ciambella ricotta e arancia...e...una ricetta per il Santa Lucia



Ogni tanto entro nel blog di Caris, mamma romana, e pochi giorni fa sono rimasta incantata a leggere del suo bimbo di 6 anni e delle cure delle quali ha bisogno presso la Fondazione Santa Lucia, ebbene questa struttura il 31 dicembre rischia di chiudere!! 

E' un centro famosissimo nella riabilitazione e nella ricerca per la cura delle patologie rare.
La Polverini, ma poi come fanno tutti i politici, durante la sua campagna elettorale promise di aiutare i lavoratori e i pazienti del Santa Lucia, vinte le elezioni, però, le cose sono cambiate. L’Istituto di via Ardeatina si è visto togliere la qualifica di Alta Specialità, "mettendo a repentaglio l’attività di riabilitazione delle persone colpite da gravi patologie neurologiche di tipo degenerativo e da lesioni midollari". 
Questa fondazione a carattere scientifico è nata nel 1960...con lo scopo di restituire ai disabili il possesso parziale o totale delle attività funzionali lese.
L’Istituto ha recato un contributo importante allo sviluppo di questa branca della medicina, avvalendosi dell’esperienza conseguita ospitando oltre 2000 pazienti ogni anno e trattandone circa cinquecento ambulatorialmente o in regime di Day Hospital.
Nel 1992 si è giunti al riconoscimento del S. Lucia, da parte del Ministero della Sanità di concerto con quello della Ricerca Scientifica, quale Istituto di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico, Ospedale di rilievo nazionale e di alta specializzazione per la riabilitazione neuromotoria.
Le attività dell’Istituto si sono conseguentemente ampliate includendo aree di ricerca nel settore della neuro riabilitazione e delle neuroscienze, al fine di prevenire e limitare gli effetti invalidanti causati dalle malattie del sistema nervoso centrale.
Al termine del 2004 è stata inaugurata una nuova sede della Fondazione per ospitare i laboratori di ricerca preclinica, l’European Brain Research Institute (EBRI), intitolato alla professoressa Rita Levi Montalcini, e due istituti operanti in seno al Consiglio Nazionale delle Ricerche: l’Istituto di Neurobiologia e Medicina Molecolare e l’Istituto di Neuroscienze. 
Il figlio di Caris lotta da 2 anni (e ne ha soltanto 6!!), prima non camminara, ma grazie alle cure del Santa Lucia ora cammina grazie ad un deambulatore, ma senza questo non riesce a camminare, chiudendo il Santa Lucia gli viene negato il diritto alla salute!
Io credo che sia giusto divulgare questa situazione, basterebbe un post in ogni blog, magari si riesce a smuovere qualcosa per trovare una soluzione alla chiusura del Santa Lucia!
Il blog di Caris: www.cookingplanner.it
il link del Santa Lucia: /www.hsantalucia.it
Grazie a tutti quelli che vorranno partecipare.
SILVIA




Ai bambini che adorano i dolci un "dolce da credenza" da gustare a colazione:

250 gr farina 00
80 gr fecola di patate
100 gr ricotta
4 uova 
100 gr di zucchero
1 arancia non  trattata (della mia pianta!!)
150 ml olio extravergine di oliva
1 bustina lievito per dolci
Burro e farina per lo stampo
Zucchero a velo 
sale un pizzico
**tovaglietta/vassoio bianco linea Biarritz LABORATORIO PESARO

Ho grattugiato la scorza di arancia e l’ho spremuta. Ho messo in una ciotola la ricotta lavorandola con una forchetta e ho unito lo zucchero. Ho aggiunto le uova e l’olio, quindi la farina, poi la fecola e il lievito, per ultimo un pizzico di sale. Ho versato il composto in uno stampo a ciambella dai bordi alti e ho infornato a 180° per 30 minuti. Una volta sfornata ho cosparso di zucchero a velo.





51 commenti:

  1. Sembra sofficissima!!!!! Che buona!!!!

    RispondiElimina
  2. ma che meraviglia è sempre bello preparare qualcosa per ricordare una festivita'

    RispondiElimina
  3. Certo che mi fa piacere..anzi mooolto piacere! vedo poi che ti sei documentata davvero bene! grazie per il tuo appoggio..e per questa soffice delizia!

