pizzoccheri con zucca, speck e nocciole


Questa è l'ultima ricetta prima di una piccola pausa dovuta ad un viaggio che farò tra 2 giorni, in una regione che conosco pochissimo, sono stata lì soltanto 1 volta, quando ero bambina...la Puglia! Martedì mattina partirò da Roma per arrivare, in aereo, dopo solo 1 ora e 15 minuti di volo, a Brindisi dove verranno a prendermi per portarmi a Lecce, qui alloggerò fino a venerdì mattina...sarà un viaggio culturale ed enogastronomico (come sempre!!) ma ancora più bello sarà partecipare alla Fòcara di Novoli (un paesino vicino a Lecce)...avete sicuramente letto i comunicati stampa che ho inserito qui nel blog nei giorni scorsi (e che inserirò, programmandoli, per i prossimi giorni durante i quali io sarò lì)...e soprattutto esserne anche parte attiva...come?!?!? Lo potete scoprire seguendomi attraverso le pagine dei social da martedì mattina in poi: instagram e facebook...buona domenica! Oggi un o dei gustosi primi piatti con zucca... ;)

ingredienti per 2 persone:
per i pizzoccheri:
100 gr farina d grano saraceno
70 gr farina 00
sale
per il condimento:
70 gr polpa zucca
70 gr patate
30 sbrinz grattugiato
nocciole
20 gr speck Alto Adige IGP
3/4 cucchiaio di olio extravergine di oliva non filtrato Edizione Limitata FLAMINIO 
il primo olio della stagione ottenuto per estrazione naturale a freddo da olive raccolte a mano nel mese di Ottobre e molite entro le 12 ore. Non è filtrato per esaltarne al massimo le caratteristiche di sapori e profumi e conservarne intatte tutte le ricchezze naturali. Selezione limitata nella quantità, solo 5000 bottiglie, per la bassissima resa, caratteristica della raccolta anticipata e nel tempo: l'olio non filtrato è un olio invernale, i frammenti di olive, che pure lo arricchiscono di aroma e gusto, possono però alla lunga alterare le caratteristiche di sapore dell'olio.
sale
Ho miscelato la farina 00 con quella di grano saraceno e ho impastato con 80 gr di acqua e un pizzico di sale, ho lavorato l'impasto fino ad ottenere un panetto omogeneo, messo in una ciotola a riposare coperto da un canovaccio in frigorifero per 2 ore.
Quindi ho ripreso l'impasto e tirato la sfoglia, tagliandola a listarelle ottenendo i pizzoccheri.
Ho tagliato la zucca a quadrati. Ho fatto rosolare lo speck tagliato a quadratini in una padella con 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva, ho aggiunto la zucca, bagnato con mezzo bicchiere di acqua e cotto per 5 minuti con il coperchio, ho regolato di sale. Ho pelato le patate e tagliate a cubetti, le ho lessate per qualche minuto in una casseruola con l'acqua salata portata a bollore, qui ho aggiunto anche i pizzoccheri e fatto cuocere per altri 3 minuti, ho scolato tutto e ho trasferito nella pentola con la zucca e lo speck, ho aggiunto anche lo sbrinz grattugiato e un filo d'olio non filtrato amalgamando bene tra di loro gli ingredienti. Ho servito con l'aggiunta di nocciole. (ricetta tratta dalla rivista La Cucina Italiana)

59 commenti:

  1. Saporitissimi questi pizzoccheri,amo sia la zucca che lo speck.

    RispondiElimina
  2. Buoni e particolare questi pizzoccheri! Complimenti! Buon viaggio!
    Vale

    RispondiElimina
  3. Che bello, vai nella mia regione natia! Ti auguro di divertirti molto e di poter assaporare colori profumi e sapori della terra che amo.
    Alice
    Buonissimi i pizzoccheri!!!
    Alice

    RispondiElimina
  4. Un'ottima rivisitazione dei pizzoccheri originali! bellissima foto! Belli nel tegame!buon viaggio!

    RispondiElimina
  5. Mmmm i pizzoccheri!!!Mai assaggiati!!Sembrano deliziosi!

    RispondiElimina
  6. favolosi ecco un piatto che mi manca!!

