domenica 2 dicembre 2012

tiramisù al baileys

Questo è il post dei miei saluti per voi per il fine settimana...una piccola anticipazione di cosa parlerò nei miei prossimi post qui nel blog...parlerò di topinambur (o rapa tedesca o carciofo di Gerusalemme), a me sconosciuto fino a pochi giorni fa giorni quando l'ho usato in alcune ricette, poi vi parlerò di un nuovo evento alla Fiera di Roma, ARTI&MESTIERI, in collaborazione con lo chef Fabio Campoli ed anche con l'azienda Dr. Schär, ve ne avevo già parlato qui, e poi vi parlerò del corso sui dolci natalizi di Sabrina, ma questo soltanto dopo lunedì...Per il momento ringrazio Kate per avermi donato ben 2 premi, trovate banner e spiegazioni in basso, come al solito...dolcissimo fine settimana a tutti!! Un abbraccio SILVIA (non vi dico soleggiato perchè non ci spero molto...)

Oggi un dessert che tutti conoscete benissimo, facile ma alcoolico, a noi di casa il mascarpone non ci fa impazzire e quindi lo sostituisco con la ricotta, che invece adoriamo....the gustibus...;)
ingredienti per 2 persone
120 gr ricotta
100 gr zucchero
2 tuorli
1 albume
40 ml baileys
1 tazzina caffè
cacao in polvere
un pizzico di sale
*coppette INDUSTRIA VETRARIA VALDARNESE IVV
**cucchiaio linea Gualtiero Marchesi BROGGI
Ho preparato la crema montando con la frusta i tuorli con lo zucchero e un pizzico di sale, fino ad ottenere un composto chiaro. Ho amalgamato la ricotta, metà del liquore e, in ultimo, gli albumi montati a neve, mescolando dal basso verso l'altro. Ho messo sul fondo delle coppette un postikkeddos divido in 2 imbevuto di caffè e il baileys rimanente. Ho coperto con un abbondante strato di crema con ricotta, ho livellato e aggiunto un altro strato di pistokkeddos e un'altro di crema alla ricotta, ho spolverizzato la superficie di cacao e messo in frigo per alcune ore fino al momento di servire.
(ricetta tratta da IDEE IN TAVOLA)


Ed ecco i premi che mi  ha donato Kate:
the versatile blogger, che mi era già stato donato qui, qui e qui 
e un nuovo premio Love your blog, le regole sono:
1. raccontare 7 fatti su se stesse
2. premiare altre 15 blogger


Allora cominciamo:
1) ho imparato a cucinare solo da quando ho il blog, cioè da quasi 2 anni (credeteci è la verità, quindi quello che vedete qui nel blog sono dei grandi traguardi per me!), prima ero per primi piatti veloci, sofficini, surgelati, ecc... e man mano che vado avanti con il mio blog imparo sempre nuove ricette o conosco nuovi prodotti (per esempio il topinambur...), sono fiera di questo blog perchè è una mia piccola creatura, in tutto e per tutto, nel bene e nel male, con ricette semplici (mi rendo conto di qualche mia pazzia dovuta a qualche ingrediente, ma ogni tanto un colpo di testa ci vuole!!) e rimango molto dispiaciuta nel leggere in questi ultimi giorni di blogger che copiano o rubano addirittura fotografie di altri, ancor peggio, comprano prodotti di pasticceria dicendo di averli fatti loro con le loro mani, citando anche gli sponsor che gli avrebbero dato i prodotti per prepararli, allucinante...
2) amo in maniera smisurata la natura (ho un piccolo orto in giardino) e gli animali, ma questo lo avevate già capito...per la mia cagnolina Maya (che abbiamo adottato quando lei aveva 5 mesi, ora ha 4 anni) farei di tutto, proprio come lei farebbe per me, anche mettermi in mezzo ad altri cani per difenderla...non so se sia giusto ma è così...
3) amo tantissimo viaggiare, in modo particolare l'Asia, che mi attira, anno dopo anno, come una  calamita, quest'estate a luglio sono stata con il mio compagno in Nepal appena scesi dall'aereo ci siamo guardati e ci siamo detti che ci sentivamo a casa...lo so che non sono normale, non mi preoccupo per me, è lui che mi preoccupa così attaccato alla sua terra, alle sue radici (un paese di meno di 5.000 anime), alla sua famiglia (famiglia che io non ho, forse per questo mi sento tanto figlia del mondo)...
4) recentemente ho dovuto fare una dieta (veramente sono a dieta tutt'ora) sono ingrassata di 9 kg in 6/7 mesi (mai successo in tutta la mia vita), chili che non mi appartenevano affatto (anche se ho anche mangiato a dismisura...), sono dimagrita già in 6 settimane di oltre 5 chili senza accorgermene, ora sono nella fase finale, e poi il mantenimento...la mia dietologa (una dottoressa molto carina che ha anche la pazienza di ascoltarmi quando vado da lei) mi ha fatto un test sulle intolleranze con risultati abbastanza disastrosi...dovrò andare a fondo a questa storia...
5) non sopporto essere presa per i fondelli dagli altri, cioè quando le persone si vogliono girare tutto per i loro comodi facendomi poi credere che non è così, offendono la mia intelligenza e puntualmente mi saltano i nervi...
6) amo di più i cibi salati (per la dieta posso mangiare la pasta ma non la pizza, durante le prime settimane di dieta mi è proprio mancata), del dolce posso tranquillamente farne a meno (cosa che adora invece il mio compagno)...
7) sono un libro aperto (anche troppo dice chi mi conosce), quando non mi va bene una situazione o una persona mi si legge chiaramente in faccia, non ci posso fare niente...non so fingere, e non amo chi lo fa, la parola finzione non fa parte del mio vocabolario...;)

70 commenti:

  1. noooooo mascarpone tutta la vita!!!!!! ;-)
    con il bayles, che proverei volentieri, non posso rischiare con i 2 pupattoli per casa:-)
    ....però se offri assaggio volentieri!

    RispondiElimina
  2. è fantastico...mmmmmmm che delizia...complimentiiiiiiiiiiiii

    RispondiElimina
  3. ma che meraviglia io adoro il baileys lo farò immediatamente!!!!brava...un saluto e buon we...

    RispondiElimina
  4. Il tiramisù con il baileys mi mancava, deve essere buonissimo *_*
    Provo a farlo e aspetto con tente curiosità gli altri post!
    Baci

    RispondiElimina
  5. Neanch io ho mai fatto il tiramisù col bayles ma effettivamente sarà favoloso! :)

    RispondiElimina
  6. Che golosita' lo devo assolutamente provare.Baci

    RispondiElimina
  7. Ciao cara, anche io come te preferisco 1000 volte il salato al dolce ma questo tuo tiramisú mi ingolosisce molto. Brava!

    RispondiElimina
  8. Silvietta cara io adoro i Baileys ma non l'ho mai usato per farci il tiramisù ci devo proprio provare!!!


    Baci
    Taty

    RispondiElimina
  9. Così il tiramisù diventa ancora più goloso!!! Baci

    RispondiElimina
  10. Ciao Silvia! :) Innanzitutto complimenti per i due premi meritatissimi e grazie mille per aver pensato a me! :D Nel prossimo post ci saranno premio e ringraziamenti :) Questo tiramisù è davvero goloso ed invitante, proprio lo scorso fine settimana l'ho fatto ma senza Baileys, è una bella variante, proverò! ;) Un abbraccio e buon fine settimana, grazie ancora :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...dimenticavo: è stato bello conoscere un po' più di te, in bocca al lupo per la dieta, vai così che stai andando alla grande! :) Per esperienza ti dico di andare a fondo con le intolleranze, anche perché è una cosa risolvibilissima ma bisogna sapere cos'è che ci fa male... in genere dopo una quindicina di giorni di disintossicazione dall'alimento incriminato si reintroduce piano piano e non dovrebbe più dare fastidio. Questo poi dipende dal grado di intolleranza. Facci sapere come va :) Un bacione :)

      Elimina
  11. uuuuhhh grazie Silvia avevo già fatto questo gioco, fai conto che ho accettato ma se vuoi giralo pure a qualcun altro che magari non si è ancora "dichiarato" ^_^ un bacio oggi mi ci vorrebbe proprio un tiramisu come questo

    RispondiElimina
  12. come si fa a dire di no al tiramisù? comunque sia!

