ditaloni con calamaretti nei fiori di zucchina

Quinto post prima delle vacanza (parto il 9 agosto)...sognate per 11 mesi...sempre lì...in Asia...quest'anno Thailandia...e ancora protagonisti delle mie ricette i tanto amati fiori di zucchina, questa volta fanno da involucro a ditaloni e calamaretti...io adoro il pesce...e si, inoltre in questo periodo trasformo quasi tutto in sformatini...diciamo che ogni tanto entro in fissa con le preparazioni delle ricette, anche con le mini cheese cake ormai sono entrata in fissa, li preparo di tutte le forme, mini, e con sopra i piccoli frutti delle mie piante, fragole, lamponi e more...;)

millefoglie di polpo con mousse ai fagioli bianchi tondino e salsa ai capperi

Mentre fervono i preparativi per la mia prossima vacanza (partenza 9 agosto per la Thailandia) che, come ho già scritto, sarà una vacanza zaino in spalla...per il momento abbiamo soltanto il volo prenotato e stiamo organizzando tutto il percorso che faremo...viaggiatori non turisti...oggi propongo un antipasto semplice ma sfizioso, se preferite potete anche comperare il polpo e preparare le fettine di carpaccio...io per velocizzare le ho comperate già pronte...sono nel banco frigo del supermercato...e ho abbinato delle buone bollicine of course...questa per me sarà la settimana del gelato...ne preparerò ben 3 diversi...2 mi serviranno in abbinamento alle torte che preparerò per domenica, quando avrò ospiti a pranzo...loro ancora non sanno cosa li aspetta...ma vengono sempre a pancia vuota...;)

rose ai lamponi

Questo stampo mi guardava da un pò, quasi come per chiedermi di essere usato...i lamponi delle mie piante hanno fatto il resto...una morbidissima rosa con la quale ho fatto colazione l'altro giorno...anche qui una ricetta semplicissima, se non avete lamponi potete mettere altri frutti, ovvio, e...se non avete lo stampo utilizzate quello che avete...io ne ho preparato pochi per provarli, e me ne sono pentita amaramente!! Sono finiti subito e quindi presto dovrò prepararli di nuovo... ;) :D

mousse di pollo in cestelli di fagiolini

Ed ecco un'altra ricettina con le verdure del mio orto: i fagiolini!! Deliziosi fagiolini che, mi spiace, nulla hanno a che vedere con il sapore di quelli acquistato al supermercato, e così un semplice petto di pollo diventa una mousse salata...questo può essere anche un modo simpatico per far mangiare carne e verdure ai bambini!! Ricetta semplicissima come sempre!! Sotto c'è una sorpresa...cioè per me è stata una fantastica sorpresa!! Dolcissimo e soleggiato fine settimana a tutti, un abbraccio SILVIA 

sformatino di riso con verdure

Pensavate al solito sformatino di riso è?!? E invece no!! Ho trovato questa ricetta su un allegato di una rivista e me ne sono innamorata, ho comperato i 2 tipi di riso diversi et voilà!! Di solito mangio sempre molte verdure ma in questo periodo molte di più, grazie alle zucchine e pomodori del mio orto, alle melanzane, ai coloratissimi peperoni, un mix di sapori e colori fantastico!! ;)

carpaccio di pesce spada con salsa agra ai lamponi

E prosegue la saga delle ricette con i miei piccoli frutti: fragole, more e lamponi...i lamponi sono quelli che ne ho di più per quantità e che quindi devo tentare di utilizzare cercando mille ricette, questa ricetta è un antipasto sfizioso preparato semplicemente con il carpaccio di pesce spada che trovate al supermercato nel banco frigo, già affettato e sottovuoto...qui i lamponi si utilizzano per diventare una salsina agra che completa questa ricetta veloce da preparare, e si, perchè anche a me un pò la voglia di cucinare è passata (ma poca è!!) me fino al 9 agosto, giorno della partenza per la Thailandia, ho ancora 10 post da inserire nel blog...con il carpaccio di pesce spada avevo preparato anche gli involtini di pesce spada ripieni di caviale di melanzane, me li ricordo bene questi involtini proprio perchè mi erano piaciuti tanto...da abbinare con delle ottime bollicine...of course... :D   

