zuppa inglese in gabbia di frolla al cardamomo



Dopo tante mono/mini porzioni di dolci (ma non sono mica finita qui è!!) ecco un dolce intero! Una zuppa inglese rivisitata perchè messa all'interno di un guscio croccante di pasta frolla aromatizzata al cardamomo...what else? Credo che non vi devo spiegare proprio niente ahahahahahahah 
La foto non è niente di che, scattata circa 6 mesi fa con la compatta...e si vede ;) Dolcissimo e soleggiato fine settimana a tutti, un abbraccio SILVIA

ingredienti:
per la frolla al cardamomo (ho utilizzato la ricetta presa da qui
370 gr farina 00
20 capsule di cardamomo
100 gr zucchero
150 gr burro
1 uovo
mezza bustina lievito per dolci
un pizzico di sale
100 ml di alchermes
savoiardi

Ho impastato la farina con il burro freddo di frigorifero a pezzetti ed ho ottenuto delle briciole. Ho formato una fontana e al centro ho messo lo zucchero, l'uovo, il lievito setacciato, un pizzico di sale e i semini interni del cardamomo pestati nel mortaio. Ho impastato tutto, ho formato una palla e messo in frigo a riposare per mezz'ora. Quindi ho ripreso l'impasto l'ho steso con il mattarello e ne ho messo 3/4 all'interno di uno stampo del diametro di cm 22/24, ho bucherellato il fondo e ho rimesso in frigo.

per le creme:
1 litro di latte
8 tuorli
vaniglia in polvere del Madagascar
300 gr zucchero 
120 gr farina 00
100 gr cioccolato fondente
In un pentolino ho portato ad ebollizione il latte insieme alla vaniglia. Ho montato con le fruste elettriche i tuorli con lo zucchero fin quando diventano spumosi. Ho incorporato la farina e mescolato per amalgamare, ho diluito con il latte caldo, poi ho rimesso il composto sul fuoco e ho cotto a fiamma bassa, mescolando continuamente, fin quando la crema si addensa. Ho diviso la crema mettendone metà in altro contenitore al quale ho aggiunto il cioccolato spezzettato, ho mescolato per far sciogliere tutto il cioccolato.
Ho messo la crema pasticcera nel gusto di pasta frolla ripreso dal frigorifero. Ho versato l'alchermes in un piatto fondo, ho bagnato i savoiardi nell'alchermes, uno per volta, e li ho messo sopra lo stato di crema, fino a coprire tutto lo spazio, quindi sopra ho aggiunto la crema al cioccolato, ed infine, sopra a chiusura, la pasta frolla rimasta e stesa con il mattarello, ho sigillato bene i bordi, bucherellato la superficie, e cotto in forno a 170° per 35/40 minuti.
Ho lasciato raffreddare la crostata completamente prima di servire e ho spolverizzato con zucchero a velo. (ricetta adattata dalla rivista "il meglio di Sale e Pepe") 

71 commenti:

  1. Non ho mai assaggiato la zuppa inglese classica, ma porca paletta questa si presenta meravigliosamente! Complimenti! :) Un abbraccio

    RispondiElimina
  2. Bellissima questa tua versione della zuppa inglese, da assaggiare sicuramente! Ciao Monica

    RispondiElimina
  3. Ma che bella idea questa! Un modo davvero particolare per presentare un classico della nostra cucina :)

    RispondiElimina
  4. Che bontà! Quel tocco di cardamomo poi è assolutamente da provare! :)

    RispondiElimina
  5. Che meraviglia...bravissima! Lo devo provare!!!
    ciao..buona giornata!

    RispondiElimina
  6. Ommamma, questa è un'apoteosi di golosità, devo averla!!!

    RispondiElimina
  7. Hai avuto un' idea fantastica a ricoprire la zuppa inglese con questo scrigno di bonta'.Un dolce delizioso.Buon w.e. cara

    RispondiElimina
  8. Splendido, davvero, mi piace tantissimo l'idea di una zuppa in gabbia ahahah :D Buon giovedì!! :-)

    RispondiElimina
  9. Bravissima, un'idea davvero originale e sicuramente squisita!!

    RispondiElimina
  10. Che idea, una torta squisita! Complimenti!
    Vale

    RispondiElimina
  11. Complimenti un'idea davvero particolare e squisitissima!!!!

    RispondiElimina
  12. Questa ricetta mi piace moltissimo! La frolla al cardamomo te la avevo già apprezzata e questa zuppa inglese così "ingabbiata" raggiunge un vero tocco di originalità. Bella bella

    RispondiElimina
  13. Non ho mai visto una crostata farcita di zuppa inglese !!!
    Certo e' che vista cosi' , oltre che essere invitante , sembra anche molto buona !!!
    Brava , bravissima !!! Buon fine settimana !!!!

    RispondiElimina
  14. Ecco....vedi a me queste idee con i dolci non verranno mai ;-). Mi inebetisco davanti ad una ricetta dolce ;).
    Anche se non mi fa impazzire il cardamomo mi piace molto l'idea di metterlo nella frolla. E perchè la zuppa inglese in gabbia ? Bello!!!

    RispondiElimina
  15. Nn amo particlarmente la zuppa inglese ma in questa versione "frollosa" mi attira parecchio, CIaoooo

    RispondiElimina
  16. che meraviglia! vorrei provarla per Pasqua! sarebbe l'ideale!

    RispondiElimina
  17. crostata stupenda.. adoro questi piatti!

    RispondiElimina
  18. Golosissima , un dolce favoloso . Un abbraccio Daniela.

    RispondiElimina
  19. Che voglia di averne una fetta!!!
    Ti abbraccio

    RispondiElimina
  20. Molto invitante!!!!
    Un bacio.LAURA.

    RispondiElimina
  21. sono incuriosita dal sapore,chissa'che buono!!

    RispondiElimina
  22. Buonissima... chissà che profumo tra cardamomo e alchermes complimenti!
    Un bacio!

    RispondiElimina
  23. Che dici, me ne mandi una fetta?? Voglio proprio provarla!!Ciao Sabrina

    RispondiElimina
  24. Quanto è chic questa crostata... sei veramente bravissima!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  25. Bellísima torta Silvia amo el cardomomo se ve tentadora y deliciosa,abrazos

    RispondiElimina
  26. Che golosa!sai che nn ho mai provato il cardamomo!

    RispondiElimina
  27. Questo dolce è magnifico e mi incuriosisce tantissimo la frolla al cardamomo.
    Brava,bravissima.

    RispondiElimina
  28. ma è un capolavoro, Silvia sei un portento, bravissima
    baciuzzi

    RispondiElimina
  29. ahahahah ok me la papperei, mi hai convinto :D ciao Silvia :-***

    RispondiElimina
  30. Stupenda!! Mi fa venire l'acquolina solo a guardarla!!
    Buona serata!

    RispondiElimina
  31. mi piace questa zuppa inglese in gabbia una bella versione

    RispondiElimina
  32. Ma che bella!! Mio marito, che tra i pochi dolci che ama mette la zuppa inglese, apprezzerebbe moltissimo questa tua versione. :) ***

    RispondiElimina
  33. Davvero interessante questa rivisitazione della zuppa inglese.
    Siccome è uno dei dolci preferiti di mio papà quasi quasi gliela preparo per il suo ocmpleanno!!
    intanto ti ringrazio per la dritta e se la provo ti faccio sapere!
    un abbraccio grande

    RispondiElimina
  34. ricetta grandiosa...sei fantastica!!!!!Un abbraccio
    Alice

    RispondiElimina
  35. Una torta magnifica, la zuppa inglese mi piace tantissimo e presentata nella frolla deve essere deliziosa :)
    Un bacio

    RispondiElimina
  36. Sono incantata dall'idea della frolla al cardamomo che racchiude il cuore di zuppa inglese..e a dirti la verità,a quest'ora, riuscirei a mangiarla tutta da sola! Complimenti, cara Silvia e grazie di cuore per le meravigliose parole che hai lasciato da me,
    Un abbraccio
    Fabrizia

    RispondiElimina
  37. questa frolla speziata deve essere una vera bontà! e poi un ripieno da far salire l'acquolina a chiunque! gnam gnam...^_^

    RispondiElimina
  38. la zuppa inglese rivestita di pasta frolla è una grandiosa novità . Buonissima.
    Baci e buon weekend

    RispondiElimina
  39. hai avuto una magnifica idea Silvia, ha un aspetto bellissimo ! Buon we, un bacione

    RispondiElimina
  40. La frolla al cardamomo non l'ho mai provata. Il ripieno è delizioso.

