bavette al pesto di cavolo rosso


Oggi la ricetta di un primo piatto molto semplice (e veloce) da preparare ma vegetariano e molto, molto scenografico da vedere! In questo periodo a casa, come tutti del resto, ho ripreso a cucinare molto, ho tempo di scegliere le ricette che mi piacciono e di provarle, ho decido che per un pò di tempo non pubblicherò i racconti dei miei viaggi perchè per molti mesi non potremmo viaggiare (ho ancora da pubblicare sul Portogallo, sull'Emilia Romagna, sulla Germania, e su Basilicata e Puglia, molti post quindi).

Ingredienti per 4 persone:
400 gr di spaghetti, io ho utilizzato delle bavette, ugualmente buone
100 g cavolo viola
1 spicchio d'aglio
2 cucchiai mollica di pane tritata (io ho utilizzato del pangrattato)
1 manciata gherigli di noce
50 ml olio d'oliva extravergine
q.b. sale e pepe

Preparazione
Portate a ebollizione l'acqua per la cottura della pasta. In un frullatore frullare lo spicchio d'aglio pulito, il cavolo viola affettato e l'olio, regolate di sale e di pepe, diventerà in un attimo una bella cremina del colore viola intenso, come la mia.
Sbucciare le noci, tritarle grossolanamente, tostarle in un padellino insieme alla mollica di pane, tenere da parte. Scolare la pasta, conservare un pò di acqua di cottura.
Versare le linguine (o spaghetti) in una padella, mantecarli con il pesto di cavolo aggiungere qualche cucchiaio di acqua di cottura della pasta per far amalgamare il condimento con la pasta. Servite con l'aggiunta delle noci e la mollica di pane tostati.
Ricetta adattata da qui.


2 commenti: