle verdure comprate :/

    RispondiElimina
  27. bella questa versione un po' diversa per fare gli involtini...buona Pasquaaaa!!!

    RispondiElimina
  28. Devi essere orgoglioso di questo appezzamento che hai, vedo tsnto verde buono.
    Io mi sono intestardita a fare un piccolo orto sul mio terrazzo, vedremo cosa combinero'. ^_^

    RispondiElimina