    RispondiElimina
  7. Ciao! ottimi questi pizzoccheri, noi li avevamo provati con zucca e funghi, ma non mancheremo di testare anche questa tua versione.
    un bacione

    RispondiElimina
  8. Respireremo la stessa aria Sissina! Ti nutrirai, oltre che gli occhi con la bellezza di Lecce, soprattutto di pasticciotti leccesi e non solo. Se poi ti spingi fino a Gallipoli, appena 20 minuti da Lecce, pensa che potremmo anche prendere un caffè assieme! Se non sei freddolosa potresti anche fare il bagno aahahahah sto un po' esagerando Buon viaggio verso lu salentu lu sule lu mare lu ientu! per la precisione io sono sarda, ma diventata salentina da circa 30 anni Ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. bene! Ma non mi posso spostare da Lecce, cioè in realtà mi sposterò soltanto per andare a Nòvoli...per partecipare alla Focara ;)

      Elimina
  9. Very nice!
    Would you like to follow each other on BLOGLOVIN?
    Let me know and I follow you back :)
    http://www.fashionhypnotised.com/

    RispondiElimina
  10. io preferisco la ricetta classica per i pizzoccheri. verdura patate e fontina!!!!!
    cmq buon viaggio... divertiti in puglia =)

    PICCI'S LOVE
    Facebook page_Picci’s Love

    RispondiElimina
  11. una bontà da mangiare perfino a colazione :-D...!!! Buona giornata e buona settimana !!!

    RispondiElimina
  12. Sono molto felice per il tuo viggio culturale, attendo il resoconto con le foto . Deliziosi i tuoi pizzocheri. Un abbraccio Daniela.

    RispondiElimina
  13. Adoro i pizzoccheri e i tuoi sono fantastici.
    Ti abbraccio e ti auguro buona settimana

    RispondiElimina
  14. Non avevo mai assaggiato questo piatto, ma sembra davvero ottimo! complimenti per le tue ricette, sempre belle da vedere e sicuramente gustosissime!

    RispondiElimina
  15. Questo piatto è un vero trionfo di gusto!!!!

    RispondiElimina
  16. Non conoscevo questo piatto,sembra ottimo!!:) Buon viaggio cara!!:)Bacii

    RispondiElimina
  17. Mi piace e come questa tua proposta, zucca e speck sono due ingredienti che in questo periodo sono spesso presenti in casa mia, provo a proporre questa versione dei pizzoccheri ai miei pargoletti!!

    RispondiElimina
  18. questi pizzoccheri sono golosissimi,Silvia :D sono felice che scendi nella mia Puglia ;) siamo a 80 km di distanza...divertiti e goditi la splendida citta' di Lecce e la focara di Novoli,che conosco solo oggi,grazie a te... :O visto che pugliese ignorante,che sono?ahahah bacioni cara :-*

    RispondiElimina
  19. li adoro,ricetta golosissima,ci vorrebbe oggi per il pranzo...
    mi piace molto la tua rivisitaziione dei classici pizzoccheir!

    RispondiElimina
  20. Fantastica versione personalizzata. Mi piacciono un mondo i tuoi pizzoccheri!!!

    RispondiElimina
  21. che delizia i tuoi pizzoccheri, sai non ho mai provato a farli penso proprio sia arrivato il momento di provare, grazie per la ricetta

    RispondiElimina
  22. Ciao Silvia :) Questi pizzoccheri sono pazzeschi, fanno venire fame solo a guardarli (come tutto quello che posti e cucini!!! :D ) e poi hai unito degli ingredienti che adoro... zucca, speck, nocciole... bontààààà :P Bravissima, un bacione e buon viaggio! :) <3

    RispondiElimina
  23. ottima la tua ricetta, molto piacevole l'abbinamento!!!!

    e mi raccomando divertiti tanto e fai tante foto!!!

    RispondiElimina
  24. Ottima ricetta, sembra molto buona :-)

    RispondiElimina
  25. Ogni volta che guardo questa foto mi viene una fame......
    Buonissima. Da leccare il fondo della casseruola.
    Un abbraccio e Buon Viaggio.
    Thais

    RispondiElimina
  26. Ma che bello !!! deve esere un evento interessantissimo, aspetto con ansia il tuo reportage. Questi pizzoccheri mi fanno venire un languorino!!!! la differenza di consistenze deve rendere il piatto unico. Un abbraccio cara.

    RispondiElimina
  27. Devono essere buonissimi ... adoro tutti gli ingredienti!

    http://www.alessiavanni.it
    https://www.facebook.com/AlessiaVanni.it?ref=hl

    RispondiElimina
  28. Che bello! Vai nella mia regione! Buon viaggio!! Ti seguirò sicuramente!!
    PS: buonissima ricetta!

    RispondiElimina
  29. Complimenti per questa ricetta e... Fai buon viaggio!!

    Xoxo
    Frenzi and the city

    RispondiElimina
  30. Brava Silvia, complimenti per i tuoi successi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. più che successi le chiamerei opportunità... ;)

      Elimina
  31. giuro che mi hai sbalordita...i pizzoccheri me li aspetto solo classici alla valtellinese...ma poichè a casa di una lombarda (originale o pezzotta, come me) i pizzoccheri li trovi sempre, così come il resto degli ingredienti (soprattutto lo speck sudtirol IGP), ho deciso che ci provo anch'io :-)

    RispondiElimina
  32. Ma che bontà?? Si ingrassa solo guardando questo delizioso piatto.
    Daniela - Kaos magazine

    RispondiElimina
  33. Quella che è rimasta l'hai serbata per me vero!!! Che buona che sembra questa ricettà, mi hai messo fame!

    RispondiElimina
  34. Ciao Silvia con questo tuo piatto...pur non amando molto i pizzoccheri, ci avrei fatto volentieri la " scarpetta" nel padellino....!! buona settimana..!!

    RispondiElimina
  35. Buonissimi. E' tanto che non li faccio, mi hai dato un'idea per domani!
    Alessia
    THECHILICOOL
    FACEBOOK
    Kiss

    RispondiElimina
  36. mi piacciono moltissimo i pizzoccheri ma li preparo nella classica versione con le verdure come si usa qui...i tuoi sembrano deliziosi ed originali..voglio provarli!

    RispondiElimina
  37. bellissima esperienza, brava silvia, sono felicissima per te che te le meriti queste cose. Un bacione

    RispondiElimina
  38. Bellissima ricetta!!! La proverò sicuramente!!

    baci
    Erika
    http://www.thetrendfolio.com

    RispondiElimina
  39. Che buona questa pasta, la zucca con le nocciole e lo speck!!! davvero bunissima e quanto mi piaccione le foto, bellissime!!!
    Buon viaggio Silvia, la Puglia è davvero bella!!!
    Al ritorno raccontaci tutto ok?
    Un bacione, roberta <3

    RispondiElimina
  40. Devono essere buonissimi i pizzoccheri che hai preparato tu, complimenti e grazie della bellissima ricetta, da provare!

    RispondiElimina
  41. Che acquolina mi hai fatto venire, non mangio pizzoccheri non so da quanti anni!

    RispondiElimina
  42. che goduria questi pizzoccheri!!!! non li mangio da una vita ma ora voglio proprio recuperare....oggi acquisto tutto e stasera pizzoccheri!

    RispondiElimina
  43. non amo la zucca...ma assaggerei questo piatto davvero volentieri! ^_^

    RispondiElimina
  44. Mi piacciono i pizzocheri ma quelli in abbinamento classico, ottima la tua versione ma non per me quando vedo zucca....scappo. Buona serata.

    RispondiElimina
  45. Non amo particolarmente il sapore dolciastro della zucca, ma questa ricetta la proverei è interessante come abbinamento!

    RispondiElimina
  46. Ohhh se ven muy sabroso y cremoso me encanta su receta,abrazos.

    RispondiElimina
  47. Amo i pizzoccheri, la mia suocera fa spesso la ricetta classica.
    Fashion Mommy

    RispondiElimina
  48. Molto particolare questa variazione sui pizzoccheri... Mi piace!

    RispondiElimina
  49. Dobbiamo ammettere che non abbiamo fatto i pizzoccheri in casa ma il sugo che ci hai proposto ci stuzzica molto l'appetito.
    Buona serata.

    RispondiElimina
  50. voglio assaggiarli!

    Cri
    www.2fashionsisters.com

    RispondiElimina