intervista a Stefano Callegari


Ritorna oggi un bellissimo appuntamento...quello con un graditissimo ospite: Rocacambo ovvero lo pseudonimo dietro cui si cela un giornalista di una grande testata nazionale. Questo blog ospiterà quindi i suoi interventi tra i quali anche interviste a Chef stellati, vi ricordo la precedente intervista allo Chef Niko Romito ed il suo articolo sul tartufo bianco pregiato delle Langhe. Con questa firma, che omaggia l’esploratore italiano Pietro Brazzà, racconterà per noi i suoi viaggi nelle terre dei sapori, i suoi incontri con i protagonisti del cibo in Italia. Oggi intervista Stefano Callegari, l'ideatore del famoso trapizzino, e in basso la ricetta. (nella mia foto qui sopra trapizzino con lingua in salsa verde)

malfatti al tarassaco


Oggi un primo molto semplice reso ancora più gustoso grazie a 2 ingredienti, il primo è a base di tarassaco, una pianta diffusa praticamente ovunque fino a 2000 metri di altitudine e viene considerata un'infestante. Il tarassaco, o radicchiella (le cui foglie muoiono nel corso dell’inverno per rispuntare a primavera) costituisce una delle insalate primaverili più apprezzate, grazie al sapore amarognolo, ma gradevole e alla ricchezza in vitamine (A e C) e sali minerali. Le foglie sono una verdura da consumare anche cotta, dopo averla lessata. 
Il secondo ingrediente è la cannella, si avete capito proprio bene, proprio lei, in Oriente si utilizza anche per impreziosire piatti salati tra i quali la carne. Deve essere preferibilmente acquistata, in piccole quantità, in bastoncini e meglio evitare, se possibile, quella in polvere perchè si rovina facilmente ed è sicuramente di qualità inferiore. La cannella, oltre che nei dolci, è utilizzata anche nelle bevande e tisane ed anche come ingrediente nel curry indiano, ma anche in altri piatti etnici ed in Europa si una nella conservazione di verdure sott'olio e sott'aceto.   (informazioni prese dal web) Il prossimo post (venerdì) sarà un'intervista ad un personaggio famoso...STAY TUNED!!

biscotti al limone


Nel frattempo che preparo altri post più impegnativi vi lascio questi biscotti al limone per una golosa colazione...sono semplici da preparare, io, poi, ho una pianta di limone toscano in giardino che, in questo momento, è pieno di frutti...è un limone che cresce soltanto fino a 1 metro di altezza, e, invece, si espande molto in larghezza...quindi sono 2 mesi che preparo diversi dolci con i limoni...buona domenica, un abbraccio SILVIA

millefoglie di meringa con banana e dulche de leche



Ve la ricordate questa torta, no?? Ma dai! Ho messo la foto sul mio profilo Facebook a Capodanno...ebbene si...sono stata invitata (cane compreso, ovvio!) a Capodanno a casa di amici, e ovviamente, mi sono offerta di portare i...dolci!! Ho preparato questa millefoglie di meringa ed anche la sacher, prima volta per entrambe per me...questa torta ha una preparazione lunga, non troppo facile...ma è veramente libidinosa...non avevo mai preparato neanche il dulche de leche...che bontà! Dolcissimo e (speriamo) soleggiato fine settimana a tutti, un abbraccio SILVIA

ricette con le arance per La Cucina Italiana - le Arance della Salute e AIRC


Oggi ripubblico e metto in evidenza queste mie ricette (un interno menù formato da primo, secondo e dolce) preparate con le arance (tra l'altro ho anche un albero di arance in giardino...) grazie all'immancabile appuntamento annuale con l'AIRC e le Arance della Salute, sabato 25 gennaio  in  duemila piazze d'Italia i volontari  distribuiranno le reticelle contenenti 2,5 kg di  arance rosse e con un contributo di 9 euro si avrà la possibilità di sostenere l'importante lavoro dei ricercatori e portare a casa tante buone vitamine! Mi fa piacere, quindi, partecipare con queste ricette e dare così il mio piccolissimo contributo per aiutare la ricerca sul cancro grazie al contest de "La Cucina Italiana" a sostegno dell'AIRC.

