Kanelsnurrer per Quanti modi di fare e rifare

...torna l'appuntamento mensile con la raccolta di ricette Quanti modi di fare e rifare alla quale anche io partecipo da tanto tempo...mi diverte perchè le ricette proposte, prese proprio dai blog partecipanti, possono essere stravolte tranquillamente (e per una volta sono tutti contenti) ed è anche così che io imparo sempre qualcosa in più, questo mese siamo andati nel blog di Ornella e prepariamo questi dolcetti lievitati i Kanelsnurrer, io sinceramente non li conoscevo e non è stato neanche troppo difficile prepararli, non ho fatto grandi modifiche proprio perchè avevo voglia di provarli quasi al naturale per questa prima volta...non li ho trovati difficili da preparare...li provate anche voi? :) 


Dosi per circa 12-14 kanelsnurrer
poolish fatto alla sera prima: 
150 gr di farina di forza
150 gr di latte intero
3 gr di lievito di birra fresco

impasto 
tutto il poolish
420 gr di farina di forza
100 gr di latte ** (io 200 gr)
5 gr di lievito di birra fresco
80 gr di zucchero
80 gr di burro
1 uovo grande intero
½ baccello di vaniglia
6 gr di sale

per la crema di burro alla cannella (IO NON L'HO MESSA)
80-100 g di burro a temperatura ambiente ***
80-100 di zucchero ***
cannella in polvere

per il mio ripieno:
1/3 di barattolo di nocciolata
cannella in polvere

**  il latte può essere aumentato di un po', se la farina assorbe molto i liquidi. Ma non bisogna esagerare perchè dobbiamo calcolare che, dopo l'aggiunta del burro, l'impasto diventerà abbastanza idratato. Per evitare di aggiungere troppa farina mentre si tirano le sfoglie, deve risultare morbido ma non appiccicoso.
*** le dosi del burro e dello zucchero per farcire sono a piacere. Si può usare anche lo zucchero di canna

*****alzatine bianche PAVONIDEA

La sera ho mescolato con la frusta 150 g di latte tiepido in cui ho sciolto il lievito di birra e 150 g di farina. Ho coperto e lasciato lievitare fino al mattino.
Il giorno seguente ho messo nella ciotola della planetaria il latte tiepido con la raspatura di vaniglia, sciolto il lievito, aggiunto il poolish, l'uovo, la farina, lo zucchero e lasciato impastare per una decina di minuti. Quindi ho unito il burro morbido ed infine il sale. Ripreso ad impastare fino ad ottenere un impasto liscio. Ho messo quindi in una ciotola, coperto con un foglio di carta da forno e sopra pellicola trasparente. Ho lasciato a lievitare fino ad oltre il raddoppio. 
Fatto questo ho diviso l'impasto in tre pezzi, col matterello li ho stesi a rettangolo pressapoco 30x40 cm. Su tutta la superficie della prima sfoglia ho spalmato uno strato sottile di nocciolata, ho messo sopra la seconda sfoglia e ho aggiunto soltanto la cannella in polvere, ho chiuso con la terza sfoglia e ho tagliato a striscioline di circa un cm. Arrotolato un po' a spirale avvolto su se stesso facendo uscire il capo della strisciolina da sotto a sopra. Ho disposto i kanelsnurrer sopra la placca da forno con la carta apposita, coperto e fatto lievitare per circa due ore. Ho infornato a forno preriscaldato a 180°C per circa 10-15 minuti.

con questa ricetta partecipo queste mese a Quanti modi di fare e rifare

22 commenti:

  1. Buona domenica carissima Silvia♥
    Ma che profumo delizioso di cannella si sente nell'aria oggi!! Ma certo, che sbadata..siamo tutti dalla Cuochina Ornella!
    Cuochina, Anna e Ornella, ti ringraziano di cuore per la tua stupenda versione dei kanelsnurrer, buoni vero?
    Ti aspettiamo domenica 13 dicembre, da Marina a Salonicco, per preparare un dolce del capodanno greco: la Vassilopita!

    Un abbraccio
    Cuochina

    RispondiElimina
  2. Che belli anche i tuoi e con la crema di nocciole ancora più golosi ! Buona domenica !

    RispondiElimina
  3. Hei tu, non tentarmi che devo dimagrire ;)

    RispondiElimina
  4. Grazie mille cara Silvia! Golosissimi e stupendi i tuoi kanelsnurrer! Un abbraccio

    RispondiElimina
  5. Anche noi abbiamo trovato questa ricetta semplice e gustosa, alla prossima!!!

    RispondiElimina
  6. Nocciolata!!! Mamma mia che bontà!!! Brava, sono bellissimi ed immagino buonissimi :)

    RispondiElimina
  7. Con la nocciolata????? Fantastici!

    RispondiElimina
  8. non li conosco ma immagino siano deliziosi !

    RispondiElimina
  9. Qui da te c'è sempre da imparare, grazie!

    RispondiElimina
  10. Neanche io li conoscevo, devono essere buonissimi! Un abbraccio

    RispondiElimina
  11. Ciao Silvia, quando hai scritto al naturale pensavo che non avessi messo nessuna farcitura, poi ho letto che hai usato la nocciolata....bhè immagino che bontà! Ti faccio i miei complimenti perchè ogni volta qui trovo delle foto sempre più belle...brava!!!
    Un bacione

    RispondiElimina
  12. io la cannella la metto davvero ovunque e questi dolci a sfoglie mi piacciono tanto, brava!

    RispondiElimina
  13. Nemmeno io li conoscevo! Veramente una ricetta golosa ed interessante :) Buona serata

    RispondiElimina
  14. Ma che belli! con la nocciolata ancora più golosi! fantastica la tua versione! complimenti!

    RispondiElimina
  15. buonissimi ed estremamente golosi!!! grande!

    RispondiElimina
  16. Ma sono bellissimi! Trovo che l'abbinamento cannella e cioccolato li renda ancor più golosi...ottima idea ;)

    RispondiElimina
  17. Che bello Silvia ! look delizioso!
    Baci!

    RispondiElimina
  18. ciao Silvia,
    sono talmente belli che davvero meritano una "alzatina" che dire una delizia è poco!!
    Un bacio dalle 4 apine

    RispondiElimina
  19. Wow! Mi hai fatto venire un languorino.....

    RispondiElimina
  20. molto interessante questa ricetta e la tua presentazione non è da meno. Bravissima.

    RispondiElimina