garganelli con broccolo siciliano, lardo e olio alla nocciola


Ho girato un filmato lunedì al seminario (ma mi dà un errore di caricamento qui nel blog e non riesco ad inserirlo) "Primavera a tavola: seminari di cultura enogastronomica" tenuti nella scuola alberghiera Centro Provinciale di Formazione Professionale "Castelfusano Alberghiero", il titolo del seminario era:
- 16 aprile: Cibi e salute. Il diabete alimentare – un approccio alimentare integrato per una patologia sempre più diffusa. Consigli e ricette per mantenere il piacere della tavola senza eccedere nelle calorie (del quale presto inserirò un filmato);

l'argomento del prossimo seminario:
- 23 aprile; “Qualità? Un po’ più ci costi”.La spesa intelligente senza economizzare sulla qualità – Come leggere “tra le righe” le etichette puntando alla qualità dei prodotti. 
La partecipazione è completamente gratuita. 
E’ possibile partecipare ad uno o più seminari, al termine verrà rilasciato un attestato di partecipazione. 
Si prega di comunicare le adesioni telefonicamente al Centro di Formazione Professionale Alberghiero Castelfusano in via B. da Monticastro, 3 - Ostia Lido di Roma - tel.             06 56470963       
o preferibilmente via mail roma.formazione@gmail.com 


Annuncio ufficiale: tutte le cose belle devono finire.
Tutte le cose belle sono destinate a finire e Picnik non fa eccezione.
Picnik verrà chiuso il 19 Aprile 2012.




ed infine, ci siamo meritati, la ricetta!
ingredienti:
200 gr garganelli
olio alla nocciola
300 gr broccolo siciliano
capperi
50 gr lard d'Arnad DOP (prodotto della Valle d'Aosta) CIBI REALI
pepe nero 

Ho pulito e tagliato le cimette del broccolo siciliano e cotto nella DUSPAGHI con acqua e sale, per pochi minuti, quindi scolati, nella stessa pentola ho messo a cuocere i garganelli.
In una padella a 2 manici ho messo il lardo tagliato a pezzettini, senza olio, poi ho aggiunto il broccolo
siciliano, qualche cappero (ho lasciato il sale così non ho dovuto regolare di sale), del pepe nero, ho scolato i garganelli e li ho messi nella pentola con il condimento, ho aggiunto qualche cucchiaio di olio alla nocciola, per dare un contrasto leggermente dolciastro. Ho versato nei piatti, volendo si può grattugiare sopra della ricotta salata.




54 commenti:

  1. Dal tablet non riesco a vedere il video...mannaggia! Mi consolo con l tuo piattino saporito e buonissimo!

    Bel gesto quello della condivisione Dell iniziativa! Brava

    RispondiElimina
  2. Da grande amante degli animali e battagliera contro le violenze su di essi, non posso che essere felice di quest'immagine!!!!Adesso inserisco il num nel cell!!!!Bravissima!!E poi la pasta che hai creato è a dir poco FANTASTICAAAAAA!!!Sono entusiasta!la segno subito!!!Un bacioneeee
    P.S Anche io sono sorcinaaaaa:-)

    RispondiElimina
  3. E' favolosa questa pasta. Molto interessante questo post, grazie per aver condiviso con noi queste info. Buona serata Daniela.

    RispondiElimina
  4. ci fai conoscere sempre iniziative interessanti.
    il piatto è delizioso...notte

    RispondiElimina
  5. Condivido e apprezzo l'iniziativa, denunciamo chi maltratta gli animali !
    e per la ricetta che proponi penso sia ottima ,anche perchè, da buona siciliana , amo i broccoletti.
    Ciao cara, a presto

    RispondiElimina
  6. Brava per aver messo l'immagine, gli animali vanno difesi! e bellissima la pasta

    RispondiElimina
  7. ottima la ricetta e bellissima iniziativa. grazie anche per avermi segnalato il contest.. baci

    RispondiElimina
  8. Mi sembra una giusta causa....complimenti anche per questo primo da leccare i baffi...a presto...