Lecce


Inizio questo post proprio con queste parole di Socrate (ho trovato questa lavagnetta fuori da un ristorante, speriamo che il proprietario non me ne voglia...) anche io la penso così! La scorsa settimana, dal 14 al 17 gennaio, sono stata 3 giorni in Puglia per un tour che ha compreso proprio tutto: visita a Lecce (da sola), gara di cucina #penne al dente (della quale vi parlerò nel prossimo post) e manifestazione Fòcara a Novoli (meno di 14 km) che sarà l'ultimo di questi 3 post (per non appesantirli troppo con le foto). Sono arrivata a Lecce la mattina di martedì 14 e, dopo aver lasciato la valigia in hotel, verso le 11,30 ero già in giro a visitare la città...prima volta per me a Lecce...

baci di dama


Ho preparato per la prima volta i baci di dama salati...baci di dama al Parmigiano Reggiano e olio al tartufo bianco con mousse di asparagi...e sono venuti una meraviglia...quindi poi, dopo un pò di tempo, ho voluto provare quelli dolci e ho preparato questi classici...proprio per non farmi mancare nulla!! Nei giorni scorsi sono stata 3 giorni in Puglia, i tanti comunicati stampa dei giorni scorsi vi hanno fatto ben capire che sono stata a Lecce e poi alla Fòcara di Novoli...poi ho partecipato anche ad un concorso di cucina #penne al dente...di tutto questo vi parlerò nei prossimi giorni, nei prossimi post...credo che farò 3 post per non appesantire il tutto con le foto...intanto godetevi i baci di dama! ;) Le foto non sono molto belle (ricetta dell'inverno scorso).

fudge con amaretti e farro soffiato


Proprio oggi, venerdì, sono tornata a casa dopo aver trascorso 3 giorni in Puglia, esattamente a Lecce e a Novoli, per la Fòcara...ma intanto vi lascio i miei saluti per il fine settimana con questo personalissimo fudge...si, si, l'ho personalizzato con ingredienti che piacciono a me...il risultato è stato questa bomba calorica ma anche goduriosa...presto anche il resoconto dei miei 3 giorni passati in Puglia...dolcissimo e soleggiato fine settimana a tutti, un abbraccio SILVIA

grandi ospiti attesi a Novoli (Lecce) per l’accensione della Focara 2014


Questo post è programmato perchè io sono proprio qui, alla Fòcara di Novoli (LE) da ieri mattina...cultura...cibo...questo bellissimo evento...e...anche qualcosa in più...STAY TUNED!

DonPasta con il suo Food Sound System Corner alla Focara 2014


Questa mattina partirò per recarmi in Puglia, una regione che conosco pochissimo...ci sono stata soltanto 1 volta in vita mia, da bambina...sarò presente proprio qui, alla Fòcara di Novoli, (con alloggio a Lecce) per ben 3 giorni...e...non finisce qui...stay tuned!

pizzoccheri con zucca, speck e nocciole


Questa è l'ultima ricetta prima di una piccola pausa dovuta ad un viaggio che farò tra 2 giorni, in una regione che conosco pochissimo, sono stata lì soltanto 1 volta, quando ero bambina...la Puglia! Martedì mattina partirò da Roma per arrivare, in aereo, dopo solo 1 ora e 15 minuti di volo, a Brindisi dove verranno a prendermi per portarmi a Lecce, qui alloggerò fino a venerdì mattina...sarà un viaggio culturale ed enogastronomico (come sempre!!) ma ancora più bello sarà partecipare alla Fòcara di Novoli (un paesino vicino a Lecce)...avete sicuramente letto i comunicati stampa che ho inserito qui nel blog nei giorni scorsi (e che inserirò, programmandoli, per i prossimi giorni durante i quali io sarò lì)...e soprattutto esserne anche parte attiva...come?!?!? Lo potete scoprire seguendomi attraverso le pagine dei social da martedì mattina in poi: instagram e facebook...buona domenica! Oggi un o dei gustosi primi piatti con zucca... ;)

