capesante gratinate con olio alla nocciola e panettone

Questa, in realtà, è la mia seconda ricetta con le capesante gratinate, la prima, di tanto tempo fa, la trovate qui: tris di antipasti di mare.
Per questa ricetta oltre alle capesante, ho utilizzato del prezzemolo tritato, sale rosa dell'Himalaya e pepe bianco, pecorino grattugiato, 1 fetta di panettone al moscato (FLAMIGNI), olio alla nocciola (PARIANI) e del fumetto di pesce. 
Preparazione:
Ho mescolato dentro un contenitore in acciaio la fetta di panettone spezzettata grossolanamente, 2 cucchiai di pecorino grattugiato, prezzemolo, pepe, del sale rosa, olio alla nocciola e del fumetto di pesce precedentemente preparato, in modo da ottenere un composto cremoso. Ho lavato le capesante, asciugate e riempite con il composto, messe nella lasagnera  con carta forno e fatte gratinare in forno a 200° per 10 minuti. Bon appetit!





48 commenti:

  1. che bonta' sissi mamma mia davvero le faro' per l'8 febbraio mio marito compie 35 anni e in un primo momento volevo festeggiare con tutti i suoi amici del calcio del campobasso mai poi ho pensato..ma che! cenetta dopo pizzeria con i nostri 3 figli meglio molto meglio cenetta a sprpresa e questo farà parte della cenetta promesso ti mandero'' foto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. bene, sono contenta che la proverai, aspetto news!!

      Elimina
  2. La ricetta è davvero fantastica!!! Ciao!

    RispondiElimina
  3. che golosa ricetta, adoro le capesante, el ho abbinate a qualsiasi cosa ma il panettone mi mancava, per fortuna che ci sei tu con la tua creatività. un abbraccio silvietta

    RispondiElimina
  4. Che belle le capesante...e che curiosa questa ricetta che le abbina al panettone!! Sai che non le ho mai mangiate?
    Devono essere buonissime!!
    baci, buona giornata

    RispondiElimina
  5. vi invito al mio contest per vincere uno sparabiscotti http://www.prezzemolino.com/2012/01/contest-vinci-uno-sparabiscotti.html

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao vittorio, davo subito a vedere...

      Elimina
  6. Le capesante non le ho mai mangiate. Originalissime con quest'abbinamento al panettone, sembrano davvero buone. Baci, buona giornata

    RispondiElimina
  7. io adoro le capesante.... ma l'idea del panettone non mi era mai venuta!!! Bravissima ;)

    RispondiElimina
  8. hai sempre degli abbinamenti molto originali...bravissima ..buona giornata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ti ringrazio, si l'originalità è una "qualità" del mio blog e veramente anche del mio carattere...

      Elimina
  9. ma che meraviglia!!!!! bravissima

    RispondiElimina
  10. bellissime e che presentazione!1 brava baci!

    RispondiElimina
  11. Hai fatto un gran bene a mescolare tutti questi ingredienti e il risultato mi pare invitante...Nota che io ho ancora 2 panettoni, già so che mi accompagneranno fino a Pasqua...
    Vale

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ehehehehehehe, a me sono arrivati altri 4 panettone proprio l'altro giorno!! E vai si ricomincia con le ricette con il panettone!!

      Elimina
  12. Sembrano buonissime! Nonostante la presenza del panettone mi metta un po' in difficoltà...

    sarebbero da assaggiare prima... che facciamo, le mandi qui? :-D

    RispondiElimina
  13. Olio di nocciola?
    Deve essere molto delicato, particolare l'abbinamento con il panettone.
    Ciao buona serata a presto.

    RispondiElimina
  14. al dolcesalato non so davvero resistere...
    ti è piaciuto l'olio di nocciola?
    ciauuuuuuu!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si, l'olio di nocciola a me è piaciuto molto

      Elimina
  15. Ma che originale ed elegante questo piatto, davvero bello anche da vedere. Un abbraccio

    RispondiElimina
  16. Che dire....strepitose.....e anche molto fantasiose....bacini

    RispondiElimina
  17. Che abbinamento insolito e geniale! bravissima
    un bacione e mi farebbe piacere averti nel mio contest ...io sono nella sezione dedicata ai primi http://blog.giallozafferano.it/loti64/il-mio-primo-contest/

    RispondiElimina
  18. Beh complimenti, dev'essere ottimo, sei un genio in cucina! Brava!

    RispondiElimina
  19. bell' abbinamento e l' olio di nocciola mi ispira molto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. fattelo inviare pure a te, l'ho assaggiato la prima volta sul pane...e così ho tentato di abbinarlo ai cibi, visto che dolciastro, ma, non so perchè, a me piace molto l'abbinamento dolce/salato...

      Elimina
  20. splendido piatto ,sembra davvero invitante ! ciao a presto

    RispondiElimina
  21. Bellissime. Non le ho mai mangiate! Tutte le volte che le vedo in qualche ricetta mi dico "Adesso le faccio!", poi il mio neurone se lo dimentica fino alla prox ricetta...ma si può?? Un abbraccio.

    RispondiElimina
  22. Ma che brava e che fantasia!! un'abbinamento da provare !!
    Potresti passare da me ? c'è una sorpresina !!

    RispondiElimina
  23. Che ricetta particolare!Interessante l'abbinamento delle capesante col panettone!Complimenti è una deliziosa ricetta!Ciao

    RispondiElimina
  24. Adoro le capesante, e tu hai avuto un'idea davvero originale, bravissima Silvia. Un saluto da parte mia e da parte di Diocleziano.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie per essere passata Daniela, un abbraccio a te e a Diocleziano!

      Elimina
  25. all'occhio sono stupende, ma perchè non ci hai invitato a provarle, le ricette originali ci stuzzicano! Baciotti e ronron Helga e Magali p.s. visot hce la neve è arrivata fin da te?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ehehehehehe, la prossima volti vi inviterò!! Oggi la neve era a Roma, ho impiegato 5 ore per tornare a casa, ad Ostia Antica (vicino Roma) ancora non è arrivata!!

      Elimina
  26. Ma te li sogni la notte 'sti abbinamenti? Che roba stupenda Silvia!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahahahaha, diciamo che più o meno è proprio così!! Un abbraccio SILVIA

      Elimina
  27. Molto originali, mi ispira moltissimo l'uso dell'olio alla nocciola...

    RispondiElimina