I Sapori dei Miei Viaggi

Iniziamo questo viaggio gastronomico attraverso alcuni dei paesi che ho visitato. Nella sezione viaggi trovate i viaggi che ho fatto insieme al mio compagno, quelli precedenti (cioè quelli di oltre 9 anni fa) no, purtroppo...comunque questi sono anche i viaggi che mi hanno più appassionata...e soprattutto mi hanno fatto capire, anno dopo anno, che nel mio sangue non c'è una grossa concentrazione di sangue italiano ma asiatico...(mi commuovo anche solo a vedere in questo periodo Pechino Express su RAI 2) il motivo proprio non ve lo so spiegare, per me l'Asia è come una calamita che mi attira...inevitabilmente, anno dopo anno...Ho già visitato, insieme al mio compagno, 3 paesi asiatici (India, Uzbekistan e Nepal e spero che il prossimo sia il Myanmar, il prossimo anno) e proprio di questi 3 paesi scelgo le foto dei cibi per partecipare a questo simpatico contest. Vi ricordo che trovate tutte le foto (e i filmati!!) dei miei viaggi fatti negli ultimi 9 anni nel blog del mio compagno viaggiatoripercaso (e vi ricordo, anche che è un blog statico, un pò un album di fotografie delle vacanze, quindi lì non potete interagire, invece in questo blog qui si) i paesi sono:  Repubblica Ceca (2004), Turchia (2005), Ungheria (2007), Spagna (2008), India (2009), Israele, Territori Palestinesi e Giordania (2010), Uzbekistan (2011), Nepal (2012), dolcissimo e soleggiato fine settimana a tutti e soprattutto...buona visione ;-)
India = luce, colori, odori, spezie, caos (nelle città), e di tante, tante persone...che pensano che la vita è un privilegio e non un diritto!! 
una delle sette meraviglie del mondo il Taj Mahal, il mausoleo dedicato all'amore...
 bancarella in un mercato indiano
 quelli che da noi si chiamano "ravioli al vapore" in tutta l'Asia si chiamano "momo", ravioli cotti al vapore ripieni di verdure (come in questo caso), rigorosamente conditi con una salsa piccante (spicy). Sono fatti di un semplice impasto di farina di grano, acqua e  sale e poi riempiti con vari tipi di ripieno che può essere a base di carne (yak, bufalo, pollo, o montone), patate, formaggio di gee (la femmina dello yak) o montone, oppure vegetariani. I più tradizionali sono quelli di carne o di verdure, mentre quelli di patate e formaggio sono apprezzati di più in India del Nord
...IPAL YOLI...la vita della seta (importante canale di comunicazione tra Oriente e Occidente) è una via realmente esistente che si trova a Shakhrisabz  (la città verde), una piccola cittadina a sud di Samarcanda, oltre le colline nella  provincia di Khasgkadarya, ed è la città natale di Timur (Timur lo zoppo) cioè  Tamerlano, proveniente dalla tribù turco-mongola e figlio del capo dell'ulus  (tribù), chiamato Taraghay Nuyan Khan, della discendenza di Kadjuli Khan, della  stirpe di Khaidu Khan, progenitore Mongolo comune a Gengis Khan.
Necropoli Shah-i-Zinda, il complesso funerario di SHAH I ZINDA è stato costruito tra il 9 e il 14 secolo e 19° con mausolei e edifici funebri vari . Il nome di Shah-i-Zinda (che significa "IL RE CHE VIVE") Kusam ibn Abbas, il cugino del profeta Maometto vi fu sepolto. Ci sono attualmente circa una ventina di monumenti, quasi tutti visitabili (informazioni prese dal web) 
 il più grande mercato dell'Asia centrale, il Bazar che si trova ad Urgut (è immenso!!)
quella di spalle con la giacca color verde militare sono io :-)
il piatto tipico, il Plov, questa ricetta l'ho preparata per un contest e ho vinto!! La ricetta infatti la trovate qui, è un piatto unico formato da riso, spezie, uvetta, carne e verdure.
namaste = saluto la divinità che è in te...ho apposto una targa (comperata in Nepal) con questa scritta sulla mia porta di casa...questo paese, ma soprattutto la sua gente, mi ha trasmesso una gran pace, serenità, cordialità, semplicità...tutte qualità che io adoro...per questo ho detto nei miei reportage, qui e qui, Nepal da sogno (oltre alla natura bella e incontaminata...proprio come la gente!!) from home to home, le nuvole mi riportano a Roma...questa volta ho fatto fatica a tornare a Roma, vi assicuro...;-)
La stupa che si trova a Bodnath, un monumento buddhista la cui funzione principale è quella di conservare reliquie. Il termine deriva dal sanscrito (in tibetano Chorten) che letteralmente significa "fondamento dell'offerta". È il simbolo della mente illuminata (la mente risvegliata, divinità universale) e del percorso per il suo raggiungimento. Se si usano soltanto due parole, la migliore definizione di Stupa è "monumento spirituale". A livello simbolico, lo Stupa rappresenta il corpo di Buddha, la sua parola e la sua mente che mostrano il sentiero dell'illuminazione. (informazioni prese dal web)
 un mercato di verdure a Kathmandu (la capitale del Nepal)