pane e panelle


Oggi i miei saluti per voi non posso essere dolci, perchè ho già postato 3 dolci di fila!! Questa volta quindi si va sul salato...pane e panelle...ovvero lo street food siciliano...anzi...a dir la verità...palermitano...che ho mangiato, per la mia prima volta, proprio lì...durante la mia vacanza...quando ho visitato anche per la prima volta la Sicilia, per me inedita...calda, accogliente e...bellissima...qui e qui foto e reportage del viaggio...dolcissimo e soleggiato fine settimana a tutti, un abbraccio SILVIA

Red Velvet Cupcakes con frosting al cocco


Ancora dolci? Siiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii, mi sono davvero sbizzarrita da un periodo a questa parte a provare un'infinità di dolci...questo è solo l'ultimo della serie...e chi non riesce a rimanere affascinata guardando dei cupcakes rosso velluto abbinati ad un frosting al cocco...io non ci sono riuscita... Gli oggetti presenti in questo post sono stati da me scoperti per pure caso...li cercavo sul web quando sono andata a finire su Zalando...che sicuramente tutti voi conoscete...io lo conoscevo poco e soprattutto per la sezione abbigliamento e scarpe...e mi si è aperto un mondo...non sapevo avesse una ricca sezione casa, e all'interno di questa anche soggiorno e cucina...qui mi sono divertita ad osservare e scegliere alcuni oggetti che mi interessavano particolarmente, tra i quali anche questi!! Velocissimi e precisi nel consegnare l'ordine, gli oggetti erano veramente ben incartati per evitare qualsiasi rottura (c'era anche un oggetto in vetro ed un alzatina che trovate qui)...che dire...ogni tanto sicuramente farò una visitina su Zalando! Dimenticavo...ora ci sono anche i saldi! ;)

Dalla “Festa della Vite” alla “Fòcara”: a Novoli (LE)


Il 15 dicembre 2013 si è celebrata la “Festa della vite”, primo atto ufficiale che porterà alla costruzione dell’enorme falò: da ogni Feudo del Parco del Negramaro intanto iniziano ad arrivare le prime fascine
Dalla “Festa della Vite” alla “Fòcara”: a Novoli (LE) tutto pronto per il “fuoco buono di Puglia” messaggero di pace e dei diritti umani nel mondo e intanto sulla piazza accese le telecamere che sul portale www.fondazionefocara.com trasmettono in diretta le fasi della costruzione

after eight


Un Natale un pò più speciale questo per me, direi magico anche grazie al mio bracciale Mybonbons Collection...di sicuro non sono passata inosservata durante queste feste!
Questo che ho scelto è uno dei 3 bracciali della Mybonbons Collection Special Edition, creato appositamente da Nomination Italia per queste feste, che ancora non sono finite, c'è ancora il 6 gennaio!!
Tra i 3 bracciali ho scelto quello con il cinturino rosso impreziosito da Pavè di Cubic Zirconia (io ho scelto quello di colore chiaro simbolo di purezza) fantastico! 
La confezione mi ha subito entusiasmato: è un contenitore portacupcakes assolutamente accattivante alla vista, e mi è anche piaciuta molto la linea ultramoderna che unisce design e tradizione a questo bracciale con pavè.
Sul sito Nomination Italia potrete trovare gli altri modelli della serie “MyBonBons”, sia quelli delle passate edizioni che questa edizione speciale per il Natale.
Incuriositi? Allora seguite le pagina social di MyBonBons e Nomination Italia perchè troverete le ricette di altre food blogger e le opinioni di tante fashion blogger!
Ma non è finita qui: Nomination Italia ha pensato di fare un regalo ai miei lettori, se volete regalare uno dei bracciali o anche comprarlo per voi potete usufruire di un promocode che vi permetterà di avere il bracciale ad un prezzo esclusivo! Dovete andare sul sito e inserire il codice sconto: SILVIA20. Dolcissimo fine settimana a tutti, un abbraccio SILVIA