    RispondiElimina
  41. Che idea magnifica... questa zuppa inglese è la fine del mondo!
    Bravissima, un abbraccio!

    RispondiElimina
  42. Davvero spettacolare, bravissima! Un bacio

    RispondiElimina
  43. Io l'ho fatta tempo fa, ma poi mai postata.... Però la tua è molto bella!!!!
    Complimenti

    RispondiElimina
  44. Dolce strepitosoooooooooooo! Non ho mai assaggiato il cardamomo, mi hai fatto venire voglia di provare questa spezia! Un saluto affettuoso e buon fine settimana a te
    M.G.

    RispondiElimina
  45. Giorno Etna..... gia' sei un vulcano ahahahahahhah in continua eruzione ahhaahhaahhaha ..... bella esteticamente e sicuramente anche golosa .......un bacione e sereno fine settimana ^________^ Giovanna

    RispondiElimina
  46. Come vorrei essere lì e mangiarmela tutta!!!!!!!!!!
    Buon fine week Silvia! <3<3<3

    RispondiElimina
  47. L'idea di"ingabbiare" la zuppa inglese la trovo proprio originale!!!

    RispondiElimina
  48. Ogni giorno ne scopro una nuova , forte l' idea !

    RispondiElimina
  49. Una frolla la cardamomo! Deve essere buonissima e a farcia non è da meno!
    Ciao.

    RispondiElimina
  50. Io adoro la zuppa inglese, racchiusa in una frolla poi!! Bravissima. Buon week end anche a te

    RispondiElimina
  51. la faccio anch'io anche se raramente, è un "tortone", calorie a go go ma squisita!!!

    RispondiElimina
  52. Che meraviglia, è da una vita che non mangio la zuppa inglese, e con la crosta di frolla deve essere ancor più buona
    Ciao

    RispondiElimina
  53. Un'idea che mi piace molto, non ho mai assaggiato il cardamono ma mi fido dei tuoi gusti. Ha un ottimo aspetto. Buon fine settimana anche a te.

    RispondiElimina
  54. un dolce squisito e dal profumo particolare, bravissima come sempre!!!ciao e buon fine settimana

    RispondiElimina
  55. Hey! Great post I just came across
    your blog and I love it! It would
    be amazing if you could visit my blog too.
    We can also follow each other if you like! :)
    http://herakliografeioteleton.blogspot.gr

    very nice!!!

    RispondiElimina
  56. Ma che dolce meravigliosamente rivisitato, per creare una torta ad effetto. Mi piace un sacco, un' idea da copiare, anche se non ho mai provato il cardamomo.

    RispondiElimina
  57. Davvero notevole questa proposta! Una ricetta golosa ed invitante che si presneta in modo decisamente accattivante! Meravigliosa!

    RispondiElimina
  58. Mh che buona la tua torta complimenti ha un aspetto molto appetitoso!

    RispondiElimina
  59. Deliziosa la zuppa inglese e la versione che hai proposto tu è davvero particolare,complimenti

    RispondiElimina
  60. Non ho ancora capito cosa sia il cardamomo...ma l'aspetto della tota è davvero invitante quindi l'accendo e voglio provarla!!!

    RispondiElimina
  61. l'ho fatta anch'io è buonissima! complimenti, è super!

    RispondiElimina
  62. ma è uno spettacoloooo... idea geniale ;-) brava!
    felice w.e.

    RispondiElimina
  63. mhmm che bontà, la zuppa inglese e la frolla poi sono un'abbinata vincente...
    golosissima!!

    RispondiElimina
  64. Ciao Silvia la tua torta è una delizia per gli occhi ma immagino anche per il palato. (beati i tuoi commensali) il connubio zuppa inglese più frolla è veramente eccezionale e da provare grazie cara

    RispondiElimina
  65. umhh deve essere davvero molto ma molto buona, ha un'aspetto favoloso e posso solo immaginare quanto sia buona, complimenti allo chef.

    RispondiElimina
  66. questa frolla con la zuppa inglese dev'essere davvero uno spettacolo per il palato! complimenti mia cara perchè da te trovo sempre ricette originali!

    RispondiElimina
  67. ma che squisitezza!! bravissima Silvia, un abbraccio e buona domenica

    RispondiElimina
  68. Hai realizzato una ricetta meravigliosa. Faccio spesso la zuppa inglese perchè è tipica della mia zona ma non ho mai pensato di metterla "in gabbia".

    RispondiElimina