poptarts alle fragole

Come dico sempre, ho un orto e un giardino con piante da frutto (sono fortunata lo so, ma questa casa è il frutto dei sacrifici di una vita) e proprio per questo, questa estate, vi riempirò di ricette di: zucchine, fiori di zucca, fagiolini, pomodori ciliegino e piccadilly e...fragole, more (senza spine è!!), lamponi, limoni, e tante erbe aromatiche...magari in fondo vi metto una foto delle mie erbe aromatiche...intanto vi propongo per la colazione queste poptarts con marmellata di fragole e fragole fresche, la base è di pasta brisèe preparata con il burro chiarificato, che è la parte grassa del burro, tolta l’acqua e proteine. Ho utilizzato il burro chiarificato perchè se ne utilizza il 20% in meno del burro normale; inoltre dovrebbe essere privo di lattosio, oltre che di caseina, quindi se avete problemi di intolleranza al lattosio, presente nel burro normale, potete consumare quello chiarificato. Qui trovate tante utili informazioni...il modo migliore per iniziare bene la giornata!! Una ricetta sempre facilissima da preparare!! ;)

ghiaccioli fragole e latte

Brivido gelato!! Assolutamente tutto naturale, che non guasta proprio...anzi...la ricetta è davvero facilissima, direi quasi banale ma, come tutti sapete, ho in giardino piante di fragole che ancora mi danno i loro frutti (ma anche more e lamponi) quindi cerco sempre nuove ricette per utilizzare queste meraviglie...sotto vi metto qualche foto delle mie piante...qui la ricetta delle crostatine all'olio con crema al pistacchio e i miei piccoli frutti...dolcissimo e soleggiato fine settimana a tutti, un abbraccio SILVIA (voja de cucinà saltame addosso!!)

mezzi paccheri con crema di zucchine, spuma di mozzarella di bufala campana Dop e Jamòn

Un abbinamento di sapori a contrasto squisito, sotto la crema di zucchine con una nota di limone, sopra i mezzi paccheri ripieni di spuma di Mozzarella di Bufala Campana DOP e ancora sopra, la sapidità del prosciutto spagnolo Jamòn Gran Riserva, per chi lo conosce, eccellente...si, lo so che fa caldo, ma voglio gustarmi questi salumi spagnoli prima di andare in vacanza (e non è che stò facendo proprio una gran fatica!!)...notizia, a chi mi ha sempre chiesto se io fotografo con una reflex, ed io ho sempre risposto di no (non ce l'ho), ho sempre risposto che ho una compatta, ebbene non ho una compatta ma una Bridge - Canon power shot SX220 HS, che è diversa da una compatta (mi dicono gli esperti), uguale, forse, soltanto nella grandezza!! (come avete ben capito di macchine fotografiche ci capisco quasi nulla...io schiaccio e via! Dovrei assolutamente migliorare su questo, se non altro per sfruttare al meglio tutte le potenzialità della mia Bridge!!)

smoothies alla pesca tabacchiera e profumo di timo

Mi serviva qualcosa per tirarmi su oggi, stamattina sono andata al centro per le vaccinazione della mia zona, avevo appuntamento per fare un pò di vaccinazioni che mi saranno utili per il mio prossimo viaggio in Asia (in agosto) in Thailandia...e così mi hanno fatto epatite A e B, colera, tifo e paratifo, poi richiami per polio, difterite, pertosse e tetano, niente male è? Quasi uno scolapasta!! E quale migliore idea se non quella di preparare uno smoothies, un concentrato di frutta, ricco di vitamine...allo smoothies si può anche aggiungere yogurt affinchè sia meno liquido e più cremoso, o, al contrario, del latte per averlo più liquido, io, invece, non ho aggiunto nulla...e poi la magnifica pesca tabacchiera, da me scoperta soltanto quest'anno, si, proprio così...squisita è dire poco!! Preparazione super veloce per una bevanda tutta naturale...;) P.S. le vaccinazioni sono necessarie perchè io e il mio compagno andiamo da soli, non andiamo MAI con agenzie di viaggio, e dovendo visitare anche villaggi sperduti premunirsi di vaccinazioni è necessario (lo scrivo perchè ho letto alcuni vostri commenti qui sotto che non capivano il motivo per il quale dover fare tante vaccinazioni...)

plum cake di pasta brioche

Avevo un vasetto di nocciolata, e pensa che ti ripensa, ma cosa ci posso abbinare? E poi mi si è accesa la lampadina e così sia...la meravigliosa pasta brioche...devo dire che, in tutta sincerità, è la terza o quarta volta che la preparo, ma non sono mai pienamente soddisfatta del risultato, questa volta ho usato la ricetta del bravissimo Michel Roux, e chi non lo conosce...sfogliando un allegato ad un rivista, di diversi anni fa, era proprio dedicata alle sue preparazioni, e mi sono ritenuta estremamente fortunata di averla fra le mani...ho cominciato subito a mettere in pratica con le mani in pasta!! Questo si che è il modo migliore per iniziare la giornata, stragolosa colazione!! ;)

tartellette con crema al pistacchio e fragole, more, lamponi

Ovvero con i miei piccoli frutti, quelli che mi regalano ogni giorno le mie piante in giardino = fragole, more e lamponi...fantastiche!! Lo spunto per preparare queste tartellette me l'ha dato proprio un'evento stragoloso, il 1000foglie by night, al quale ho partecipato qualche giorno fa su invito di Nerina Di Nuzio di Food Confidential, in una delle migliori pasticcerie di Roma: la pasticceria DE BELLIS. Certo che quelle ho visto nella vetrina di questa pasticceria sono molto più belle, e saranno sicuramente eccellenti, ma non ho resistito, la forma rettangolare mi ha attirato molto e così ho subito pensato di preparare qualcosa di simile...quelle che ho preparato io qui sono sempre con la frolla all'olio extravergine di oliva, ormai non potrei farne a meno...riempite con una crema al pistacchio (è un periodo che sono anche in fissa con il pistacchio, SI!) e sopra i miei piccoli frutti...dolcissimo e soleggiato fine settimana a tutti, un abbraccio SILVIA (p.s. attenzione!! Questo post ha un tasso glicemico molto alto...)

gelato al Parmigiano Reggiano

Mi sono ricordata soltanto adesso che l'anno scorso (quindi quasi 1 anno fa) preparai un antipasto sfizioso e insolito allo stesso tempo...chi mi conosce sa che sperimento sempre queste ricette un pò particolari...proprio per la loro particolarità!! E così nacque, nell'agosto 2012, grazie alla rivista dove l'ho letta, questa sperimentazione...un antipasto davvero appetitoso, purtroppo le foto non sono il massimo proprio perchè sono dell'anno scorso (fotografato e presentavo anche in maniera diversa, ovviamente, da come faccio ora...) ma il contenuto c'è...e me lo ricordo benissimo (offerto, tra l'altro ai miei ospiti per un pranzo qui da me in giardino...) e così nasce il gelato al parmigiano...un vero e proprio brivido freddo da servire come antipasto per un pranzetto, io l'ho accompagnato su crostini di pane e pomodorini del mio orto (sempre dell'anno scorso, quelli di quest'anno ancora devono maturare...) e, tra l'altro, è anche molto semplice da preparare...da condire con un filo d'olio buono...