    RispondiElimina
  9. pasta fantastica, peccato che a casa mia i broccoli siano banditi... mi pappo una forchettata virtuale dei tuoi ok??

    RispondiElimina
  10. Buonissimi questi garganelli!
    anche io odio chi maltratta gli animali: non le considero nemmeno persone!
    Baci Baci

    RispondiElimina
  11. ciao cara!!! Che buonaaaa!!! Ti va di inserirla nel mio contest??? Eccolo: http://blog.giallozafferano.it/mezzestagioni/e-tu-di-che-pasta-sei/
    ne sarei felice!!! :)
    Notte!

    RispondiElimina
  12. Appena ho visto Renato sono corsa sono sorcina pure io !!
    Buonissimi i garganelli presentati così slurp!
    bacioni

    RispondiElimina
  13. Buongiorno da una piovosa Firenze!!! Passavo da queste parti per invitarti a partecipare al mio primo contest http://elenaskitchen.wordpress.com/2012/04/18/10-000-e-adesso-si-festeggia-con-un-contest/ e ho letto l'articolo. Prelevo il bannerino in serata e lo inserisco anche nel mio blog. Se bisogna far girare, facciamolo!!! Anzi, lo faccio subito...

    Buona giornata!!!

    Elena

    RispondiElimina
  14. Ma tutte fans di Renato siete???? Ottima la pasta <3

    RispondiElimina
  15. I garganelli hanno un aspetto godurioso con questo broccolo che trasuda.. Davvero invitante..:-)

    RispondiElimina
  16. Hai fatto benissimo a condividere l'immagine!
    Complimenti per il primo, sembra squisito!!!

    RispondiElimina
  17. Silvia, come si può darti torto?
    Condivido anche io! Complimenti per i tuoi garganelli.
    Un abbraccio! Ciao!

    RispondiElimina
  18. ciao silvia condivido anch'io, gl animali vanno rispettati sempre, sono creature come noi...
    Grazie per la ricettina bellissima e particolare, bella presentazione, complimenti anche per il contest, in bocca al lupo, baci rosa a presto.)) buona giornata

    RispondiElimina
  19. Buono a sapersi, mi appunto il numero... a Firenze molte leggi comunali impongono di rispettare gli animali, ma a me, che vivo in periferia, basta attraversare la strada per cambiare comune e non trovare più alcuna norma che li tuteli: quelli del terrazzo di fronte possono fare quello che vogliono al loro povero cane e rimanere impuniti. Adesso so come fare!
    Grazie per la ricettina, sempre sfiziosa!

    RispondiElimina
  20. ciao Silvia concordiamo pienamente ! ottima ricetta.. ciao buona giornata e a presto:)

    RispondiElimina
  21. Intanto complimenti per questa gustosa ricetta!
    Lodevole l'inziativa per gli animali!!!! Io non sopporto neanche sentire di maltrattamenti!! Brava per la condivisione.

    RispondiElimina
  22. ciao, piacere di conoscerti e ti sostengo per la salvaguardia degli animali, ho aderito ad un'altra campagna tempo fa e continuo con quella anche se amo alla follia Renato Zero.
    Squisiti i tuoi garganelli.
    Ti seguo anche io molto volentieri.
    sabina

    RispondiElimina
  23. Bau!
    Grazie per aver condiviso l'immagine per la salvaguardia degli animali, è bello sapere che tante persone ci amano e si battono per noi :)
    Che buona questa ricetta, sono fantastici tutti gli ingredienti, quindi di sicuro il risultato sarà super! (quanto mi piacciono i broccoli!)
    Non conoscevamo l'olio di nocciole, dove si può comprare?
    Bau bau
    Mirty

    RispondiElimina
    Risposte
    1. se clicchi dove c'è scritto NOCCIOOLIO ti porta al sito dell'azienda dove lo puoi acquistare, ciao!

      Elimina
  24. non sapevo di qiesta iniziativa! bene!

    RispondiElimina
  25. Madonnina che bontà sta pastaaa!!! Io poi ora sono a dieta e la pasta la sogno anche la notte, per ora solo proteine :-(
    Per quanto riguarda l'amore verso gli "animali" (per me parenti più di quelli di sangue!) ti dico solo questo: per 18 anni abbiamo avuto un gatto, il mio Romeo adorato e per lui, per 18 anni appunto non siamo mai andati in vacanza tutti insieme perché non avevamo voglia né di fargli cambiare ambiente né di metterlo in qualche pensioncina decorosa per quadrupedi..e ho detto tutto.
    Poi volevo dirti che sono anche io una sorcina... :-)
    Poi ancora che vorrei partecipare al tuo contest, per ora copio banner...poi penso ad una buona spaghettata :-)
    E per ultimo ti ringrazio tanto per il tuo commento, non è un momento facile per tanti motivi, ma passerà...l'importante è crederci, grazieeeee!!
    Un abbraccio...e scusa lo sproloquio :-))

    RispondiElimina
  26. wow che piattino.....e che presentazione....notte...stefy

    RispondiElimina
  27. Quelli che li maltrattano sono i veri animali! Grazie per la dritta, già memorizzato il nr sul mio cell! Il video purtroppo non si vede ma la ricetta per fortuna si ;)
    Buona giornata

    RispondiElimina
  28. i veri animale a volte sono certi umani!! complimenti per la pasta e buon we

    RispondiElimina
  29. Che buona la pasta!!!!!!!!!!
    Condivido il pensiero di Elena!!!!!!!
    Un bacione grande e felice we!!!!

    RispondiElimina
  30. bella ricetta, importante iniziativa.
    I nostri amici animali vanno difesi e aiutati

    RispondiElimina
  31. Tutto ciò che volge a favore dei nostri amici a 4 zampe mi trova favorevole e felice! :)

    RispondiElimina
  32. benvenga tutto ciò che può servire ad aiutare i nostri piccoli amici.
    ciao ciao
    emme

    RispondiElimina
  33. sono d'accorso perché amo gli animali e ne ho e poi perché sono sorcina anch'io..
    Buona la pasta...
    baci

    RispondiElimina
  34. Sembrano buonissimi!!!
    Un bacione
    Bruna

    RispondiElimina
  35. più tardi vieni a ritirare un premio da me? :)

    RispondiElimina
  36. Ottimo piatto! La pentola Duspaghi è veramente bella e pratica. Laura

    RispondiElimina
  37. Ma che bella ricetta! Complimenti ^_^

    RispondiElimina
  38. Hai fatto benissimo!!!!!!!!!!!Anche io adoro gli animali e non sopporto chi li maltratta!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
    Bellissima anche la ricetta!!!
    Un bacione!!!!

    RispondiElimina
  39. Ciao carissima ^_^ !!!!!!

    3 cose:

    1) Nel mio post di lunedì condividerò senz'altro l'annuncio pro/fratellini pelosi!
    2) Che tristezza, la chiusura di Picnik !!!
    Mi trovavo così bene !!!
    (Ma io ancora non l'ho mica ben capito, perchè chiude...)
    3) La ricetta è una favola, gustosissima, grazie !!!!!

    Un abbraccio, weekend gioioso x te!

    M@ddy

    RispondiElimina
  40. ciao che gran ricetta gustosa!!!! l'olio alla nocciola mi manca!!!!
    io ho nick il mio figlio peloso, si proprio di figlio si tratta perchè per me è parte integrante della mia vita, la mia compagnia quando i miei uomini carnosi non ci sono, veniva da me in ufficio e ora a casa è la mia compagnia!!! lo carico in macchina e lo porto con me ovunque è possibile! insomma il mio cane lo adoro... è un figlio!!! non capisco chi usa gli animali!!! baci

    RispondiElimina
  41. che buon abbinamento , golosissimo , ciao

    RispondiElimina
  42. brava Silvai, bello l'appello, stupenda la ricetta e la presentazione! brava, baciotti e ronron Helga e Magali

    RispondiElimina
  43. contenta che la ricetta vi sia piaciuta, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  44. Condivido anch'io allora!
    Scusa la prossima volta posso condividere anche la pasta? ;-)

    RispondiElimina
  45. Una preparazione gustosissima e invitante!!!! Complimenti, baci e felice serata

    RispondiElimina