venerdì 27 aprile 2012

strudel con pesche all'amaretto e...Olio in piazza e...premio!

Prima di lasciarvi per i saluti del fine settimana vi segnalo, per  chi abita a Roma (o comunque nel Lazio) questa iniziativa olio in piazza con degustazione gratuita dei migliori oli extravergine di oliva DOP del Lazio.


Ringrazio il simpaticissimo Paolo del blog  scacciaestrudel.blogspot.it per avermi donato questo premio, specifico che non c'è "nessun obbligo nel continuare questa "catena", deve essere solo un piacere. 


Le regole sono sempre le stesse:
1. Nominare e Ringraziare chi ha donato il premio,
2. Linkare il blog di chi l'ha nominato,
3. Condividere 7 ricette dolci che gli hanno cambiato la vita
4. Nominare altri 10 cake blogger a cui voler dare il premio e comunicarglielo.

Proseguiamo con i miei 7 dolci, sono gli ultimi che ho fatto in questo periodo che sono venuti da tutti i punti di vista (i miracoli ogni tanto avvengono!!), eccoli qui:

1) ...triangoli di cioccolato fondente 75% con cuore al caffè e muscovado su crema alla liquirizia... che trovate qui
2) ...mattonella con crema al formaggio e Amarene Fabbri e... che trovate qui


3) ...pasta brioche big...il mio primo esperimento con la pasta madre, qui


4) ...tortini di ricotta e pere e...che trovate qui

5) ...ruote di panettone ai 2 torroni...qui
6) ...coppe alla crema di caffè e cioccolato..., che trovate qui
7)...strudel con pesche all'amaretto...che trovate qui sotto, è la ricetta di oggi!! ;-)

Dedico il premio a tutti voi che apprezzate le mie ricette e passate da qui, ormai da 16 mesi (mamma mia quanto tempo è passato, mi sembra ieri che ho aperto il blog, quel 26 dicembre 2010) e vi auguro un dolcissimo e soleggiato fine settimanaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa
SILVIA

Ingredienti:
150 gr farina dolci e sfoglie 
150 gr burro 
1 barattolo di pesche all'amaretto MARIANGELA PRUNOTTO
un pizzico di sale
zucchero a velo
latte
doratore CODAP
****piatto in vetro rettangolare INDUSTRIA VETRARIA VALDARNESE

Ho impastato la farina con un pizzico di sale e 80 ml di acqua fredda, e ho ottenuto un composto sodo.
L'ho avvolto nella carta trasparente e messo in frigo per 30 minuti. Con le dita bagnate ho lavorato il burro e ho formato un panetto, ho steso l'impasto, messo all'interno i panetto di burro, ripiegato i lembi e steso con il mattarello, riposto nuovamente in frigo per 5 minuti. Ho steso quindi su un piano infarinato la pasta in un rettangolo, ripiegata in 3 a quadrato, stesa nuovamente a rettangolo ho cambiato verso,  ripiegata in 3 e fatta riposare per 15 minuti in frigo. Ho ripetuto questa operazione per 3 volte, riposo in frigo compreso. Ho steso infine la pasta in un rettangolo, ho spalmato le pesche all'amaretto lasciando libero un bordo di 1 cm, ho sigillato le estremità, spruzzato il doratore e cotto in forno già caldo a 200° per 25 minuti. Ho lasciato freddare e cosparso di zucchero a velo. Non ho aggiunto altro perchè le pesche all'amaretto sono già molto buone di loro, contengono  oltre alle pesche, lo zucchero di canna, amaretti e cacao, quindi da solo questo barattolo fa un ottimo ripieno per un dolce goloso e nutriente!





con questa ricetta partecipo alla raccolta di ricette dolci del blog Le Ricette di Tina che ha come scopo di realizzare un E-BOOK (libro in formato digitale) che poi sarà realizzato e venduto e i proventi saranno interamente devoluti alla fondazione che finanzia il centro di ecoemantologia pediatrica di Padova


23 commenti:

  1. Complimenti per il premio
    DOLCI FANTASTICI e questo strudel goloso ne è anche un goloso esempio!!!!!!!!!!!Un bacione Silvia

    RispondiElimina
  2. ottimo questo strudel....me ne hai lasciato un pezzettino??

    RispondiElimina
  3. una carrellata di dolci da far venire l'acquolina solo a vederli...buonissimi!!!questo strudel è meraviglioso,complimenti per tutto quello che fai!!!

    RispondiElimina
  4. strudel pesche ed amaretto........ nonostante l'ora me ne mangerei volentieri un bel pezzettone!!!

    RispondiElimina
  5. Complimenti per il premio, e per questo buonissimo dolce. Buona giornata

    RispondiElimina
  6. buonissimo sissi lo sai io adoro gli strudel

    RispondiElimina
  7. mamma mia che bontà complimenti. Buon fine settimana anche a te

    RispondiElimina
  8. Che buono questo strudel!!!! bravissima carissima...e complimenti per il premio!!!!!!

    RispondiElimina
  9. Mi ci vorrebbe adesso una bella fettona di strudel :) Un bacione, buon we

    RispondiElimina
  10. Complimenti per il premio e anche per la ricetta golosa, l'assaggerei volentieri una bella fetta del tuo strudel!!!
    buon we anche a te ^^

    RispondiElimina
  11. sono tutte fa-vo-lo-se le tue ricette e anche lo strudel... niente male :-P
    baci e buon w.e.

    RispondiElimina
  12. Complimenti per il premio!!! Con la carrellata di dolci, mi hai fatto venire appetito, e con l'ultima tentatrice sfoglia di pesche all'amaretto mi hai dato il colpo finale!! :-)
    buon fine settimana a te, e grazie di cuore per la tua visita!

    RispondiElimina
  13. finalmente uno strudel "estivo"! Che bontà...
    Ciao e complimenti per il meritatissimo premio

    RispondiElimina
  14. E' delizioso questo strudel. Un abbraccio, buona domenica Daniela.

    RispondiElimina
  15. ciaoo grazie mille!!fantastica!!!aggiunta :D..un bacione

    RispondiElimina
  16. uhmmm...una delizia questo strudel alle pesche! e lodevole l'iniziativa alla quale partecipi con questo dolce!
    complimenti per il meritato premio!
    bacioni

    RispondiElimina
  17. Ha un aspetto magnifico... e non sembra nemmeno difficile. Potrei provare anch'io che,come ben sai, in cucina non sono al top!
    Grazie per la condivisione. E grazie per essere passata da me.
    Buona settimana.

    RispondiElimina
  18. rivedere questa carrellata di dolci a fatto venir fame anche a me...;-) SILVIA

    RispondiElimina