panna cotta con fichi al vino rosso


Ancora una ricetta di panna cotta per il contest di Tiziana , e ancora i fichi, SI! Quelli che ho preso con mia suocera dall'albero, ho fatto tante ricette, questa è l'ultima, golosissima!! Altri dolcetti che ho preparato con i fichi in questo periodo sono i mini strudel ai fichi e i mini cake ai fichi e miele ;)

stecchi di cotechino al forno



Questa è la mia seconda ricetta che partecipa al progetto ISIT, Istituto Salumi Italiani Tutelati, che svolge un'azione di raccordo tra le principali aziende produttrici di salumi DOP e IGP e i principali Consorzi di Tutela, ho realizzato dei semplici spiedini ottimi sia come secondo che come antipasto, magari nel periodo natalizio ormai vicino. Oggi ISIT è composto da 15 Consorzi che rappresentano 20 dei 37 prodotti con riconoscimento DOP e IGP. ISIT ha come scopo la tutela, la promozione, la valorizzazione e la cura generale degli interessi relativi al comparto della salumeria italiana tutelata. La mia prima ricetta è il caviale di melanzane, ricotta e coppa piacentina DOP.

Sara Papa


crostatine allo zenzero con lamponi


Da quando ho provato diverse ricette con la frolla, dove ho sostituito al burro l'olio aromatizzato, come in questo caso, non la lascio più, e da qui la mia fantasia si è sbizzarrita con gli abbinamenti, anche perchè va ricordato che ne va utilizzato il 20% in meno (secondo me anche il 30% in meno) rispetto al burro...l'olio extravergine di oliva è sempre un grasso ma naturale, utilizzare quello aromatizzato da un tocco in più alla ricetta, secondo me... ;) Dolcissimo e soleggiato fine settimana a tutti, un abbraccio SILVIA

Fòcara di Novoli (Lecce)

Tra sacro e profano torna a bruciare la “Fòcara”
il fuoco più grande del bacino del Mediterraneo
A Novoli di Lecce, il 16 gennaio, si rinnova la tradizione popolare che
si celebra attorno ad un falò di 25 metri di altezza e 20 metri di diametro

Tartufo bianco delle Crete Senesi


Le Crete Senesi sono la zona a sud-est della città di Siena, che include i territori comunali di Asciano, Buonconvento, Monteroni d'Arbia, Rapolano Terme, San Giovanni d'Asso e Trequanda, tutti in provincia di Siena, ai piedi del Monte Amiata. Qui potete trovare un'utile brochure che vi spiega le bellezze e la storia delle Crete Senesi.

cornetti di pizza ripieni


Ricettina facile e golosa con pasta di pizza ripiena di formaggio Sbrinz DOP (formaggio a pasta dura, preparato con latte vaccino di razza bruna, prodotto in Svizzera. E' un formaggio 100% naturale, senza aggiunta di additivi, ha stagionatura lenta di almeno 18 mesi, e tanto più è lunga la stagionatura quanto più sarà aromatico e piccante. Ha crosta dura color oro e pasta color paglierino. Per conservarlo va bene nel frigorifero nella formaggiera, preferibilmente con il piatto in legno e per mantenerlo morbido più a lungo avvolgerlo in carta stagnola) che ho assaggiato per la prima volta e devo dire che me ne sono proprio innamorata (tanto per fare una cosa nuova!!)...quindi ho fatto 2 ricette con l'abbinamento di altri ingredienti, una è proprio questa di oggi nella quale ho abbinato anche le carote viola che tanto amo nelle mie ricette (ne ho fatte diverse, cercatele qui nel blog) Bon Appetit! ;)

come scelgo l'olio extravergine di oliva


Fino a quasi 3 anni fa (a dicembre) non avevo ancora aperto questo blog e pensavo che l'olio fosse praticamente tutto uguale, quasi inodore e poco saporito, e non essendo mai stata abituata ad assaggiare l'olio extravergine di oliva pensavo soltanto servisse a condire l’insalata, ora ho imparato, invece, che l'olio extravergine di oliva è un'esaltatore di sapidità, e più la ricetta è semplice e con pochi ingredienti, più si apprezza. Poi ho avuto il piacere di partecipare al corso di analisi sensoriale sull'olio extravergine di oliva e  ricevere l'attestato di idoneità fisiologica all'assaggio, mi si è letteralmente aperto un mondo nuovo...(1 anno fa). Ora tutti voi potete abituarvi all'assaggio grazie alle serate/degustazioni organizzate da EXTRAVOGLIO.

