gnocchi di semolino e aperitivo al melograno e...BIG BLU



Come ben sapete mi piace iniziare dalla fine: i ringraziamenti! (anche per non dimenticare nessuno...).
Ringrazio Fabio Campoli, il suo Circolo dei Buongustai e Giusy (resp. comunicazione) per avermi invitato, come ospite, a questa interessante manifestazione: sono un'amante del mare, ho abitato vicino al mare per metà della mia vita, ho padre e fratello pescatori per hobby e adoro cucinare il pesce, vi serve di più?!??
Oltre a loro ho potuto conoscere altre food blogger...e vai! Partiamo dalle vincitrici, bravissime, del contest Cecilia ed Emi del blog www.ladiesmarmalade.com, e si continua con Laura semplicemente cucinando con la quale già mi ero scambiata delle email durante i mesi scorsi, felicissima di averla conosciuta live (era venuta con una sua amica esperta di vini), ed infine Roberta del blog http://incucinaconroberta.blogspot.com/ con la quale abbiamo capito che abitiamo anche abbastanza vicine!!
Io sono rimasta tutto il tempo al padiglione 1 dove c'era la cucina di Fabio Campoli (una persona sempre sorridente e molto alla mano) e a fine serata c'era anche lui, il maestro ALBERTO CIARLA che ha tenuto una vera e propria lezione su come si pulisce il pesce e si ottengono dei filetti e sul pesce crudo lasciato a marinare, con assaggio finale di un primo e un antipasto/secondo preparato con la spigola, che delizia! Visto che adoro anche io la spigola magari cercherò di riproporre i piatti preparati da Alberto Ciarla...vediamo che combino...invece che inserirvi miliardi di foto ne inserisco 1 sola e alcuni filmati fatti  con il cellulare...tanto per farvi capire come era la manifestazione e lo spirito simpatico che ruotata tutt'intorno...;-)


video


video



video

----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
Ed ecco che il recente pranzetto a casa mia è finalmente finito...oggi inserisco il primo piatto e l'aperitivo preparato semplicemente con mezza bottiglia di spumante semi-secco e il succo di un grande melograno spremuto, lasciato a macerare per mezza  giornata, ho utilizzato un termos della Giò Style, più sotto inserisco la foto, ma precedentemente ho già inserito finger food di polentail pane alle patate e il dessert charlotte con banane, panettone e panna alla cannella (gli spiedini di carne, cioè il secondo, ovviamente, non li ho fotografati...)
GNOCCHI DI SEMOLINO CON SUGO DI SALSICCIA:
ingredienti per 6 persone:
per gli gnocchi di semolino:
250 gr di semola di grano duro
1 litro di latte
3 tuorli d’uovo
100 gr burro
parmigiano grattugiato
sale
In una padella a 2 manici ho portato ad ebollizione il latte con 100 gr di burro, regolato di sale, ho aggiunto la semola poco alla volta girando continuamente, quando il composto si è amalgamato e inizia a staccarsi dalle pareti è pronta, ho lasciato intiepidire e ho aggiunto i tuorli, uno alla volta e il parmigiano. Ho steso l’impasto su una teglia rettangolare foderata di carta forno e ne ho ritagliato tanti rotondi con un tagliapasta.
Per il sugo alla salsiccia:
2 salsa di pomodorino ciliegino AGROMONTE
2 salsicce di Carpineto Romano (e sai che ti mangi!)
mezza cipolla
Olio extravergine di oliva 100% italiano
In una padella a 2 manici ho messo l’olio e la cipolla a pezzetti a soffriggere, ho aggiunto la salsa di pomodoro e la salsiccia spellata e fatta a pezzettini, ho aggiunto solo un pizzico di sale e ho lasciato cuocere a fuoco bassissimo per almeno 1 ora e mezza. Nella lasagnera ho quindi messo sotto il sugo alla salsiccia sopra i tondini di gnocchi di semolino e ho coperto ancora con del sugo, in forno per 10 minuti a 180°.

                                                           prosit!
 


36 commenti:

  1. Oh che bella esperienza, per me che conosco poco dei pesci essendo montanara sarebbe una bella lezione di cucina! Che buoni questi ricchi gnocchi di semolino! Baci

    RispondiElimina
  2. compliemtni silvia per questa bella esperienza, volevo passare da te questa volta che ero giù ma siamo rimasti bloccati per la neve, mannaggia che sfortuna noi due eh? un abbraccio cara e complimenti per le belle esperienze che stai facendo

    RispondiElimina
  3. Io li volevo fare alla romana ma mi hai dato una idea gustosissima. Brava!

    RispondiElimina
  4. Credo di essere l'unica romana che non abbia mai mangiato gli gnocchi di semolino (a dire il vero tutti i romani che conosco, mangiano solo gnocchi di patate!!!). Ma prima o poi devo assaggiarli. Chissà, forse comincio proprio da questi!!! Ciao e grazie della visitaaaaa!!!