    RispondiElimina
  4. veramente un bel dolce, e quel raggio di sole che illumina la tua ciambella spero porti una speranza per l'ospedale

    RispondiElimina
  5. ottima ricetta :) ha un aspetto davvero delizioso :D

    RispondiElimina
  6. sofficissima!!
    spero che tutto si risolva per il meglio....credevo che già le cose fossero sistemate...
    baci

    RispondiElimina
  7. Con le scorze di arancia...buonissima!
    Buona notte

    RispondiElimina
  8. Cara sissi oggimi son cimentata con uno chiffon cake che aimè.. non è venuto come avrei volutoo... mi allunghi allora una fetta della tua superlativa, meravigliosa torta volevo proprio una torta così..BACIONE..PS GUARDA CHE APPENA POSSO CI VEDREMO NON HO ABBANDONATO L'IDEA ... BACIONE

    RispondiElimina
  9. che bello!!!deve essere sofficissimo...complimenti!!!

    RispondiElimina
  10. Comprendo perché da noi hanno chiuso ben 2 di ospedali, e non puoi immaginare quanto sia difficile poter raggiungere "quello più vicino".
    Spero che almeno questo si salvi.

    Bella la ricetta ma soprattutto ebllo il risultato.

    Bravissima e un grande bacione

    RispondiElimina
  11. Silvia quante cose in più che non sapevo hai scritto qui... d'altronde per una romana è più facile conoscere i retroscena (sebbene siano immaginabili, cosa non si direbbe in campagna elettorale?) Come te condivido l'importanza di informare quante più persone possibili, dunque grazie del tuo post! Ma parliamo di questa meraviglia? Altro che torta da credenza è un incanto... certo avercele le arance in giardino! Beata te! Non immagini quanta gola mi faccia quella fettina lì, mi pare pure di sentirne il profumo, può essere? ;) Un abbraccio!

    RispondiElimina
  12. Pare ci siano buone notizie :) E se così fosse, sarebbe davvero uno splendido Natale.
    E' meravigliosa la tua ciambella, lo sto sospirando quello stampo. Baci, buona giornata

    RispondiElimina
  13. wowwwwwwwwwwwwwwwww è stupenda!

    RispondiElimina
  14. Che bel post...questo dolce ha gli stessi tratti di un bambino...morbido e profumato...speriamo bene per il SANTA LUCIA!!!!!bUONA VITA E BUONA CUCINA!!!!

    RispondiElimina
  15. ciao Silvia complimenti per l'iniziativa, il tuo dolce e' bellissimo complimenti, dev'essere morbidissimo, perfetto, ciao grazie per la ricetta baci rosa buona giornata:)

    RispondiElimina
  16. Una vera squisitezza..
    Gio'
    http://remenberphoto.blogspot.com/

    RispondiElimina
  17. magnifica ciambella illuminata da un sole d'inverno che gli crea un alone in più

    RispondiElimina
  18. bellissimo dolce,sofficissimo,con un buon te poi sarà il massimo. Baci

    RispondiElimina
  19. oh mammmmmma che soffficità! deliziosa e ancor di più se per una buona causa! baci

    RispondiElimina
  20. Certo che partecipo per questa causa...e speriamo si trovi una giusta soluzione !! la tua ciambella è meravigliosa...anch'io faccio una ciambella alla ricotta ma senza arancia...la prossima volta la metterò sicuramente...ciao cara !!

    RispondiElimina
  21. hai scelto un ottima ricetta per un importanissima iniziativa,complimenti

    RispondiElimina
  22. Bellissima iniziativa e lodevole l'impegno....fortuna che ci sono persone che si danno da fare come fai tu, anche parlarne, scriverne è importante....bravissima!!!!

    Ps. il dolce e le foto che hai fatto sono bellissime!!!!

    RispondiElimina
  23. bellissima ricetta! un abbraccio...