    RispondiElimina
  13. carissima innanzitutto grazie per il premio :) e poi tanti complimenti per questa rivisitazione del dolce con la ricotta e per la aggiunta del baileys :) brava brava! buon fine settimana! :-*

    RispondiElimina
  14. mhhhhh che delizia! complimentissimi

    RispondiElimina
  15. Buoono il tiramisu, sebbene lo preferisca col mascarpone, non rinuncerei neppure al tuo con la ricotta!!!

    Complimenti per il premi, tutti meritatissimi, e grazie per esserti descritta!!..non ho mai fatto un test sulle intolleranze alimentari, e conosco poco l'argomento, proprio perché lo temo ;-)

    buon weekend!!!
    Dany

    RispondiElimina
  16. Al Baileys nel tiramisù non ci avevo mai pensato, le versioni liquorose mi piacciono e mi piace tanto il Baileys, quindi mi hai dato un'idea fantastica. Buon week end, a presto!

    RispondiElimina
  17. ma sono stata nominata e non mi ha detto nulla???!!!
    ma che onore cara...grazie infinite....rubo il banner e corro a scrivere il post di ringraziamento!
    bacione grande

    RispondiElimina
  18. Silvia mi hai commosso col tuo racconto...che bella che sei! Sto tiramisù mi piace un sacco...per fortuna che non sapevi cucinare..grazie del premio lo citero" nel prossimo post....il mio primo premio! ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. tu lo sai come sono, proprio perchè ci frequentiamo vis a vis, e sei sempre pronta ad ascoltarmi quando ne ho bisogno ;) sei proprio un'amica (ed io invece a volte una scassapalle, lo so...) per te sono bella, per un'altra sicuramente sarà antipatica, così va il mondo, con qualcuno ci si lega molto e con qualcun'altro no, pazienza, sono come sono...mi sono "messa a nudo" qui sul blog per far sentire a proprio agio chi mi segue, questa è la mia casa ma anche la casa di chi mi segue da quasi 2 anni, o comunque di chi vorrà che lo sia...:D

      Elimina
  19. chissa' che buono col baileys,da provare...buon week-end ^_^

    RispondiElimina
  20. Complimenti per i bellissimi premi e non oso pensare che delizia questo tiramisù con ricotta e bailaeys, mi piacciono molto entrambi :) Rosalba

    RispondiElimina
  21. Silvia sei un amore... ma davvero dallo ad altri, davvero preferisco, mi trovo sempre in imbarazzo a girarli poi =) grazie gioia in ogni caso <3

    RispondiElimina
  22. vengo qui nella tua casette virtuale dopo aver letto un tuo commento sulla questione che in questi giorni impazza per il web..un commento alla diretta interessata fatto con garbo ma senza peli sulla lingua.
    Una stretta di mano virtuale!
    Monica

    RispondiElimina
    Risposte
    1. bè, visto che seguo quel blog da tempo, volevo dirle il mio pensiero, del tutto legittimo ;) contraccambio la stretta di mano virtuale :D

      Elimina
  23. grazie carisssima per aver pensato a me per il dono..e per festeggiare assaggerei una coppetta di tiramisu..offri te??

