paccheri ripieni di crema di broccoletti con zucca e primosale

qui nel mio blog si scherza e ci si diverte ma ci sono anche momenti nei quali è doveroso, secondo me, partecipare ad iniziative benefiche come questa alla quale partecipai il 29 novembre con la raccolta di ricette dedicata ai bambini di Rocchetta Vara, questa la mia ricetta: torta di mele e noci a spicchi.


Da tutto questo lavoro dei food blogger ne è nato un libro, questo:
Vi presentiamo “i-Kitchen +250 blog ricette tranquille per ragazze e ragazzi scatenati” Per ragazzi allegri, sani e scatenati, per giovani pigri e sonnacchiosi, per quelli arrabbiati e nervosi, per bambini svogliati, per adolescenti sportivi, per gli impegnati, gli introversi e i burloni, più di 250 ricette che riportano il buonumore,

fanno bene allo spirito e alla salute, riportano la serenità in famiglia.
Gli autori sono, prevalentemente, food bloggers appassionati e generosi, che hanno messo a disposizione la loro esperienza, la loro competenza e la loro fantasia per creare una raccolta variegata e ricca di piatti allegri, saporiti, sani, spesso insoliti, sempre deliziosi. Le ricette che cucinerete ai vostri ragazzi, ne aiuteranno
altri in difficoltà: sono i piccoli della Casa Famiglia Gulliver, di Rocchetta Vara (Sp), che nel corso della recente
alluvione in Liguria, hanno perduto tutto.
IL VOLUME È ACQUISTABILE SUL SITO WWW.LIBERODISCRIVERE.IT
Il 25 ottobre 2012 una pioggia violenta e interminabile flagella l’estremo Levante della Riviera Ligure, mettendo in ginocchio paesi e borghi bellissimi, come Monterosso e Vernazza. Una valanga di acqua e fango si abbatte anche sulla Valle di Vara, travolgendo tutto, portando via con sé vite umane, distruggendo abitazioni, inghiottendo oggetti, ricordi, sicurezze. In un’intervista vista al telegiornale, mi colpiscono le lacrime di dolore di una giovane donna, che racconta la tragedia che ha devastato la casa dove si trovava, e che non parla del suo terrore, della sua sofferenza, ma di quella dei bambini di cui si occupa. La giovane donna dell’intervista è Paola, responsabile con Fiorella di una Cooperativa Sociale, che si prende cura di anziani, disabili e di venti bambini accolti in due Case-famiglia, due Comunità Educative in cui i ragazzini, già tanto provati dalla vita, potevano trovare calore e speranza per il loro futuro. L’alluvione ha reso pericolanti e invivibili le strutture, ha trascinato con sé auto e pullmini per i trasporto di bimbi e disabili, ha spazzato via abiti, giocattoli e tutte le scorte di cibo. I bambini sono stati portati al sicuro, di notte, prima guadando un fiume e poi con gli elicotteri. Non si può restare inermi, di fronte al dolore. Nasce così l’idea di un filo di solidarietà, un filo robusto e forte, che passi attraverso le mani laboriose dei food blogger: raccogliere tante, tantissime ricette e farne un libro, i cui proventi vadano ai bambini della Casa Famiglia. La risposta è immediata generosa e potente: centinaia
di food blogger si mettono ai fornelli. Attraverso le velocissime strade del web, il filo di solidarietà si dipana, davvero, in tutto il mondo: arrivano ricette e aiuti da ogni angolo d’Italia, da molti Paesi Europei, dal Nord e Sud America, dalla lontana Arabia Saudita. Tutti insomma offrono la loro esperienza e il loro affetto. L’editore colpito da tanto entusiasmo e ha deciso di pubblicare il volume “i-Kitchen +250 blog ricette tranquille per ragazze e ragazzi scatenati”. Gli autori delle ricette devolveranno i loro diritti per contribuire a una raccolta di fondi da destinare ai bambini della Casa Famiglia gestita dalla Cooperativa Sociale Onlus Gulliver Borghetto di
Vara (SP). Liberodiscrivere edizioni quadruplicherà il contributo.
Patrizia Bosso
ideatrice del progetto curatrice del libro
INFO TECNICHE SUL LIBRO: AA.VV curatrice Patrizia Bosso; Titolo, “i-Kitchen +250 blog ricette
tranquille per ragazze e ragazzi scatenati”; ISBN 9788873883807; Pagine 304; Genere:
cucina; Prezzo 18,50 Euro; editore Liberodiscrivere®.
INFO: www.Liberodiscrivere.it
Antonello Cassan editore di Liberodiscrivere®: acassan@liberodiscrivere.it Tel.+39.010.540464
Maria Cristina De Felice direttore di redazione: cdefelice@liberodiscrivere.it - tel. 335 6900223
Liberodiscrivere® edizioni marchio editoriale registrato di STUDIO64srl
Sede in Via G.T. Invrea 38 rosso 16129 Genova-Italia.
Tel. +39.010.540464 - Fax +39.010.8632411 - E-mail: info@liberodiscrivere.it

Per poterlo acquistare andate qui: www.liberodiscrivere.it.

---------------------------------------------------------------------------------------------


Oggi un primo piatto unico e saporito...

