torta di mele e noci...a spicchi!

Prima di passare ad una golosa variante della torta di mele inserisco una delle "ultime" trovate dal nostro carissimo Governo, ma è vero oppure è una bufala? E voi che ne pensate??
Intanto vi metto una bella foto della mia cagnolina MAYA (3 anni fatti ad agosto), randagetta simil-pastore tedesco che, insieme ai suoi 6 fratellini/sorelline, è stata la penultima ad essere adottata (da me e il mi compagno), l'abbiamo presa proprio in tempo, si era avvelenata e stava morendo dissanguata...ma ora è così...adorabile! In questo momento sembra pensierosa invece sta guardando un cane dall'altra parte del canale...chissà magari pensava di voler saltare il canale per raggiungerlo...
TASSA SUI CANI, LA PROPOSTA ERA (ED E') DEL PDL: "BALZELLO DA 10 A 30 EURO, SERVIREBBE PER FINANZIARE I CANILI COMUNALI"
La sola ipotesi ha provocato un polverone sul web, petizioni, reazioni furiose. Ma la possibile tassa sui cani non è nei piani del governo Monti. La proposta è stata fatta da Gianni Mancuso, deputato Pdl e medico veterinario relatore della legge quadro “Nuove norme in materia di animali d'affezione, di prevenzione del randagismo e tutela dell'incolumità pubblica” in esame alla Commissione Affari sociali della Camera.“Nell'art. 15 – spiega Mancuso - ho proposto di inserire la facoltà dei comuni di introdurre una tassa di scopo sul possesso di cani e gatti. Le risorse dovrebbero essere vincolate a sostenere i servizi per gli animali che spesso, soprattutto i piccoli comuni, non riescono a finanziare”. L'ipotetico balzello, che secondo Mancuso, “sarebbe tra i 10 e i 30 euro l'anno”, farebbe di certo piacere ai Comuni. “L'Anci ha detto che poteva essere una buona idea. Per mantenere un cane nel canile un Comune spende fra i 2 e i 3 euro al giorno, circa mille ogni anno”. Se si moltiplicano per i migliaia di cani presenti nelle strutture comunali il conto diventa salato. “Si tratterebbe di un'entrata dedicata – spiega ancora il deputato - che andrebbe al mantenimento dei cani nei canili, ai programmi di sterilizzazione, alle campagne di sensibilizzazione sulle adozioni”.Soltanto l'idea di un'altra tassa, ancorché simbolica, però fa scattare la rabbia dei cittadini. E non invoglia a prendere in casa un amico a quattro zampe. “Ma i comuni potrebbero esentare dal pagamento coloro che hanno i cani sterilizzati, o chi ha un disabile in casa o chi ha adottato l'animale in canile”.In commissione comunque non c'è un parere concorde sulle proposta. E il cammino della legge è ancora lungo così che è improbabile che venga alla luce in questa legislatura. Dal 2012 entra invece in vigore il nuovo redditometro, che prevede fra le voci anche le spese veterinarie. “Questa sì una fesseria – accusa Mancuso – C'è una contraddizione: le spese veterinarie possono essere detratte e poi le si calcolano per identificare i redditi alti”. Eppure è così, dal prossimo anno portare il nostro amico dal veterinario verrà considerato alla stregua del possesso di un auto di lusso o di uno yacht.
Francesca Martini, deputata della Lega ed ex sottosegretario alla Salute con delega alla medicina veterinaria ed al benessere animale Sarebbe d'accordo con una tassa sui cani? Sono nettamente contraria. Avere un cane non è un lusso e non deve esserlo e poi scoraggia le adozioni. Vanificherebbe tutto quello che abbiamo fatto per favorirle. Sarebbe un passo indietro sul piano culturale.

Il cane come un lusso? Un messaggio assurdo. Se i comuni dovessero imporla, spero almeno che vengano esentate le categorie fragili sia sul piano economico che sul piano sanitario, per esempio famiglie con disabili o anziani. Così verrebbe almeno rispettato l'aspetto sociale della convivenza con gli animali.

E sulle spese veterinarie nel redditometro cosa pensa? Inaccettabile. Le cure veterinarie non sono un lusso. Ci sono molte famiglie che, tanto più in un momento di crisi, fanno grandi sacrifici per mantenere in buona salute e prestare le cure veterinarie adeguate ai propri animali da compagnia.
(Fonte www.leggo.it)


---------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
Ma addolciamoci la vita, già parecchio amara con una rivisitazione della classica torta di mele, ovviamente servita già direttamente a spicchi nella tortiera proporzionata fettexfette (GUARDINI) bella e utilissima per preparare dolci perfetti...
Ingredienti:
220 gr farina 
Mezza bustina lievito in polvere 
1 cucchiaino cannella in polvere
1 pizzico di sale
80 gr di burro ammorbidito 
160 gr zucchero
60 ml sciroppo d’acero Maple Joe LUNA DI MIELE
3 uova
100 gr di noci sgusciate spezzettate grossolanamente 
2 mele grattugiate


 PER LA GLASSA

80 gr burro ammorbidito
150 gr zucchero a velo
2 cucchiai sciroppo acero Maple Joe LUNA DI MIELE

Ho riscaldato il forno a 170° e imburrato la tortiera a spicchi. Nella ciotola ho setacciato la farina, il lievito, la cannella e il sale. Con le fruste ho montato il burro a crema con lo zucchero e lo sciroppo d’acero, ho unito le uova, amalgamandole una alla volta. Ho aggiunto il composto di farina, poi le noci e per ultimo le mele grattugiate grossolanamente. Ho messo il composto nella tortiera a spicchi e fatto cuocere per  35/40  minuti. Nel frattempo che la torta cuoceva ho preparato la glassa, frullando nel mixer il burro ammorbidito con lo zucchero a velo e lo sciroppo d'acero, una volta sfornata la torta ho fatto raffreddare del tutto e ho messo sopra ogni spicchio la glassa. 



Con questa ricetta partecipo all'iniziativa di Patrizia del blog melagranata.it :

Per cooperativa sociale di Borghetto Vara, la Cooperativa Gulliver che si prende cura di anziani, disabili e bambini. Questi ultimi erano accolti in due case-famiglia, due Comunità educative in cui i ragazzini, già tanto provati dalla vita, potevano trovare calore e speranza per il loro futuro.
L'inondazione (Liguria) ha trascinato via auto e pullmini per i trasporto di bimbi e disabili, ha spazzato via abiti, giocattoli e scorte di cibo e quindi hanno bisogno di aiuto.

                              

36 commenti:

  1. ottima l'idea delle noci con le mele!!!

    RispondiElimina
  2. Cosa ne pensiamo? io non ho parole!! i cani beni di lusso?! non andiamo a cercare chi ha le auto di lusso... le barche... le doppie triple case.... di lusso magari intestate ad altre persone... ma chi ha gli animali.. !! te lo ripeto NON HO PAROLE!!
    La torta deve essere buonissima e me la mangerei tanto volentieri!! mannaggia le diete!! ciao Paola www.paoladany.blogspot.com

    RispondiElimina
  3. Ciao!! La tua cagnolina è stupenda!!!
    Un'altra tassa.. è proprio quello che ci vuole!!!
    Prendo una fetta di torta.. per addolcire i miei pensieri!!!
    Un bacio!!!

    RispondiElimina
  4. ciao silvia, grazie per essere passata, bellissimo il tuo cagnolone, complimenti.)
    per le tasse sugli animali avevo letto che era una bufala, speriamo, non e' concebilbile una cosa del genere...
    la tua torta e' bellissima, complimenti grazie per la ricetta a presto rosa, buona giornata:)

    RispondiElimina
  5. Pure io senza parole...che il mio cane fosse un bene prezioso e inestimabile lo sapevo già, però pure la tassa, dai, che esagerazione!! E pure sulle cure veterinarie, certo che se calcoliamo che io rinuncio magari a fare shopping per garantirgliele....che palle...scusa lo sfogo...
    Buona giornata cara Silvia

    RispondiElimina
  6. anche io oggi torta con le noci!!! buonissima! un dolce ottimo per le feste natalizie!ciao cara!