    RispondiElimina
  24. Silvia quante cose abbiamo in comune! Grazie per il premio ricordami di postarlo però che ultimamente ho la testa sulla luna. il tiramisù voglio provare a farlo con la ricotta, la nostra però, la romana non quella del super che non riesco a farmi piacere; aspetterò a provarlo perchè adesso per me niente alcool ;)

    RispondiElimina
  25. Non sapevo che il topinambur si chiamasse anche in altri modi, bene ho imparato anche questo, il tiramisù lo adoro, e questo mi attira molto, lo farò perché mio figlio grande è un autentico intenditore di tiramisù, e con la ricotta, come dice Stefania, romana, deve essere molto buono. Il Premio. Il premio mi fa piacere, è un premio complicato perché ti devi raccontare, ma è anche divertente, magari non ne racconterò proprio 7, ma qualcosa di me lo metterò giù...un abbraccio carissima Silvia, sono contenta di averti conosciuta, sei una bella persona

    RispondiElimina
  26. Complimenti per i premi...davvero meritati!!!
    La dieta...che brutta bestia...tu sei stata bravissima..io un po' meno!!!
    Va be' cambiamo discorso...questa versione d tiramisù mi piace parecchio, anch'io amo la ricotta...
    Buon week end

    Un bacione
    Monica

    (fotocibiamo)

    RispondiElimina
  27. Tesoro, grazie per il premio, lo aggiungo al mio prossimo post!!
    Bacioni e dolce notte...
    Baci

    RispondiElimina
  28. Silvia caspiterina ci assomigliamo parecchio in comune parecchi punti ma mi spiace deluderti io stravendo per il dolce... ahhahah non capisco un cavolino (per restare in tema ahahha)..... questa coppetta me gusta assai ma essendo astemia e omettendo la parte alcolica sarebbe il massimo ... a presto stelli.,,,bacio grande grande Giovanna

    RispondiElimina
  29. Buongiorno cara, ti copio il tiramisù, mio marito lo adora, col baileiy poi , ancora più buono !!
    Grazie di cuore del premio ,lunedi lo posto insieme al mio lavoretto di Natale!
    Un abbraccio buon W.E
    baci!

    RispondiElimina
  30. pure io topinambur in questo periodo!! il tiramisù è il mio dolce preferito, mi piace in mille varianti ma...sempre con il mascarpone, meno light della ricotta ma mi piace la consistenza e cremosità.
    pure a Milano brutto tempo...ma almeno stiamo a casa
    un bacione

    RispondiElimina
  31. Una bellissima idea aggiungere il Baileys nel tiramisu' non ci avevo mai pensato, eppure quante volte abbiamo preso il caffè con questo liquore?
    Bravissima
    A presto

    RispondiElimina
  32. WOW... che idea geniale il baileys, avevo provato la verdione con la birra ma questa mi ispira tantissimo!!!!!Complimenti, lo proverò sicuramente!!
    Buon weekend :-)

    RispondiElimina
  33. ma che buono! adoro l'accostamento caffè e crema di whisky, carina anche la presentazione :)
    bacio e buon w.e.

    RispondiElimina
  34. Che bello questo tiramisù! davvero originale!...già assaporo il gusto del baileys!
    Buon week end
    Angelica

    ps: attendo le novità da lunedì!

    RispondiElimina
  35. Grazie del premio Silvia , come se avessi accettato ..ma sono poco propensa a parlare di me .Giralo che sarò contenta !

    RispondiElimina
  36. Ciao carissima, buon wee a te....soleggiato proprio per niente, almeno qui!!

    RispondiElimina
  37. mhhhhhh una poesia!!!!
    Non vedo l'ora di vedere la foto mi invierai per il CONCORSO Bianco Natale :)
    Buon sabato, un bacione :)
    Elly

    RispondiElimina
  38. grazie!!! mi fa molto molto piacere!!! anch'io love your blog ;)
    questa volta mi impegno a ricambiare!!! baci!
    ma...cucini solo da due anni??? non ci credo!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si, credici, è proprio così, ma mi piace mangiare da sempre!! ;)

      Elimina
  39. L'ho sempre preparato in modo tradizionale, ma effettivamente il baileys deve starci proprio bene :) Un abbraccio !

    RispondiElimina
  40. è da parecchio tempo che non faccio il tiramisù, e questo perchè l'ultima volta ho rischiato una indigestione da quanto mi piace.
    La tua versione con la ricotta e il baileys è sicuramente da provare

    RispondiElimina
  41. Al solo leggere la parola Tiramisú mi vien gia' l'acquolina! Anch'io a volte metto il baileys, ci sta benissimo ed e' un liquore che adoro. Buon fine settimana, Ciao

    RispondiElimina
  42. Ottimo questo tiramisu silvia! L'hai interpretata molto bene la ricetta e fatto venire voglia anche a me che il baylies e' l'unico super alcolico che beve:)
    Grazie e grazie perché sei davv un esempio di foodblogger per molti. Penso tu abbia capito a cosa mi riferisco.
    Con sincero affetto,
    Vaty

    RispondiElimina
  43. Ciao Silvia :)
    Sto facendo il giro dei blog che seguo per lasciare il nuovo link visto che ho cambiato dominio e titolo, da "Correndomi Incontro" adesso mi trovi alla Tavola Rotonda, questo è il link:
    http://latavolarotondaspadellandoe.blogspot.it/
    Un abbraccio :)
    Bibi

    RispondiElimina
  44. Direi doppio slurp!!!! Io adoro il tiramisù!! devo prvare questa versione!!! Buona serata!!

    RispondiElimina
  45. Mamma mia quanto mi piace il tiramisù!! Non l'ho mai provato però con la ricotta... forse perché "adoro" il mascarpone... :-)
    Da leccarsi i baffi.

    RispondiElimina
  46. Ciao!
    Molto carino il tuo post e buonissima sicuramente la tua versione del tiramisù.
    Sono lieta di passare a trovarti nella tua casa virtuale,ogni volta che lo faccio,trovo sempre qualcosa di carino ed interessante!
    A presto cara!!

    RispondiElimina
  47. Ah,dimenticavo...sono d'accordo con te su tanti punti,non ultimo l'amore per l'Asia...
    baci!

    RispondiElimina
  48. Ciao Silvietta che bello leggere di te! Il tuo tiramisù mi fa troppo gola!
    In bocca al lupo per la dieta e sono sicura che il tuo improvviso aumento di peso, sia dovuto a un' intolleranza, stai attenta al nickel! Ti abbraccio e buon fine settimana

    RispondiElimina
  49. fantastiche varianti per questo tiramisù stragoloso!! Buona domenica Silvia, un bacio Marina

    RispondiElimina
  50. Me encantó se ve muy deliciosa,abrazos y abrazos.

    RispondiElimina
  51. Io non amo molto il tiramisù (mi nausea la panna).. questo al baileys deve essere proprio buono visto che mi piace molto il suo gusto :)

    RispondiElimina
  52. Cara SILVIA,
    grazie mille x il dono!!
    ovviamente porto via anche una porzione di tiramisù, BRAVA, non ci avevo mai pensatpo alla variante BAYLES...come te, posso fare a meno dei doci...ma il tiramisù è il mio favorito,davvero.
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  53. Favoloso il tuo tiramisu' . Un abbraccio, buona giornata Daniela.

    RispondiElimina
  54. l'idea dell'utilizzo del baylies mi piace da matti dieci e lode

    RispondiElimina
  55. Ottimo suggerimento: la ricotta è sicuramente più leggera! Proverò questa versione di tiramisù che mi pare davvero buonissima!!!

    RispondiElimina
  56. Io sono per il mascarpone...ma l'idea del Bayley's mi piace troppo, proverò la prossima volta che preparo il tiramisù!! :) Che bello quando ci sono questi premi che invitano le persone ad aprirsi, e permettono a chi legge di conoscere un po' meglio chi c'è dietro la facciata del blog... e quello che hai scritto conferma in pieno che dietro il tuo c'è una persona davvero splendida! Un abbraccio!
    Elisa

    RispondiElimina
  57. Complimenti per i premi, per esserti "aperta" e x il
    Dolce al baleys che io adoro!!!
    Però non togliermi il mascarpone!!!

    RispondiElimina
  58. Ciaoooo!!!!
    Sono una nuova follower......
    Complimenti per i traguardi raggiunti!!!
    A presto.
    Claudia - Gli eventi di Claudia -

    RispondiElimina