mini strudel ai fichi


Si, ancora loro, i fichi che mi ha regalato mia suocera!! Per fortuna erano un bel pò e mi sono divertita a preparare alcune ricette: l'insalata fichi, rucola e coppa piacentina e mini cake fichi e miele, oltre a questi buonissimi mini strudel...ieri sono stata ospite della nave da crociera, attraccata a Civitavecchia, la MSC Orchestra...non ero mai salita a bordo di una nave (veramente non ero nemmeno mai stata al porto di Civitavecchia!!), unica nota negativa tantissimo tempo perso (oltre 1 ora) per arrivate proprio all'entrata della nave...non sapevo ci fossero delle navette, una diversa per ogni nave, infine diversi controlli per entrare...io sono abituata all'aereo e i controlli mi sembrano quasi meno severi!! (senza contare il grande traffico che c'era sul lungomare per arrivare al porto...ho pensato e qui d'estate che succede!?!?!?) La nave da crociera non rispecchia il mio modo di fare vacanza in totale libertà e senza vincoli, a contatto con le persone...troppo relax per me ci sarebbe a bordo e sono sicura che, dopo pochi giorni, mi verrebbe il nervoso...io ho bisogno di muovermi liberamente...anche se sono in un paese che non è il mio...a bordo sono stata ospite di 22 aziende vinicole site in Franciacorta, con degustazione prima e pranzo a seguire...evento molto carino e fuori dagli eventi di massa...più in basso vi lascio qualche scatto...buona domenica, un abbraccio SILVIA

insalata fichi, rucola e coppa piacentina


Ecco un'altra ricettina con i fichi che mi ha dato mia suocera!! Una semplicissima insalata insaporita dalla coppa piacentina e da un formaggio dal gusto aromatico e piccante che ben si sposano con la dolcezza dei fichi...preparazione 5 minuti?!?!!? Evvai!! Qui trovate un'altra ricetta con la coppa piacentina, caviale di melanzane, ricotta e coppa piacentina...dolcissimo e soleggiato fine settimana a tutti, un abbraccio SILVIA

Taste of the City by Lancia Ypsilon


Assolutamente trendy ed innovativa la nuova campagna Lancia Ypsilon! Taste of the City” unisce solo ciò che fa tendenza: designmodaeventifood, e, in questo caso, un assaggio di 3 bellissime città dove protagoniste saranno 3 famose fashion bloggerla francese Louise Ebel, la spagnola Aida Domenech e l’italiana Eleonora Carisi, dove, nel video, attraversano una città diversa (Parigi, Madrid e Milano) e ad accompagnarle ci sarà la Lancia Ypsilon. Personalmente, senza nulla togliere alle altre 2 bellissime città, tornere nella romantica Parigi, dove sono stata circa 20 anni fa, perchè per me è cultura, cibo, vino e prodotti di qualità, storia, vita notturna, moda, insomma un pò tutto!! Nel video puoi, oltre a avere la possibilità di approfondire la biografia delle blogger, anche scoprire gli itinerari più interessanti della città e suggerire a tua volta una location, e ancora conoscere il dealer più vicino, approdare al form per la newsletter Lancia o ancora, la fantastica possibilità di entrare nel configuratore della propria vettura preferita.



E poi si passa ad una fase ancora più interessante, quella di ben 2 concorsi legati a questa iniziativa: il primo mette in palio una Taste Experience con un professionista d’eccezione: un Art Workshop con il fotografo Maurizio Galimberti; un Fashion Afternoon con lo stilista Giancarlo Petriglia; una Cooking Lesson con lo chef Lorenzo Cogo, qui per partecipare e vincere, bisogna soltanto invitare gli amici a registrarsi. Il secondo concorso, invece, è riservato esclusivamente ai possessori di una Lancia Ypsilon, e li premia con un buono Beauty per rendere mantenere sempre bella, sia dentro che fuori, la loro Lancia Ypsilon. Io fossi in voi non me lo lascerei sfuggire!! E' inutile dirvi che io ho scelto la Cooking Lesson con lo chef Lorenzo Cogo!! E ancora con "share your taste" hai la possibilità di segnalare una meta oppure esplorare le mete segnalate da altri utenti, è stato interessante qui vedere le scelte degli altri. Vado ad invitare i miei amici!! 
E' possibile vedere il  video interattivo “Taste Of The City” sia da computer che da quasi tutti i dispositivi mobili esistenti. 
Articolo sponsorizzato

Azienda Agricola Monti


Ho avuto il piacere di essere invitata, con l'organizzazione di Francesco Annibali, insieme ad altri 6 esperti del settore e giornalisti, dall'Azienda Agricola MONTI di Controguerra (TE) per un tour enogastronomico teramano (il 5 e 6 ottobre) + visita alla loro azienda agricola, con degustazione di vini e abbinamento dei loro vini in 2 cene presso 2 ottimi ristoranti del territorio abruzzese, con prodotti tipici e piatti sia di terra che di mare. 
L'azienda Monti è un'azienda a conduzione familiare che produce e vinifica vini DOC e DOCG utilizzando uve dei propri vigneti da oltre 40 anni. Infatti per prediligere l'assoluta qualità del prodotto la lavorazione sulle viti viene fatta a mano anche a scapito della quantità di vini ottenuti. E così la tradizione di famiglia viene portata avanti Emilia (figlia) ed Elide (moglie di Elio) in maniera così appassionata tanto da produrre viti di ottima qualità.
In passato la loro produzione si estendeva soltanto 3 ettari, ora ne hanno 13. Questi terreni argillosi e sabbiosi danno così vita al Montepulciano d'Abruzzo, al Trebbiano d'Abruzzo, al Cabernet Sauvignon, allo Chardonnay, al Merlot, al Sangiovese, nonché gli autoctoni Pecorino e Passerina. Dalla fine degli anni '90 le bottiglie prodotte sono aumentate a 90.000, riscuotendo successo anche in America, Francia e Germania.
Personalmente, oltre agli ottimi vini, mi ha colpito la loro squisita accoglienza e poi anche l'eleganza della loro brochure, su sfondo di colore nero, inoltre il loro stemma: la faccia di un cane con la lingua di fuori, credo che ormai tutti sappiamo quanto io ami la natura e gli animali, e tantissimo i cani visto che ho un cane da oltre 5 anni (Maya).

mini cake con fichi e miele


Buona domenica!! Vi lascio questa semplicissima ricettina, adatta anche per la colazione, preparata pochi giorni fa con i fichi che mi ha regalato mia suocera (santa subito!!) una decina di giorni fa....fichi che abbiamo preso insieme da un bell'albero che si trova in un terreno che lei e mio suocero curano (c'è anche un orto)...loro vivono in un paese vicino Roma, Carpineto Romano (dove ha vissuto per quasi tutta la sua vita il mio compagno)...i miei suoceri sono persone speciali per me...mi trattano da sempre come una figlia, io li adoro... ;)

dacquoise al tè matcha con bavarese ai lamponi


Eccola qua un'altra bella ricettina preparata con i lamponi della mia pianta...questa estate...si, ho cucinato come una matta sia prima che dopo essere tornata dal mio viaggio in Thailandia...e ora ho ancora tante ricette da postare...mi sono innamorata della dacquoise dopo aver visto la vincitrice di Masterchef che la preparava...e da allora ne sto sperimentando alcune, oltre alla ricetta di oggi...le altre già sperimentate sono: un'altra monoporzione la dacquoise al thè matcha con aspic alle fragole e 2 torte: dacquoise alle mandorle con frutti di bosco, cocco e fragolee dacquoise alle nocciole con crema alla gianduia, alla ricotta e allo zabaione...dolcissimo e soleggiato fine settimana a tutti, un abbraccio SILVIA (soleggiato sarà molto difficile!!)

Thailandia (terza parte)


Il mio viaggio continua, dopo i mini filmati qui, la prima e la seconda parte, oggi la terza parte con le foto...siamo partiti da Chang Mai e poi in poche ore di pullman, siamo arrivati alla nostra ultima tappa prima di ritornare a Bangkok: Chiang Rai. Abbiamo prenotato un hotel vicinissimo al centro e avevamo 2 giorni e mezzo per visitare per poi tornare, con un volo interno, prenotato appena arrivati qui, con NOKAIR (viaggiato benissimo!). La provincia di Chiang Rai si trova nella Thailandia settentrionale e confina con il Myanmar e il Laos, consentendo anche un accesso facile alla Cina, ma non abbiamo avuto il tempo di visitare i paesi vicini. Per non appesantire troppo il post ne farò un'altro (e sarà l'ultimo per le foto del viaggio) con gli ultimi giorni a Bangkok e poi ne farò, appena sarà possibile, un'altro ancora sulla cucina thai... ;)