    RispondiElimina
  7. Se aumenteranno le spese per gli animali così incentiveranno l'abbandono, speriamo ciò non accada. Ottima la tua torta di mele!

    RispondiElimina
  8. bella la foto del tuo cane, in effetti sembra pensieroso e invece sta attento attento al cane dall'altra parte eheh
    complimenti per il dolce, baciotti

    RispondiElimina
  9. non ho parole su quella tassa...c'è gente che non arriva a fine mese e come la paga la tassa? abbandonando il cane...ma si riducessero loro le paghe!!

    Maya è bellissima e per fortuna ha incontrato te e il tuo compagno nella sua vita

    Sulla ricetta non posso che dare commenti stra-positivi, tiri fuori sempre cose fantastiche

    RispondiElimina
  10. ...e riecco lo sciroppo d'acero...mai avrei pensato di poter fare così tante cose...io lo mettevo solo sui cereali al mattino e nello yogurt =) baci

    RispondiElimina
  11. Parlavamo ieri sera con il mio ragazzo della tassa sul cane... non solo si scoraggeranno le adozioni, ma si incoraggeranno le persone a non registrare i cani, con gravi ripercussioni sulla sicurezza. Io spendo quasi 100€ l'anno per l'assicurazione del mio cane, perché, anche se si tratta di un cosino di 5kg che non farebbe male a una mosca (per dirti che dà i baci anche al mio criceto) voglio stare tranquilla che se succede qualcosa sarò in grado di risarcire i danni. Cosa accadrebbe se i proprietari, per evitare la tassa, smettessero di registrare i loro cani e, quindi, non potessero assicurarli, vaccinarli etc? E poi, via, vuoi farmi pagare la gioia di avere qualcuno che per tutto il giorno aspetta impaziente davanti alla porta il mio ritorno? L'amore non si paga, punto.
    Anch'io ho quello sciroppo e stavo appunto chiedendomi come usarlo, oltre che per i pancakes, grazie della "dolcissima" idea!

    RispondiElimina
  12. 1) la tua cagnolozza è stupenda!
    2) se fanno una cosa del genere propongo la rivoluzione di massa da parte degli animalisti.
    3) Oh quanto me la mangerei ora una fetta di quella torta!!! :)

    RispondiElimina
  13. ottima torta! Mi piace molto il sapore dello sciroppo d'acero... mi hai fatto venire una bella idea per un dolce! Grazie mille ;)

    RispondiElimina
  14. Non ho parole, paragonare un cane ad uno yacht...questa gente non si rende conto!
    Ed io penso ai miei cani che stanno con mia sorella a Roma e per noi sono semplicemente altri membri della famiglia!!!
    La tua cagnolona e' bellissima:-)

    Sulla torta non dico nulla, ma se ti sparisce una fetta sono stata io...

    RispondiElimina
  15. che prelibatezza davvero una ricetta niente male

    RispondiElimina
  16. ma quante cose belle ti inventi ogni giorno?la tassa purtroppo e vera,in fondo lo sappiamo che siamo noi a pagare per la crisi esistente:(

    RispondiElimina
  17. CHE MERAVIGLIA MAYA...ANCH'IO HO UN CANE DI CANILE(ANCHE UN GATTO E UN CONIGLIETTO)LA PROPOSTA DI TASSARE GLI ANIMALI E' UNA COSA VERGOGNOSA........E LA TORTA UNA DELIZIA!!!!!!!

    RispondiElimina
  18. Bellissimo cane, bellissima torta... cosa vuoi di più dalla vita? :)
    Buona serata!

    RispondiElimina
  19. il governo ci tasserà anche l'aria prima o poi... Consoliamoci con la tua splendida torta!