mini cake con albicocche e more

Prima di godermi questa magnifica giornata di sole vi lascio qualcosa di buono per una colazione morbida e golosa e con l'aggiunta di frutta di stagione: albicocche e more!! E non ditemi che non vi piacciono, non ci credo, ho una pianta di more senza spine in giardino, si, proprio così, l'ho comprata su internet, tramite un sito che vende piante di tutti i tipi...fantastica...sotto vi metto la foto di questa pianta di more senza spine...se non mi avete ancora trovata sono anche su BLOGLOVIN...felice domenica, un abbraccio SILVIA

torta giardino di fragole

...di Luca Montersino...e si, domenica ho avuto amici a pranzo e ho preparato 3 torte, questa è la prima in ordine di assaggio!! Le altre 2 sono la torta di crepes al cacao ripiena con cocco con colata di cioccolata fondente sopra, e l'altra la Victoria sponge ripiena di frutti di bosco con more allo sciroppo...un lavorone, si...ma mi sono anche divertita da matti!! La torta giardino di fragole l'ho preparata quadrata (22 x 22) ma non avendo lo stampo in alluminio adeguato ho dovuto inventarmi uno stampo quadrato fatto soltanto di carta di alluminio, proprio per questo motivo non è perfettamente... quadrata!! Per il resto è venuta squisita...la prossima volta bagnerò un pò di più il pan di spagna...dolcissimo e soleggiato fine settimana a tutti, un abbraccio SILVIA

crostatine alla salvia con melanzane e crema di funghi

Ormai sono andata in fissa nel sostituire (dove posso) il burro con l'olio extravergine di oliva e così nascono queste crostatine salate...anche perchè sostituendo al burro l'olio, la dose è minore per quantità e quindi sono anche un pò meno caloriche di quelle con il burro, senza contare poi che vanno benissimo per chi è intollerante al latte e derivati...poi questo è il periodo delle melanzane e voglio preparare diverse ricette, ma non le solite, ma quelle più sfiziose, proprio come questa...l'olio alla salvia, poi, è squisito, non lo avevo mai assaggiato prima...dona un profumo e un gusto incredibile a queste crostatine...l'ho utilizzato anche domenica scorsa per una super torta salata di brisèe con le zucchine, di forma quadrata, quindi abbastanza grande, l'hanno mangiata tutta!! 

Porte e finestre dei miei viaggi

Eccoci arrivati all'immancabile (per me!!) appuntamento di Monica, viaggi e baci, questa volta riguardante le porte e finestre dei miei viaggi...come dice anche Monica, quando viaggio mi chiudo alle spalle la porta delle miei "comodità" per andare incontro a porte e finestre di un paese a me sconosciuto, a volte visitandolo senza (o quasi) comodità, proprio per immergermi totalmente nell'atmosfera di vita quotidiana del posto che visito...quest'anno abbiamo comperato soltanto un biglietto aereo da Roma per Bangkok (Thailand)...si, ancora lei...l'Asia...che ogni anno, da diversi anni, ci attrae come una calamita...e non riusciamo a non attendere di più di questi fatidici 11 mesi che ci separano dal prossimo viaggio...sempre in Asia...la nostra meta, veramente, era Burma, ma il volo costoso (come sempre del resto) anche quest'anno ci ha fatto, purtroppo, a malincuore, cambiare idea...quindi la nostra meta dovrebbe rimanere la Thailandia, ma siccome io ferma e buona non ci so stare...non si sa mai che facciamo una capatina in qualche stato lì vicino...chi può dirlo...ricordo sempre che tutte le foto e i filmati dei viaggi (che faccio insieme al mio compagno, ovvio)  le trovate nel blog che cura il mio compagno, VIAGGIATORI PER CASO, blog statico (una sorta di album delle vacanze) che non interagisce con gli utenti, se volete chiedere qualsiasi informazione relativa ai nostri viaggi potete farlo qui...come sempre...;)

linguine ai fiori di zucca e doppia ricotta

Chi mi segue lo sa...che ogni estate visto che ho l'orto vi assillo con ricette prevalentemente di: fiori di zucchina, zucchine, fagiolini, e pomodori ciliegino e piccadilly...ho 3 piante di zucchine che sono diventate una foresta e hanno invaso una buona parte dell'orto, quest'anno poi, causa il tempo brutto fino a poco tempo fa e quindi poco sole, i pomodori matureranno in ritardo e comunque, in generale, le piante sono cresciute da poco e tutte insieme...questo primo piatto, semplicissimo da preparare, lo preparo da sempre, qui ho soltanto aggiunto la ricotta salata in più...noi qui a casa adoriamo la ricotta!