    RispondiElimina
  24. Una vera bontà.... come tutte le tue ricette.............

    RispondiElimina
  25. Incantata di fronte a questa ciambella! bellissima!

    RispondiElimina
  26. sissi è una nuvola soffice da provare di sicuro.un bacione sissi

    RispondiElimina
  27. ciao carissima, sembra una bontà unica...proverò a farla...grazie per il tuo commento sempre gentilissimo al mio blog, un bacione Lory

    RispondiElimina
  28. Splendio post Silvia, incrociamo le dita. . . Golosa la tua ciambella!!!!!

    RispondiElimina
  29. E' una delizia questa ciambella! Brava! Ciao

    RispondiElimina
  30. bravissima per l'iniziativa e per il dolce, come si dice "unire l'utile al dilettevole

    RispondiElimina
  31. La situazione del Santa Lucia è vergognosa.... avvero uno schifo!!
    In compenso, il tuo dolce e favoloso: semplice e gustoso!! Brava, Silvia!!
    Franci

    RispondiElimina
  32. Wow! Il tuo dolce è splendido!
    Un bacione

    RispondiElimina
  33. Bellissima torta e iniziativa -quella per il Santa Lucia- veramente importante: è una vergogna che istituti che funzionano vengano chiusi!!!

    RispondiElimina
  34. Dolce splendido e super sofficcissimo!!!!!
    Bravissima!!!!

    RispondiElimina
  35. Che foto spettacolari!
    Non lasciano dubbi sulla sofficità del dolce..
    Ottimo non solo a colazione ma anche nei momenti di "meditazione"!
    baci

    RispondiElimina
  36. che sofficiotta questa ciambella! si inizia di sicuro bene la giornata mangiandone un bel pezzo!
    Baci baci

    RispondiElimina
  37. speriamo che tutto si risolva per il meglio! deliziosa ciambella

    RispondiElimina
  38. Grazie per la visita, questo dolce da credenza
    lo inzupperei volentieri nel caffè.. squisito!!

    RispondiElimina
  39. Ma che bontà questo ciambellone.. per una giusta causa! smackk e buona giornata :-)

    RispondiElimina
  40. Quel raggio di sole che si vede dalla foto.. sia tutto per i bambini del Santa Lucia!!!
    Buonissimo dolce!!!!!!
    Un bacione grande!!!!!

    RispondiElimina
  41. Ti è venuta benissimo, sembra buonissima!!

    RispondiElimina
  42. "Ecco per te il 3° numero di OPEN KITCHEN MAGAZINE!
    Per sfogliarlo gratis clicca sul mio nome mittente.

    Un abbraccio,
    il Team di OPEN KITCHEN MAGAZINE

    ps: ci farebbe molto piacere se potessi condividere il banner del magazine con tutti i tuoi amici! Per farlo basterà andare sul nostro sito, nella sezione "condividi" e prelevare la copertina del magazine.
    Te ne saremmo davvero grati! ^.^"

    RispondiElimina
  43. Ciao Sissi grazie del tuo passaggio da me! Spero per il Santa Lucia e che il Natale possa portare buone nuove! Intanto ti auguro un dolce Natale! A presto :)

    RispondiElimina
  44. Ciao Silvia, bellissimo questo post e mi unisco a te per il Santa Lucia, un posto dove lottano ogni giorno dei piccoli eroi. Ti abbraccio, buona serata

    RispondiElimina
  45. Che bellezza questa ciambella!!!! :)

    RispondiElimina
  46. Ringrazio TUTTI per aver gradito questo semplicissimo dolce, in verità ho lasciato questo post 2 giorni nel mio blog volutamente: volevo ricordarvi di questa importante iniziativa, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  47. Bellissimo ed invitantissimo e......gli scatti lo rendono soffice da matti :):).
    Periodo malvagio questo mio,riesco giusto a fare delle mini puntate per non perdere il filo.....
    Buon Natale carissima!!!!
    Un bacio Laura

    RispondiElimina
  48. mammaaaaaaaaaaaaaaa che spettacolo, deve essere buonissimo!auguriiiiiiiiiiiiii

    RispondiElimina