    RispondiElimina
  20. Com'è bella e invitante la tua torta!!
    E Maya è davvero carina!
    Grazie per il sostegno con la mia paginetta!
    Buona serata :-*

    RispondiElimina
  21. Ogni volta ne esce una e ogni volta mi vien da ridere a crepapelle!! Che i cani siano dei beni inestimabili quello si, sicuramente, valgono molto più di certe persone, ma pure la tassa..io non so che dire!!!! Buonissima la torta e bello anche il tuo cane, io li adoro!! Baci Silvia

    RispondiElimina
  22. Tipico del nostro Paese. In un anno, purtroppo, ho speso una fucilata in spese veterinarie per una gattina azzannata, per il mio Warrick al quale abbiamo levato un neo con biopsia, ecc, ecc. Sono sacrifici e gli Studi Veterinari hanno dei prezzi alle stelle. Invece di aiutare i padroni di animali, li fottono. Da noi gira sempre tutto al contrario: colpirne cento per educarne uno che, in quel momento, o non c'è o non gliene frega una beata m.... perchè, intanto se te lo deve mollare il cane, te lo molla e se ne frega. Non siamo proprio capaci, punto. Credo,però, che nonostante balzelli e fregature, chi ama gli animali continuerà a farlo e non rinuncerà ad adottare un cane o a comprarlo perchè amare i cani, gli animali, è un modo di vivere, non ne puoi fare a meno, è come respirare. La tua cagnolina è dolcissima, molto fiera! Un abbraccio.

    RispondiElimina
  23. Bella l'iniziativa dei bimbi della liguria, anche io ho aderito!
    Per la faccenda degli animali domestici, lasciamo perdere ..... Io non ho davvero più parole, pare sia una bufala, e vero....ma che rabbia li per li.....

    RispondiElimina
  24. Molly dice che Maya è bellissima e fortunata ad avere una padroncina come te! La torta di mele è deliziosa! Brava! Ciao

    RispondiElimina
  25. figurarsi se non ci si inventava un'altra tassa per mettere le mani in tasca alla gente!!oltre al sacrificio per mantenere un cane in buona salute sia fisica che psicologica ci si mettono anche le tasse per rompere alla gente...ma solo noi poveri comuni cittadini dobbiamo fare sacrifici!? è già un sacrificio vivere con poco lavoro coi figli che nn possono permettersi una casa perchè gli stipendi nn bastano!!! cosa ci vogliono togliere ancosa il sangue , i denti!? boooo!!????
    pensa che mio marito è dovuto andare in africa a lavorare tra zanzare e malaria per poter sopravvivere!!!!
    l'unico problema è che siamo un popolo di pecoroni, qualsiasi cosa ci propinano ce lo digeriamo!!!
    comunque consoliamoc,i con questa fantastica torta!! ormai ci è rimasto solo questo e poco più!!!!
    un bacio
    marisa

    RispondiElimina
  26. beh non so se sia vero tutto quello che dicono, sicuramente in ciò che viene divulgato c'è lo zampino di qualcuno, comunque sia il mio cane resterà un pezzetto del mio cuore e di certo se ha bisogno le spese dal veterinario le pago anche per lui

    la ricetta è da provare e se ci riesco a farla ti faccio sapere ciao sissina <3

    RispondiElimina
  27. Bellissima Maya, non ho parole per quella proposta...non sanno più che pesci prendere purtroppo...divina invece la tua torta...un abbraccio e alla prossima, ciao.

    RispondiElimina
  28. Fantastico l'abbinamento mele-noci! La tua torta deve essere buonissima. E Maya è proprio bella e tenera! Sulla proposta non mi pronuncio...sono troppo inc..arrabbiata. E sempre più convinta che non siamo un paese normale....
    baci, Buona giornata

    RispondiElimina
  29. Questa ipotesi della tassa sui cani ha sconvolto tutti, pensa io che di cani ne ho 6!! E chissà quanto si aggraverebbe la questione già così preoccupante dell'abbandono... In attesa dei futuri sviluppi, consoliamoci degnamente con questa torta di mele all'americana, davvero bella da vedere e immagino anche buonissima da mangiare!! :D Ciao! Elisa

    RispondiElimina
  30. Buona e molto pratica...il che non guasta mai!

    RispondiElimina
  31. mi ero già incazzata per questa notizia. Non ho parole. Mi consolo con la tua torta...

    RispondiElimina
  32. questa torta e buonissima! e Maya è stupenda! falle tantissime coccole!
    baci Baci
    PS: non sapevo della tassa...grazie delle info!

    RispondiElimina
  33. Ciao Silvia la tua cagnolina è adorabile e posso solo immaginare la rabbia centuplicata di chi un cane lo possiede a sentire certe idiozie! Anche io ho sentito di questa assurdità! Nel nostro paese un pò da sempre, ma ultimamente di più, si cerca in tutti i modi di esaperare le persone! Basterebbe un minimo di buon senso per capire che forse le tasse dovrebbero essere imposte in ben altra maniera! Sorvoliamo, come sempre e godiamoci il tuop dolcino! Complimenti per aver aderito anche tu all'iniziativa per Roccetta! Quando si può... è bello essere utili! Ti lascio un abbraccio di buona giornata! Ciao!

    RispondiElimina
  34. Simpaticissima l'idea delle fette! :)

    RispondiElimina
  35. Ciao Maya sei bellissima e ti chiami come la nostra micia che pure ha 3 anni :-)

    Da noi in Svizzera la tassa annuale sul cane (una medaglietta) che costa di fr.50.- (40 euro) e da quest' anno prima di acquistare un cucciolo o di prenderne uno si deve chiedere prima al Comune dove abiti il permesso di tenerlo. Per alcune razze sono obbligatori dei corsi.
    Qui è già purtroppo "un bene di lusso" ma i salari sono più alti che in Italia.

    Intrigante la tua torta di mele con lo sciroppo d'acero - che adoro!!!

    RispondiElimina
  36. x Valentina: vero!
    x Paola: hai ragione: siamo rimasti senza parole!
    x Lory B: grazie! Prendi pure! ;-)
    x Rosa: si, speriamo sia una bufala!
    x Mariangela - La cucina di Nonna Luisa: concordo!
    x vichyart: grazie!
    x Italians Do Eat Better:infatti anche secondo me cosi' incentiveranno l'abbandono...
    x Stefania: speriamo che si riducano le loro tasse! Bacio!
    x Ale: eheheheheheeh
    x Serena: hai ragione ad assicurare il tuo cane, anche la mia è assicurata. Concordo: l'amore non si paga!
    x Maraptica: grazie, si facciamo la rivoluzione!
    x giovanna burroealici: bene!
    x arabafelice: si, concordo i cani ormai sono membri della famiglia, Maya la chiamo "la mia figlia pelosa"
    ahahahahah
    x Giovanna: grazie
    x La prova della cuoca: grazie, si la crisi la paghiamo solanto noi...
    x Mari e Fiorella: concordo!
    x Ale: un lucano? Naaaaaaaaaaaaaaaaa
    x Valentina: vero!
    x Cavalletto di Bruxelles: pregooooooooooo
    x Valentina: grazie cara!
    x Tinny: concordo: il la mia Maya non la lascero' per nulla al mondo e la proteggero' finche' vivra' da tuto e da tutti!
    x Artù: si è una iniziativa lodevole, speriamo sia una bufala...
    x La cucina di Molly: grazie!
    x i5mondi: accipicchia, un gran sacrificio per tuo marito e per voi famiglia! Bacio!
    x Mamma Papera: vedremo se sarà vera questa notizia...
    x Max: grazie caro amico!
    x Luna - Pizza Fichi e Zighini: è veo, non siamo in un paese normale...
    x Elisaltea: hai 6 cani, fantastico!!
    x Emanuela - Pane, burro e alici: vero!
    x sere: anche io sono incazzata ma non per me, per gli altri che non potranno pagare e abbandoneranno i loro cani!
    x Elena: contenta ti esserti stata utile
    x Anastasia: hai ragione, nel nostro piccolo possiamo fare qualcosa, un abbraccio!
    x nero di seppia: si molto comoda la tortiera a fette!
    x Love for Food and Photography: accipicchia sono rigidi in Svizzera...
    Buona serata a tutti, SILVIA

    RispondiElimina