Ingredienti per 2 persone:
160 gr paccheri
1 barattolino di crema di broccoletti gusto zucca GLI ORTI DI ANGUILLARA
gr 150 formaggio primosale
noci 
50 gr di speck a fettine
2 cucchiai  olio extravergine di oliva
 Ho cotto i paccheri in acqua bollente salata e scolati al dente, conditi in una ciotola in acciaio con l’olio e fatti freddare. Ho preparato la farcia mischiando ad un vasetto di crema di broccoletti al gusto zucca ai quali il primosale spezzettato. Ho riempito i paccheri con questo composto e sistemati, in altezza, in una pirofila con della carta forno, avvolgendoli 4/5 per volta, nelle fettine di speck, messi in forno a 180° per 6/7 minuti. Tirati fuori dal forno ho guarnito con noci fresche sgusciate.



32 commenti:

  1. che bella iniziativa!! complimenti
    buonissimi anche i paccheri :)

    RispondiElimina
  2. che sfizio, mai visti i paccheri presentati in maniera così elegante, bravissima. un bacio

    RispondiElimina
  3. Ma che bella presentazione per questi paccheri,sicuramente sono gustosi,complimenti!Ciao

    RispondiElimina
  4. una ricetta che sono sicuro piacerà molto ai bambini in tutti i sensi

    RispondiElimina
  5. che ricetta chic, complimenti!

    RispondiElimina
  6. ottimo primo piatto e presentato davvero alla grande!!complimenti

    RispondiElimina
  7. Avevo letto qualcosa di quella iniziativa, adesso ho approfondito, bellissima. Per i paccheri sono senza parole...grande piatto. Ciao cara e grazie per tutto.

    RispondiElimina
  8. Fai bene a ricordarci le iniziative! e questo piatto è delizioso!!

    RispondiElimina
  9. Fantastica iniziativa e deliziosissimi paccheri

    RispondiElimina
  10. Bellissima ricetta e che presentazione! brava baciotti

    RispondiElimina
  11. L iniziativa di i kitchen è stupenda. Io ho già ordinato le copie....

    Ps. La tua pasta è davvero ben presentata. Mi piace!!!
    Ps. 2. L olio di cui ho parlato è un gradito pensiero di Stefania. Ihih ihih forse non lo avevo specificato!

    RispondiElimina
  12. che bella iniziativa! grazie della segnalazione!
    baci baci

    RispondiElimina
  13. Ottima presentazione, Silvia! Deve essere di un buono questa pasta così condita....
    Franci

    RispondiElimina
  14. complimenti come al solito la tua creativita' è fantastica

    RispondiElimina
  15. mi è venuta una fame vedendo questa bontà mmmm...:) complimenti splendide ricette e ti seguo con molto piacere se ti va passa nel mio blog anche se sono alle prime armi ciao :)

    RispondiElimina
  16. Splendidamente presentata, molto stuzzicante!!!! Baci Silvia!

    RispondiElimina
  17. che spettacolo, perchè non apri un tuo localino.
    ciao ciao
    emme

    RispondiElimina
  18. Che bella iniziativa , e complimenti alla tua creatività , davvero golosa questa pasta, splendida presentazione. Un abbraccio, buona serata Daniela.

    RispondiElimina
  19. Che meravigliosa bontàààààà....Bacioni

    RispondiElimina
  20. UNA VERA BONTA'..............

    RispondiElimina
  21. L'iniziativa per i bambini è lodevolissima, complimenti per questo piatto presentato in maniera così sfiziosa!
    Buona giornata

    RispondiElimina
  22. Splendida presentazione del piatto! Complimenti per tutto ^_^

    RispondiElimina
  23. Un'iniziativa che si è concretizzata con tanto impegno e amore, complimenti anche a te che hai partecipato. Vado a riguardarmi la tua ricetta, mele e noci mi attirano. Interessante anche quest'ultima proposta.
    In bocca al lupo per il lavoro, intanto è sempre un piacere incontrarti.
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
  24. sono svenuta...deliziosi! complimenti per l'iniziativa veramente valida

    RispondiElimina
  25. ma che bel piatto e che bontà!!! Bella anche l'iniziativa che hai avuto!

    RispondiElimina
  26. Un'iniziativa davvero lodevole, scusami se sono un po' scettica, ma ultimamente troppe onlus hanno lucrato sui problemi delle persone. La ricetta è molto invitante, e tu sei una persona speciale, brava. Un grande abbraccio.

    RispondiElimina
  27. buonissima e golosa ricetta...complimenti per il libro :)

    RispondiElimina
  28. brava a ricordarci dell'iniziativa.. e buonissimi questi paccheri, un sugo davvero ricco e saporito!

    RispondiElimina
  29. Sono felicissima che l'iniziativa abbia avuto successo, avete fatto un lavoro stupendo! Come stupendi sono questi paccheri fasciati di prosciutto, sembrano molto appetitosi!

    RispondiElimina
  30. grazie a tutti di aver gradito...un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  31. mamma mia che bontà!!!! bravissima!!! Ti seguo da oggi, sicuro!! ciao buona domenica Marina

    RispondiElimina