...quel maledetto 11 settembre 2001...

una commemorazione virtuale nel ricordo di tutte le vittime dell'attentato delle Torri Gemelle (New York) in quel maledetto 11 settembre 2001, accendo una candela virtuale...una tragedia che non si può dimenticare...da quel giorno il mondo è cambiato...







12 commenti:

  1. Non potremo mai dimenticare quell'orribile giorno.

    RispondiElimina
  2. sono sicura che il mondo sia davvero cambiato... pensiamo a quante altre tragedie sono seguite e molte anche a causa di questo evento.
    La pace e la giustizia, il rispetto e la tolleranza sono ancora utopie.
    Certamente non si puà dimenticare quel giorno, quando stupore, dolore, rabbia, impotenza hanno attraversato tutti noi, un giorno che ci fa capire fin dove può arrivare l'odio e la follia.

    RispondiElimina
  3. Volevo scrivere
    NON sono sicura.... boh
    a questo punto
    chissà..
    dove sono le nostre sicurezze
    ciao e scusami

    RispondiElimina
  4. Bravissima, bellissimo post.
    Una conoscente, italiana che adesso vive in Florida, viveva a New York e lavorava in uno dei palazzi vicini. Prese il telefono, chiamò casa in Italia e disse "Papà, sto bene, ora accendi la televisione."
    Non credo che dimenticheremo mai quel giorno ed è giusto così. Purtroppo, temo che da criminali del genere, vigliacchi e venuti direttamente dall'Inferno, non ci sia difesa. Possiamo solo sperare. Un abbraccio.

    RispondiElimina
  5. anche io ricordo ocn tristezza quel momento .. e dire che quel pomeriggio mi ero messa un pò sul letto e quando mi sono alzata ed ho acceso la tv ho visto quel che era successo , non avevo capito bene , incredulità quando ho cominciato a capire , poi veramente l'orrore per quel che gli esseri umani arrivano a farsi tra loro .

    RispondiElimina
  6. E come si fa a dimenticare? Come possiamo non ricordare tutte le tragedie che accadono per mano dell'uomo? No, io non dimentico!!!
    I cuochi di Lucullo

    RispondiElimina
  7. Bel post Silvia, perchè infatti NON si può dimenticare quel terribile giorno e tutte quelle vite spezzate. Quel pomeriggio ero a casa con i miei nonni e, quando è partita l'edizione straordinaria del tg, nessuno ci voleva e poteva credere. Terribile. Ciao, a presto!

    RispondiElimina
  8. Penso che quel giorno rimarrà impresso in tutte le nostre menti per tutta la vita....purtroppo è stata una giornata tremenda.....

    RispondiElimina
  9. E' stata una grande, immane tragedia. Da non dimenticare, mai. Non sarebbe giusto nei riguardi di tutte quelle persone che in un attimo furono annientate.

    Baci

    Giovanna

    RispondiElimina
  10. impossibile dimenticare.. una tragedia che ha spezzato vite innocenti..

    RispondiElimina
  11. io ricordo lo sgomento di quel pomeriggio davanti alla tv come se fosse successo ieri. E' una ferita che non potrà mai rumarginarsi, perché c'è ancora troppo odio che cova sotto alle ragioni di quell'attentato. Un vero dramma.

    RispondiElimina