    RispondiElimina
  5. Ah, ah, Elly anche mia mamma ha sempre sostenuto che "a Roma gli gnocchi sono solo di patate"! Anche quando è stata messa a confronto diretto con Il Talismano della Felicità, scritto proprio da una romana, Ada Boni, ha negato!!! Belli questi, cara Silvia, originali nel condimento.

    RispondiElimina
  6. Mai fatto i gnocchi di semolino...dunque GRAZIE mille!!!!!!
    e complimenti che bella esperienza!!!!

    RispondiElimina
  7. Che bella giornata :) pPer me che adoro il pesce sarebbe stato un sogno poterci essere. Sai che non ho mai fatto gli gnocchi di semolino? Gustosa e ricca alternativa la tua al classico alla romana. Un bacio, buona giornata

    RispondiElimina
  8. fai sempre bellissime esperienze!!! Gli gnocchi di semolino piacciono molto alla mia famiglia =) bacio

    RispondiElimina
  9. mai mangiati così ,li proverò grazie!

    RispondiElimina
  10. dev'essere stata una bellissima esperienza complimenti

    RispondiElimina
  11. una ricetta davvero speciale complimenti , ciao

    RispondiElimina
  12. Una bella iniziativa, devi essere stata davvero contenta!
    Gli gnocchi di semolino non li ho ancora preparati ma avevo in mente di farli da un po'...mi sa che ti rubo la ricetta!

    RispondiElimina
  13. che bella esperienza, io avevo partecipato al contest e credo, come tutte, un pò ci avevo sperato di poter visitare questa rassegna sul mare....

    come sempre sei bravissima!!!

    RispondiElimina
  14. Bellissima esperienza davvero...Compliomenti per tutto, anche per gli gnocchi :-)
    simona

    RispondiElimina
  15. Complimenti per questo piattino gustosissimo, Silvia!! E grazie anche per il resoconto del Big Blu, per chi come me non è potuto andare....
    Baciotti,
    Franci

    RispondiElimina
  16. uffi dovevo esserci anche io ,ma un po' il tempo ,poi la gastroenterite alla bimba.....Baciiiiiii....Complimenti x gli gnocchi.....

    RispondiElimina
  17. altro che farli burro fuso e parmigiano! Buonissimi....

    RispondiElimina
  18. Ma che bella idea questi gnocchi!!!!
    Bravissima!!!!
    Un bacio!!!!!

    RispondiElimina
  19. una ricettona,nn ho mai mangiato i gnocchi di semolino!

    RispondiElimina
  20. Deve essere stata una bella esperienza,Silvia,e che belli questi gnocchi tipicamente romani...ma cavoli...quante ricettine mi sono persa...uff...il tempo non basta mai...perdonami!!Vado a sbirciare!Un bacio...Maria

    RispondiElimina
  21. Ciao Silvia, interessante questa esperienza, complimenti, grazie per i video, gli gnocchi alla romana si fanno anche qui da me, spesso, normali, la tua ricetta e' molto golosa, grazie a presto rosa complimenti buon mercoledi'.

    RispondiElimina
  22. Mai mangiati gli gnocchi di semolino e invece sarei proprio curiosa di assaggiarli!
    Deve essere buonissimo (e con un colore molto bello) anche l'aperitivo al melograno! Che pranzetto meraviglioso hai preparato!!
    Baci, buona giornata

    RispondiElimina
  23. complimenti per la bellissima esperienza e per quanto riguarda gli gnocchi al semolino......mi autoinvito a pranzo!

    buona giornata
    spery

    RispondiElimina
  24. Sempre bravissima in tutto!!!baci

    RispondiElimina
  25. Grazie per il commento ecomplimenti per tutto....sara'stata proprio una bella esperienza.....
    Gli gnocchi saranno deliziosi e il sughetto mi intriga molto!!!!!!!Gia' ti ho detto che amo il mare vero!?????
    Buona vita e buona cucina!

    RispondiElimina
  26. Io li adoro, ma non li ho mai fatti col sugo, sempre in bianco. Proverò...mi stanno facendo venire una fame i tuoi!!! :)

    RispondiElimina
  27. Complimenti per la tua nuova esperienza e per il piatto Silvia, non hai idea di quanto me li mangerei con gli occhi!!! Un abbraccio

    RispondiElimina
  28. Queste esperienze sono bellissime sia per imparare che per fare blog-conoscenze, vero? Complimenti per la ricetta, anch'io li faccio nella maniera tradizionale, ma la tua è una bella alternativa...a presto...

    RispondiElimina
  29. Davvero una bellissima giornata; complimenti per la tua partecipazione. Un abbraccio

    RispondiElimina
  30. una bellissima esperienza che tra l'altro ti ha permesso di fare conoscenze tra foodbloggers :) ottima questa teglòia di gnocchi con il sugo di salsiccia! ciao cara!

    RispondiElimina
  31. ho appena mangiato ma ho già l'acquolina in bocca...eheheheh!!complimenti per il piatto!!

    RispondiElimina
  32. ricetta originale e gustosa, bel piatto da provare!!Clementina

    RispondiElimina
  33. contenta che vi siano piaciuti i miei gnocchi di semolino, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina