i volti dei miei viaggi

Eccomi arrivata ad un'altro bellissimo appuntamento di Monica viaggi e baci...questa volta l'argomento sono i volti dei miei viaggi...sapete tutti quando io ami viaggiare no? Se non altro perchè ve lo ricordo ogni tanto...viaggio anche per fare degli incontri inaspettati con la popolazione del luogo che visito, non posso dire che con queste persone fotografate durante i miei viaggi è nata un'amicizia, questo solo per mancanza di tempo, non di altro...e, tra l'altro, mi capita a volte anche di andare in paese dove le persone non capiscono nemmeno l'inglese, oppure lo capiscono davvero pochissimo...e allora ci sono i gesti, i sorrisi che fanno tutto il resto...ricordo sempre il blog del mio compagno, viaggiatori per caso, con tutte le foto e i filmati dei nostri viaggi, una sorta di album delle vacanze online, questo blog però è statico cioè non interagisce con gli utenti...buona visione ;)
INDIA, le donne sono bellissime, avvolte nei loro vestiti coloratissimi che ne risaltano non solo tutta la loro bellezza ma anche il bel colore scuro della loro pelle...


GIORDANIA: Petra, c'era un lungo sentiero da percorrere prima di entrare al sito, ci si poteva arrivare a bordo di un asinello o di un cammello, il proprietario di uno di questi cammelli era questo bellissimo ragazzo qui sotto che non appena ci ha visto si è messo in posa, evidentemente era molto abituato a farsi fotografare...

NEPAL: l'ingenuità e la gioia di questo bambino che non appena ci ha visti ci ha chiesto di scattargli una foto e si è messo pure in posa! Fantastico!! Ma in Nepal le persone sono così... ;)

con queste 3 foto partecipo all'appuntamento di Monica, viaggi e baci, sui volti dei miei viaggi.

Dedico questo post a Balveer, il nostro driver in India, che non solo ci ha scorrazzato per 15 giorni, lasciando la sua famiglia per poter lavorare (con noi ma anche con altri viaggiatori) ma ci è stato accanto come se fosse stato nostro cugino...ci ha protetto quando una volta ce n'è stata la necessità, ci ha suggerito cibo indiano da mangiare insieme a pranzo (la nostra guida culinaria!!), ha reso la nostra vacanza in India indimenticabile...e insomma si è preoccupato di noi più di quanto facciamo i miei parenti veri in Italia (e senza chiedere nulla in cambio, ovvio)...qui tenta di leggere la nostra Lonely Planet in italiano perchè gli avevamo insegnato altre parole in italiane, alcune le sapeva già...imparava a velocità della luce, veramente bravo...a noi della casta non ce ne frega niente...grazie Balveer...

32 commenti:

  1. mi piacerebbe tantissimo andare in india..

    RispondiElimina
  2. Mi incuriosisce l'India e tu mi hai fatto fare, seppure virtuale, un bellissimo viaggio. Grazie.

    RispondiElimina
  3. I tuoi viaggi sono veri, autentici, di quelli che ti segnano l'anima. Piacerebbe tanto anche a me visiare l'India e il Nepal. Mentre la Giordania e' la metà dei miei sogni, chissà se quest'anno riuscirò a visitarla :)

    RispondiElimina
  4. Ciao Silvia :) Questo è uno dei posti che vorrei tanto visitare... deve essere magico <3 Complimenti e grazie per aver condiviso con noi queste bellissime immagini :) Un bacione :**

    RispondiElimina
  5. Bellissime le espressioni, il mio preferito è il bimbo. E fotografare le persone in India non dev'essere facile, non sempre sono tutti disponibili.
    Bravissima !!!!
    un bacione
    Dany

    RispondiElimina
  6. Che belle foto e che bel ragazzo sia il driver che il ragazzo in Giordania

    RispondiElimina
  7. Bellissime tutte ovviamente il ragazzone Giordano...anche le vecchiette hanno le loro preferenze :DD buona settimana

    RispondiElimina
  8. Ehi! ma lo sai che per lavoro sono tantissimo in contatto con Diesel e il ragazzo giordano starebbe meglio in passerella che con gli asini?!?!?!
    O forse no, sono certa che sta meglio lì, anche se forse dicendolo a lui non ci crederebbe: che dici?
    Grazie per aver partecipato ancora: mi porti sempre in parti del mondo che non ho visitato e che mi ispirano un sacco

    RispondiElimina
  9. dire che le foto sono stupende mi sembra superfluo...sei riuscita a catturare l'atmosfera magica dell'india...sono stata nel blog del tuo compagno-viaggiatori per caso-e sto ancora viaggiando con la fantasia!!!!complimenti....