This Is Food

THIS IS FOOD 2013
LA NUOVA FOOD CULTURE DI ROMA
13 Ottobre – dalle 11 alle 24 | Officine Farneto

caviale di melanzane, ricotta e coppa piacentina


Sono stata contattata da ISIT, Istituto Salumi Italiani Tutelati, che svolge un'azione di raccordo tra le principali aziende produttrici di salumi DOP e IGP e i principali Consorzi di Tutela, per realizzare una ricetta con la coppa piacentina, ed io ho cercato di utilizzare il prodotto senza lavorarlo per preservarlo al meglio e quindi l'ho aggiunto sopra a questo antipasto. Oggi ISIT è composto da 15 Consorzi che rappresentano 20 dei 37 prodotti con riconoscimento DOP e IGP. ISIT ha come scopo la tutela, la promozione, la valorizzazione e la cura generale degli interessi relativi al comparto della salumeria italiana tutelata.

torta per Maria


Maria è la figlia di un mio amico d'infanzia che abita nel cortile dove abitavo io (io da bambina, lui ci abita ancora, ora con la sua famiglia) ci siamo rivisti dopo una vita e mi ha chiesto se potevo preparare una torta per il compleanno di sua figlia (Maria, 8 anni) io, felicissima, mi sono messa all'opera...ovviamente Maria mi ha dato tutte le direttive...e da lì sono partita fino ad arrivare a preparare questa torta...la torta pesava quasi 2 chili e 400 grammi, quindi ne saranno venute tante belle porzioni visto anche che era  a 3 strati!! Ho preparato 3 strati di Angel Cake per rendere la torta più leggera, infatti qui non si utilizza nessun grasso per preprepararla (si utilizzano solo gli albumi) e viene utilizzato come agente lievitante il cremor tartaro. Ho fatto una ricerca per capire visivamente come poteva venire e poi per la preparazione vera e propria ho seguito il mio istinto...guardate un pò cosa ho combinato... ;) Dimenticavo...Maria è una bambina deliziosa!! :D

casarecce con fiori di zucca e raspadura


Anche questa ricetta l'ho preparata ad agosto, prima di partire per il mio viaggio in Thailandia, qui, qui 2 post con foto e qui 3 mini filmati (la prossima settimana il terzo), e infatti all'epoca il mio orto era rigoglioso di zucchine e fiori di zucca, si, proprio quelli fotografati in questa foto...goduria...io li adoro!! E prima che arrivi definitivamente il brutto tempo, approfitto per postare ancora qualche ricetta gustosa e colorata, come questo primo piatto, tra l'altro semplicissimo da preparare...io in questo fine settimana sarò in Abruzzo per un tour enogastronomico, quindi vini (con il Cerasuolo, il Rio Moro e il Voluptas) e ingredienti e ricette d'Abruzzo...meraviglia! Sul vino ho ancora tanto da imparare ma questa, sicuramente, può essere un'ottima occasione per iniziare...dolcissimo e soleggiato fine settimana a tutti, un abbraccio SILVIA (p.s. soleggiato sarà molto difficile...ma comunque...) ;)

patate hasselback con chorizo


Quando ho letto questa ricetta me ne sono innamorata...sia per la semplicità dell'esecuzione ma anche per il buon gusto (la croccantezza),di queste patate e così ho provato questa ricetta in abbinamento al Chorizo, un salame spagnolo fatto di carne di suino, affumicato e speziato, questa ricetta ha, ovviamente, soddisfatto il mio palato... ;) Mi dovete perdonare ma questa settimana non riesco a mettere il terzo post sul mio viaggio in Thailandia, ho diversi impegni e fare questo post mi porta via tantissimo tempo, sia per raccontare nella maniera più precisa dei luoghi visitati, sia per scegliere tra le tantissime foto poi da inserire nel post...

Re - cake: treccia con confettura di pesche


Oggi sono qui con una bella novità,  si chiama.... Re-Cake!! Di che si tratta?? Vi spiego!
Io, insieme ad altre 4 pazzarelle amiche di blog, Sara di Dolcizie, Miria 2 amiche in cucina , Elisa Il fior di cappero, e Silvia di Tra fornelli e pennelli, abbiamo creato un gruppo di ... lavoro!  
Cerchiamo nel web qualche foto di dolce particolare, che ci ispira, che ci stimoli; generalmente sono ricette in lingua straniera, quindi, le traduciamo, convertiamo le unità di misura e creiamo una locandina con foto originale e traduzione degli ingredienti e procedimento. Ecco la prima locandina del mese. A questo punto ci mettiamo ognuna sul proprio ... tavolo di lavoro e proviamo a rifarla... Re-cake!