il tipico pasto nepalese è il il daal bhaat tarkari e masu (carne): riso a vapore, zuppa di lenticchie (dhal), verdure tra le quali anche i loro spinaci (dal gusto amaro), curry di verdure, carne di pollo o di yak, papad (frittella croccante di farina di lenticchie), salse piccanti 
il mio viaggio enogastronomico in Asia termina qui (per il momento) e con le sole 3 foto di ricette etniche (la terza, la sesta e la nona foto) partecipo al contest Il sapore dei miei viaggi di viaggiebaci

52 commenti:

  1. questo me l'ero proprio persa ;) bacione!!!

    RispondiElimina
  2. Che meraviglia Silvia un po' tesoro mio ti invidio ma sappi che si tratta di invidia sana ti posso assicurare .... oramai "viaggio" anche io da quando conosco il tuo blog. I miei viaggi naturalmente sono molto diversi dai tuoi ma nonostante questi riesco ad entusiasmarmi sempre piu' grazie Silvia ti abbraccio e continua a farmi sognare.... Giovanna

    RispondiElimina
  3. Che spettacolo Silvia! Mi sembra che le parole che posso trovare siano riduttive per descrivere la meraviglia dei posti che hai postato. Questa rubrica la seguirò con grande interesse.
    un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. non è una rubrica, specifico, ma un contest al quale sto partecipando e che scade oggi, e si partecipa proprio con cibi mangiati durante i viaggi, io ho scelto l'Asia ;-)

      Elimina
  4. Che spettacolo.. Io non viaggio molto.. ahimè non ne ho la possibilità! Non son mai stata in un paese asiatico.. le foto parlano da sole! Un bacione

    RispondiElimina
  5. Stupende foto!! bravissima in bocca al lupo per il contest!
    buon fine settimana Anna

    RispondiElimina
  6. Stupendi questi posti, questi viaggi, le culture diverse dalla nostra... tutto! Ciao buon w-e

    RispondiElimina
  7. Un reportage gastronomico molto esauriente...

    RispondiElimina
  8. Silvia che foto meravigliose, che colori, che piatti invitanti,....anche io sono affascinata dall'oriente...chissà prima o poi...

    RispondiElimina
  9. Come mi piacciono questi reportage di viaggio , poi abbinato al cibo ancora meglio !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. allora ti aspetto il 10 ottobre sul mio blog cara Anna. Ci sarà un post che raccoglie una foto da ogni partecipante e quindi sarà un vero viaggio nel mondo sulle orme dei sapori

      Elimina
  10. i tuoi viaggi sono proprio da sogno. Bravissima Silvia hce vai alla scoperta dei posti e della gente e non dei fenomeni di massa. un bacio

    RispondiElimina
  11. Affascinanti luoghi e bellissime foto Silvia ma la quinta per me è superlativa !!
    Complimenti

    RispondiElimina
  12. Che colori.. che posti.. che invidia ;) tutto molto molto affascinante

    RispondiElimina
  13. viaggiare credo sia la cosa più bella in assoluto e in Asia io ci tornerei al volo!

    RispondiElimina
  14. Un bellissimo reportage gastronomico , complimenti per le foto splendide. Buon we Daniela.

    RispondiElimina
  15. silvia, sapevo che ci avreste avuto tanto da raccontarci!!! che meraviglia i tuoi viaggi, sono poi cosi autentici!

    RispondiElimina
  16. quanto piacerebbe anche a me...sognero' guardando le vs foto...
    baci

    RispondiElimina
  17. in bocca al lupo per il contest,un abbraccio.)

    RispondiElimina
  18. che posti...Grazie per il reportage...cosi' almeno un poco impareremo
    a conoscerli!!
    buon fine settimana!!

    RispondiElimina
  19. Sei unica Sissina!! il tuo blog è sempre più bello e interessante :))

    RispondiElimina
  20. Your photos are wonderful! I have visited these countries and they brought back many fond memories. I hope you have a great day. Blessings...Mary

    RispondiElimina
  21. Che belle foto!
    Vorrei esserci stata anch'io lì!