    RispondiElimina
  10. Che belle foto, questi sono posti che avrei voluto visitare! Ciao

    RispondiElimina
  11. che viaggi meravigliosi! l'india è un paese che mi affascina tanto ed è un viaggio che vorrei prima o poi riuscire a fare. il ragazzo giordano è di una bellezza quasi inquietante e la foto del Nepal trasmette tutto l'entusiasmo e l'allegria che solo i bambini riescono a trasmettere così bene.

    RispondiElimina
  12. Ma sei sicura ke quel bel ragazzo non sia Jack Sparrow? Spero di aver per lo meno scritto giusto! Hihihi ;)

    RispondiElimina
  13. No vabbè, io non saprei proprio quale scegliere! le donne indiane sono bellissime, adoro quei vestiti colorati, pluristratificati, leggeri e avvolgenti allo stesso tempo. e poi hanno dei capelli così belli: lunghi, curati, meravigliosi!
    Il bimbo è fantastico: dolce e troppo simpatico! Il ragazzo, che te lo dico affà? Un modello!
    Ma a me piace tanto anche quella vostra guida che vi ha coccolato e accompagnato durante il vostro viaggio: sono incontri e scambi talmente belli e intensi che rimangono nel cuore per sempre.
    Grande silvia, complimenti davvero!
    bacioni

    RispondiElimina
  14. con le tue foto e i tuoi racconti mi fai sognare ad occhi aperti...vien voglia di scappare in quei posti!!
    baci

    RispondiElimina
  15. ben trovata a te carissima!!!!! Purtroppo sto rintracciando tutte le vecchie amiche poche alla volta, causa connessione lenta e poco tempo passato al computer :) Il tuo blog è diventato molto bello, si vede che ci hai preso la mano, brava!!! :)))

    RispondiElimina
  16. Grazie di questo regalo baci ISA

    RispondiElimina
  17. Bellissimo reportage!!
    Bravissima un abbraccio!

    RispondiElimina
  18. C'è un premio che ti aspetta nel mio blog :)

    RispondiElimina
  19. Hai fatto dei viaggi bellissimi Silvia..e grazie ai tuoi racconti hai fatto vivere un po di quella magia anche a me.. Vado a fare un salto nel blog del tuo compagno..
    Un bacione

    RispondiElimina
  20. I meravigliosi volti dei tuoi viaggi parlano da soli ...bellissima reprtage! Ciao, un abbraccio!

    RispondiElimina
  21. grazie per il reportage! di tutte mi piacerebbe vedere l'India, non so mi affascina... terra di colori, sapori e profumi... e non scordiamo le spezie :D ciao carissima :-***

    RispondiElimina
  22. Che bel post :) sonoo davvero posti stupendi:) un bacio Baci di zucchero

    RispondiElimina
  23. un bllissimo reportage con foto splendide. Buon pomeriggio Daniela.

    RispondiElimina
  24. i viaggi sono una vera e propria ricchezza in tutti i sensi

    RispondiElimina
  25. ciao è un po' che non passo di qua . come va? complimenti per tutte le tue ricette .
    bellissime foto? cry68

    RispondiElimina
  26. E' davvero un altro mondo...

    RispondiElimina
  27. ma che bell'articolo...e le foto poi ...mi hai fatto sognare per un pò..grazie Silvia viaggiare è meraviglioso...!!

    RispondiElimina
  28. E dopo aver visto queste foto concludo che urge un secondo viaggio in Giordania, ovviamente con le amiche, senza fidanzato!

    RispondiElimina
  29. la cosa più bella sono veramente le popolazioni di un paese ne fanno veramente l'anima di esso.

    RispondiElimina
  30. Dai volti di queste persone traspira tanta gioia di vivere e mamma mia quanto sono belli!

    RispondiElimina
  31. Quello che mi è mancato in questo lungo viaggio è il contatto con i "nativi".. ma si sa, gli australiani son inavvicinabili, ma nel mio ottimismo pensavo che fosse un'esagerazione... purtroppo non è stato così!
    Belli i tuoi visi.. bellissimi davvero!!
    :-)

    RispondiElimina
  32. Splendide foto e splendide persone :) viaggiare ci arricchisce davvero tanto sia culturalmente che personalmente ^.^

    RispondiElimina