    RispondiElimina
  22. A me i paesi asiatici non hanno mai attirato molto, nel senso che dovendo fare un viaggio darei la precedenza d altri posti, ma i tuoi racconti, le tue foto e i tuoi piatti mi stanno invogliando...

    RispondiElimina
  23. bellissime le foto dei viaggi, posti molto belli e fuori dal comune, non le solite rotte turistiche ,molto interessanti i piatti, buon fine settimana

    RispondiElimina
  24. Che colori e posti splendidi! Ti invidio!!! Buon fine settimana un abbraccio

    RispondiElimina
  25. che meraviglia...beata te che puoi permetterti questo tipo di viaggi... forse farebbe bene a tutti fare un tuffo in questo tipo di paesi....
    ci credo che tu abbia fatto fatica a tornare.
    ti auguro un buon we

    RispondiElimina
  26. che voglia di mollare tutto e partire...passa da me che c'è una sorpresa!!buon week-end intanto

    RispondiElimina
  27. Che bello questo post, Silvia :) Grazie :) Uno dei miei sogni è andare in India... chissà... Un abbraccio, buon week end!

    RispondiElimina
  28. Grazie carissima per aver partecipato alla mia iniziativa. Le tue foto sono tutte molto belle, anche quelle che non parlano di cibo.
    Però per I SAPORI DEI MIEI VIAGGI devo scegliere 1 sola foto tra le 3 che ogni partecipante pubblica. Posso chiederti di indicarmi quali sono le 3 foto con cui intendi partecipare? Trattandosi di "sapori", oltre ai piatti vanno bene anche i mercati, per cui chiedo il tuo aiutino ...
    Grazie
    Monica

    RispondiElimina
    Risposte
    1. certo, intendo partecipare con le foto dei 3 piatti dei 3 paesi, le altre foto sono solo per "bellezza" di questo post ;-)

      Elimina
    2. ottimo! grazie infinite per la partecipazione. Parlando di "sapori" sarebbero potute andar bene anche quelle dei mercati, per cui volevo esser sicura della tua scelta

      Elimina
  29. Che bel album fotografico e gastronomico!

    RispondiElimina
  30. complimenti sono dei viaggi molto belle e risuciti ottimi reportage

    RispondiElimina
  31. Bellissimo questo racconto quante foto meravigliose, mi piacerebbe andare il prossimo anno :-))
    Alice P.

    RispondiElimina
  32. Che meraviglia silvietta!! ero tanto curiosa di conoscere la cucina del nepal ma devo dire che ora ho l'imbarazzo della scelta fra tutti e 3 i piatti...li vorrei assaggiare tutti!!
    Bellissime foto, complimenti, e tanti bacioni!

    RispondiElimina
  33. Che post delizioso, fa sognare... Si sentono i profumi! Se hai voglia di passare da me sto promuovendo una nuova iniziativa! Baci

    RispondiElimina
  34. magnifiche foto, grazie per averle condivise con noi!
    felice we cara!

    RispondiElimina
  35. CHE BELLISSIME FOTO è sempre un piacere passare di qua. buona giornata cry68

    RispondiElimina
  36. come sai anche a me piace viaggiare un sacco quindi é bellissimo vedere foto diverse di paesi che ho visto anche io! ! vorrei visitare tutti il mondo :)

    RispondiElimina
  37. Molto interessante e bellissime le foto buona fine settimana

    RispondiElimina
  38. un post bellissimo, complimenti
    in bocca al lupo per il contest!

    RispondiElimina
  39. In questo articolo hai riunito alcuni dei luoghi più suggestivi al mondo, la simbiosi che si crea con i cibi locali dev'essere un'esperienza pari all'atmosfera che si respira ammirando le meraviglie di quei siti. Piacere di fare la tua conoscenza. Tizi

    RispondiElimina
  40. This is a journey through food! The pictures are wonderful. I would love to try all of these dishes. You are very blessed to have experienced all of this. Thank you for sharing. Blessings dearest. Catherine xo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. I love travel so much! Blessing you!

      Elimina
  41. che bel post Silvia, i tuoi viaggi sono davvero belli e le foto lo dimostrano...ciao carissima

    RispondiElimina
  42. Eccomi qui... in ritardo ma eccomi, da quello che leggo abbiamo davvero molte cose in comune, sono davvero felice che sei arrivata al mio blog, perchè in questo modo ti ho potuto conoscere! ovvio non potevo non unirmi al tuo blog!

    Felice notte :*

    RispondiElimina
  43. mi fa piacere che questo reportage cultural-gastronomico asiatico vi sia piaciuto!! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  44. Il mondo è un libro e quelli che non viaggiano ne legge solo una pagina..................Viaggi in Nepal & Viaggi in Tibet

    RispondiElimina